Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 363 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 17 8 9 10 1113 Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mer feb 12, 2020 9:00 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 5148
cometa rossa ha scritto:
Qualcuno mi spiega la differenza tra pagare un bene in contanti o pagarlo di più una rata alla volta a noleggio? :D

Mai preso nulla a rate/rent ma quando cambio auto ci farò più di un pensiero.... se prendo un diesel non potrò più tirarlo avanti 10/12 anni perché non mi faranno più circolare....bev non penso a sto giro ma cmq meglio pagare rate per 2/4 e poi prenderne una nuova con autonomia sicuramente migliore.

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010 -SUPERATI I 250.000 KM!!!


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mer feb 12, 2020 9:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 5015
cometa rossa ha scritto:
Qualcuno mi spiega la differenza tra pagare un bene in contanti o pagarlo di più una rata alla volta a noleggio? :D
Renting ... e sei subito imprenditore :ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 7:54 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 27577
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Quello che intendo è che pagare un'elettrica 30.000 euro cash o pagarla 32.000 euro una rata alla volta, sempre di quella cifra si parla; non è che con le rate i mezzi costino meno, non è che pagare l'elettrica a rate diventi sostenibile, se uno non può permettersi di spendere quelle cifre per un'auto nuova. Chiaramente le case ci provano, con i vari trucchetti zero anticipo e maxi rata finale, così sembra di pagare l'auto meno. Ma alla fine quello si paga, che sia a rate o in un'unica soluzione. Ovviamente parlo per i privati, per le società il discorso cambia


Ultima modifica di cometa rossa il gio feb 13, 2020 7:55 am, modificato 1 volta in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 7:54 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 27577
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Qualcuno mi spiega la differenza tra pagare un bene in contanti o pagarlo di più una rata alla volta a noleggio? :D
Renting ... e sei subito imprenditore :ridi


Ovvio, senza un po' di debiti un imprenditore è ancora in erba :D


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 9:16 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 5015
cometa rossa ha scritto:
mauro65 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Qualcuno mi spiega la differenza tra pagare un bene in contanti o pagarlo di più una rata alla volta a noleggio? :D
Renting ... e sei subito imprenditore :ridi
Ovvio, senza un po' di debiti un imprenditore è ancora in erba :D
... ma non hai colto il senso più sottile ... :allegria

https://www.dailymotion.com/video/x2bn9u


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 10:06 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 5:26 pm
Messaggi: 1858
:sdentato

_________________
http://www.teamtoyota4x4forum.org/


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 10:21 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 15148
cometa rossa ha scritto:
Quello che intendo è che pagare un'elettrica 30.000 euro cash o pagarla 32.000 euro una rata alla volta, sempre di quella cifra si parla; non è che con le rate i mezzi costino meno, non è che pagare l'elettrica a rate diventi sostenibile, se uno non può permettersi di spendere quelle cifre per un'auto nuova. Chiaramente le case ci provano, con i vari trucchetti zero anticipo e maxi rata finale, così sembra di pagare l'auto meno. Ma alla fine quello si paga, che sia a rate o in un'unica soluzione. Ovviamente parlo per i privati, per le società il discorso cambia


Esatto.
Avevo già fatto il calcolo in un altro topic, proprio con riguardo alla Corsa, ma ad oggi una Corsa E costa molto più di una Corsa 1.2 130cv, pari accessori, anche al netto degli incentivi. Con l'incognita delle ricariche, a livello logistico ma anche a livello di costo (che a quanto pare sta lievitando).
Giusto ieri leggevo su 4r online l'articolo del direttore dove spiegava di come un Milano-Torino A/R fatto con una Mercedes EQC gli fosse costato come se ci fosse andato con una supercar..

Facendo due conti proprio alla brutta, una Corsa E costa 33mila euro, tolti 6mila di incentivo e 2mila di sconto concessionario (se lo fanno) siamo a 25mila euro. Una Corsa 1.2 130cv viene proposta a 20mila euro scontata, e su autoscout ci sono le km0 a 17800. Già solo questo delta iniziale non verrà mai recuperato.
Se invece si opta per la formula a 369€ al mese per 3 anni, in 9 anni si spendono quasi 50mila euro. Con una Corsa normale, stesso periodo, anche aggiungendo 9 anni di bollo, assicurazione, tagliandi etc, si superano di poco i 30mila euro (comprensivi del prezzo d'acquisto).

