Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 4:54 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13800
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Nessuno ne ha ancora parlato, ma qui pullula di ingegneri aeronautici o sbaglio?

L'ultima notiziona è che anche la FAA ha fermato tutti i MAX-8 sul suolo Ammeregano.

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 5:12 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 25358
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Il Basso di Genova ha scritto:
Nessuno ne ha ancora parlato, ma qui pullula di ingegneri aeronautici o sbaglio?


Si, ma pensano alla figa


Cita:
L'ultima notiziona è che anche la FAA ha fermato tutti i MAX-8 sul suolo Ammeregano.


My two cents, non da ing aeronautico,ma da allievo corso piloti Alitalia che poi mi sono rifiutato di fare, all'ennesimo rinvio di inzio corso.

Il software può benissimo avere delle falle; gli aeromobili sono macchine estremamente complesse, basta un nonnulla, tipo un fluido sbagliato nel perno del timone di coda (737) o i tubi di pitot progettati male ( volo Airfrance su non ricordo che Airbus) per creare il disastro. Figararsi su righe e righe di codice che governano una macchina così complessa. Quello che non dovrebbe accadere, mentre pare invece sia accaduto, è che il pilota, in una sitauzione di emergenza e magari inaspettata, dovrebbe poter escludere il pilota automatico od i suoi sistemi di sicurezza in pochi istanti e con poche mosse, in maniera intuitiva. Mentre invece pare, e sottolineo il pare, che la procedura sul 737 MAX non sia nè veloce nè intuitiva.
Senza contare che l'aereo è un'evoluzione abbastanza fedele del precedente 737, quindi nulla mi vieta di pensare che l'addestramento dell'equipaggio da parte delle compagnie sia poco curato ed approfondito pensando di essere di fronte allo stesso aereo che i piloti già conoscono bene.
Rimane il fatto che due incidenti allo stesso tipo di aeromobile in pochi mesi sono tantissimi, statisticamente parlando, quindi qualcosa che non va, c'è


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 5:14 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 792
Località: Bologna
Non è ancora uscito il report sul primo incidente, aspetterei quello.

cometa rossa ha scritto:

Si, ma pensano alla figa

Ma chi?
Due fanno finta e gli altri manco quello...


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 5:18 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13800
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Se non ho capito male il sistema di protezione per lo stallo (che poi, sempre per quel che ho capito, è stato realizzato alla cdc) è stato introdotto perché l'A320 poteva montare motori più efficienti mentre le ali del 737 sono troppo basse.. per cui nonostante abbiano allungato il carrello il più possibile, i motori sono stati spostati un po' in avanti e la cosa ha aumentato la tendenza dell'aereo a mettere il naso verso l'alto e a stallare più velocemente.

Gente informata mi ha bocciato il paragone, ma per me è come mettere l'ESP su un'auto per farle tenere la strada.

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 5:18 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 11:50 am
Messaggi: 9925
Da non ingegnere aeronautico trovo che sia di una gravità inaudita che si permetta di volare ad un oggetto così pericoloso e che questo venga "ritirato" dal servizio solamente dopo due incidenti in cui sono morte più di 300 persone...

_________________
Esiste una quantità di oggetti meccanici che aumentano gli stimoli sessuali di certe donne: primo fra questi è la Porsche 911.

Guidare di traverso è una delle cose più belle che un uomo possa fare da vestito.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 5:19 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13800
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
mjazz ha scritto:
Non è ancora uscito il report sul primo incidente, aspetterei quello.


Senza dubbio, si tratta di "pour parler".. dovrei iscrivermi a un forum di appassionati di aeronautica, ma perché andar lontano quando su L2D c'è tutto? :mrgreen:

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 5:48 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 20508
Zebrone ha scritto:
Da non ingegnere aeronautico trovo che sia di una gravità inaudita che si permetta di volare ad un oggetto così pericoloso e che questo venga "ritirato" dal servizio solamente dopo due incidenti in cui sono morte più di 300 persone...


quoto


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 5:56 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun lug 24, 2006 7:51 pm
Messaggi: 3908
Località: Milano
cometa rossa ha scritto:
Il Basso di Genova ha scritto:
Nessuno ne ha ancora parlato, ma qui pullula di ingegneri aeronautici o sbaglio?


Si, ma pensano alla figa


Cita:
L'ultima notiziona è che anche la FAA ha fermato tutti i MAX-8 sul suolo Ammeregano.


My two cents, non da ing aeronautico,ma da allievo corso piloti Alitalia che poi mi sono rifiutato di fare, all'ennesimo rinvio di inzio corso.

