Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 118 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4
Autore Messaggio
MessaggioInviato: ven set 08, 2017 10:08 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7634
Località: Milano, IT
Ok, direi che possiamo decretare ufficialmente che erano tutte illazioni.

Mi sono fatto un Milano-Trieste-Milano: 800 chilometri di pena: sono seriamente arrivato al punto in cui stavo per uscire dall'autostrada, mollare la macchina nella prima officina FIAT e fottermene.
Appena sfioravo poco poco di più l'acceleratore, l'auto entrava in allarme e iniziava a rallentare; l'unico modo per "sbloccarla" era spegnere e riaccendere il quadro. Ho anche sviluppato una notevole velocità nel mettere in folle, spegnere il quadro, riaccenderlo e rimettere la quinta: tutto questo a 140. :ridi

A parte tutto, è rimasta solo la farfalla (e suoi derivati); escludiamo anche il sensore di posizione del pedale dell'acceleratore, perché lo fa anche controllando la velocità tramite il cruise control.

A questo punto le ipotesi sono 3.

    1) Farfalla bloccata nel movimento.
    2) Elettronica della farfalla.
    3) Cablaggio della farfalla.

L'unico punto saldo è che lo fa solo accelerando oltre il 30% (circa); e neanche sempre. Lo fa tra i 2.500 ed i 4.500 giri. Non sotto e non sopra (infatti per accelerare tiravo la terza fino ai 120 e poi buttavo dentro la quinta pelando il gas).

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: ven set 08, 2017 10:13 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 19994
Località: Milano
Adesso ci spieghi come mai hai scelto di andare a Trieste con una Ypsilon che dà problemi :ridi

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
MessaggioInviato: ven set 08, 2017 10:29 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7634
Località: Milano, IT
ste79 ha scritto:
Anche io sulla Giulietta ho avuto problemi alla posizione della valvola a farfalla.
Prima hanno pulito il corpo farfallato, poi ho cambiato la batteria (quella originale andava, ma si era deformata :? ) e alla fine il tutto si è risolto cambiando tutto il corpo farfallato. Purtroppo non ricordo il codice errore che mi veniva restituito.

A me l'errore compariva quando usavo il freno motore (acceleratore 0%) e poi acceleravo deciso.
Non avevo notato relazioni con il tempo di fermo macchina.

ste79 ha scritto:
con la mia multiair, il cambio batteria non ha risolto nulla.

L'unico modo di non mandarla in recovery era quello di evitare il cut-off.. (fino a che poi succedeva ogni 5 minuti.)
Sono ESATTAMENTE in questa situazione... :briaco :briaco

Mi resta solo il dubbio di come sia possibile che me l'abbia fatto dopo due mesi di fermo; ma tant'è.

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
MessaggioInviato: ven set 08, 2017 10:33 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 13604
Località: Monza
quindi cambia il corpo farfallato :leggi

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: ven set 08, 2017 10:34 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12660
Località: Bologna
DiGiNeX ha scritto:
Mi resta solo il dubbio di come sia possibile che me l'abbia fatto dopo due mesi di fermo; ma tant'è.

Può darsi che il legame sia casuale.

_________________
Fede

"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: ven set 08, 2017 10:38 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 13604
Località: Monza
Per quanto riguarda me il problema era di origine elettronica. E poi ho visto che la batteria era deformata; Digi aveva una batteria diversa e un po' scarica..
Potrebbe essere che con una batteria che non funziona bene ci sia qualche problema elettrico che mandi a donnine la parte elettronica

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: ven set 08, 2017 4:37 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7634
Località: Milano, IT
AGGIORNAMENTO

Sono sceso per fare una serie di "ultime prove" (che ovviamente non sono servite a niente).

  • Ho staccato e pulito nuovamente il connettore della farfalla.
  • Ho staccato e controllato il connettore della centralina motore dal lato iniezione.
  • Ho staccato e controllato il connettore della centralina motore dal lato CanBus/Body Computer.
  • Ho effettuato il reset delle centraline staccando la batteria per 30 minuti.
  • Ho effettuato il reset dei parametri auto-appresi dal terminale.
  • Ho effettuato il reset equipaggiamenti installati dal terminale.
  • Ho effettuato manualmente il reset del pedale acceleratore accendendo il quadro e non facendo niente per 2 minuti, spegnendo per 60 secondi e poi riaccendendo e, nei primi 5 secondi, premendo il pedale acceleratore gradualmente fino in fondo.
  • Ho effettuato il reset della valvola a farfalla da terminale.
  • Ho effettuato il reset dell'adattamento del modulo UniAir.

