Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 365 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 19 10 11 12 13 Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar lug 31, 2018 4:04 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 04, 2011 3:58 pm
Messaggi: 5607
Zerstorer ha scritto:
KriegsmarineIII ha scritto:
Sono così la stragrande maggioranza delle utilitarie, ergo nessun problema.

domanda: ma quando l'hai acquistata quanti km aveva e da dove arrivava?


boh, speriamo...c'è scritto tutto nel topic, comunque 98000 km timbrati, presa da privato, devo dire tenuta molto bene...senz'altro quella tenuta meglio delle 6 o 7 macchine (swift jazz ecc) che ho visto, soprattutto perché non credo abbia mai visto una città.

Chiedevo perché di solito in alcune località l'ossidazione superficiale è diffusa a qualunque auto per via delle condizioni climatiche

_________________
Al secolo BlackBlizzard


Basso addì 11/09/2014 dixit "appena ho un w.e. libero ci butto un occhio"


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: mar lug 31, 2018 4:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 24899
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Sapore di saleeeeee, sapore di mareeee.....


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 8:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 04, 2011 3:58 pm
Messaggi: 5607
Appunto :ridi

_________________
Al secolo BlackBlizzard





Basso addì 11/09/2014 dixit "appena ho un w.e. libero ci butto un occhio"


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 8:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
invece tra milano e legnano (era di una di qui) succede solo alla grande punto a quanto ho modo di vedere :palm:


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 8:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 04, 2011 3:58 pm
Messaggi: 5607
Zerstorer ha scritto:
invece tra milano e legnano (era di una di qui) succede solo alla grande punto a quanto ho modo di vedere :palm:


si vede che nel novarese usano un altro tipo di sale, perchè qui succede a tutte :ridi

_________________
Al secolo BlackBlizzard





Basso addì 11/09/2014 dixit "appena ho un w.e. libero ci butto un occhio"


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 9:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
ho avuto 8 automobili (anche ben più vecchie e chilometrate di questa)...mai vista tutta sta ruggine. comunque vabè resta inteso che finché non si staccano le ruote non intervengo...l'importante alla fine è questo.


Top
   
MessaggioInviato: ven set 14, 2018 10:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
Per la serie "poteva succedere a qualunque auto. E invece..." oggi abbiamo il piacere di presentare "l'esplosione della pompa frizione" :ridi

almeno spero che si tratti solo di questo, che mi consentirebbe di cavarmela tutto sommato a buon mercato. Se invece a esplodere è stato il reggispinta (lo dico perché era rumoroso da un bel po'), sò cazzi...


ad ogni modo arrivo al lavoro, parcheggio...SBAM. Frizione totalmente morta, anche pompare non serve assolutamente a nulla (rimane giù)...dopo aver per un attimo ipotizzato di tornarmene a casa col cambio bloccato in prima, con la saggezza conferitami dalla montagna di cazzate fatte in passato ho chiamato un (ennesimo) carro attrezzi :ridi

Immagine

non ho parole :palm:


Top
   
MessaggioInviato: dom set 16, 2018 8:40 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12028
Ennesimo... Non ricordo, la puntegana ha avuto bisogno di altri recuperi di emergenza?
Ps con la prima Clio ruppi il cavo della frizione. Nessun segno premonitore, schiaccio il pedale, boom rotto il filo. Fortunatamente ero in discesa a a pochi km da casa. Appoggiai la seconda e via. Ma mettersi a fare equilibrismi per tornare a casa.


Top
   
MessaggioInviato: dom set 16, 2018 6:12 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
Strosek ha scritto:
Ennesimo... Non ricordo, la puntegana ha avuto bisogno di altri recuperi di emergenza?
Ps con la prima Clio ruppi il cavo della frizione. Nessun segno premonitore, schiaccio il pedale, boom rotto il filo. Fortunatamente ero in discesa a a pochi km da casa. Appoggiai la seconda e via. Ma mettersi a fare equilibrismi per tornare a casa.


Mi riferivo alla panda di due settimane fa! La Punto è al suo primo guasto serio e, a dirla tutta, a 130000 km un problema in generale ci può pure stare, che mi lasci così per strada di colpo e senza preavviso ci sta - da come la vedo io - molto meno, peraltro il comando idraulico dovrebbe tra le altre cose essere stato inventato per garantire maggiore affidabilità in questo senso.

