Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 3:09 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21106
Località: Milano
Breve descrizione della problematica al netto di tutti i ragionamenti bislacchi del mio parentado:

La C350 è cointestata ai tre eredi di mio nonno: nonna, mio padre, mia zia.

Mio padre è nella migliore classe assicurativa, non ha avuto che due incidenti (non per colpa sua), mia zia idem.

Mia nonna non ha la patente.

Si può fare la polizza a nome di mio padre, per esempio, di modo da evitare di ripartire in XIV classe con mia nonna - che su un 3.5 a benzina sarebbe una follia pura?

Il mio assicuratore dice di sì. Un'altra agenzia (peraltro molto meno cara), in cui però mediamente sono un po' impediti da quel che mi é parso di sentire, sostiene di no.

Voi che dite?

Grazie

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 3:29 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14313
Località: Monza
Visto che c'è stato un passaggio di proprietà ti direi di sì per la Bersani.
Al massimo assicurala quest'anno con il tuo assicuratore e l'anno prossimo con gli impediti meno cari.

OT: voglio fare un gran piacere ai miei figli... morire nullatenente....

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 3:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
ereditai la Passat e due moto, insieme a mia madre, quindi tutte cointestate.
Sempre avuto assicurazioni intestate a me senza che nessuno sia mai lamentato.

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....
Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 3:46 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
ste79 ha scritto:
Visto che c'è stato un passaggio di proprietà ti direi di sì per la Bersani.
Al massimo assicurala quest'anno con il tuo assicuratore e l'anno prossimo con gli impediti meno cari.

OT: voglio fare un gran piacere ai miei figli... morire nullatenente....


la successione è una bella menata, sia economica che documentale.
Se poi pensi che paghi per roba già tua, non ne parliamo

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 4:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21106
Località: Milano
ste79 ha scritto:
Visto che c'è stato un passaggio di proprietà ti direi di sì per la Bersani.
Al massimo assicurala quest'anno con il tuo assicuratore e l'anno prossimo con gli impediti meno cari.


Bersani non essendoci stata condivisione dei beni fra nonno e nonna purtroppo penso non funzioni.

Ma banalmente:

l'auto è di proprietà della famiglia, ma (ah ah ah) decidono di farla usare a me perché son tanto gentili (altre risate).

Quindi me la uso io, il bollo lo pagano loro (tassa di proprietà) ma se ci voglio circolare, affare mio assicurarla. Quindi posso anche fare la polizza a nome mio, giusto? E a maggior ragione mio padre, essendo uno dei cointestatari.


ste79 ha scritto:
OT: voglio fare un gran piacere ai miei figli... morire nullatenente....


Situazione: tante proprietà, tanto costose, poco appetibili e impossibilmente rivendibili. Buon senso su qualsiasi tematica: non pervenuto.

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 4:14 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14313
Località: Monza
fritz287 ha scritto:
ste79 ha scritto:
Visto che c'è stato un passaggio di proprietà ti direi di sì per la Bersani.
Al massimo assicurala quest'anno con il tuo assicuratore e l'anno prossimo con gli impediti meno cari.


Bersani non essendoci stata condivisione dei beni fra nonno e nonna purtroppo penso non funzioni.

Ma banalmente:

l'auto è di proprietà della famiglia, ma (ah ah ah) decidono di farla usare a me perché son tanto gentili (altre risate).

Quindi me la uso io, il bollo lo pagano loro (tassa di proprietà) ma se ci voglio circolare, affare mio assicurarla. Quindi posso anche fare la polizza a nome mio, giusto? E a maggior ragione mio padre, essendo uno dei cointestatari.



Se c'è stato un passaggio di proprietà dovresti poter applicare la Bersani purchè nello stato di famiglia di tuo padre.
Il fatto che non ci sia stata la comunione dei beni tra i tuoi nonni fa anzi aumentare la possibilità che tu la possa applicare..
Proprietario e contraente di polizza possono essere diversi (spesso se sono diversi si paga un po' di più il premio)

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 4:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
fritz287 ha scritto:
Situazione: tante proprietà, tanto costose, poco appetibili e impossibilmente rivendibili. Buon senso su qualsiasi tematica: non pervenuto.


quelle è meglio se non te le ritrovi, sono solo delle palle al piede, purtroppo.

