Live2Drive
http://www.live2drive.net/forum3/

Fiat Bravo 1.6MJT 105cv
http://www.live2drive.net/forum3/viewtopic.php?f=26&t=21083
Pagina 3 di 4

Autore:  Paulein118 [ gio mag 17, 2018 9:14 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

ciao Snù, la mia era 120 cv, ma penso che il cambio fosse lo stesso.
Ricordo anche io che la seconda che tendeva ad impuntarsi nelle scalate cattive, cosa che non succedeva sull'idea avuta prima, che aveva un cambio niente male.
Io avevo porta usb davanti al cambio, ma era in abbinata al blue&me, la usavo con pennetta usb

Autore:  fritz287 [ gio mag 17, 2018 9:15 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Poi dicono che non ci sono più le vere Alfiat... la seconda che si impunta è un must! :sdentato

Autore:  Paulein118 [ gio mag 17, 2018 9:20 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

ma non sempre, lo faceva la punto 55s, la Bravo 1,6 mj, ma non l'idea 1.9 mj.
oh, magari un cambio lo hanno fatto buono :-)

Autore:  fritz287 [ gio mag 17, 2018 9:23 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

le Alfa dei tempi aurei sono famose per avere questa "particolarità"! :D

Autore:  paolocabri [ gio mag 17, 2018 9:26 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Prendi questo robo

https://www.ebay.it/itm/Kit-cavo-cavett ... SwNSxVUfr9

Oppure https://www.ebay.it/itm/Fiat-BRAVO-MP3- ... Swf-VWaFBR

Autore:  Paulein118 [ gio mag 17, 2018 9:26 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

le alfa dei tempi aurei non erano fiat :alastio:

Autore:  snoekie [ gio mag 17, 2018 10:01 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

paolocabri ha scritto:

bello il secondo aggeggio, ma dove lo installo nel cassetto porta oggetti?
il cavetto mi sa di povery ...

Autore:  paolocabri [ gio mag 17, 2018 10:24 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

snoekie ha scritto:
paolocabri ha scritto:

bello il secondo aggeggio, ma dove lo installo nel cassetto porta oggetti?
il cavetto mi sa di povery ...


Esistono anche della Yatour. Funzionano abbastanza bene. E poi, si, lo metterei nel cassetto anche io.

Autore:  Strosek [ gio mag 17, 2018 11:44 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Per la seconda che si impunta puoi provare a cambiare l'olio del cambio

Autore:  snoekie [ gio mag 17, 2018 2:34 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Strosek ha scritto:
Per la seconda che si impunta puoi provare a cambiare l'olio del cambio

Dopo soli 41'000km ?

Autore:  Strosek [ gio mag 17, 2018 3:51 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

E 7 anni. Non ho detto che risolvi sicuramente, ma un po' spesso migliora.
Sulla 147 all'inizio notai lo stesso problema, soprattutto a freddo. Poi, non so se con l'uso (aveva 30.000km quando l'ho presa) o con uno stile di giuida che si è adattato al mezzo, alla fine non mi pare che lo faccia più. Sempre un po' legnoso ma nulla di tragico.
Olio cambiato ogni 100/120.000km

Autore:  Zerstorer [ gio mag 17, 2018 4:41 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

usala un po e vedi...magari se è stata ferma a lungo, va a posto da sola. è una Fiat, quindi che il cambio faccia schifo già a 40000 km è assolutamente possibile, quello della mia fa anche di peggio. in seguito potrai provare a cambiare l'olio ma non serve praticamente mai a nulla. realisticamente abituatici e via così.

Autore:  paolocabri [ gio mag 17, 2018 4:55 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Io credo che siano i cavi piuttosto che il cambio. Quei maledetti cavi di merda. Rimpiango l’asta diretta in stile Clio 2

Autore:  Zerstorer [ ven mag 18, 2018 12:37 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

paolocabri ha scritto:
Io credo che siano i cavi piuttosto che il cambio. Quei maledetti cavi di merda. Rimpiango l’asta diretta in stile Clio 2


Vero, provare a regolarli si potrebbe...quello costa poco. Il cambio della punto, oltre a impuntarsi (ahahah) ogni tanto, tende a scappare fuori da solo soprattutto dalla terza.

