Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 2123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 167 68 69 70 71
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 11:43 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21011
Località: Milano
La mia Panda è larga 1.46; in città significa parcheggiare dove nessuno riesce, crearsi l'ulteriore fila ai semafori come un motorino, ecc.

Nel quotidiano un'auto stretta vale molto più di una corta!

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 11:45 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Noi abbiamo girato spesso, da ragazzi, su un cherocke e su un patrol (roba di fine anni'80 inzio anni '90). Qualsiasi suv moderno, anche il più dondoloso, in confronto è una lama su due binari.
Detto questo, a me il mezzo intriga per un discorso praticità e comodità; tuttavia non posso fare a meno di notare il folle esborso richiesto riguardo alla berlina da cui deriva, le prestazioni stradali comunque inferiori ad una berlina normale, ed i consumi maggiori. Se, in merito alle prestazioni stradali, posso tranquillamente dire che non devo fare tutti i giorni una prova speciale e quindi posso anche passarci sopra, godendomi il maggior confort, prezzo d'acquisto e consumi ci sono per tutta la vita del mezzo. Quindi, per ora, anche se la schiena comincia a reclamare, sono ancora per i mezzi tradizonali; tra qualche anno invece, si vedrà


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 11:46 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
fritz287 ha scritto:
La mia Panda è larga 1.46; in città significa parcheggiare dove nessuno riesce, crearsi l'ulteriore fila ai semafori come un motorino, ecc.

Nel quotidiano un'auto stretta vale molto più di una corta!



Io, se posso, in città uso sempre l'Aygo della moglie. Tanto la velcità media è uguale, ma la praticità nei posteggi è immensamente superiore


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 11:49 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19702
Strosek ha scritto:
1) Stai parlando di una macchina di quanti k€? Ci manca solo che vada male...
2) Io di Suv ne ho provati pochi, vero. Ma quei pochi che ho provato non mi sono piaciuti (Stelvio, che in assoluto va anche meglio di molte berline, ma non regge dinamicamente il confronto con la Giulia, sembra di andare in giro con una Giulia con le gomme sgonfie) o mi hanno fatto schifo (Q5, ma veramente...) senza arrivare ai livelli di bidone ambulante (Range 2a serie, col 6L BMW 2.5 o il Caliber) ma quelle sono auto vecchie. È pur vero che le auto che guido abitualmente hanno almeno 10 anni quindi il confronto tanto sballato non è. Io non nego certo che ognuno possa e debba comprarsi l'auto che più gli aggrada, solo che se io personalmente se avessi bisogno di spazio prenderei in considerazione una Sw che offre, in generale, altrettanto spazio per le carabattole senza per questo dover andare in giro su un mezzo che costa 7/8000€ in più per 200kg di ferro e 4 molle rialzate, oltre ad avere un comportamento su strada che mai una volta ho visto paragonabile a quello della corrispettiva berlina, ma sempre un po' "peggio".


Essendo la categoria "melacantoemelasuono" mi rendo conto che è inutile scrivere..
però ogni tanto bisogna riportarvi nel mondo reale.
-Ti rendi conto che citi dei modelli di quasi 25 anni fa come il range seconda serie?
-Quale q5 hai provato? Anno? Cosa cambia nel "piacere di guida" rispetto ad una A4? Rolla meno?? Dai valà
-Sto benedetto paragone giulia vs stelvio... una è una berlina che va bene per il dan e per il Doc. Se devi caricare qualcosa te la dai sulla faccia la giulia. Poi in futa è "l'arma totale", ecc ecc..
-Sul costo del macan è inutile rispondere. Guarda il listino dei marchi premium
-Solito paragone con le sw (attuali. non di 20 anni). La media dei suv offre una funzionalità maggiore. Non devi guardare solo i litri.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 11:51 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19702
cometa rossa ha scritto:
fritz287 ha scritto:
La mia Panda è larga 1.46; in città significa parcheggiare dove nessuno riesce, crearsi l'ulteriore fila ai semafori come un motorino, ecc.

Nel quotidiano un'auto stretta vale molto più di una corta!



