Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 164 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 5 6 Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 15, 2009 11:33 pm 
Leolito ha scritto:
Alastor ha scritto:
... le auto [intese] come mezzi di trasporto...

Se uno si toglie i "paraocchi" dell'efficenza dinamica e della nostalgia per le belle prestazioni e ciaciara simile, non si puo' che ammettere che oggi, viaggiare su qualsiasi auto moderna e' anni luce avanti a una macchina degli anni '60! :wink:
Le auto di oggi sono efficienti, sicure, comfortevoli, e robuste ad oltranza. Non ti devi + fermare per controlli a intervalli regolari, ti dimentichi delle domeniche a cofano aperto la lucidare puntine e spazzolare candele, non esistono piu' linee di ruggine dopo una carezza troppo intensa (e a volte neanche quello, spesso comparivano da sole), tutto in un auto oggi rende in modo notevolmente migliore rispetto a prima: freni, fanali (ci lamentiamo persino che sono troppo potenti!), tergicristalli ... non esistono piu' frizioni che "cuociono" dopo appena una salitina, freni che fanno in fading dopo pochi tornanti oppure tamburi da registrare, uno oggi non ricorda neanche che un tempo dovevi cambiare il selettore del filtro aria da posizione "inverno/cold" a "estate/hot" ( :sdentato ), i vetri reggono molto meglio le 'mitragliate' dei sassolini sparati in autostrada, le guarnizioni non gocciolano piu', i fanalini posteriori non diventano + "bianchi" per via dell'acqua dentro, quando piove intensamente e vai sulle pozzanghere non trovi piu' l'acqua/sporco dentro l'abitacolo, oggi comprando un'auto usata non devi piu' "sollevare i tappettini" oppure controllare il buco della ruota di scorta per trovare il cancro che avanza, non ti ciulano + la benzina perche' i tappi hanno finalmente una chiusura decente, non ti bruci sul vinile ("fintapelle") come un uovo al tegamino, puoi avere il tettuccio apribile senza doverti portar appresso un'ombrello, puoi fare anchi viaggi medio-lunghetti in giornata (600-800km) e scendere fresco come una rosa, puoi sentire la musica che vuoi invece di lottare contro l'antennino per pescare qualche stazione AM sufficientemente forte ... ecc. Si potrebbe andare oltre, ma credo che chiunque si sia fatto le ossa con i macinini di una volta non li cambierebbe per le auto attuali, escluso il "fattore giovinezza" oppure "spensieratezza" di un tempo ... :D


Bella forza tu stai parlando di anni 70 almeno, a me non è mai successo nulla di tutto questo :ridi io parlo di tempi più recenti...l'ho anche scritto basta leggere.
Strosek ha scritto:
Ally, ma non esiste! La 156 è un cunicolo... E' piccola ovunque: posti anteriori, posteriori, bagagliaio.. Alla fine, ci si sta anche bene, perché lo spazio dove serve in realtà c'è..ma nella macchina ti devi infilare (il che, sia ben chiaro, non è un difetto).
Quanto all'handling, la 159 (provata) non è peggiore, è semplicemente diversa: meno reattiva di sterzo (in realtà, sopratutto nelle piccole rotazioni) e, di conseguenza, leggermente meno precisa. Ma è anche nettamente più comfortevole e lo sterzo della 156 a volte ti sorprende per quanto è brusco. Peggiore vuol dire che, a parità di comfort, non sta in strada o, viceversa, a parità di tenuta di strada ti fà saltare le otturazioni dai denti quando prendi una buca.

Poi, si può dire che non era la strada da seguire, e posso anche essere d'accordo.

Quanto alle prestazioni, il problema più grosso erano i motori a benzina della 159 e l'erogazione del 2400 diesel (che invece sulla 156 era micidiale, in versione 24v). Il 1900 diesel andava più o meno allo stesso modo.


156 e 159 dentro sono strette uguale...la 159 ha solo un pelo più di bagagliaio e lo schienale abbattibile dalla sua parte...per il resto mi si parla di sicurezza passiva...minchia se con 250kg in più non era nemmeno migliorata a sicurezza passiva...avoja... :okk

sui motori della 159 non c'è niente da dire, totalmente inadeguati all'auto...la 156 era un progetto 1000 volte migliore dal punto di vista dell'integrazione delle varie componenti e io intendevo questo. Poi è chiaro che ci sono alcune cose in cui l'erede va meglio (...e ci mancherebbe altro!!!)