Lo stesso della Up! (che mi sembra quello attualmente più centrato ed economico) alla fine costa comunque più di una Up! a benzina (al netto degli sconti, offerte, km0), tenendo presente anche che gli incentivi statali ci sono, ma quelli regionali sono finiti da un pezzo. Hai sempre in mano lo stesso mezzo, pagato di più, con una differenza che difficilmente verrà ammortizzata e con una minore flessibilità d'uso.

_________________
Volvo S80 D5 Geartronic Momentum - 2010 Immagine
Volvo V40 D2 Geartronic Business - 2016 Immagine
Yamaha X-Max 300 - 2018 Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 10:27 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 5015
Multiplone ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Quello che intendo è che pagare un'elettrica 30.000 euro cash o pagarla 32.000 euro una rata alla volta, sempre di quella cifra si parla; non è che con le rate i mezzi costino meno, non è che pagare l'elettrica a rate diventi sostenibile, se uno non può permettersi di spendere quelle cifre per un'auto nuova. Chiaramente le case ci provano, con i vari trucchetti zero anticipo e maxi rata finale, così sembra di pagare l'auto meno. Ma alla fine quello si paga, che sia a rate o in un'unica soluzione. Ovviamente parlo per i privati, per le società il discorso cambia
Esatto.
Avevo già fatto il calcolo in un altro topic, proprio con riguardo alla Corsa, ma ad oggi una Corsa E costa molto più di una Corsa 1.2 130cv, pari accessori, anche al netto degli incentivi. Con l'incognita delle ricariche, a livello logistico ma anche a livello di costo (che a quanto pare sta lievitando).
Giusto ieri leggevo su 4r online l'articolo del direttore dove spiegava di come un Milano-Torino A/R fatto con una Mercedes EQC gli fosse costato come se ci fosse andato con una supercar..

Facendo due conti proprio alla brutta, una Corsa E costa 33mila euro, tolti 6mila di incentivo e 2mila di sconto concessionario (se lo fanno) siamo a 25mila euro. Una Corsa 1.2 130cv viene proposta a 20mila euro scontata, e su autoscout ci sono le km0 a 17800. Già solo questo delta iniziale non verrà mai recuperato.
Se invece si opta per la formula a 369€ al mese per 3 anni, in 9 anni si spendono quasi 50mila euro. Con una Corsa normale, stesso periodo, anche aggiungendo 9 anni di bollo, assicurazione, tagliandi etc, si superano di poco i 30mila euro (comprensivi del prezzo d'acquisto).

Lo stesso della Up! (che mi sembra quello attualmente più centrato ed economico) alla fine costa comunque più di una Up! a benzina (al netto degli sconti, offerte, km0), tenendo presente anche che gli incentivi statali ci sono, ma quelli regionali sono finiti da un pezzo. Hai sempre in mano lo stesso mezzo, pagato di più, con una differenza che difficilmente verrà ammortizzata e con una minore flessibilità d'uso.
Tutto giusto, ma attenzione che per ora le case non hanno ancora trasferito sui listini le sanzioni UE sulle termiche o lo hanno fatto solo in parte. Prima o poi dovranno farlo e sarà un brutto risveglio soprattutto sulle auto piccole