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 4:21 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23937
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Paulein118 ha scritto:
fritz287 ha scritto:
Situazione: tante proprietà, tanto costose, poco appetibili e impossibilmente rivendibili. Buon senso su qualsiasi tematica: non pervenuto.


quelle è meglio se non te le ritrovi, sono solo delle palle al piede, purtroppo.


Io per lo stato, da tre anni, sono ricco. Secondo loro per cambiare macchina posso staccare un pezzo di muro dalla casa in montagna, una finestra qui dall'ufficio e pagare l'auto con quelli. Deve essere sicuramente possibile, dato che da tre anni pago tasse su tasse sia direttamente che sotto forma di maggior costi di tutti i servizi di cui usufruisce mio figlio, dato che sono ricco.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 4:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
mi ricorda quando ero al Poli, erano tipo 7 fasce di reddito, con una casa e due soldini eri già in fascia 7.
Per carità non mi sono mai lamentato, ma vedevo compagni con due genitori che lavoravano, casa di proprietà e magari casa dei nonni, in difficoltà con zero sconti solo perchè nella fascia dei ricchi.
Mi sa che sono un po' a babbo ancora adesso ste fasce.....

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 4:54 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23937
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Io posso capire che una proprietà possa essere venduta o data in affitto, ma allora mi consideri ricco solo in quel momento, ecchecazzo (ricco per modo di dire). Se la proprietà è ereditata e sta li ferma dove sarei ricco finchè sta li ferma? In realtà sono più povero, perchè devo comunque mantenerla e pagarci sopra le tasse.

Sulle fasce è meglio se taccio ;)


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 6:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19804
Paulein118 ha scritto:
mi ricorda quando ero al Poli, erano tipo 7 fasce di reddito, con una casa e due soldini eri già in fascia 7.
Per carità non mi sono mai lamentato, ma vedevo compagni con due genitori che lavoravano, casa di proprietà e magari casa dei nonni, in difficoltà con zero sconti solo perchè nella fascia dei ricchi.
Mi sa che sono un po' a babbo ancora adesso ste fasce.....


oppure il figlio di architetti pugliesi in esenzione tasse... con casa appena acquistata a bologna per far studiare i figli.
Ci vuole sempre creatività


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 6:08 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12013
Per quanto riguarda la classe di merito, conta il primo intestatario al Pra della vettura. Peraltro non ci sono margini di manovra perché ormai tutto avviene online, quindi loro inseriscono la targa ed in automatico il sistema carica il nome dell'intestatario.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 6:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
Temprone ha scritto:
Paulein118 ha scritto:
mi ricorda quando ero al Poli, erano tipo 7 fasce di reddito, con una casa e due soldini eri già in fascia 7.
Per carità non mi sono mai lamentato, ma vedevo compagni con due genitori che lavoravano, casa di proprietà e magari casa dei nonni, in difficoltà con zero sconti solo perchè nella fascia dei ricchi.
Mi sa che sono un po' a babbo ancora adesso ste fasce.....


oppure il figlio di architetti pugliesi in esenzione tasse... con casa appena acquistata a bologna per far studiare i figli.
Ci vuole sempre creatività


ecco, questo fa incazzare

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 6:21 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
Strosek ha scritto:
Per quanto riguarda la classe di merito, conta il primo intestatario al Pra della vettura. Peraltro non ci sono margini di manovra perché ormai tutto avviene online, quindi loro inseriscono la targa ed in automatico il sistema carica il nome dell'intestatario.


quindi puoi intestare la polizza ad un altro, ma con la classe di merito del primo intestatario?

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 6:37 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12013
Certo. In realtà le due cose sono del tutto indipendenti, ai fini della classe di merito conta l'intestatario al Pra. Se poi vuoi intestare la polizza a qualcun altro sei libero di farlo, ma in realtà non porta a nessun vantaggio in quanto l'intestatario della polizza è solo il nome sul contratto dell' assicurazione e niente più. Quello che conta è la classe di merito.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 6:39 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
ok, chiaro. Non ci siamo neanche accorti della cosa perchè il primo intestatario ero io e le assicurazioni intestate a me, ma sia io che mia madre in prima classe.
Magari invece fritz sente la differenza

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 7:04 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12013
Se il primo intestatario al Pra è la nonna, purtroppo penso non ci siano speranze. A meno di non fare un ulteriore passaggio di proprietà a suo padre o sua zia.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 7:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
Strosek ha scritto:
Se il primo intestatario al Pra è la nonna, purtroppo penso non ci siano speranze. A meno di non fare un ulteriore passaggio di proprietà a suo padre o sua zia.