Io, se posso, in città uso sempre l'Aygo della moglie. Tanto la velcità media è uguale, ma la praticità nei posteggi è immensamente superiore


Io spesso uso la smart pure in autostrada... così "in aeroporto faccio prima a parcheggiare"


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 11:51 am 
Non connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 9402
Località: Earth - Sol III
Anch'io uso la Picanto per andare in città, eh... ma alla prima buca un po' seria mi pare d'essere Buzz Lightyear che cade con stile.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 11:54 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21011
Località: Milano
Merdamacchine>>>>>>>

:allegria

Ogni tanto uso la Mercedes in città, principalmente nei primi giorni dopo un weekend in cui magari ero in giro. Il primo giorno godo ad avere il cambio automatico, un infotainment utile, l'aria condizionata, un motore con più di 39 cavalli; il secondo giorno già inizio a fare dei parcheggi fantasia in cui prego che nessuno mi sfondi un fanale o uno specchietto, il terzo giorno ragiono che fare i 5 al litro nel casa-ufficio non è che sia lo scopo dell'andare a lavorare e si ritorna felicemente alla Fiat Rio Mare :ridi

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 12:01 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:19 pm
Messaggi: 388
Località: Bari
Non era mia intenzione scatenare una diatriba trita e ritrita "suv, si o no"


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 12:23 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11922
Ho provato una A4 B8 (credo, visto che sono tutte uguali vado a memoria, motore cr 143cv codice CAGA) e successivamente Q5 quattro 177cv.
Ora, se vogliamo dire che entrambe si muovono da A a B comodamente ed in sicurezza ok, niente da dire. Sulla sfruttabilità dei bagagliai mah, è mi fermo qui perché non avendo pargolame non ho questi problemi.
Se invece vogliamo dire che il Q5 nonostante i 30cv in più era più lento, consumava il 20% in più e non ricordo quanti mila euro l'ha dovuto pagare (usato su usato, tra i miei conoscenti nessuno compra Audi nuove, figurati Porsche) allora possiamo anche discuterne. Io credo che le differenze sulla dinamica di un'auto emergano in maniera sensibile anche andando a farci la spesa. Chiaro che la velocità media sarà la stessa ed il tempo impiegato per arrivare lo stesso, ma ci sono sensazioni che a me non piacciono punto e basta. Qui si esula dal discorso Suv o non Suv, qui si parla secondo me di piacere di guida in senso più o meno stretto e lato. A me la guida dei Suv non piace come non mi piace quella mollacciosa dei berlinoni come non mi piace quella di una Panda 2a serie che sottosterza anche da ferma, così come non mi ha mai entusiasmato una Giulietta. Ci sono auto che potenzialmente vanno molto oltre i loro limiti delle altre (che ne so, anche una Quattroporte che era una belva nonostante pensasse 2200kg), il già citato Stelvio ma anche una banalissima Laguna 4ws ed è il motivo per cui le auto si provano su strada e non si giudicano solo da una scheda tecnica.
Ma io continuo a dire, per quanto ho provato, che 200kg di ferro piazzati mezzo metro più in alto un loro effetto lo hanno. Poi magari sono effetti del tutto trascurabili per noi, ma non lo sono in assoluto. Mai.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 12:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14769
Località: Bologna
lancista1986 ha scritto:
Non era mia intenzione scatenare una diatriba trita e ritrita "suv, si o no"



Immagine

_________________
Sai che cosa diceva quel tale? In Italia sotto i Borgia, per trent'anni, hanno avuto assassinii, guerre, terrore e massacri, ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e che cos' hanno prodotto? Gli orologi a cucù.( O.Welles)


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 12:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19702
Strosek ha scritto:
le auto si provano su strada e non si giudicano solo da una scheda tecnica.


game, set, match


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 12:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19702
Dannatio ha scritto:
lancista1986 ha scritto:
Non era mia intenzione scatenare una diatriba trita e ritrita "suv, si o no"



Immagine



:ok :ok :ok :ok :mrgreen:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 1:49 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13740
Località: Bologna
Va detto pure che se uno abitualmente guida una MX5 o una 147 o una 156, molto facilmente sarà portato da definire "di merda" la dinamica di molti modelli che in realtà tanto di merda non sono. La normalità non è lo sterzo della Giulia, del 147 o del 156, per intenderci.

_________________
Fede

"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 5:38 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13208
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Strosek ha scritto:
ed è il motivo per cui le auto si provano su strada e non si giudicano solo da una scheda tecnica.
Ma io continuo a dire, per quanto ho provato, che 200kg di ferro piazzati mezzo metro più in alto un loro effetto lo hanno. Poi magari sono effetti del tutto trascurabili per noi, ma non lo sono in assoluto. Mai.