Così ho deciso di chiudere tutto, mettere la Lancia in garage e procrastinare la riparazione.

Tuttavia, nel rimontare la cassa filtro (che funge anche da coperchio del motore) mi sono accorto di una cosa tremenda che non avevo MAI notato...:|
Quando si rimuove il filtro dell'aria, il tubo dell'aria fresca insiste in maniera abbastanza forte contro questo connettore posto sul fianco del vano batteria e ancorato con una molletta a clip. E mi chiedo quanto un ingegnere possa essere cretino per progettare un connettore che va a posizionarsi ESATTAMENTE in un punto dove verrà urtato e smanacciato ad ogni tagliando.... :briaco E vi garantisco che la foto non rende, perché quando si va a sollevare la cassa filtro, il tubo dell'aria letteralmente sposta il connettore schiacciando i cavi.

Immagine

Immagine

Immagine

Non sono riuscito a capire né a cosa serva questo connettore, né dove finisca di preciso: tutto ciò che sono riuscito a capire è che da sinistra penetra nel fascio di cavi che vanno dalla centralina del motore all'accensione e all'iniezione, mentre da destra passa sotto al vano batteria per terminare, presumibilmente, dentro alla scatola con i relè ed i fusibili.
NON è il cavo che va verso la farfalla, perché il cavo della farfalla motorizzata (cerchiato di rosso) esce dal fascio anteriore (cerchiato di celeste, passa sotto alla centralina e poi se ne va dietro al motore assieme al fascio di cavi del modulo UniAir.
Il connettore in questione è quello che nello schema è cerchiato di viola ed esce davanti; non passa neanche sotto alla centralina.

Immagine

Insomma: com'è e come non è, l'ho staccato dalla sua clip, ho mosso un po' i cavi, con la pinza ho dato una stretta ai connettori e con il manico del cacciavite gli ho tirato un paio di sberle. Senza neanche riagganciare la clip, sono partito per fare un giro.
Vi ricordo che ultimamente era completamente scomparsa la correlazione tra tempo di fermo ed errore; e che bastava dare poco gas in più per mandare la macchina in protezione. L'ultimo errore addirittura è stato memorizzato con il gas al 50%... :briaco

Beh, non c'è stato verso di mandare la macchina in protezione.
Rilascio per vari secondi e poi kickdown, piena accelerazione, guida normale; sono uscito per fare un giro di 30 minuti dove, grazie alle autostrade tedesche nei pressi di Milano, sono arrivato ai 190. Niente: sono rientrato a casa con l'auto che non aveva errori, che non era andata in protezione e senza spie accese! :shock: :shock: :shock:

La prova del nove l'avrò domani mattina; ma resta la domanda di a cosa serva questo maledetto connettore e perché muovendolo l'auto non è più andata in avaria. :roll: :roll: :roll:

PS: non è il cavo dell'acceleratore perché il pedale dell'acceleratore ha 6 pin, mentre questo connettore ha da entrambi i lati 5 fili.

Immagine

PPS: quando ho pulito il famoso connettore, ho provato a staccare di nuovo la spina frontale della centralina motore per vedere quali sensori fossero collegati a questa derivazione. Per far scattare gli errori, ho provato a mettere in moto (e ovviamente non è partita); questa la lista degli errori che ha tirato fuori (e quindi i possibili sensori collegati, per quanto possa servire a qualcosa).

Immagine
ste79 ha scritto:
Per quanto riguarda me il problema era di origine elettronica. E poi ho visto che la batteria era deformata; Digi aveva una batteria diversa e un po' scarica..
Potrebbe essere che con una batteria che non funziona bene ci sia qualche problema elettrico che mandi a donnine la parte elettronica
Se tu sapessi qual era l'errore che restituiva a te, ci toglieremmo ogni dubbio. Comunque la batteria sta bene: stamattina mi dava 14 Volt (12,3 da spenta e 12,2 sulla carrozzeria).
modus72 ha scritto:
DiGiNeX ha scritto:
Mi resta solo il dubbio di come sia possibile che me l'abbia fatto dopo due mesi di fermo; ma tant'è.