Ultima modifica di mauro65 il gio feb 13, 2020 10:30 am, modificato 1 volta in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 10:29 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 15148
mauro65 ha scritto:
Multiplone ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Quello che intendo è che pagare un'elettrica 30.000 euro cash o pagarla 32.000 euro una rata alla volta, sempre di quella cifra si parla; non è che con le rate i mezzi costino meno, non è che pagare l'elettrica a rate diventi sostenibile, se uno non può permettersi di spendere quelle cifre per un'auto nuova. Chiaramente le case ci provano, con i vari trucchetti zero anticipo e maxi rata finale, così sembra di pagare l'auto meno. Ma alla fine quello si paga, che sia a rate o in un'unica soluzione. Ovviamente parlo per i privati, per le società il discorso cambia
Esatto.
Avevo già fatto il calcolo in un altro topic, proprio con riguardo alla Corsa, ma ad oggi una Corsa E costa molto più di una Corsa 1.2 130cv, pari accessori, anche al netto degli incentivi. Con l'incognita delle ricariche, a livello logistico ma anche a livello di costo (che a quanto pare sta lievitando).
Giusto ieri leggevo su 4r online l'articolo del direttore dove spiegava di come un Milano-Torino A/R fatto con una Mercedes EQC gli fosse costato come se ci fosse andato con una supercar..

Facendo due conti proprio alla brutta, una Corsa E costa 33mila euro, tolti 6mila di incentivo e 2mila di sconto concessionario (se lo fanno) siamo a 25mila euro. Una Corsa 1.2 130cv viene proposta a 20mila euro scontata, e su autoscout ci sono le km0 a 17800. Già solo questo delta iniziale non verrà mai recuperato.
Se invece si opta per la formula a 369€ al mese per 3 anni, in 9 anni si spendono quasi 50mila euro. Con una Corsa normale, stesso periodo, anche aggiungendo 9 anni di bollo, assicurazione, tagliandi etc, si superano di poco i 30mila euro (comprensivi del prezzo d'acquisto).

Lo stesso della Up! (che mi sembra quello attualmente più centrato ed economico) alla fine costa comunque più di una Up! a benzina (al netto degli sconti, offerte, km0), tenendo presente anche che gli incentivi statali ci sono, ma quelli regionali sono finiti da un pezzo. Hai sempre in mano lo stesso mezzo, pagato di più, con una differenza che difficilmente verrà ammortizzata e con una minore flessibilità d'uso.
Tutto giusto, maattenzine che per ora le case non hanno ancora trasferito sui listini le sanzioni UE sulle termiche o lo hanno fatto solo in parte. Prima o poi dovranno farlo e sarà un brutto risveglio soprattutto sulle auto piccole

Io a dire il vero mi aspetto anche una qualche tassa sui diesel, oppure legata alle emissioni (così tirano dentro anche i benzina).
Diciamo che è un periodo in cui meglio stare alla finestra a guardare cosa succede, prima di cambiare auto (se si può).
Ad oggi, considerando di tenere l'auto a lungo, sarei in seria difficoltà nella scelta.

_________________
Volvo S80 D5 Geartronic Momentum - 2010 Immagine
Volvo V40 D2 Geartronic Business - 2016 Immagine
Yamaha X-Max 300 - 2018 Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 11:22 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 5:26 pm
Messaggi: 1858
È un problema che credo ci riguarderà sempre di meno ... gli echi del 900 stanno esaurendosi .. torneremo ognuno ad occuparsi di casa sua.

_________________
http://www.teamtoyota4x4forum.org/


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 11:23 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 27577
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Multiplone ha scritto:
Giusto ieri leggevo su 4r online l'articolo del direttore dove spiegava di come un Milano-Torino A/R fatto con una Mercedes EQC gli fosse costato come se ci fosse andato con una supercar..


Che è una cosa, quella del costo delle ricariche rapide, che non sottolinea mai nessuno; ma è da tener presente. Il resto dei tuoi calcoli non mi metto ad analizzarli, ma dovrebbero essere corretti. L'elettrica costa ancora troppo per una diffusione di massa. Questo al netto delle problematiche dovute alle nuove tecnologie, dato che il direttore racconta anche dei due guasti "catastrofici" su due veicoli diversi in due mesi e mezzo d'uso. Ma questo secondo argomento esula dal discorso "costo"; che rimane elevato al momento dell'acquisto ed elevato nell'uso se si deve ricorrere spesso alle ricariche veloci.