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 16, 2009 7:09 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23153
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Strosek ha scritto:
.ma nella macchina ti devi infilare (il che, sia ben chiaro, non è un difetto).
.


Parole sante fratello, parole sante :briaco3


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 16, 2009 7:52 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 07, 2006 8:04 am
Messaggi: 6413
Località: Sofia, oltre la Cortina di Ferro
Alastor ha scritto:
Bella forza tu stai parlando di anni 70 almeno, a me non è mai successo nulla di tutto questo :ridi io parlo di tempi più recenti...l'ho anche scritto basta leggere.

Marrano non ricordare la tua (attuale) giovinezza ... :alastorold:
:mrgreen:

Ma io penso sinceramente che non cambierei cmq un'auto degli anni '60, '70, '80, e pure '90, con una attuale (io).


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 17, 2009 1:57 am 
Leolito ha scritto:
Ma io penso sinceramente che non cambierei cmq un'auto degli anni '60, '70, '80, e pure '90, con una attuale (io).


Ma nemmeno io per taluni modelli, mentre per altri senz'altro :okk dipende da caso a caso ma il nocciolo della questione è che dal mio punto di vista non c'è stato nessun progresso, a meno che appesantire di 250kg un'automobile per darle più silenziosità e più sicurezza passiva sia un progresso :ridi in tal caso significa che tra 10 anni la punto sarà lunga 5 metri, il motore d'ingresso sarà un 2500 V6, il tutto con l'abitabilità e le prestazioni attuali, però sarà silenziosissima e sicurissima...cioè se questo dal vostro punto di vista è un progresso allora io non ho niente da obiettare, basta che siate consapevoli che è questo che è successo negli ultimi 15 anni :okk nient'altro. Il progresso è un'altra cosa e da come la vedo io c'è solo un'automobile al mondo che ne ha portato un pò.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 17, 2009 2:02 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20900
Località: Milano
159 col 1.8? :allegria

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 17, 2009 9:53 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 07, 2006 8:04 am
Messaggi: 6413
Località: Sofia, oltre la Cortina di Ferro
Sono d'accordo con il tuo punto di vista, ma ricordati la premessa che feci nell'altro post: auto intese come "mezzi di trasporto"!

La linea di 'evoluzione' e' naturale, pensaci ad esempio: Fiat 600, 127, Uno, Punto. Oppure pensa alla Fiesta (buon esempio di auto mantenutasi equilibrata col tempo). Oppure alle BMW.
Cosa si e' perso per strada? Qualche km/lt? Cosa si e' "aggiunto"? Qualche chiletto (e "per colpa di chi")? E cosa abbiamo guadagnato?
Per una persona normale, c'e' stato solo un consistente guadagno in comfort e relax di guida, affidabilita' e semplicita' d'uso, prestazioni ed efficenza (inteso come oggi un viaggio non e' piu' un'avventura), sicurezza e praticita'. Si sia poco ...

Credo che forse quello che intendi e' la perdita' della 'genuinita'' oppure della particolarita' del "prodotto" auto: cioe' questa standardizzazione verso piu' alti livelli di comfort e sicurezza va a scapito di certe caratteristiche che una volta facevano auto "uniche", tipo le piccole sportive leggere tutto pepe (non parlo di bidoni turbizzati), oppure (perche' no), quei fuoristrada 'duri e puri' che potevi mandare in mezzo alla fangaia senza soffrirne (e senza avere sistemi di controllo che impazziscono).
Se parliamo sotto questo punto di vista, pienamente d'accordo che ci siamo ... "persi per strada". Ma allora si parla di pochi nostalgici dei bei tempi che furono* ... sbaglio? :wink:

* una minoranza in via d'estinzione ... :|


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 9:49 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 07, 2006 8:04 am
Messaggi: 6413
Località: Sofia, oltre la Cortina di Ferro
Questo w-e ho "lavorato" molto con l'auto (trasloco, ancora!), la 'semplice' 307 che ben conoscete ... e mi sono capitate alcune cose che aprofitto di questo post che aveva preso la piega della "modernita'" delle auto per commentare che ....