Vabè...adesso sto girando con la mr2. Nei prossimi giorni verrà svelato il mistero :ridi


Top
   
MessaggioInviato: dom set 16, 2018 6:21 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 16, 2008 7:49 am
Messaggi: 314
Località: Berghèm
A continuare a parlare male delle Fiat, alla fine ti si sono rivoltate contro :ridi

_________________
VW Tiguan 1.4 TSI DSG EXECUTIVE "Urano"
BMW E46 330Ci Cabrio "Dream"
VW Polo 1.2 TSI DSG CL "Perla"
Kymco Downtown 350i "Highlander"


Top
   
MessaggioInviato: lun set 17, 2018 9:39 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21694
Località: Milano
Zerstorer ha scritto:
Vabè...adesso sto girando con la mr2


POI DICONO CHE COLLEZIONARE MACCHINE E' UN'IDEA DEL MENGA :leggi

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 12:41 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
:ciao

Allora, al traguardo dei 40000 km fatti si impone un aggiornamento, anche perché c'è un potenziale problema in vista.

Ebbene sì: la catena di distribuzione ha cominciato a rognare! :sign2 :sign

Per ora è veramente una cosa minima: all'accensione, per un istante (e neanche tutte le volte) fa rumore, poi va a posto e gira bene come sempre. Secondo l'autorevole parere del meccanico, "finché è così non ci sono problemi".

La domanda è: quanto posso aspettare sintomi peggiori e quali, prima di trovarmi ad usare gli alberi a camme come fermacarte?

Tra l'altro, per via dei vari blocchi del traffico, la puntegana non ha comunque più di un anno e mezzo di vita davanti a sé, il che ci può stare dato che già adesso l'ho ammortizzata abbastanza e tra un anno e mezzo avrà 180000 km o giù di lì. Certo che a sto punto ogni lira spesa è vista come buttata, quindi la tentazione di andare avanti e aspettare che si spacchi c'è...


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 1:40 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9369
Località: Sardinia
Se la usi bene, il rischio è che si rompa tra 100.000 km almeno. L’unico problema potrebbe derivare dai pattini della catena che potrebbero sfaldarsi e mandar in giro ferraccio (con conseguente addio dell’albero motore in tempo zero). Se ci investi i 500euro per la catena, facile che li riprendi rivendendola quando sarà ora. Tieni presente che queste auto saranno assegni circolari sempre meglio valutati, data l’imminente scomparsa delle utilitarie a combustibile da riscaldamento centralizzato

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 2:01 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
paolocabri ha scritto:
Se la usi bene, il rischio è che si rompa tra 100.000 km almeno. L’unico problema potrebbe derivare dai pattini della catena che potrebbero sfaldarsi e mandar in giro ferraccio (con conseguente addio dell’albero motore in tempo zero). Se ci investi i 500euro per la catena, facile che li riprendi rivendendola quando sarà ora. Tieni presente che queste auto saranno assegni circolari sempre meglio valutati, data l’imminente scomparsa delle utilitarie a combustibile da riscaldamento centralizzato

può darsi ma da queste parti di qui a un anno ci sarà l'outlet del diesel, quindi a meno di non venderla subito (in effetti noicompriamoauto la valuta attualmente 2250) non credo che sarà sto gran assegno circolare. poi in generale la mia esperienza è che i soldi spesi li riprendi forse in una delle vite future, ma probabilmente nemmeno. detto questo, è tendenzialmente contrario alla mia morale lasciare morire un motore senza fare nulla, quindi boh....

altra questione: un olio più fluido a freddo (es. 0w40) non potrebbe eliminare il rumore all'avviamento? (che presumo sia dovuto al tenditore che tarda ad andare in tensione)


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 7:03 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21694
Località: Milano
paolocabri ha scritto:
Tieni presente che queste auto saranno assegni circolari sempre meglio valutati, data l’imminente scomparsa delle utilitarie a combustibile da riscaldamento centralizzato


Villa d’Este 2025... Punto Multijet, Yaris DDIS, Polo TDI, ma alla fine la categoria la vince la 207 HDI :ridi

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 9:46 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9369
Località: Sardinia
fritz287 ha scritto:
paolocabri ha scritto:
Tieni presente che queste auto saranno assegni circolari sempre meglio valutati, data l’imminente scomparsa delle utilitarie a combustibile da riscaldamento centralizzato


Villa d’Este 2025... Punto Multijet, Yaris DDIS, Polo TDI, ma alla fine la categoria la vince la 207 HDI :ridi


Ahahahah ma tu non sei oltreoceano?