Il discorso del mio omonimo triestino sui futuri aggravi di lsitino delle piccole termiche, dovuti alle sanzioni per le emissioni, è corretto. Ma per tanto che ricarichino i listini, resteranno sempre più bassi di un'elettrica di pari categoria. Ovviamente con la produzione di massa i costi delle batterie potrebbero abbassarsi, ma per ora i listini sono quelli, e l'elettrica è un veicolo destinato agli happy feet cinquantenni o ai figli di papà. Per una famiglia normale non può ancora essere la soluzione per una mobilità a 360 gradi.

Poi, ad averci i soldi, sarei il primo a mettere nel box una bella model S da usare il w.e. al posto della termica, e con grosse soddisfazioni, perchè da guidare sono una figata; ma il problema sta nell'incipit della mia frase :D


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 11:49 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 15148
Diciamo che sostanzialmente, ad oggi, una piccola elettrica tenuta per un periodo di 9 anni (multiplo di 3, periodo del renting), costerebbe circa 5.500€/anno.
Praticamente quanto la mia segmento E diesel di 10 anni fa, per rendere l'idea.
L'equivalente a benzina costerebbe invece poco più di 3mila euro/anno.

Poi con le rate mensili tutto compreso siamo tutti più contenti, ma, conti alla mano, le cifre sono queste.

_________________
Volvo S80 D5 Geartronic Momentum - 2010 Immagine
Volvo V40 D2 Geartronic Business - 2016 Immagine
Yamaha X-Max 300 - 2018 Immagine


Ultima modifica di Multiplone il gio feb 13, 2020 11:56 am, modificato 1 volta in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 11:51 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 22680
Località: Milano
Io un'elettrica compatta la gradirei come merdamacchina da battaglia cittadina.

Nel weekend datemi un motore a benzina, magari grosso. Grazie. :amore2

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 12:55 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 5015
cometa rossa ha scritto:
Ma per tanto che ricarichino i listini, resteranno sempre più bassi di un'elettrica di pari categoria.
Facendo due conti, un battery pack plug-in "leggero" potrebbe venire a costare circa 8.000 euro al produttore, mentre le sanzioni medie sulle auto che vanno per la maggiore stanno attorno ai 5.000 euro (di più per i motori a benzina, di meno per quelli a gasolio). Anche aggiungendoci l'Iva la differenza finale è inferiore ai 4.000 euro e se ci mettiamo un qualunque incentivo diventa ancora più bassa. Direi che i 95 euro/grammo oltre i 95 gr/km sono stati scientificamente studiati per ammazzare l'automotive europeo e spalancare tutti i portoni e cancelli a Pechino.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 2:41 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 1909
Località: Bologna
fritz287 ha scritto:
Io un'elettrica compatta la gradirei come merdamacchina da battaglia cittadina.

Nel weekend datemi un motore a benzina, magari grosso. Grazie. :amore2

Quando costeranno il giusto ed avranno autonomia decente, elettrico tutta la vita, per la merdamacchina ma ancor più per il weekend. Vanno il doppio, fine.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 3:38 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven nov 01, 2019 10:30 am
Messaggi: 129
Località: Milano
Magari sono troppo pessimista, ma "costare il giusto" rischia di essere una chimera, se non cambia qualcosa. I prezzi sono ben alti, come ha calcolato Multiplone.
Da ultimo vorrei vedere come si evolverà la tassazione sui carburanti nella transizione da termico ad elettrico: visto che in media la percentuale di tasse ed accise è una ricca fonte di ricavi per tutti gli stati Europei, rincarerà la corrente per tutti? Perché non credo che riescano a tassare maggiormente solo quella per auto trazione.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 3:46 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 1909
Località: Bologna
Sì, potrà essere una chimera, io mi appiglio alle economie di scala e ai reparti r&d per avere sufficienti prestazioni a costi affrontabili, conscio che potranno volerci dei lustri posto che ci si arrivi.
La tassazione dell'energia è un tema chiaramente molto caldo nell'ottica del gettito fiscale di uno stato, e parlando di corrente elettrica va anche considerata l'autoproduzione per chi ha spazio da tappezzare di pannelli. Sarà molto interessante vedere come verrà risolta.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 4:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 5015
mjazz ha scritto:
La tassazione dell'energia è un tema chiaramente molto caldo nell'ottica del gettito fiscale di uno stato, e parlando di corrente elettrica va anche considerata l'autoproduzione per chi ha spazio da tappezzare di pannelli. Sarà molto interessante vedere come verrà risolta.
Direi che è la cosa più banale di tutte, basta “rimodulare” l’accisa sui consumi (attualmente sulle utenze domestiche si paga da circa 1 a 2 cent kWh, con una franchigia sui primi - vado a memoria - 150 kWh mensili)
:ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 4:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 27577
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Ed in più rimoduleranno il bollo auto