a) in un momento ho dovuto fare certe manovre in garage, e non avevo voglia di mettere in moto per solo qualche spostamento ... quindi mi son messo a spingere e a sterzare a mano :sdentato Dopo qualche movimento (chiave nel quadro, ovviamente) si e' sentito un forte rumorino di tipo "elettrico" e il volante e' diventato leggero come se l'auto fosse in moto! Ogni volta che sterzavo sentivo lo stesso rumorino di natura elettrica ... incuriosito, ho tolto la chiave, rimessa, acceso il motore e tutto come prima. Che ci sia un dispositivo che 'alleggerisce' lo sterzo quando in manovra? Ho mica lo sterzo elettroidraulico e manco lo sapevo? Cmq una gradevolissima sopresa, che ha fatto il faticoso lavoro di manovrare un'auto a spinta un gioco da ragazzi ....

b) sabato pomeriggio, pioggia torrenziale .... tergi (senza automatismi tipo sensore o altro) nella velocita' media, quindi battute veloci ... ho scoperto che quando mi fermo al semaforo la velocita' delle battute si dimezza da sola, per poi riprendere una volta superati pochi km all'ora ... questo evita l'effetto "centrifuga" da fermo. Curioso. Dato che sono solito smanettare sulla levetta da me, non avevo mai notato questo particolare.

c) durante l'ultimo spostamento di cinafrunsaglie, ha lasciato l'auto con la radio accesa, almeno per distrarmi un po' mentre scaricavo ... una delle ultime scatole era di vecchie riviste d'auto e moto, e non ho potuto trattenermi dall'aprire e leggere ... :mrgreen: ogni tanto facevo caso alla musica pensado che dovevo andare a spegnere per non scarica inutilmente la batteria ... ad un tratto, "tuc" e tutto muto :shock:
Vado a controllare e il quadro era spento (prima in posizione ACC), riaccendo e mi compare la scritta 'Economy mode active', che ho poi scoperto e' per appunto salvaguardare la batteria. Notevole.

Ecco, forse queste cose sono piccolezze, ma a mio avviso pregevoli perche' dimostrano che qualcuno ci ha pensato e ci ha lavorato sopra, e la tecnologia odierna ha permesso di facilitare la vita con l'auto, "vita" intesa come sintonia d'uso e non come raffinatezza meccanica oppure prestazioni esaltanti.
:smile:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 9:55 am 
Connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14131
Località: Monza
confermo "b" e "c" anche con la 206.. "a" non ho mai provato..

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 10:55 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13603
Località: Bologna
Leolito ha scritto:
Questo w-e ho "lavorato" molto con l'auto (trasloco, ancora!), la 'semplice' 307 che ben conoscete ... e mi sono capitate alcune cose che aprofitto di questo post che aveva preso la piega della "modernita'" delle auto per commentare che ....

a) in un momento ho dovuto fare certe manovre in garage, e non avevo voglia di mettere in moto per solo qualche spostamento ... quindi mi son messo a spingere e a sterzare a mano :sdentato Dopo qualche movimento (chiave nel quadro, ovviamente) si e' sentito un forte rumorino di tipo "elettrico" e il volante e' diventato leggero come se l'auto fosse in moto! Ogni volta che sterzavo sentivo lo stesso rumorino di natura elettrica ... incuriosito, ho tolto la chiave, rimessa, acceso il motore e tutto come prima. Che ci sia un dispositivo che 'alleggerisce' lo sterzo quando in manovra? Ho mica lo sterzo elettroidraulico e manco lo sapevo? Cmq una gradevolissima sopresa, che ha fatto il faticoso lavoro di manovrare un'auto a spinta un gioco da ragazzi ....

b) sabato pomeriggio, pioggia torrenziale .... tergi (senza automatismi tipo sensore o altro) nella velocita' media, quindi battute veloci ... ho scoperto che quando mi fermo al semaforo la velocita' delle battute si dimezza da sola, per poi riprendere una volta superati pochi km all'ora ... questo evita l'effetto "centrifuga" da fermo. Curioso. Dato che sono solito smanettare sulla levetta da me, non avevo mai notato questo particolare.