Autore:  Strosek [ ven mag 18, 2018 6:20 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

paolocabri ha scritto:
Io credo che siano i cavi piuttosto che il cambio. Quei maledetti cavi di merda. Rimpiango l’asta diretta in stile Clio 2

No, scusa, il cambio ad aste della Clio 2 era una schifezza! Ricordo che anche 4banane, nella prova durata della Bravo, criticò la manovrabilità del cambio dando la colpa ai cavi Bowden, troppo contorti che facevano un giro strano. Però qui si parla di marcia che si impunta, non so se sia dovuto ai cavi o al cambio in sé.

Autore:  snoekie [ ven mag 18, 2018 9:47 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Ordinate al ricambista le cinghie e la pompa acqua di cui sopra.
Jimmy il meccanico mi ha detto che controllerà i cavi del cambio e che se necessita sostituirà pure l'olio del cambio.
Mi ha detto anche di procurarmi una tanica di liquido radiatori rosso "quello che parte da -20°C", poi ha aggiunto "prendi quello che trovi, verde, blu ...tanto sono tutti uguali"
Cambio meccanico a breve dopo questo lavoro o lo tengo? :D

Autore:  modus72 [ ven mag 18, 2018 9:48 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

occhio all'olio cambio che ti mette, che rispetti alla lettera viscosità e soprattutto le API...

Autore:  Zerstorer [ ven mag 18, 2018 9:51 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

snoekie ha scritto:
Ordinate al ricambista le cinghie e la pompa acqua di cui sopra.
Jimmy il meccanico mi ha detto che controllerà i cavi del cambio e che se necessita sostituirà pure l'olio del cambio.
Mi ha detto anche di procurarmi una tanica di liquido radiatori rosso "quello che parte da -20°C", poi ha aggiunto "prendi quello che trovi, verde, blu ...tanto sono tutti uguali"
Cambio meccanico a breve dopo questo lavoro o lo tengo? :D


In realtà quello rosso dovrebbe (mai capito se sia poi vero.. ) essere meno aggressivo verso i motori in lega leggera, non è il tuo caso comunque.

Autore:  Strosek [ ven mag 18, 2018 9:53 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Teoricamente non vanno mischiati. Se c'è il rosso metti il rosso, se c'è il blu metti il blu.

Autore:  snoekie [ ven mag 18, 2018 9:59 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

La Bravo vuole il liquido radiatore rosso, che non parte da -20 ma da -35°C, si sarà sbagliato Jimmy.

Autore:  Paulein118 [ ven mag 18, 2018 1:32 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

confermo il rosso, lo avevo già in casa per l'idea

Autore:  modus72 [ ven mag 18, 2018 1:38 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Zerstorer ha scritto:

In realtà quello rosso dovrebbe (mai capito se sia poi vero.. ) essere meno aggressivo verso i motori in lega leggera, non è il tuo caso comunque.

Sta cosa non l'ho mai capita, mai trovato qualcuno che la spiegasse bene...
In qualsiasi motore diverso dal Kent la lega leggera (leghe di alluminio...) si trovano in abbondanza, in primis la testata e poi il radiatore, che non è in plastica e neppure aisi 304. Quindi per quale motivo discriminare i vari liquidi fra per motori in lega leggera e motori con monoblocco della stessa materia dei tombini?

Autore:  Zerstorer [ ven mag 18, 2018 1:42 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

modus72 ha scritto:
Zerstorer ha scritto:

In realtà quello rosso dovrebbe (mai capito se sia poi vero.. ) essere meno aggressivo verso i motori in lega leggera, non è il tuo caso comunque.

Sta cosa non l'ho mai capita, mai trovato qualcuno che la spiegasse bene...
In qualsiasi motore diverso dal Kent la lega leggera (leghe di alluminio...) si trovano in abbondanza, in primis la testata e poi il radiatore, che non è in plastica e neppure aisi 304. Quindi per quale motivo discriminare i vari liquidi fra per motori in lega leggera e motori con monoblocco della stessa materia dei tombini?


stesse perplessità mie...boh :ridi

Autore:  modus72 [ ven mag 18, 2018 1:49 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Boh, forse perchè nelle zone molto calde l'acqua diventa corrosiva? Ma pure fosse così, mica solo le canne (che quasi sempre sono in acciaio) si scaldano parecchio, pure la testata si prende parecchio calore, anzi, il cielo è la parte che rimane più a lungo a contatto con i gas caldi durante l'espansione e lo scarico.
Riboh

Autore:  paolocabri [ ven mag 18, 2018 2:29 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Io ve lo metto nel kulo e nella mia ci va solo quello giallo: tie'!