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 8:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 5015
Ecco, giusto ne parlavamo stamane .... Mazda ha iniziato a "rimodulare" e "semplificare" i listini, per intanto sulla MX-5

Vecchio listino
https://www.quattroruote.it/listino/mazda/mx-5

Nuovo listino
https://it.cdn.mazda.media/88b59df38000 ... gJ9bvD_BwE

1.5 soft top 132 cv passa da 28.550 a 33.500 (5.000 secchi in più)
2.0 soft top 184 cv da 30.250 (Exceed) e 32.000 (Sport) va a 36.100 in allestimento unico (mediamente + 5.000 euro)
La RF 2.0 da 32.750/34.500 (exceed/sport) a 38.600 (anche qui in media + 5.000 euro)

Cambio automatico soppresso (aumenta le emissioni CO2)

Le emissioni CO2 di MX-5 6MT vanno dai 143 grammi del 1.5 ai 156 del 2 litri, media grezza 150 grammi ovvero 55 di sforamento, 55 volte 95 euro a grammo fanno 5.225 euro di sanzione ... conto molto grossolano che sicuramente non tiene conto di qualche benefit e dele altre particolarità di calcolo, ma grossolanamente penso si possa proprio dire hanno che ribaltato l'80% della sanzione sul cliente
(e magari anche il 100% se si considera la "semplificazione" della gamma e che magari hanno levato qualche dotazione

Evvai ... :roll:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 8:33 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 1909
Località: Bologna
mauro65 ha scritto:
...5.000 secchi in più...

Porchissima la miseria... :ridi

Sto pensando ai listini Jazz mk5, la nuova generazione che per inciso non sta sotto ai 95g/km in wltp manco con un powertrain full hybrid, che partono da 22500€... e che a questo punto mi sa che son caricati delle sanzioni UE.
La vedo grigia, ma anche rosea per le bev... Vediamo come cambierà il listino delle Clio ed il confronto con la Zoe.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 8:48 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 5015
mjazz ha scritto:
mauro65 ha scritto:
...5.000 secchi in più...

Porchissima la miseria... :ridi

Sto pensando ai listini Jazz mk5, la nuova generazione che per inciso non sta sotto ai 95g/km in wltp manco con un powertrain full hybrid, che partono da 22500€... e che a questo punto mi sa che son caricati delle sanzioni UE.
La vedo grigia.
Il titolare del conce dove ho preso il calesse era stato profetico anche negli importi (parlava di 5/6 mila medi di aumento)
Mi mangio le mani per non aver osato di più a fine 2018 vacca miseria


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 9:05 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 15148
Si ma così si tagliano le palle da soli, salvo non voler vendere solo segmento B (vabbè che ormai tutto in leasing)..

_________________
Volvo S80 D5 Geartronic Momentum - 2010 Immagine
Volvo V40 D2 Geartronic Business - 2016 Immagine
Yamaha X-Max 300 - 2018 Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio feb 13, 2020 9:48 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 5015
Multiplone ha scritto:
Si ma così si tagliano le palle da soli, salvo non voler vendere solo segmento B (vabbè che ormai tutto in leasing)..
Eh ma le sanzioni bisogna pur pagarle. Semplicemente a parità di spesa faremo tutti un salto indietro di segmento. Il dramma, come già anticipava DC, sarà per quella fascia (non piccola) di popolazioni che riuscivano ad arrivare giusto al segmento B e che ora saranno impossibilitati ad acquistare qualsiasi cosa.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: ven feb 14, 2020 7:54 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 27577
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
Il dramma, come già anticipava DC, sarà per quella fascia (non piccola) di popolazioni che riuscivano ad arrivare giusto al segmento B e che ora saranno impossibilitati ad acquistare qualsiasi cosa.