c) durante l'ultimo spostamento di cinafrunsaglie, ha lasciato l'auto con la radio accesa, almeno per distrarmi un po' mentre scaricavo ... una delle ultime scatole era di vecchie riviste d'auto e moto, e non ho potuto trattenermi dall'aprire e leggere ... :mrgreen: ogni tanto facevo caso alla musica pensado che dovevo andare a spegnere per non scarica inutilmente la batteria ... ad un tratto, "tuc" e tutto muto :shock:
Vado a controllare e il quadro era spento (prima in posizione ACC), riaccendo e mi compare la scritta 'Economy mode active', che ho poi scoperto e' per appunto salvaguardare la batteria. Notevole.

Ecco, forse queste cose sono piccolezze, ma a mio avviso pregevoli perche' dimostrano che qualcuno ci ha pensato e ci ha lavorato sopra, e la tecnologia odierna ha permesso di facilitare la vita con l'auto, "vita" intesa come sintonia d'uso e non come raffinatezza meccanica oppure prestazioni esaltanti.
:smile:

A) si , hai il servo elettroidraulico. Fra l'altro hai anche una bella batteria perchè sulla mia Modus, che ha il servo esclusivamente elettrico, questo riceve corrente solo a motore acceso evidentemente perchè il suo utilizzo a motore spento la scaricherebbe velocemente. Stessa cosa per l'Agila, ed entrambe hanno batteria da 50Ah.
B) si, anche la Modus passa in intermittente lento sotto i 4km/h.
C) Nella Modus (stesso impianto elettrico di Megane, Scenic e ClioIII), dopo 20 minuti di inutilizzo viene staccato tutto; puoi lasciare anche le lucine interne accese, verranno spente. Le uniche sono le luci di posizione, ma le devi accendere volendolo fare, non esiste che si dimentichino.

Probabilmente avrai anche una D) se apri l'auto con il telecomando ma non apri nessuno sportello, dopo qualche minuto la chiusura centralizzata si attiverà da sola chiudendo l'auto...

_________________
Fede

"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 1:37 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 18, 2006 3:12 pm
Messaggi: 2428
Località: sfrattato
Leo le hai scoperte alla buon'ora :natale

tranne la A, le altre lpure io su clio: B, C D E(se chiudi a sportelli aperti, una volta richiusi l'auto è chiusa, per capirci non come avveniva sulle prime chiusure centralizzate)
Ma l'unica davvero comodissima è l'indicatore elettronico della quantità d'olio motore.
Da quelle cazzo di asticelle tacchettate non si capisce mai quanto ce ne sia davvero e sono tacchettate alla cazzo di cane (specie quelle fiat in metallo)

_________________
Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 2:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 07, 2006 8:04 am
Messaggi: 6413
Località: Sofia, oltre la Cortina di Ferro
:sdentato :sdentato :sdentato
In effetti mi ci son voluti 3 anni e 54mila km ... :briaco
Ma son quelle cose che uno non ci fa caso mai (almeno io, per quest'auto non mi hanno manco dato il manuale d'uso).

PS @ Modus: si, c'e' il punto D :wink:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 2:30 pm 
il tutto avviene anche sull'astra del babbo :)


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 4:13 pm 
Non connesso

Iscritto il: gio mar 29, 2007 8:26 am
Messaggi: 2224
Località: Pavia
prova se hai anche una E).
Sulla mia se fai una frenata "d'emergenza" si mettono a lampeggiare le 4 frecce automaticamente.

_________________
Prima di diagnosticarti una depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da stronzi. William Gibson

Veniamo influenzati non dai fatti ma dall'opinione che abbiamo dei fatti. A. Adler.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 4:18 pm 
Connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14131
Località: Monza
BikerJediYoda ha scritto:
prova se hai anche una E).
Sulla mia se fai una frenata "d'emergenza" si mettono a lampeggiare le 4 frecce automaticamente.


se lo fa anche la mia 206 penso lo faccia anche la sua 307..

cmq è una cosa che trovo più scomoda che altro...

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 27, 2009 4:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20900
Località: Milano
A parte la A che non ho mai verificato esistono (esistevano :diablo) tutte anche sulla Xsara...