:amore2

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 7:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11922
modus72 ha scritto:
Va detto pure che se uno abitualmente guida una MX5 o una 147 o una 156, molto facilmente sarà portato da definire "di merda" la dinamica di molti modelli che in realtà tanto di merda non sono. La normalità non è lo sterzo della Giulia, del 147 o del 156, per intenderci.

I tempi non sono più quelli della Chevrolet Corvair. E forse nemmeno quelli della Classe A. Sicuramente le qualità dinamiche delle auto sono generalmente migliorate tanto, anche se di tanto in tanto si continuano a vedere barattoli di latta con le ruote che saltellano mentre provano a schivare quattro birilli. Ma al netto di questo, non credo che ad un generale miglioramento verso l'auto delle qualità stradali non debba corrispondere un analogo inasprimento del metro di giudizio, anche perché le condizioni della circolazione stradale sono cambiate anch'esse e sono diventate, a mio avviso, più severe, se è vero che al mondo esistono i limiti e tutti il resto, esiste anche chi non passa le giornate in coda sulla tangenziale.

Ps. A proposito di Giulia e di sterzi, se è vero che è molto preciso e sensibile, è anche vero che la cara vecchia pompa idraulica del servosterzo ha ancora un feeling inarrivabile. Capisco la necessità di farlo elettrico ma il feeling semplicemente ancora non è lo stesso, per quanto ci si possa girare attorno. Se poi dobbiamo dire che le ruote girano lo stesso e va tutto bene, diciamolo anche.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 7:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14234
Seguendo questo ragionamento (che non condivido al 100%), allora chi guida un V6/V8 dovrebbe dire che sì, tutti gli altri motori portano comunque in giro l'auto e non è che siano dei bocchini, però il plurifrazionato è inarrivabile... chi guida un awd serio dovrebbe dire che sì, non è che con la trazione anteriore/posteriore non vai in giro, però la sicurezza che ti dà un awd è inarrivabile... chi guida una classe S dovrebbe dire che sì, pure le altre auto hanno i sedili e alla fine non è che stai in piedi come sul due barrato, però il confort dei sedili della stella... etc etc


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 8:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11922
No, questo no. Però il riferimento va sempre esplicitato. Ora, dire che un SUV ha una dinamica eccellente nel campo dei SUV mi sta benissimo (ho detto questo della Stelvio, dopo aver fatto un giretto sul Q5 e pure sull'X3 (dal meccanico con turbina esplosa, ndr), ma dire che abbia un comportamento paragonabile alla berlina da cui deriva, personalmente lo reputo falso nel senso che anche da bendato si riconosce l'una dall'altra.
Di sicuro posso dire che la Giulia ha degli ottimi sedili, ma se ti siedi su quelli di una V70 quali reputi più comodi?


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 8:10 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2903
Mastertanto ha scritto:
Per un caso casuale sul serio - ogni tanto leggo qualcosa, non scrivo da tanto, all'inizio di quest'anno sono finito in ospedale per un paio di mesi (diabete, ero andato in coma per iperglicemia, mi hanno ripreso per un pelo in terapia intensiva dopo essere stato per un paio di giorni più di là che di qua) ed avevo perso le buone vecchie abitudini - ti ho letto
Accidenti! :shock:
Super stra felice di leggerti! :D
Mi raccomando, riguardati. Un abbraccio, Mauro


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: ven nov 09, 2018 8:12 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Strosek ha scritto:
modus72 ha scritto:
Ps. A proposito di Giulia e di sterzi, se è vero che è molto preciso e sensibile, è anche vero che la cara vecchia pompa idraulica del servosterzo ha ancora un feeling inarrivabile. Capisco la necessità di farlo elettrico ma il feeling semplicemente ancora non è lo stesso, per quanto ci si possa girare attorno. Se poi dobbiamo dire che le ruote girano lo stesso e va tutto bene, diciamolo anche.


Quoto anche le virgole.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: ven nov 09, 2018 10:22 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21011
Località: Milano
Un conto è la percezione che dà il giramento del volante stesso (e posso essere d'accordo), un'altra l'efficacia dello stesso. Sterzo buono non significa per forza sterzo pesante.

