Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 3687 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1119 120 121 122 123
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun nov 27, 2017 11:34 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12754
Località: Bologna
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews ... cac15.html

A prescindere dal fatto che FCA, Renault, PSA ed altri la sfanghino, IMHO ogni articolo che esce sul tema è una badilata di terriccio sopra la cassa del diesel..

_________________
Fede

"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 8:03 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Se consideri che il diesel si vendeva solo in Europa, e che molte città europee stanno studiando limiti alla circolazione di quel tipo di alimentazione, fai presto a capire che ormai è un motore che ha fatto il suo tempo, commercialmente parlando. Rimarrà su alcune applicazioni, ma sulle autovetture, perlomeno sotto le due tonnellate di peso, ha gli anni contati.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 8:44 am 
Non connesso

Iscritto il: lun lug 24, 2006 7:51 pm
Messaggi: 3579
Località: Milano
A mio modo di vedere si sta preparando il funerale del diesel quando è ancora in forma.
Gran parte delle problematiche "di gioventù" del dpf sono state eliminate, sopratutto in caso di uso corretto.
il problema particolato si sposterà a breve anche sulle €6 benzina ad iniezione diretta, quindi demonizziamo facciamo il funerale anche per loro?
oltretutto diverse categorie non credo passeranno a breve termine a qualcosa di diverso dai diesel (rappresentanti ad esempio).

_________________
Nissan Qashqai 1.5 Dci Nvision White Pearl


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 2:39 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21525
Località: RomaCapitale
https://www.quattroruote.it/news/indust ... iardi.html

Pesanti sanzioni potrebbero essere comminate al gruppo FCA in Francia per la vicenda delle emissioni. A rivelarlo è ancora una volta il quotidiano Le Monde, sulla base di nuovi documenti di cui la testata sarebbe venuta in possesso relativi all'inchiesta avviata dalle autorità parigine la scorsa primavera, che coinvolge anche PSA, Volkswagen e Renault. Anticipazioni che FCA France ha bollato come "prive di fondamento".

Le Monde, che aveva già pubblicato delle anticipazioni dell'inchiesta governativa secondo le quali FCA avrebbe ostacolato le indagini e non avrebbe prestato la necessaria collaborazione agli inquirenti, ha ora quantificato in oltre 9,6 miliardi di euro la multa massima che potrebbe essere comminata al gruppo italo-statunitense.

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 3:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
E' la stessa notizia che ha messo Modus ;)

e se l' aveste letta in originale avreste scoperto le seguenti cose:

Dieselgate": Fiat Chrysler sospettata di ostacolare l'indagine francese
Secondo le nostre informazioni, il produttore italo-americano ha mostrato riluttanza a collaborare con i servizi di repressione delle frodi tra maggio 2016 e gennaio 2017.

Proseguendo nella lettura dell'articolo si scoprirebbe che informazioni di Le Monde sono
Nel caso FCA, Le Monde ha avuto accesso a una lettera del 17 ottobre, firmato dal gip Fabienne Bernard carica (con due colleghi) della inchiesta giudiziaria aperto 15 marzo per l'inganno aggravata

Ovvero sia Le Monde afferma che Fiat è sospettata, lo afferma sulla base di loro informazioni e le loro informazioni sono una lettera di 40 giorni fa del Gip, ovvero dell'accusa.
Che può benissimo essere vero e vedremo arrivare la multa, anche se ne dubito. Ma rimane il fatto che Le Monde non dice nulla di nuovo, se non l'entità della potenziale multa.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 3:09 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21525
Località: RomaCapitale
yes ho messo la versione 4bananas perchè mi pareva più lunga (che non significa più precisa, solo più ricamata e romanzata probabilmente....)

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 3:22 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
A dire il vero la tua non l'ho letta ( non perchè non mi interessasse, ma perchè avevo già letto il link Ansa).

