Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 197 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 13 4 5 6 7
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar dic 18, 2012 5:41 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 15, 2012 3:25 pm
Messaggi: 1160
Zerstorer ha scritto:
beh, in effetti ha solo disseminato link ovunque nelle ultime due pagine :ridi

Ho capito: dici anche tu per quale testata lavori. :briaco3


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar dic 18, 2012 6:23 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14278
Maxetto ha scritto:
Zerstorer ha scritto:
beh, in effetti ha solo disseminato link ovunque nelle ultime due pagine :ridi

Ho capito: dici anche tu per quale testata lavori. :briaco3

IoDonna


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar dic 18, 2012 6:27 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19797
Multiplone ha scritto:
Maxetto ha scritto:
Zerstorer ha scritto:
beh, in effetti ha solo disseminato link ovunque nelle ultime due pagine :ridi

Ho capito: dici anche tu per quale testata lavori. :briaco3

IoDonna


Non era I Love Bear?


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar dic 18, 2012 6:30 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6170
Maxetto ha scritto:
Zerstorer ha scritto:
beh, in effetti ha solo disseminato link ovunque nelle ultime due pagine :ridi

Ho capito: dici anche tu per quale testata lavori. :briaco3


La Padania.
Temprone ha scritto:
Zerstorer ha scritto:
beh, in effetti ha solo disseminato link ovunque nelle ultime due pagine :ridi


Solo perché in Italia siamo stati i primi a provarla! :alastio:

Qui quello che mette mille link non sono certo IO!! :ridi


Io metto direttamente le scansioni :allegria


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar dic 18, 2012 6:46 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 15, 2012 3:25 pm
Messaggi: 1160
Zerstorer ha scritto:
Maxetto ha scritto:
Zerstorer ha scritto:
beh, in effetti ha solo disseminato link ovunque nelle ultime due pagine :ridi

Ho capito: dici anche tu per quale testata lavori. :briaco3


La Padania.
Temprone ha scritto:
Zerstorer ha scritto:
beh, in effetti ha solo disseminato link ovunque nelle ultime due pagine :ridi


Solo perché in Italia siamo stati i primi a provarla! :alastio:

Qui quello che mette mille link non sono certo IO!! :ridi


Io metto direttamente le scansioni :allegria

Bello, tutto verde :angelo


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 1:49 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 24, 2006 4:21 pm
Messaggi: 682
il v6 di dubbia origine . Chiaramente la foto proviene dal sito non ufficiale chrysler Allpar

Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 1:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 04, 2011 3:58 pm
Messaggi: 5536
sto motore somiglia molto al v6 CDI mercedes :ridi

_________________
Al secolo BlackBlizzard


Basso addì 11/09/2014 dixit "appena ho un w.e. libero ci butto un occhio"


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 3:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 24, 2006 4:21 pm
Messaggi: 682
comunicato stampa ufficiale , da Autoblog.com


Cita:
The New Maserati
"Maserati stands today at the edge of an unparalleled strategic and industrial growth that will see our presence in the world rise to 50,000 units a year by 2015. This growth is a challenge for which Maserati has carefully prepared itself and that we all welcome with anticipation.
It is a growth based on those values of style, elegance, quality, performance for which Maserati has been always recognized and praised in almost 100 years of history. This exciting progression will make the new Maserati a true global player with two new production sites in two different continents and a heart solidly planted in Modena, Italy, where our roots are.
It is a growth that will be based on three new models entering two new segments of the automobile market – and it starts with the all-new 2013 Maserati Quattroporte."
Harald Wester, Maserati CEO


Maserati Quattroporte: Italian Design at its Best

"The new Maserati Quattroporte is a high-performance sports luxury sedan that reinterprets the design features of classic Maseratis in a contemporary design language. Its style was born out of the guiding design principles of Maserati: harmony of shapes, dynamism of lines, Italian elegance. More generous in size when compared to the previous model, the new Quattroporte has a design that is at once graceful and sinuous, fashioned to bring out the sporty nature of the car.
Some of the elements characterizing the previous model have been purposely maintained: the front grill, the three side vents, the triangular C pillar. At the same time new style and functional features were introduced: the strong belt line that runs through the entire side of the car giving the new Quattroporte a look and feel that is at once muscular and elegant with frameless doors and three side windows..
Inside, the design of the Quattroporte aims at essentiality, stressing the simplicity of lines and the full functionality of the in-board instrumentation. Functional elements are blended with soft quality surfaces made of prestigious woods and refined leathers."
Lorenzo Ramaciotti, Head of Maserati Design Center


Maserati Quattroporte: All-New Next Generation Powertrain

"The innovative Maserati proprietary engines of the all-new Maserati Quattroporte have all been designed and developed by Maserati and Ferrari engineers in the heart of Italy's motor valley. As a matter of fact, they are going to be produced in the Ferrari plant in Maranello that has been synonymous with cutting-edge technology and passion for well over 60 years.
Passion is indeed the middle name of a whole new generation of Maserati engines that will equip the all-new Maserati Quattroporte and the models that will soon follow her on the market. The passion and state-of-the-art technology that is at the heart of all the new Maserati engines that will be mounted on the next generation of Maserati products have produced engines that are not only more powerful than ever, or more exciting to drive than ever – bust also more eco-friendly than ever before."
Paolo Martinelli, Maserati Powertrain Director