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: dom nov 11, 2018 3:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 24, 2008 3:38 am
Messaggi: 830
Località: Monza
mauro65 ha scritto:
Mastertanto ha scritto:
Per un caso casuale sul serio - ogni tanto leggo qualcosa, non scrivo da tanto, all'inizio di quest'anno sono finito in ospedale per un paio di mesi (diabete, ero andato in coma per iperglicemia, mi hanno ripreso per un pelo in terapia intensiva dopo essere stato per un paio di giorni più di là che di qua) ed avevo perso le buone vecchie abitudini - ti ho letto
Accidenti! :shock:
Super stra felice di leggerti! :D
Mi raccomando, riguardati. Un abbraccio, Mauro

Grazie.
Cmq adesso sto meglio... tant'è vero che ho ripreso :oops: 3/4 del peso che avevo perso (circa 24 kg) perché mi è tornato, ormai da un pezzo, il gusto di mangiare e bere che era quasi sparito con la glicemia alta e le sue conseguenze.
Infatti qualcuno disse che quasi quasi stavo meglio allora (79 kg, come a vent'anni...) ma io tanto d'accordo non ero.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: dom nov 11, 2018 3:11 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 24, 2008 3:38 am
Messaggi: 830
Località: Monza
fritz287 ha scritto:
Un conto è la percezione che dà il giramento del volante stesso (e posso essere d'accordo), un'altra l'efficacia dello stesso. Sterzo buono non significa per forza sterzo pesante.

Non so se son capace di distinguere, senza saperlo prima, uno sterzo con servocomando tradizionale da uno elettrico...
Che non siano tutti uguali è pacifico, specialmente sulle auto un po' vecchie, ma sulle sportive delle ultime generazioni mi sembrano abbastanza livellati verso l'alto, difficile sentire comandi scadenti, mi pare....
Così, a memoria, direi che il migliore provato sia quello della Ferrari 458 Italia, che mi era parso - non solo lo sterzo - un qualcosa di perfetto, della serie che volere di più ?
Non so se fosse idraulico o elettrico.... che ne dici ?


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Test drive vari ed eventuali
MessaggioInviato: dom nov 11, 2018 3:42 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 24, 2008 3:38 am
Messaggi: 830
Località: Monza
fritz287 ha scritto:
Caspita Lucio :shock: :shock: Spero stia riuscendo a riprenderti per bene!! :briaco3

Mastertanto ha scritto:
Fritz, ma esiste qualcosa sulla faccia della Terra che tu non abbia provato, o della quale tu non conosca uno o + fortunati proprietari...? non so, una Chiron, una Huayra, una one-off....??
.


Huayra sia normale sia BC :alastio: Bugatti ci sto lavorando :sdentato Mi mancano le Lada, ma recentemente ho visto che ne è spuntata una aziendale!!! :briaco

Non ci lavorare troppo per provare una Veyron.... un mio amico l'ha provata (conosce uno che ha una "villetta" in Brianza che sotto è tutto un garage, ha una serie di giocattoli da far uscire gli occhi dalle orbite tra cui Ferrari Enzo, Porsche Carrera GT, Bugatti Veyron, Mercedes SLS, Corvette non mi ricordo la sigla ma quella con compressore volumetrico da 647 cv che in Italia ne avevano importate 10 o 15 pz in tutto, Pagani Huayra e non so più che altro...) ma non è rimasto entusiasta, proprio per nulla....

Ha detto, per farla breve, che le velocità raggiunte in pochi secondi sono sì qualcosa di assurdo (ha visto oltre 300, sia pure per un momento, sulla SS36, la Valassina nuova MI-LC che tu senz'altro conosci) ma non emoziona, è come un'astronave che appena chiuse le porte ti isola dal mondo esterno... non gli è piaciuta.

Poi il tipo gli ha fatto guidare, brevemente e dopo richieste varie, anche la Huayra : ma evidentemente deve averlo fatto stare molto molto "abbottonato" - di questa è gelosissimo, forse perché è molto difficile averne una sia nuova che usata come è la sua, non basta il denaro - perché non aveva moltissimo da raccontare... cmq, meglio della Veyron sicuramente.

Quella che invece lo ha impressionato davvero è stata la Porsche 911 GT2 RS da 700 cv, fattagli provare stavolta da un concessionario di questa zona : ben lungi, in questo caso, dal "non emozionare".... :shock: e che, a suo parere, è forse troppo veloce : ha detto che fa quasi paura... un bolide da guidare con estrema attenzione, cui non dare del tu.

La GT2 RS e la Huayra piacerebbe anche a me assaggiarle.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 2123 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 167 68 69 70 71

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net