Può darsi che il legame sia casuale.
Magari essere stata ferma e parcheggiata in un vialetto non ha aiutato a combattere l'ossidazione: questo sicuro, vista la qualità piuttosto schifosa dei componenti elettrici made in FIAT.

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
MessaggioInviato: sab set 09, 2017 3:10 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 19994
Località: Milano
Quindi mo' va?

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
MessaggioInviato: dom set 10, 2017 8:13 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 7925
Località: Sardinia
DiGiNeX ha scritto:
AGGIORNAMENTO

Tuttavia, nel rimontare la cassa filtro (che funge anche da coperchio del motore) mi sono accorto di una cosa tremenda che non avevo MAI notato...:|
Quando si rimuove il filtro dell'aria, il tubo dell'aria fresca insiste in maniera abbastanza forte contro questo connettore posto sul fianco del vano batteria e ancorato con una molletta a clip. E mi chiedo quanto un ingegnere possa essere cretino per progettare un connettore che va a posizionarsi ESATTAMENTE in un punto dove verrà urtato e smanacciato ad ogni tagliando.... :briaco E vi garantisco che la foto non rende, perché quando si va a sollevare la cassa filtro, il tubo dell'aria letteralmente sposta il connettore schiacciando i cavi.

Immagine

Immagine

Immagine


Mi hai fatto ricordare un particolare. Avete presente quando il basso è riuscito a prendere un velox, con l'alfa che andava a 3 per via del connettore elettrico iniettore gasolio che era andato a puttane?
Vi ricordate anche che io aggiunsi che si rompe praticamente su tutti i 1.9Jtd 16v, e si rompe solo ed esclusivamente quello del terzo cilindro? Ecco, la spiegazione è presto data. Il coperchio motore, quando montato, va ad insistere proprio sul connettore del terzo cilindro, che, sfrega oggi e sfrega domani, si rompe, e l'auto va a 3.
Se qualcuno di voi ha ancora in possesso un 1.9 Mjtd 16v, può anche andare a verificare se è vero o no.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: dom set 10, 2017 8:36 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7634
Località: Milano, IT
Niente, ragazzi; basta così. La farfalla è andata punto e basta.

Appena avrò due minuti, la smonto e, all'occorrenza, la sostituisco con un componente nuovo. Il connettore delle foto, peraltro, se non ho capito male dovrebbe essere l'alimentazione della centralina motore.
Ha 5 cavi perché la ECU viene alimentata da 4 linee differenti (nella scatola dei fusibili ci sono 4 fusibili/relè relativi alla ECU; di cui uno sempre in tensione e gli altri tre sotto-chiave): 4 positivi e una massa.

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
MessaggioInviato: dom nov 12, 2017 3:46 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7634
Località: Milano, IT
AGGIORNAMENTO

Allettati dalla proposta di un pagamento in alcoolici, i buoni samaritani lelao e Zerstorer si sono recati presso la mia residenza per mostrare che anche in quel di Milano esiste uno spin-off di Affari A Quattro Ruote. :ridi

Oggi, domenica 12 novembre 2017, armati di valigetta degli attrezzi, di carb-cleaner, di pulitore per kontattiii e di kaffeeeeeee siamo scesi in garage e abbiamo smontato il corpo farfallato della Lancia Ypsilon per fargli una piccola revisione totale.
E senza neanche troppe bestemmie, abbiamo smontato il filtro dell'aria, il collettore d'aspirazione, la tubazione della depressione, il sensore della pressione aria aspirata ed i connettori elettrici.

Quattro T30 tengono il corpo farfallato attaccato al collettore dove gli iniettori spruzzano la benzina; svitati quelli in maniera neppure troppo complessa, abbiamo portato il corpo farfallato in casa e lo abbiamo smontato e pulito in tutte le sue parti.
In particolare abbiamo:

  • Pulito approfonditamente la farfalla sia lato aspirazione che lato testata con abbondante Carb Cleaner dopo averla disconnessa dal motore per poterla muovere facilmente.
  • Estratto il motore elettrico dalla sede scoprendo che, in realtà, è un normalissimo motore in corrente continua con i magneti dello statore montati direttamente sulla cassa. Non è un passo passo come credevo.
  • Pulito il "case" del motore elettrico.
  • Pulito e deossidato i contatti sia del motore che sullo stampato del corpo farfallato.
  • Pulito e deossidato i contatti che poggiano sulle piste del sensore del corpo farfallato.
  • Controllato con il tester che tutte le saldature sul circuito stampato del debimetro siano a posto e che le piste del sensore del corpo farfallato funzionino.
  • Piegato i contatti delle piste del corpo farfallato per fargli fare più attrito.
  • Pulito i dentini degli ingranaggi da ogni residuo estraneo.
  • Irrorato di Pulitore Contatti il connettore del corpo farfallato.
  • Resettato nuovamente le centraline dell'auto.
  • Eseguito l'operazione di autoapprendimento della farfalla e delle dotazioni.


Immagine

Dopo un paio di ore di lavoro senza neanche aver lanciato troppe Madonne, siamo usciti a fare un giro; solito percorso, punto per punto, accelerata per accelerata.
L'auto non va più in protezione e funziona tutto! Nonostante nessuno dei tre avrebbe mai scommesso mezzo centesimo sull'operazione, la Lancia Ypsilon funziona di nuovo. :allegria :allegria

Adesso vediamo; la userò un po' più spesso. Se è tutto a posto le faccio fare il "normale" tagliando e approfitto per cambiare la famigerata batteria che (a conti fatti) non era la responsabile.
Il punto è che ora resta la domanda su quale fosse il colpevole.

  • S'era incrostato lo sporco?
  • Il motore elettrico non faceva contatto?
  • Le piste dei sensori facevano falso contatto?
  • Lo sporco nel "vano" del motore elettrico causava qualche problema?

Com'è e come non è, ora devo ripagare in birre i due compagni di avventura; e se la situazione perdura mi sono risparmiato 400 Euro più la manodopera! :briaco3 :briaco3 :briaco3 8) 8) 8)

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
MessaggioInviato: dom nov 12, 2017 5:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab mag 26, 2007 3:49 pm
Messaggi: 4040
Località: scer
Per la cronaca il reset schifezze della mito sembra reggere. Per festeggiare ho pestato dopo il casello (180 eh).

_________________
Don't blindfold your eyes,
so loneliness becomes the law of a senseless life
Follow your steps and you will find
The unknown ways are on your mind


Top
   
MessaggioInviato: dom nov 12, 2017 6:09 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7634
Località: Milano, IT
lelao ha scritto:
Per la cronaca il reset schifezze della mito sembra reggere. Per festeggiare ho pestato dopo il casello (180 eh).
Se avessimo sistemato anche le candelette della Punto, questa sarebbe stata la domenica più produttiva del mondo. :ridi

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
MessaggioInviato: dom nov 12, 2017 8:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 5907
DiGiNeX ha scritto:
lelao ha scritto:
Per la cronaca il reset schifezze della mito sembra reggere. Per festeggiare ho pestato dopo il casello (180 eh).
Se avessimo sistemato anche le candelette della Punto, questa sarebbe stata la domenica più produttiva del mondo. :ridi


quanto prima :ridi

per la farfalla, vedi un po' come va...onestamente la vedevo molto improbabile che una pulita e una toccatina ai contatti striscianti fossero sufficienti, ma è anche vero che l'oggetto in sé è piuttosto semplice e che abbiamo guardato/pulito/testato ovunque, l'unico punto rimasto aperto per me erano le spazzole dell'attuatore che non erano visibili, ma se adesso funziona tanto di guadagnato così :ok


Top
   
MessaggioInviato: lun nov 13, 2017 1:23 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 19994
Località: Milano
DiGiNeX ha scritto:
lelao ha scritto:
Per la cronaca il reset schifezze della mito sembra reggere. Per festeggiare ho pestato dopo il casello (180 eh).
Se avessimo sistemato anche le candelette della Punto, questa sarebbe stata la domenica più produttiva del mondo. :ridi


Ho fatto bene allora a non esserci! :ridi


Bravi ragazzi :briaco3

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
MessaggioInviato: lun nov 13, 2017 1:50 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7634
Località: Milano, IT
fritz287 ha scritto:
Ho fatto bene allora a non esserci! :ridi
Però ti sei perso la MiTo del Lele che mi ha squirtato in faccia dopo averle ripetutamente infilato lo spinotto. :ridi

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
MessaggioInviato: lun nov 13, 2017 11:52 am 
Non connesso

Iscritto il: ven gen 27, 2017 9:52 am
Messaggi: 254
Complimenti per l'accanimento terapeutico sul corpo....del corpo farfallato!! Quando avevo voglia di fare un po di fai da te, non avevo garage, adesso che lo ho, non ho più tempo e la bimba mi toglie le poche energie rimaste!
Insomma la piccola è nuovamente pronta per il ring!!!