Ribadisco quanto scritto sopra. Il diesel ha gli anni ( pochi, ad essere ottimisti) contati. Tra costi di acquisto del nuovo e blocchi del traffico sul semi nuovo tornerà ad essere un motore destinato solo a certi mezzi ed a certi utenti, mentre il resto viaggerà ibrido

edito

Tra l'altro basta vedere i nuovi motori che peesentano le case. 3 cilindri turbo come se piovesse, turbo a 4 cilindri sempre a benzina, diesel non mi risultano; su 4r online c'è una prova settimanale dell'Espace col nuovo 1.8 turbo. A benzina.
Tra l'altro quando hai macchine segmento C turbo benzina che fanno 131 cv, costano 22k euro, fanno lo 0-100 in 9.1 secondi ed hanno un consumo medio RILEVATO di 14,4 km/litro, quindi in statale sfiorano i 18-19 (peugeot 308 1.2 turbo provata da 4r lo scorso maggio) cosa te ne fai di un diesle se non fai 30k-40k km l'anno?


Ultima modifica di cometa rossa il mar nov 28, 2017 3:28 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 3:25 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21525
Località: RomaCapitale
cometa rossa ha scritto:
A dire il vero la tua non l'ho letta ( non perchè non mi interessasse, ma perchè avevo già letto il link Ansa).

Ribadisco quanto scritto sopra. Il diesel ha gli anni ( pochi, ad essere ottimisti) contati. Tra costi di acquisto del nuovo e blocchi del traffico sul semi nuovo tornerà ad essere un motore destinato solo a certi mezzi ed a certi utenti, mentre il resto viaggerà ibrido


concordo. al netto dell'esito delle varie inchieste, l'immagine del diesel (e delle case) è inesorabilmente infangata. Motivo per cui il mercato di sposterà altrove.
cosa che per altro succede in tutta europa, tranne che in italia.

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 3:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
billy079 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
A dire il vero la tua non l'ho letta ( non perchè non mi interessasse, ma perchè avevo già letto il link Ansa).

Ribadisco quanto scritto sopra. Il diesel ha gli anni ( pochi, ad essere ottimisti) contati. Tra costi di acquisto del nuovo e blocchi del traffico sul semi nuovo tornerà ad essere un motore destinato solo a certi mezzi ed a certi utenti, mentre il resto viaggerà ibrido


concordo. al netto dell'esito delle varie inchieste, l'immagine del diesel (e delle case) è inesorabilmente infangata. Motivo per cui il mercato di sposterà altrove.
cosa che per altro succede in tutta europa, tranne che in italia.


Ho pure editato mentre mi rispondevi.

In Italia noi siamo sempre i più furbi del mondo, ricordatelo ;)


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 4:11 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21525
Località: RomaCapitale
ahaha si si lo so bene :)
di base si tornerà agli anni 80. Diesel conviene solo ai macinakm e poco altro.
che poi ha pure senso. quando leggevo le prove di 4banane delle segmento A - difetti "manca il diesel" mi veniva abbastanza da ridere.

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 4:14 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14164
Località: Bologna
billy079 ha scritto:
ahaha si si lo so bene :)
di base si tornerà agli anni 80. Diesel conviene solo ai macinakm e poco altro.
che poi ha pure senso. quando leggevo le prove di 4banane delle segmento A - difetti "manca il diesel" mi veniva abbastanza da ridere.



Beh, sinceramente parlando, io tornassi indietro con davanti le stesse scelte :

1.4 Benzina 100cv
1.2 Benzina 69cv

1.3 Diesel Mjet


tornerei a prendere il diesel tutta la vita.
Al di là che consuma meno del milledue....e MOLTO meno del 1.4; a livello di risposta del motore e "piacere di guida" messo fra virgolette apposta, non c' è paragone..