considerando i 700 euro nel 2010 per una Passat da 170 cv, per il C 350 gli conviene intestare l'assicurazione a sua nonna

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: ven mar 03, 2017 11:46 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9005
Località: Sardinia
Paulein118 ha scritto:
Strosek ha scritto:
Se il primo intestatario al Pra è la nonna, purtroppo penso non ci siano speranze. A meno di non fare un ulteriore passaggio di proprietà a suo padre o sua zia.


considerando i 700 euro nel 2010 per una Passat da 170 cv, per il C 350 gli conviene assicurarla F/I e darle fuoco


Fixed.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: sab mar 04, 2017 1:59 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21106
Località: Milano
Paulein118 ha scritto:
Strosek ha scritto:
Se il primo intestatario al Pra è la nonna, purtroppo penso non ci siano speranze. A meno di non fare un ulteriore passaggio di proprietà a suo padre o sua zia.


considerando i 700 euro nel 2010 per una Passat da 170 cv, per il C 350 gli conviene intestare l'assicurazione a sua nonna


Mia nonna non ha la patente. Quindi catastrofe.

Vabbé, lunedì vediamo... per adesso il preventivo del mio assicuratore caro è di 900€, con guida libera, ass.ne conducente, polizza cristalli e carro attrezzi. Che tutto sommato ci sta...

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: sab mar 04, 2017 5:55 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9005
Località: Sardinia
fritz287 ha scritto:
Paulein118 ha scritto:
Strosek ha scritto:
Se il primo intestatario al Pra è la nonna, purtroppo penso non ci siano speranze. A meno di non fare un ulteriore passaggio di proprietà a suo padre o sua zia.


considerando i 700 euro nel 2010 per una Passat da 170 cv, per il C 350 gli conviene intestare l'assicurazione a sua nonna


Mia nonna non ha la patente. Quindi catastrofe.

Vabbé, lunedì vediamo... per adesso il preventivo del mio assicuratore caro è di 900€, con guida libera, ass.ne conducente, polizza cristalli e carro attrezzi. Che tutto sommato ci sta...


La patente non è vincolante per il possedere ed assicurare un'auto. Se è nel tuo stesso stato di famiglia può fare un bersani usando un AdR di una qualsiasi auto del nucleo familiare.
L'auto è già passata di proprietà anche al PRA o parliamo di semplice proprietà da successione?
Se dovete ancora concludere il passaggio PRA, intestatela ad una sola delle 3 persone.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: sab mar 04, 2017 6:16 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
Se gli eredi sono più di uno, per intestarla ad uno solo, devi pagare due passaggi

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: sab mar 04, 2017 6:52 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9005
Località: Sardinia
Paulein118 ha scritto:
Se gli eredi sono più di uno, per intestarla ad uno solo, devi pagare due passaggi


In realtà, si paga 2 volte l'ipt e non son proprio 2 passaggi (se lo fai contestualmente alla presentazione di successione). Se lo fai in un secondo momento, si pagano 2 passaggi.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: sab mar 04, 2017 8:57 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
nel 2010 quando mi ci son trovato, volevo interstarmi tutto io e mi avevano detto che avrei pagato esattamente due passaggi.
Solita gente molto ben informata

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Assicurazione auto cointestata
MessaggioInviato: lun mar 06, 2017 9:19 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14313
Località: Monza
Strosek ha scritto:
Certo. In realtà le due cose sono del tutto indipendenti, ai fini della classe di merito conta l'intestatario al Pra. Se poi vuoi intestare la polizza a qualcun altro sei libero di farlo, ma in realtà non porta a nessun vantaggio in quanto l'intestatario della polizza è solo il nome sul contratto dell' assicurazione e niente più. Quello che conta è la classe di merito.


Ni.
E' vero che ai fini della classe di merito conta l'intestatario al PRA (o un componente del suo nucleo familiare se si usufruisce della Bersani).
Non è sempre vero che con l'intestatario diverso dal contraente il premio sia lo stesso. In alcuni casi è maggiore (tipo dove lavoravo prima..).
Non mi ricordo più se per il calcolo del premio si considera la provincia di residenza dell'intestatario o del contraente.

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net