Sulla C nuova credo che ci sia anche il meccanismo che se chiudi il vetro con la mano sopra esso non continui a chiudersi ma si riapre... ce l'avete? Comunque avendo anche il pre-safe se inchiodi si accendono le 4 frecce, i poggiatesta si spostano e vetri/tetto apribile se presente si chiudono.

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 3:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio mag 18, 2006 3:12 pm
Messaggi: 2428
Località: sfrattato
fritz287 ha scritto:
ORDINATAA!!!

Delta 1.4 T-Jet 150CV Platino
Avorio Luna Piena con tetto Nero Opaco
Cerchi da 17" diamantati
Interni in pelle e alcantara neri
Blue & Me
Navigatore da 6,5" Instant Nav
Bixeno
Tetto Granluce
Cruise Control
Sensori di parcheggio, crepuscolari, pioggia
Clima Bizona



scendo or ora da una delta 1.6mjet oro con pack infoteinment e pack tecno +bizona
Guidata già 2 volte ma oggi con tutta calma e spulciata in traquillità con il nuovo proprietario
Bhe, motore elastico e riprende bene in IV già sotto i 2000giri (considerando che ha 600km e i mjet si slegano ben dopo)
Instant nav è ottimo. Il cruise è di una comodità non da poco, ma ciò che fa scena è il blu&me
Zeppa di funzioni; si vive tranquillamente anche senza, ma ad avercele ci prendi gusto
E metterli su un segmento D (che non goda di ottimi sconti) o un C premium, son dolori per le tasche.
Con rottamazione l'ha presa a 23000
Anche se io avrei preso la platino rinunciando nel caso a qualcosa da aggiungere
Da come ho capito gli specchietti si chiudono elettronicamente solo da dentro e non dal telecomando.
Ecco, se è così, qua dovevano sforzarsi nel renderlo disponibile
In definitiva meglio di come ricordassi per molti aspetti
Ottimo acquisto friz, davvero bel mezzo :ok

_________________
Immagine


Ultima modifica di RS6plus il lun mag 04, 2009 8:15 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 4:09 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20900
Località: Milano
Grazie mille!!! :wink:

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 7:39 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9282
Località: Monterotondo di Gavi
RS6plus ha scritto:
fritz287 ha scritto:
ORDINATAA!!!

Delta 1.4 T-Jet 150CV Platino
Avorio Luna Piena con tetto Nero Opaco
Cerchi da 17" diamantati
Interni in pelle e alcantara neri
Blue & Me
Navigatore da 6,5" Instant Nav
Bixeno
Tetto Granluce
Cruise Control
Sensori di parcheggio, crepuscolari, pioggia
Clima Bizona



scendo or ora da una delta 1.6mjet oro con pack infoteinment e pack tecno +bizona
Guidata già 2 volte ma oggi con tutta calma e spulciata in traquillità con il nuovo proprietario
Bhe, motore elastico e riprende bene in IV già sotto i 2000giri (considerando che ha 6000km e i mjet si slegano ben dopo)
Instant nav è ottimo. Il cruise è di una comodità non da poco, ma ciò che fa scena è il blu&me
Zeppa di funzioni; si vive tranquillamente anche senza, ma ad avercele ci prendi gusto
E metterli su un segmento D (che non goda di ottimi sconti) o un C premium, son dolori per le tasche.
Con rottamazione l'ha presa a 23000
Anche se io avrei preso la platino rinunciando nel caso a qualcosa da aggiungere
Da come ho capito gli specchietti si chiudono elettronicamente solo da dentro e non dal telecomando.
Ecco, se è così, qua dovevano sforzarsi nel renderlo disponibile
In definitiva meglio di come ricordassi per molti aspetti
Ottimo acquisto friz, davvero bel mezzo :ok


Leggere che il 1.6 mj gira bene, mi fa moltissimo piacere! :allegria

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....
Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 7:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20900
Località: Milano
Eheh idem per la Delta :okk

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 8:31 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13106
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
RS6plus ha scritto:
Ma l'unica davvero comodissima è l'indicatore elettronico della quantità d'olio motore.
Da quelle pisello di asticelle tacchettate non si capisce mai quanto ce ne sia davvero e sono tacchettate alla pisello di cane (specie quelle fiat in metallo)