Poi va da se che avrei preso volentieri un Abarth.... Ca va sans dire..... :fumatore2

_________________
La legge universale è per i lacchè, il contesto è per i RE.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 4:18 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21525
Località: RomaCapitale
Dannatio ha scritto:
billy079 ha scritto:
ahaha si si lo so bene :)
di base si tornerà agli anni 80. Diesel conviene solo ai macinakm e poco altro.
che poi ha pure senso. quando leggevo le prove di 4banane delle segmento A - difetti "manca il diesel" mi veniva abbastanza da ridere.



Beh, sinceramente parlando, io tornassi indietro con davanti le stesse scelte :

1.4 Benzina 100cv
1.2 Benzina 69cv

1.3 Diesel Mjet


tornerei a prendere il diesel tutta la vita.
Al di là che consuma meno del milledue....e MOLTO meno del 1.4; a livello di risposta del motore e "piacere di guida" messo fra virgolette apposta, non c' è paragone..

Poi va da se che avrei preso volentieri un Abarth.... Ca va sans dire..... :fumatore2


il problema è quello che diceva cometa. I benzina sono stati al palo per anni, e hanno sviluppato solo diesel.
i motori che citi tu hanno 40anni caduno, chiaro che non competano con un motore molto più recente (e perfezionato strada facendo) diesel.
se il 0.9 fosse un motore decente, in versione turbo 105cv, avresti scelto ancora il diesel?

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 4:23 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14164
Località: Bologna
billy079 ha scritto:



il problema è quello che diceva cometa. I benzina sono stati al palo per anni, e hanno sviluppato solo diesel.
i motori che citi tu hanno 40anni caduno, chiaro che non competano con un motore molto più recente (e perfezionato strada facendo) diesel.
se il 0.9 fosse un motore decente, in versione turbo 105cv, avresti scelto ancora il diesel?


Di piccoli benzina decenti ultimamente ho provato poco e niente.....
Abbiamo in casa una Mini Cooper da 122cv, ma sinceramente a parte il rumore io tutta sta potenza non la vedo ne sento.....anzi.

Poi gira in alto, blablabla, Sound blablabla...... ma delle 2 il 1.4Tjet Fiat (Mito) è infinitamente più godurioso nella guida quotidiana......

_________________
La legge universale è per i lacchè, il contesto è per i RE.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 4:28 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
billy079 ha scritto:
Dannatio ha scritto:
billy079 ha scritto:
ahaha si si lo so bene :)
di base si tornerà agli anni 80. Diesel conviene solo ai macinakm e poco altro.
che poi ha pure senso. quando leggevo le prove di 4banane delle segmento A - difetti "manca il diesel" mi veniva abbastanza da ridere.



Beh, sinceramente parlando, io tornassi indietro con davanti le stesse scelte :

1.4 Benzina 100cv
1.2 Benzina 69cv

1.3 Diesel Mjet


tornerei a prendere il diesel tutta la vita.
Al di là che consuma meno del milledue....e MOLTO meno del 1.4; a livello di risposta del motore e "piacere di guida" messo fra virgolette apposta, non c' è paragone..

Poi va da se che avrei preso volentieri un Abarth.... Ca va sans dire..... :fumatore2


il problema è quello che diceva cometa. I benzina sono stati al palo per anni, e hanno sviluppato solo diesel.
i motori che citi tu hanno 40anni caduno, chiaro che non competano con un motore molto più recente (e perfezionato strada facendo) diesel.
se il 0.9 fosse un motore decente, in versione turbo 105cv, avresti scelto ancora il diesel?


O, detta meglio, se Fiat invece di fare un'inutile due cilindri ( ci abbiamo provato.. bravi) avessero fatto un 3 cilindri turbo 1.0 da 110cv, come stanno facendo tutti i costruttori, quel motore sul cinquino avrebbe avuto prestazioni notevoli, consumi ridicoli e minor peso sull'avantreno. Ed invece che litigare col filtro, l'olio che cresce, le vibrazioni sul volante quando si è fermi allo stop*** si sarebbe andati in giro tranquilli e senza patemi

*** è un anno che uso l'Aygo di mia moglie, che è 3 cilindri. Cominciano a darmi fastidio le vibrazioni sul volante della bavarese quando sono fermo agli stop (non uso lo S&S)


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:12 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21525
Località: RomaCapitale
si esatto il paragone in fiat è infausto perchè i benzina sono vecchissimi e i nuovi van peggio di quelli vecchi (cmq il bicilindrico è morto ed è in arrivo un 3 cilindri guarda caso...)
ma il paragone in altre case (il 1.0 vw, il 0.9 renault) direi che è ottimo per dimostrare l'inutilità dei diesel.