Top
   
MessaggioInviato: lun nov 13, 2017 3:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11295
Complimenti ragazzi!


Top
   
MessaggioInviato: lun nov 13, 2017 3:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12660
Località: Bologna
Sì, bravi davvero.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: lun nov 13, 2017 4:35 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar dic 27, 2016 12:58 am
Messaggi: 409
Bravi,bel lavoro !


Top
   
MessaggioInviato: lun nov 13, 2017 4:50 pm 
Non connesso

Iscritto il: mar dic 27, 2016 12:58 am
Messaggi: 409
Ovviamente se un giorno ,sgrat sgrat ,fossi nelle canne e so che potreste risolvere il problema arrivo li :D


Top
   
MessaggioInviato: lun nov 13, 2017 11:41 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 5907
comunque fatti due conti, la riduzione di quel meccanismo è tra 1000 e 2000, che significa una velocità angolare nell'ordine dei 40 gradi al secondo se il motore viaggia sui 10000 rpm (non penso più veloce).


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 14, 2017 1:55 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7634
Località: Milano, IT
Strosek ha scritto:
Complimenti ragazzi!

modus72 ha scritto:
Sì, bravi davvero.

rob33 ha scritto:
Complimenti per l'accanimento terapeutico sul corpo....del corpo farfallato!!
Diciamo che le questioni in sospeso non mi sono mai piaciute; e questa storia è un po' quello che tento di dimostrare da un'epoca. Il fatto che un'auto sia infarcita di elettronica NON per forza significa che le riparazioni debbano essere più complesse e costose. Il corpo farfallato in questione è di una semplicità strepitosa: un motore in corrente continua, un rinvio e due potenziometri con tracce in carbone.

Quello, piuttosto, che mi fa rabbia è che una qualunque officina che ieri avrebbe rigenerato un carburatore sputando tempo su questo lavoro che abbiamo fatto noi, oggi si sarebbe limitata a sostituirmi il pezzo fatturandomi 3 ore di manodopera e 400 Euro ivati di pezzo di ricambio. Quindi forse il dito andrebbe puntato verso il modus operandi delle assistente, più che verso il progresso tecnologico.

Ovvio comunque che è un discorso generalizzato, perché ci sono casi (vedi microprocessori fritti) dove l'elettronica la prendi e la butti; ma salvo alcuni casi, in realtà quasi tutta l'elettronica che mi è capitata sottomano è stato possibile ripararla con degli strumenti basilari. E questa lista include il processore di navigazione della Mercedes W211 dal costo di svariate centinaia di Euro, un lettore CD professionale Pioneer, un impianto Home Theatre, un lettore DVD Samsung, la scheda logica del mio vecchio MacMini e altro ancora.
Tutt'oggi mi pento di aver buttato un TV a cristalli liquidi Fujitsu Siemens solo perché qualche corto-circuito interno causava la rottura istantanea del fusibile, quando sarebbe stato necessario solo sostituire il FET incriminato; ma all'epoca non ne avevo né voglia, né tempo.

Immagine
rob33 ha scritto:
Insomma la piccola è nuovamente pronta per il ring!!!
A giudicare dagli STOCK-STOCK che si sentono girando lo sterzo a freddo, secondo me un altra andata al Nur non la regge. :ridi
Zerstorer ha scritto:
comunque fatti due conti, la riduzione di quel meccanismo è tra 1000 e 2000, che significa una velocità angolare nell'ordine dei 40 gradi al secondo se il motore viaggia sui 10000 rpm (non penso più veloce).
Scusa Marco, ma non mi trovo coi conti.