Ce l'ha anche l'edicola l'indicatore elettronico della quantità d'olio del motore...!! :diablo

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 9:27 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
Il Basso di Genova ha scritto:
RS6plus ha scritto:
Ma l'unica davvero comodissima è l'indicatore elettronico della quantità d'olio motore.
Da quelle pisello di asticelle tacchettate non si capisce mai quanto ce ne sia davvero e sono tacchettate alla pisello di cane (specie quelle fiat in metallo)


Ce l'ha anche l'edicola l'indicatore elettronico della quantità d'olio del motore...!! :diablo


AH :shock:
ah no hai ragione, quando accendi la macchina..

diagnosi in corso.. liv olio motore e mostra quanto ne hai :allegria


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 05, 2009 1:47 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 09, 2007 11:58 pm
Messaggi: 3963
Località: Albignano River 20060
Anche le 159 e 147 (la MiTo non ricordo)....

La mia invece???? :piangi2 :piangi2 :piangi2 :piangi2


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 05, 2009 8:33 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:57 pm
Messaggi: 8138
Località: Brescia
Sulla 147 benzina l'indicatore dell'olio motore non c'è...c'è solo sulle diesel!! :wink:

_________________
Il Cavallino nitrisce, il Porschello grugnisce


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 05, 2009 9:12 am 
Connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14131
Località: Monza
sulla 206 c'è, ma sinceramente non ci faccio mai caso :ridi

dal 1.6 in su c'è anche la temperatura dell'olio.. e quella mi spiace nn averla!

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 05, 2009 10:29 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23153
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Sulla bavarese, dopo un 15-20 minuti che è spenta, si sentono dei rumori tipo motorini elettrici che si disattivano o chiudono qualcosa. Non ho voglia di indagare su cosa sia.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 05, 2009 11:10 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 09, 2007 11:58 pm
Messaggi: 3963
Località: Albignano River 20060
83ALFISTA83 ha scritto:
Sulla 147 benzina l'indicatore dell'olio motore non c'è...c'è solo sulle diesel!! :wink:


Ehm :oops: perdonami, al lavoro ho solo le 1.9 Jtd-M :mrgreen:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 05, 2009 4:25 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer giu 07, 2006 8:04 am
Messaggi: 6413
Località: Sofia, oltre la Cortina di Ferro
cometa rossa ha scritto:
Sulla bavarese, dopo un 15-20 minuti che è spenta, si sentono dei rumori tipo motorini elettrici che si disattivano o chiudono qualcosa. Non ho voglia di indagare su cosa sia.

Ha finito di dare le coordinate GPS a chiunque abbia uno scanner nelle vicinanze. Prima o poi .... :diablo
:allegria


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 05, 2009 4:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20900
Località: Milano
:allegria :allegria :allegria :allegria

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mag 06, 2009 7:46 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23153
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Leolito ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Sulla bavarese, dopo un 15-20 minuti che è spenta, si sentono dei rumori tipo motorini elettrici che si disattivano o chiudono qualcosa. Non ho voglia di indagare su cosa sia.

Ha finito di dare le coordinate GPS a chiunque abbia uno scanner nelle vicinanze. Prima o poi .... :diablo
:allegria


Tanto li fotto: punta per muro da 12 al widia, due bei buchi nella base del basculante del box, che ovviamente proseguono nel cemento della pavimentazione, due testa esagonale in 8.8. da 12 lunghi 50mm, ed i potenziali ladri scassineranno la serratura dle box, tireranno... e non si aprirà un cacchio, dato che le due viti infilate nel terreno ne impediscono la basculazione :twisted: :twisted:
( a dire il vero devo ancora farlo, ma la tentazione c'è)


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mag 06, 2009 8:11 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 10:10 pm
Messaggi: 6382
Località: PD
Per caso sto topic è finito a donnine? :mrgreen:

_________________
<a href="http://www.spritmonitor.de/en/detail/181400.html" target="_blank"><img src="http://images.spritmonitor.de/181400_5.png" alt="Spritmonitor.de" border="0"></a>


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 164 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 5 6 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net