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2083
Dannatio ha scritto:
Beh, sinceramente parlando, io tornassi indietro con davanti le stesse scelte :
1.4 Benzina 100cv
1.2 Benzina 69cv
1.3 Diesel Mjet
tornerei a prendere il diesel tutta la vita.
Al di là che consuma meno del milledue....e MOLTO meno del 1.4; a livello di risposta del motore e "piacere di guida" messo fra virgolette apposta, non c' è paragone..
Poi va da se che avrei preso volentieri un Abarth.... Ca va sans dire..... :fumatore2
Guarda, ho posseduto per oltre 5 anni il 318i Touring 2.0 aspirato 143cv (my 2002) ed ora da oltre 5 anni (presto 6) ho il 318d Touring 2.0 turbodiel 143 cv (my 2009). L'unico e ripeto l'unico vantaggio del gasolone è il consumo inferiore. In termini di litri per 100km, 30% in meno usandolo in città e fuori, 20% in meno usandolo solo fuori città, sempre ed in ogni caso con lo stesso piede allegro: nota bene, il 318i a ottani aveva solo 5 rapporti con quinta di potenza, avesse avuto una sesta di riposo la differenza sarebbe stata inferiore. Presumo dunque che, passando alla sovralimentazione "soft" anche per il benzina e con pari numero di rapporti, il divario diventi modesto in generale e risibile fuori città. Per il resto: camminano (camminavano) assolutamente alla pari (e non tiriamo fuori la storia che in autostrada col naftone riprendi più velocemente senza scalare, il cambio serve a dare la coppia giusta quando serve, se no scendiam,o al livello di 4R che facendo la comparativa tra due modelli diversi di cui una automatica ed una manuale, premia con una stella in più in ripresa l'automatica ...); il benzina non ha la sgradevole rombosità del diesel in velocità né le relative vibrazioni e rumorosità al minimo; non devi stare a preoccuparti di dove ti rifornisci (non parlo solo della solidificazione della paraffina, ma anche e proprio della qualità del gasolio); sul benzina la frizione dura parecchio di più e la sostituzione del volano bimassa è una eccezione che conferma la regola; nella marcia su neve il benzina è un altro mondo. Poi sono d'accordo che, fino a qualche anno fa, Bmw e MB erano rimaste le uniche case EU a sviluppare seriamente i benzina di media cilindrata ed a farli bene (se no col cavolo che vendevano negli Stati Uniti). E se vai su piccole cubature, il 1.2 Fire è fuori contesto, più vecchio di Matusalemme, è come sparare sulla Croce Rossa ...


Ultima modifica di mauro65 il mar nov 28, 2017 5:24 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:22 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2083
cometa rossa ha scritto:
O, detta meglio, se Fiat invece di fare un'inutile due cilindri ( ci abbiamo provato.. bravi) avessero fatto un 3 cilindri turbo 1.0 da 110cv ...
Ma il team del TwinAir aveva barato in progettazione per non far vedere che era un'idea fallimentare in partenza :ridi

cometa rossa ha scritto:
*** è un anno che uso l'Aygo di mia moglie, che è 3 cilindri. Cominciano a darmi fastidio le vibrazioni sul volante della bavarese quando sono fermo agli stop (non uso lo S&S)
Posto che non mi ero mai abituato del tutto alle vibrazioni suddette (oltre a tutto il resto), pure io che da un anno e mezzo uso la Smartona lun-ven sto ritornando ad essere del tutto insofferente. Al punto che spesso uso la Smartona anche nei week end se non ci muoviamo fuori città.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:23 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
il 1.2 Fire è fuori contesto, più vecchio di Matusalemme, è come sparare sulla Croce Rossa ...