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 10:00 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9369
Località: Sardinia
Zerstorer ha scritto:
paolocabri ha scritto:
Se la usi bene, il rischio è che si rompa tra 100.000 km almeno. L’unico problema potrebbe derivare dai pattini della catena che potrebbero sfaldarsi e mandar in giro ferraccio (con conseguente addio dell’albero motore in tempo zero). Se ci investi i 500euro per la catena, facile che li riprendi rivendendola quando sarà ora. Tieni presente che queste auto saranno assegni circolari sempre meglio valutati, data l’imminente scomparsa delle utilitarie a combustibile da riscaldamento centralizzato

può darsi ma da queste parti di qui a un anno ci sarà l'outlet del diesel, quindi a meno di non venderla subito (in effetti noicompriamoauto la valuta attualmente 2250) non credo che sarà sto gran assegno circolare. poi in generale la mia esperienza è che i soldi spesi li riprendi forse in una delle vite future, ma probabilmente nemmeno. detto questo, è tendenzialmente contrario alla mia morale lasciare morire un motore senza fare nulla, quindi boh....

altra questione: un olio più fluido a freddo (es. 0w40) non potrebbe eliminare il rumore all'avviamento? (che presumo sia dovuto al tenditore che tarda ad andare in tensione)

Allora, tenditore, ne ha solo uno. Quando inizia a far rumore all'avviamento, significa che la catena si è allargata, e quindi il tenditore non è che fatica ad andare in pressione/tensione, ma semplicemente sta lavorando quasi sempre al 70/80% della sua estensione massima (invece che al 20/30% come da nuovo), e da qui il rumore della catena lasca fino all'estendersi del tendicatena.
Nella foto è visibile come è disposta la distribuzione


Allegati:
kit-catena-distribuzione-ALFA-ROMEO-MiTo-CHEVROLET-Aveo[1].jpg
kit-catena-distribuzione-ALFA-ROMEO-MiTo-CHEVROLET-Aveo[1].jpg [ 12.88 KiB | Visto 699 volte ]

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006
Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 10:03 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13558
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Domanda inutile: come fa la catena ad "allargarsi"?

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 10:06 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9369
Località: Sardinia
Il Basso di Genova ha scritto:
Domanda inutile: come fa la catena ad "allargarsi"?

E' un insieme di concause: consumo di pattini, consumo della catena, e maglie che si allargano.
Il kit originale è prodotto da INA, ed è fatto probabilmente in pelo di passera, data la sua delicatezza. Il volano monomassa e la qualità olio infima dovuta alle millemila rigenerazioni del DPF maledetto fanno il resto.
Un amico con una corsa D 90cv (bimassa) è arrivato a 250k senza il minimo rumore. L'ha cambiata per sicurezza

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 11:05 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
paolocabri ha scritto:
Allora, tenditore, ne ha solo uno. Quando inizia a far rumore all'avviamento, significa che la catena si è allargata, e quindi il tenditore non è che fatica ad andare in pressione/tensione, ma semplicemente sta lavorando quasi sempre al 70/80% della sua estensione massima (invece che al 20/30% come da nuovo), e da qui il rumore della catena lasca fino all'estendersi del tendicatena.
Nella foto è visibile come è disposta la distribuzione

ok, quindi è inutile.

per curiosità, quando ti si era spaccato il fiorino, quanto rumore era arrivato a fare? Non ho ancora capito se mi devo attivare immediatamente o meno :|


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 12:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9369
Località: Sardinia
Zerstorer ha scritto:
paolocabri ha scritto:
Allora, tenditore, ne ha solo uno. Quando inizia a far rumore all'avviamento, significa che la catena si è allargata, e quindi il tenditore non è che fatica ad andare in pressione/tensione, ma semplicemente sta lavorando quasi sempre al 70/80% della sua estensione massima (invece che al 20/30% come da nuovo), e da qui il rumore della catena lasca fino all'estendersi del tendicatena.
Nella foto è visibile come è disposta la distribuzione

ok, quindi è inutile.