Il software può benissimo avere delle falle; gli aeromobili sono macchine estremamente complesse, basta un nonnulla, tipo un fluido sbagliato nel perno del timone di coda (737) o i tubi di pitot progettati male ( volo Airfrance su non ricordo che Airbus) per creare il disastro. Figararsi su righe e righe di codice che governano una macchina così complessa. Quello che non dovrebbe accadere, mentre pare invece sia accaduto, è che il pilota, in una sitauzione di emergenza e magari inaspettata, dovrebbe poter escludere il pilota automatico od i suoi sistemi di sicurezza in pochi istanti e con poche mosse, in maniera intuitiva. Mentre invece pare, e sottolineo il pare, che la procedura sul 737 MAX non sia nè veloce nè intuitiva.
Senza contare che l'aereo è un'evoluzione abbastanza fedele del precedente 737, quindi nulla mi vieta di pensare che l'addestramento dell'equipaggio da parte delle compagnie sia poco curato ed approfondito pensando di essere di fronte allo stesso aereo che i piloti già conoscono bene.
Rimane il fatto che due incidenti allo stesso tipo di aeromobile in pochi mesi sono tantissimi, statisticamente parlando, quindi qualcosa che non va, c'è

L'aereo è lo stesso, ma dalla prima versione del 737 a quest'ultima è come il salto tecnologico tra Golf 1 e Golf 7, con l'aggiunta di un nuovo sistema (MCAS) parecchio invasivo, su cui i piloti hanno ricevuto una preparazione di meno di un ora per informarli su tutti i nuovi dettagli di questo aeromobile.

_________________
Nissan Qashqai 1.5 Dci Nvision White Pearl


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 8:40 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 10016
Località: Earth - Sol III
mjazz ha scritto:
Non è ancora uscito il report sul primo incidente, aspetterei quello.

cometa rossa ha scritto:

Si, ma pensano alla figa

Ma chi?


Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 12:32 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9524
Località: Sardinia
Il Basso di Genova ha scritto:
Se non ho capito male il sistema di protezione per lo stallo (che poi, sempre per quel che ho capito, è stato realizzato alla cdc) è stato introdotto perché l'A320 poteva montare motori più efficienti mentre le ali del 737 sono troppo basse.. per cui nonostante abbiano allungato il carrello il più possibile, i motori sono stati spostati un po' in avanti e la cosa ha aumentato la tendenza dell'aereo a mettere il naso verso l'alto e a stallare più velocemente.

Gente informata mi ha bocciato il paragone, ma per me è come mettere l'ESP su un'auto per farle tenere la strada.

Il paragone che secondo me è più calzante, non è tanto mettere l’esp per tenerlo in strada, quanto il non poterlo disattivare nel momento in cui mi accorgo che sta funzionando alla cazzo di cane. In sostanza, sempre da quel che ho capito, il sistema di autopilot, dona estrema priorità a se stesso e non al volere del pilota (e qui la cosa sarebbbe gravissima, in quanto io mi affido (e voglio affidarmi) al pilota/comandante del velivolo e non al Windows OS X della situazione.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 8:26 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 25358
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Leon83 ha scritto:
L'aereo è lo stesso, ma dalla prima versione del 737 a quest'ultima è come il salto tecnologico tra Golf 1 e Golf 7, con l'aggiunta di un nuovo sistema (MCAS) parecchio invasivo, su cui i piloti hanno ricevuto una preparazione di meno di un ora per informarli su tutti i nuovi dettagli di questo aeromobile.


Ho letto, ma non sono in grado di confermare, che dovrebbe anche essere cambiato il centro di gravità dell'aereo.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: mer nov 06, 2019 2:43 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13800
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
https://www.theguardian.com/business/20 ... d-fuselage

Problemini anche per gli NG?
Cricche da fatica nei supprti delle ali dopo meno di 30 mila cicli (quando la vita media è di 90 mila).

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: mer nov 06, 2019 3:04 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9524
Località: Sardinia
Avevo già letto qualcosa, ma non il fatto che ryan avesse taciuto la cosa

https://www.aljazeera.com/ajimpact/qant ... 26149.html

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: B 737 MAX-8
MessaggioInviato: mer nov 06, 2019 3:13 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 25358
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Beh, non erano proprio nuovi, a leggere i cicli atterraggio e decollo, e le crepe sono considerate nel progetto, altrimenti non vedremmo quelle belle file di rivettazzi che si incrociano spesso e volentieri ad angolo retto.
L'importante è che i controlli vengano fatti quando previsto e come previsto.

Su Rayan che ha taciuto qualcosa, non ho capito bene in che contesti, ho a malapena letto. Quando avrò più info farò le mie considerazioni


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net