Ce l'ha mia madre sulla Panda 4x4 (modello precedente all'attuale).
Il confronto con l'Aygo (euro 6, la panda è euro 4) è semplicemente imbarazzante; vero che l'Aygo peserà sicuramente almeno 100-120 kg in meno, ma il problema è che se ne sentono 200 di kg, di differenza. Un polmone indistruttibile, come motore, con un'ottima coppia ai bassi giri. Ma sono gli unici due pregi di un'unità propulsiva che ha ormai quasi 40 anni


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
*** è un anno che uso l'Aygo di mia moglie, che è 3 cilindri. Cominciano a darmi fastidio le vibrazioni sul volante della bavarese quando sono fermo agli stop (non uso lo S&S)
Posto che non mi ero mai abituato del tutto alle vibrazioni suddette (oltre a tutto il resto), pure io che da un anno e mezzo uso la Smartona lun-ven sto ritornando ad essere del tutto insofferente. Al punto che spesso uso la Smartona anche nei week end se non ci muoviamo fuori città.


uguale, la bavarese entra nel box il venerdì sera e ne esce il lunedì mattina; fino a 30 km di raggio extraurbano, durante il w.e, vado di Aygo. In città, se posso sempre e solo il benzina. Molto più reattivo, e quindi più comodo nel traffico quando si deve svicolare. Poi so anch'io che la bavarese ha il doppio di accelerazione, ma la reattività è una cosa, l'accelerazione un'altra.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:27 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2083
cometa rossa ha scritto:
Ce l'ha mia madre sulla Panda 4x4 (modello precedente all'attuale).
Il confronto con l'Aygo (euro 6, la panda è euro 4) è semplicemente imbarazzante; vero che l'Aygo peserà sicuramente almeno 100-120 kg in meno, ma il problema è che se ne sentono 200 di kg, di differenza. Un polmone indistruttibile, come motore, con un'ottima coppia ai bassi giri. Ma sono gli unici due pregi di un'unità propulsiva che ha ormai quasi 40 anni
Per onestà, devi considerare anche i maggiori attriti della trasmissione posteriore. Però sì, era ancora ottimo in versione 1.1 8 valvole Euro 1 sulla leggera Punto I (ma davvero ottimo, dava la paga a tutti sotto ogni profilo) ... 20 anni fa.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:30 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2083
cometa rossa ha scritto:
uguale, la bavarese entra nel box il venerdì sera e ne esce il lunedì mattina; fino a 30 km di raggio extraurbano, durante il w.e, vado di Aygo. In città, se posso sempre e solo il benzina. Molto più reattivo, e quindi più comodo nel traffico quando si deve svicolare. Poi so anch'io che la bavarese ha il doppio di accelerazione, ma la reattività è una cosa, l'accelerazione un'altra.
A parte le dimensioni, non so la tua, ma il millino Renault (aspirato) è già in pieno tiro (si fa per dire :D ) a 2.000 giri ed alla fine mi rendo conto che in contesto urbano cammina di più, è proprio più "scattante".


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:33 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Ce l'ha mia madre sulla Panda 4x4 (modello precedente all'attuale).
Il confronto con l'Aygo (euro 6, la panda è euro 4) è semplicemente imbarazzante; vero che l'Aygo peserà sicuramente almeno 100-120 kg in meno, ma il problema è che se ne sentono 200 di kg, di differenza. Un polmone indistruttibile, come motore, con un'ottima coppia ai bassi giri. Ma sono gli unici due pregi di un'unità propulsiva che ha ormai quasi 40 anni
Per onestà, devi considerare anche i maggiori attriti della trasmissione posteriore. Però sì, era ancora ottimo in versione 1.1 8 valvole Euro 1 sulla leggera Punto I (ma davvero ottimo, dava la paga a tutti sotto ogni profilo) ... 20 anni fa.