per curiosità, quando ti si era spaccato il fiorino, quanto rumore era arrivato a fare? Non ho ancora capito se mi devo attivare immediatamente o meno :|


Allora, il primo fiorino l'ho preso che aveva già grippato un albero a camme con conseguente rottura (la distribuzione paradossalmente è rimasta intera), il doblò era fuso di albero e faceva un baccano che sembrava stessero per uscire le bielle fuori dal blocco (pattini catena divelti, hanno mandato ferro in giro fino a bloccare tutti i passaggi olio dell'albero e fondere per mancata lubrificazione bronzine), Nemo idem come il doblò, con la differenza che non andava nemmeno in moto essendo andata furoi fase di 3 denti la catena (con conseguente rottura di tutti i martelletti/punterie).
Quando è da fare, cmq, fa un rumoraccio di catena sempre, non solo all'avvio. Io direi che cosi riesci a farci davvero 50/60 k km prima di doverti preoccupare.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 5:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
Il Basso di Genova ha scritto:
Domanda inutile: come fa la catena ad "allargarsi"?

In realtà per definizione stessa tutte le catene, essendo formate da maglie che lavorano strisciando tra loro, si allargano progressivamente nel corso della loro vita. È normale ed è il motivo per cui, comunemente, tutte le catene moderne hanno un tenditore idraulico che lavora a tensione costante, mentre per le cinghie in gomma di solito c'è una puleggia fissa, che viene regolata all'inizio e poi morta lì, dato che si presuppone che la cinghia, dopo l'assestamento iniziale, non si allunghi più.

Il discorso è che una catena progettata bene non dovrebbe allungarsi più del range di recupero del tenditore.


Top
   
MessaggioInviato: lun gen 07, 2019 11:25 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9369
Località: Sardinia
Zerstorer ha scritto:
Il Basso di Genova ha scritto:
Domanda inutile: come fa la catena ad "allargarsi"?

In realtà per definizione stessa tutte le catene, essendo formate da maglie che lavorano strisciando tra loro, si allargano progressivamente nel corso della loro vita. È normale ed è il motivo per cui, comunemente, tutte le catene moderne hanno un tenditore idraulico che lavora a tensione costante, mentre per le cinghie in gomma di solito c'è una puleggia fissa, che viene regolata all'inizio e poi morta lì, dato che si presuppone che la cinghia, dopo l'assestamento iniziale, non si allunghi più.

Il discorso è che una catena progettata bene non dovrebbe allungarsi più del range di recupero del tenditore.

Guarda che la catena del milletrè è davvero fine! Sembra una di quelle catene che si usano come bracciali da polso. Nulla a che vedere con le catene a doppia maglia dei vecchi motori mangiastrada


Allegati:
A49B4248-DA6B-4535-9497-F133E2293EF9.jpeg
A49B4248-DA6B-4535-9497-F133E2293EF9.jpeg [ 1.06 MiB | Visto 611 volte ]

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006
Top
   
MessaggioInviato: mar gen 08, 2019 12:20 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
I vecchi motori mangiastrada, oltre a essere in generale più sovradimensionati degli attuali, però spesso avevano - per l'appunto - il tendicatena manuale da recuperare ogni tot km...con il tenditore idraulico (oggi universalmente diffuso) che in teoria dovrebbe fare tutto da solo, ci sta che i progettisti si siano mangiati un po' di margini...anche se evidentemente in questo caso troppi :ridi


Top
   
MessaggioInviato: mer mar 27, 2019 10:23 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
dunque, essendo bloccato in coda al caf (quasi quasi rinuncio a dimettermi :ridi) colgo l'occasione per raccontarvi alcuni gustosi avvenimenti recenti.

premessa: come lele confermerà, da qualche tempo stavo seriamente rivalutando la puntegana che in fondo, a 45000 km dall'acquisto, sembrava tenere botta abbastanza bene. addirittura ebbi a dire "alla fine non è poi sto cesso di auto che credevo". come conseguenza nell'arco di una settimana:

1) si è accesa la spia airbag, ma soprattutto

2) ho rischiato realmente la pelle per colpa di uno degli pneumatici anteriori che si è consumato in modo totalmente disomogeneo: lo spigolo interno (quello che non si vede) era arrivato alla carcassa, c'erano già i trefoli d'acciaio di fuori. preciso che l'altra gomma era consumata normalmente - vecchia ma ancora largamente usabile - e che la convergenza risulta essere a posto.