compreranno usato.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: ven feb 14, 2020 8:08 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 5148
cometa rossa ha scritto:
mauro65 ha scritto:
Il dramma, come già anticipava DC, sarà per quella fascia (non piccola) di popolazioni che riuscivano ad arrivare giusto al segmento B e che ora saranno impossibilitati ad acquistare qualsiasi cosa.


compreranno usato.

Infatti non vedo problema tra usato fresco e kmo ci si può permettere ormai auto anche di alto livello senza spendere un patrimonio... Il problema è che sono auto che non si potranno tenere 10/12 anni come ad esempio sto facendo io con la mia.

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010 -SUPERATI I 250.000 KM!!!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: ven feb 14, 2020 9:34 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 5015
Stefano_M ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
mauro65 ha scritto:
Il dramma, come già anticipava DC, sarà per quella fascia (non piccola) di popolazioni che riuscivano ad arrivare giusto al segmento B e che ora saranno impossibilitati ad acquistare qualsiasi cosa.
compreranno usato.
Infatti non vedo problema tra usato fresco e kmo ci si può permettere ormai auto anche di alto livello senza spendere un patrimonio...
Forse non avete ben presente cosa significhi oggi acquistare usato. Io l'ho fatto serenamente dal 2002 al 2012, mi sono riaffacciato nel 2017-2018 ed alla fine ho preferito fare downgrade sul nuovo


Stefano_M ha scritto:
Il problema è che sono auto che non si potranno tenere 10/12 anni come ad esempio sto facendo io con la mia.
Penso che un'auto nuova oggi possa ancora avere 10-12 anni di "vita normativa". Tra 3 anni usata ne avrà 7-9


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: ven feb 14, 2020 11:21 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 5148
Una e6D diesel non penso che durerà 10/12 anni come vita normativa... A meno che si abita magari in montagna e da li non ci si schioda:-) :-)

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010 -SUPERATI I 250.000 KM!!!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: ven feb 14, 2020 1:55 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 1909
Località: Bologna
mauro65 ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Si ma così si tagliano le palle da soli, salvo non voler vendere solo segmento B (vabbè che ormai tutto in leasing)..
Eh ma le sanzioni bisogna pur pagarle. Semplicemente a parità di spesa faremo tutti un salto indietro di segmento. Il dramma, come già anticipava DC, sarà per quella fascia (non piccola) di popolazioni che riuscivano ad arrivare giusto al segmento B e che ora saranno impossibilitati ad acquistare qualsiasi cosa.

E' uno scenario con un sacco di incognite; in questo primo periodo i costruttori stanno presentando medie CO2 elevate dovute alla pessima congiuntura, clientela che passa ai suv più normative che stringono i paletti a 95g/km più introduzione del WLTP che di suo ha reso più dura tener bassi i consumi omologati più diesel sempre meno scelto. Dall'altra però è pressochè nullo per i costruttori l'apporto delle BEV, apporto che sarà destinato ad aumentare, e conterei pure il beneficio dato dal salto di segmento per molti utenti, il fatto di vender delle Golf a chi prima prendeva le Passat e vender delle Polo a chi prima prendeva delle Golf avrà ricadute positive sulle medie CO2 di VW, e questo abbasserà le sanzioni. E' tutto da vedere che una simile dinamica avrà benefici per listini o prezzi reali, in mezzo ci son le incognite dei costi dell'elettrico, della riduzione dei volumi produttivi e mi vengono in mente solo queste, ma non darei per spacciati i consumatori con limitate disponibilità.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: ven feb 14, 2020 2:04 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 27577
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Aggiungo che i suv sono la negazione totale del contenimento dei consumi di carburante; che fine faranno, modelli elettrici a parte?


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 363 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 17 8 9 10 1113 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net