Non ho scritto dei consumi ( proprio perchè volevo essere onesto) :P
Su quella macchina che citi, la punto prima serie, io avevo il 16 valvole da 86cv, un aereo, rispetto alla cilindrata.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
uguale, la bavarese entra nel box il venerdì sera e ne esce il lunedì mattina; fino a 30 km di raggio extraurbano, durante il w.e, vado di Aygo. In città, se posso sempre e solo il benzina. Molto più reattivo, e quindi più comodo nel traffico quando si deve svicolare. Poi so anch'io che la bavarese ha il doppio di accelerazione, ma la reattività è una cosa, l'accelerazione un'altra.
A parte le dimensioni, non so la tua, ma il millino Renault (aspirato) è già in pieno tiro (si fa per dire :D ) a 2.000 giri ed alla fine mi rendo conto che in contesto urbano cammina di più, è proprio più "scattante".


Da qualche parte ho letto che l'Aygo automatica ha le marce leggermente più corte della manuale. Non ho fatto caso dove abbia la coppia massima, ma si sente benissimo la maggior spinta a 2000 giri quando cambia la fasatura. Poi è normale che se schiaccio con la bavarese ci passo sopra, ma arrivo subito anche a velocità da multa. Da 0 a 50-60 tipico della guida su strada cittadina effettivamente anche l'Aygo sembra più scattante.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 28, 2017 5:41 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2083
cometa rossa ha scritto:
Non ho scritto dei consumi ( proprio perchè volevo essere onesto) :P
:ridi
In realtà mi riferivo proprio alla dinamica di marcia: il pacco che si porta dietro al posteriore, oltre a fare contento il benzinaio, influisce quasi drammaticamente sulle prestazioni.
D'altra parte mi pare che in giro ci sia non poca gente che su 500 e Panda 1.2 (normali 2wd) Euro 6 lamenti grosse difficoltà in partenza da fermo in pendenza (ad essere onesto la Smartona inizia a faticare quando si supera il 15% di pendenza)


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 29, 2017 3:08 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 08, 2017 9:01 pm
Messaggi: 15
D'accordissimo sul fatto che i diesel ormai, visti i moderni turbo benzina, sono destinati a chi fa veramente tanti km..
Io guido un kadjar 1.2 tce da 130 cv (con edc) e ha davvero uno spunto e una ripresa notevole (sempre considerando che sia tratta di un SUV/crossover di segmento c) visto il peso, davvero non saprei cosa farmene di un diesel..poi quando qualcuno mi chiede la cilindrata storce il naso..ma tant'è..


Top
   
MessaggioInviato: gio dic 07, 2017 11:06 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 21006
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Il tribunale di Detroit ha giudicato Oliver Schmidt colpevole, condannandolo a sette anni di carcere e a una multa di 400 mila dollari, il massimo previsto dalla legge. Tra i capi d'accusa a cui l'ex manager del Gruppo Volkswagen ha dovuto rispondere vi erano quelli di cospirazione e di frode in relazione al dieselgate.

Originariamente i capi d'accusa erano ben undici, per una pena massima di 169 anni di prigione, ma a seguito del patteggiamento, sono stati ridotti a due.

https://www.quattroruote.it/news/indust ... rcere.html


Top
   
MessaggioInviato: ven dic 08, 2017 11:44 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2530
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Ha fatto benissimo, laggiù non si scherza molto dinanzi alla Corte; una curiosità, per chi non lo sapesse, in USA il "patteggiamento" prevede l'ammissione di colpa (guilty plea) a differenza del nostro istituto, simile negli effetti ma un po' diverso nei presupposti.

_________________
Life is tough,but it's tougher if you're stupid


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 3687 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1119 120 121 122 123

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net