Maserati Quattroporte: Key Technical Features

"Refined technical solutions, an explicit attention to the most challenging targets in terms of performance, comfort, efficiency and safety – these are the key elements of the all-new Maserati Quattroporte.
Maserati engineers have worked - with a competence matched only by their passion – in chassis designing and engineering, weight reduction, ergonomic enhancement to develop a car capable of fitting different powertrain architectures and transmission configurations for the most diverse driving conditions but always maintaining Maserati's trademark best-in-class driving comfort.
The results is the all-new Maserati Quattroporte, a luxury sports sedan that reaches new heights in terms of performance and handling, driving enjoyment as well as respect of the world we live in: the best performance ever in the long history of Maserati's four-door flagship sedan are matched by the unprecedented success in the quest for an eco-friendly automobile. All this done, of course, as you may expect from Maserati, in the spirit of the most severe active and passive safety conditions."
Roberto Corradi, Maserati Vehicle Development Director



Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 10:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6170
quello che si vede subito senza perder troppo tempo col microscopio, è che questo ha i collettori separati dalla testa, il pentastar aspirato ha le teste con colli integrati nella fusione. Quindi le fusioni testa praticamente sono specifiche. Per il resto il layout cinghie sul blocco è quasi identico, le tubazioni di raffreddamento pure, la base si direbbe la stessa, ma si sapeva.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 11:00 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12012
I collettori integrati nella fusione?? Non ci credo...tecnologia abbandonata da noi con la messa in pensione del mitico Fiat 100 ad aste e bilancieri..


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 11:01 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6170
Strosek ha scritto:
I collettori integrati nella fusione?? Non ci credo...tecnologia abbandonata da noi con la messa in pensione del mitico Fiat 100 ad aste e bilancieri..


Li usano il 50% dei motori che escono sul mercato!! :allegria


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 11:05 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12012
Ahh...io avevo capito male...non è tutto il collettore ad essere integrato nella testata, altrimenti non sarebbero nemmeno riusciti a fare l'iniezione multipoint (che poi è il motivo per cui Fiat abbandonò il 100).


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 11:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6170
Strosek ha scritto:
Ahh...io avevo capito male...non è tutto il collettore ad essere integrato nella testata, altrimenti non sarebbero nemmeno riusciti a fare l'iniezione multipoint (che poi è il motivo per cui Fiat abbandonò il 100).


continui ad aver capito male: parlo dei collettori di scarico! (mentre in effetti fiat sul 900 ad aste e bilancieri mi pare avesse invece quello di aspirazione integrato nella fusione). I colli di aspirazione ormai li fanno tutti in plastica praticamente...


Ultima modifica di Zerstorer il mar gen 15, 2013 11:07 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 11:06 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12012
E che cavolo!! Hai ragione!

Lo fanno se non sbaglio anche per accelerare l'entrata in temperatura del motore....


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 15, 2013 11:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6170
Strosek ha scritto:
E che cavolo!! Hai ragione!

Lo fanno se non sbaglio anche per accelerare l'entrata in temperatura del motore....


se non ricordo male serve a quello durante il warm-up, mentre a regime serve a tener bassa la temperatura del flusso di scarico riducendo la necessità di ingrassamento a piena potenza (vado a memoria eh...). Comunque oggi hanno adottato questa soluzione un pò di costruttori: vw su tutti i nuovi 3 e 4 cilindri benzina turbo e non, ford sull'ecoboost 1.0, peugeot sul 1.2 tricilindrico, honda sul 1.8 da 140 cv e sul V6 3.5 (...dal 2006 :ridi ), mi pare anche renault per il 900 della clio ma non ci giurerei...immagino che lo facciano pure altri...penso che integrando nella fusione si risparmi pure qualcosa, oltretutto.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer gen 16, 2013 1:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 24, 2006 4:21 pm
Messaggi: 682
Zerstorer ha scritto:
quello che si vede subito senza perder troppo tempo col microscopio, è che questo ha i collettori separati dalla testa, il pentastar aspirato ha le teste con colli integrati nella fusione. Quindi le fusioni testa praticamente sono specifiche. Per il resto il layout cinghie sul blocco è quasi identico, le tubazioni di raffreddamento pure, la base si direbbe la stessa, ma si sapeva.
Parli dei collettori di scarico ? Sulla versioni Maserati sono singoli per ogni cilindro ,soluzione nettamente più performante e che sicuramente ha necessitato di alcune modifiche in tale zona . Il disegno dei coperchio valvole della versione maserati è dedicato , però i prigionieri di serraggio e le nicchie dei variatori in esso integrati hanno , rispettivamente , la medesima posizione e disegno del Pentastar . Il percorso delle cinghie è stato in parte modificato ,quasi certamente per far spazio alle turbine laterali e ai nuovi collettori . Comunque è dal 2009 , al più tardi dal 2010 , che sul sito Allpar circolava la voce di un biturbo da circa 400 cv. Mi pare che vi siano modifiche pure nella zona anteriore della coppia dell'olio, anteriormente sul 3,6 è più prominente , ma resta molto sviluppata trasversalmente anche nella versione Maserati .


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar feb 19, 2013 1:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer lug 27, 2011 1:52 am
Messaggi: 6170
leggo in giro che la trazione integrale è roba magna steyr e non escluderei che sia proprio l'xdrive di bmw...


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 197 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 13 4 5 6 7

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net