Autore:  modus72 [ ven mag 18, 2018 2:57 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Fra l'altro un mese fa ho messo mano alla moto, termostato ed altre cazzatine... per la sostituzione del liquido di raffreddamento ho preso il Bardhal specifico per motociclette (e di motori in ghisa sulle moto non mi pare ve ne siano a meno di non considerare una DNEPR), e si tratta di liquido BLU...
Jazz, con il suo motore completamente in lega di alluminio, mi pare abbia liquido rosso, dico mi pare perchè il vaso d'espansione è infognato e non si vede granchè.

EDITO
https://lnx.ilpuntomanutenzione.it/foru ... lori.1264/

Autore:  paolocabri [ ven mag 18, 2018 3:23 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Sulla mia moto, ho sempre visto il BLU/Verde. Altra cosa da considerare è il tipo di circuito di raffreddamento adottato dalle auto/moto che montano motori progettati in Giapania. Essi infatti hanno il radiatore in pressione, ma il vaso di recupero no. Il mio GSR è così, la Colt della mia signora idem. Sempre visto anche sulle Yaris.
Ma come funziona, nello specifico?

Autore:  modus72 [ ven mag 18, 2018 4:13 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Idem il deauville. Il vaso di recupero (chiuso con un tappo di gomma come quelli dei serbatoi lavavetro) è messo in basso, ha un solo tubicino che lo collega al collo del tappo sul termostato (che nella Dea è il punto più alto del circuito). L'idea che mi son fatto è che il tappo abbia due tenute in serie, quella esterna tappa rigidamente, quella interna lato circuito invece tiene il circuito in pressione mediante una molla: se il circuito va in sovrapressione, la tenuta interna cede e lascia sfiatare nel volume tra le due tenute che è collegato, tramite tubicino, con il vaso d'espansione. Nel caso invece vi sia una perdita nel circuito in pressione (come mi era successo un paio di mesi fa), quando il motore si raffredda si crea depressione nel circuito di raffreddamento, che apre la tenuta interna del tappo e consente di risucchiare liquido dal vaso di recupero anche se posto in basso considerati i vari livelli. In definitiva, il vaso di recupero prende liquido se il circuito (in pressione) sfiata, cede liquido se invece il circuito va in debito.
Pure jazz deve avere un sistema del genere, anche se mi par di ricordare che il tappo sul vaso di espansione sia filettato e con controllo della pressione, come quello sul radiatore.

Autore:  KriegsmarineIII [ ven mag 18, 2018 5:08 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

Quello che cambia fondamentalmente sono gli additivi che ci mettono dentro, nel corso degli anni se l'escursione termica è rimasta la stessa è cambiata abbastanza la durata, in meglio.
La base per tutti è il glicole però tenete presente che con le escursioni termiche si decompone (non ricordo in che sostanze ma comunque sono sostanze acide che corrodono) e che questo non fa bene ad alcune parti del motore (un esempio lampante: la guarnizione della testa metallica), perciò ci aggiungono sti benedetti additivi che cercano di mantenere il ph meno acido possibile... questo è quello che ricordo da alcuni corsi di formazione fatti all'epoca.
Poi c'è anche da dire che alcuni additivi non sono compatibili con altri (sempre per via delle reazioni chimiche che si creano) per quello che non si può mescolare il blu con il rosso perchè quelli di ultima generazione sono additivi organici.
Ricordo poi che c'è un antigelo specifico per le nuove auto con pompa acqua a fasatura variabile perchè devono essere più lubrificate delle altre (ad esempio l'antigelo fucsia vw).

Autore:  modus72 [ ven mag 18, 2018 5:22 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Fiat Bravo 1.6MJT 105cv

KriegsmarineIII ha scritto:
Ricordo poi che c'è un antigelo specifico per le nuove auto con pompa acqua a fasatura variabile perchè devono essere più lubrificate delle altre (ad esempio l'antigelo fucsia vw).

Chi le monta?
Sapevo che per realizzare portate variabili usano pompe elettriche, fra l'altro pure per l'olio motore sono in dirittura d'arrivo..

Pagina 3 di 4 Tutti gli orari sono UTC+01:00
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
https://www.phpbb.com/