Il meccanico dice che potrebbe essere colpa degli ammortizzatori scarichi, ma mi pare strano...sono più propenso a credere che l'auto sia nata storta (nb campanatura non regolabile) o simili.

insomma....non ci siamo proprio.


Ultima modifica di Zerstorer il mer mar 27, 2019 10:28 am, modificato 1 volta in totale.

Top
   
MessaggioInviato: mer mar 27, 2019 10:24 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21694
Località: Milano
3) il sottoscritto, durante una birra bevuta qualche annetto fa:"rimarrai con la Punto e basta, e sarai anche contento"

27/03/2019 :leggi :leggi :leggi

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
MessaggioInviato: mer mar 27, 2019 10:28 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 24899
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
A volte ho il dubbio se seguire quello che scrivbe Lercio o quello che scrivi tu.

L'airbag toglilo, e silicona il tutto :D


Top
   
MessaggioInviato: mer mar 27, 2019 10:29 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
fritz287 ha scritto:
3) il sottoscritto, durante una birra bevuta qualche annetto fa:"rimarrai con la Punto e basta, e sarai anche contento"

27/03/2019 :leggi :leggi :leggi


:briaco2 :briaco2 :briaco2 :briaco2

ci sto lavorando :briaco


Top
   
MessaggioInviato: mer mar 27, 2019 10:30 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9369
Località: Sardinia
Zerstorer ha scritto:
dunque, essendo bloccato in coda al caf (quasi quasi rinuncio a dimettermi :ridi) colgo l'occasione per raccontarvi alcuni gustosi avvenimenti recenti.

premessa: come lele confermerà, da qualche tempo stavo seriamente rivalutando la puntegana che in fondo, a 45000 km dall'acquisto, sembrava tenere botta abbastanza bene. addirittura ebbi a dire "alla fine non è poi sto cesso di auto che credevo". come conseguenza nell'arco di una settimana:

1) si è accesa la spia airbag, ma soprattutto

2) ho rischiato realmente la pelle per colpa di uno dei pneumatici anteriori che si è consumato in modo totalmente disomogeneo: lo spigolo interno (quello che non si vede) era arrivato alla carcassa, c'erano già i trefoli d'acciaio di fuori. preciso che l'altra gomma era consumata normalmente e che la convergenza risulta essere a posto.

Il meccanico dice che potrebbe essere colpa degli ammortizzatori scarichi, ma mi pare strano...sono più propenso a credere che l'auto sia nata storta (nb campanatura non regolabile) o simili.

insomma....non ci siamo proprio.


Il problema alle gomme anteriori succede spesso e solo con la gommatura 165/15
Con le 195 il problema scompare. E cmq, potrebbe anche essere un ammortizzatore storto, o un cuscinetto volvente rotto; sulla geometria di quel mac person, l'ammortizzatore è fondamentale.

PS: per dimettersi, basta andare sul sito INPS. Si fa tutto online

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: mer mar 27, 2019 10:37 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6212
paolocabri ha scritto:

Il problema alle gomme anteriori succede spesso e solo con la gommatura 165/15
Con le 195 il problema scompare. E cmq, potrebbe anche essere un ammortizzatore storto, o un cuscinetto volvente rotto; sulla geometria di quel mac person, l'ammortizzatore è fondamentale.

PS: per dimettersi, basta andare sul sito INPS. Si fa tutto online


lo so, ma 9 persone su 10 che ci hanno provato non hanno mai ricevuto le credenziali...da cui la soluzione lunga ma affidabile :ridi

la puntegana ha le 185/65 15 ovvero le gomme base di serie. io non ho mai visto un consumo gomme così sballato neanche sul ramarro con assetto ribassato di 50 mm.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 365 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 19 10 11 12 13 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net