L'ingranaggio solidale al motore ha 10 denti; la ghiera intermedia superiore mashata con il motore ne ha 45. Questo vuol dire che perché la ghiera bianca effettui un giro completo vuol dire che il motore deve fare 4 giri e mezzo.
Se ti ricordi, sotto anche il pezzo bianco ha una seconda ghiera (non abbiamo fatto foto; ma supponiamo che abbia anch'esso 10 denti).
La ghiera piccola della ruota bianca si interfaccia con la ghiera solidale all'asse di rotazione della valvola a farfalla (supponiamo anche qui un rapporto 10:45 per facilitare la cosa).

Se così fosse avremmo una riduzione 4,5 dalla ruota 1 alla ruota 2 e una riduzione 4,5 dalla ruota 2 alla ruota 3. Totale riduzione da ruota 1 a ruota 3 di circa 20.
Cioè: perché la valvola effettui un giro completo a 360 gradi (speriamo di no :ridi) è necessario che il motore effettui 20 giri (ovvero 7200 gradi).

Considerando quindi un fattore di demoltiplica di 20 e considerando che in 0,15 secondi la valvola deve aprirsi al suo valore massimo di 85 gradi, vuol dire che l'asse della farfalla ruota ad una velocità di 100 giri al minuto (85 gradi in 0,15 secondi sono 360 gradi in 0,64 secondi; cioè circa 600 gradi in un secondo e cioè circa 100 giri al minuto).
Se l'asse della farfalla che è demoltiplicato di 20 ruota a 100 giri al minuto, secondo me il motorino in corrente continua NON fa più di 2000 giri al minuto (e questo proprio quando si spalanca o si rilascia di colpo l'acceleratore).

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 14, 2017 2:48 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 5907
ovviamente è come dici tu, mi sono così abituato a riduzioni nell'ordine delle migliaia che mi ero perso uno zero :ridi allora probabilmente non ne fa nemmeno 2000. altra cosa che mi sorprende alquanto è come si riesca con questo sistema a mantenere la farfalla a un angolo costante, ci dev'essere dietro un loop di controllo in pwm non proprio banale.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 14, 2017 2:59 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7634
Località: Milano, IT
Zerstorer ha scritto:
ovviamente è come dici tu, mi sono così abituato a riduzioni nell'ordine delle migliaia che mi ero perso uno zero :ridi allora probabilmente non ne fa nemmeno 2000. altra cosa che mi sorprende alquanto è come si riesca con questo sistema a mantenere la farfalla a un angolo costante, ci dev'essere dietro un loop di controllo in pwm non proprio banale.
La mia ipotesi è che essendo questo un motore a corrente continua può anche darsi che la centralina apprenda di volta in volta quanta forza far esercitare al motore elettrico per aprire la valvola di un TOT.

D'altronde, la forza elastica ha una relazione lineare abbastanza banale; quindi magari la centralina prova un po' di volte fino a che non capisce che ad una TOT coppia corrisponde un TOT angolo della farfalla.
Ovviamente, lei controlla continuamente che questo valore sia corretto per compensare eventuali interferenze come sporco che crea attrito e limita i movimenti.

Non so, eh; la mia è una mera illazione. Ma se dovessi progettarlo io, farei così per non uscire pazzo.

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 14, 2017 10:41 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 7925
Località: Sardinia
DiGiNeX ha scritto:
lelao ha scritto:
Per la cronaca il reset schifezze della mito sembra reggere. Per festeggiare ho pestato dopo il casello (180 eh).
Se avessimo sistemato anche le candelette della Punto, questa sarebbe stata la domenica più produttiva del mondo. :ridi

Complimenti ragazzi, davvero!
Piccolo aneddoto candelette 1.3 mj. Per lo swap del diobo’ ho preso un 1.3 proveniente da una Meriva 2011, e, sorpresa delle sorprese, ha due candelette in chiave 8 (standard) e due in chiave 11 (elettroniche).
Tutto questo per far capire al cdb delle Opel, quando una candelette è andata. Che merda di sistema.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 14, 2017 10:46 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 7925
Località: Sardinia
Riguardo al prendere e buttare, personalmente ho recuperato dal cestino del rusco una cinquantina di monitor lcd 19 e 21 pollici widescreen, che ho resuscitato semplicemente sostituendo gli elettrolitici. Ovviamente rivenduti o regalati agli amici (uno lo ha pure Strosek)

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 14, 2017 11:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11295
Funziona ancora, oltretutto :wink:


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 118 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net