Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 3 Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La riscossa del CARBURO!!!
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 6:55 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2810
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Dubbioso sul fatto di condividere con voi,manica di appassionati di carabattole e citycar :maram ,la Vecchia Signora che risucchia ettolitri di benzina ad ogni affondo dell'acceleratore e che sputacchia olio a raffica quando sgasi al semaforo per la gioia dei ciclisti e dei verdi:allegria eppure...è con somma gioia e trasporto che vi presento la "mia" Biturbo del 1982!!!

Un'auto che è sempre stata di famiglia,per molti anni rimasta sotto un telo in garage finchè su mia pressione ho convinto il babbo a riportarla ai fasti che le spettano con un esborso in termini di tempo e denaro non indifferente...inutile dire che l'abbiamo affidata a mani esperte e che mentre era in recovery un krukko voleva portarcela via a tutti i costi perchè,come potrete vedere anche voi, si presenta in condizioni veramente impeccabili-che per una biturbo che si corrode solo con l'umidità...-con un chilometraggio ridicolo.



Immagine

Immagine

Immagine

So che è un modello un po' snobbato ma credetemi offre emozioni di guida uniche,con pioggia o asfalto umido diventa un'infida bastarda e lì si che devi riuscire a portarla fino a casa (spero di non dover ripetere l'esperienza di quasi centrare un palo della luce :mrgreen: ); però quando affondi il piede destro sul gas e senti le due turbine che dopo i 3000 giri cominciano a soffiare come matte, bè ti spunta un sorriso di soddisfazione.
In città è davvero scomoda,frizione di marmo e sterzo di ghisa a basse velocità la rendono invece perfetta per qualche sgroppata in autostrada o nell'extraurbano...il sound è atavico e grezzo come si confà ad un'auto che si nutre tramite carburatore! :diablo


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 7:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 28, 2013 12:54 pm
Messaggi: 777
Località: Possis nihil Urbe Roma visere maius
Bella bestiola, complimenti!
Ne aveva una il padre di un mio amico, anni fa. Mai visto un'auto così affezionata al meccanico :mrgreen:
Comunque, la trovo affascinante!

_________________
acceleration gotta, gotta go faster
give me more speed
they say I'm crazy and I'm headed for disaster
give me more speed


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 7:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2810
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Grazie! Ehhh si se si trascura la manutenzione,se la si lascia ferma per lunghi periodi o non la si riscalda/raffredda a dovere può dare problemi...è anche vero che molte sue sorelle sono state maltrattate ed utilizzate come fossero delle Fiat Croma multijet ;) La linea secondo me ha qualcosa di speciale,non so spiegarmelo,che mi affascina soprattutto nella vista di 3/4...

_________________
Life is tough,but it's tougher if you're stupid


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 7:21 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20846
Località: Milano
Figata, una delle primissime!!! :musica

Interni in velluto? Uniproprietario?

Sono auto particolari, da amatori... personalmente mi divertono un casino, erogazione brutale, guida totalmente ignorante ma molto divertente; e un cuore nobilissimo :musica

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 7:33 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2810
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Yes una delle prime,l'abbiamo voluta tenere 100% originale(pur avendo un conoscente che le colleziona e che mi ha suggerito scarico e assetto da far fare da un ex-preparatore della casa) non ti dico per trovare le gomme giuste che drammi...tenuta veramente da maniaci eppure come tutte le auto italiane dell'epoca ha le sue piccole pecche inevitabili che però la rendono fascinosa ;)
L'erogazione in realtà non è brutale a patto di cambiare prima dei 3000 giri e di non affondare di colpo,altrimenti se l'asfalto non è perfetto la scodata è garantita haha,il motore è un V6 di piccola cubatura che offre una spinta corposa e molto piacevole; ho fatto un po' di prove e garantisco che con un minimo di dimestichezza lo 0-100 in 7 secondi è fattibile,lasciando una bella firma nera dietro di sè
8)

_________________
Life is tough,but it's tougher if you're stupid


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 7:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20846
Località: Milano
Chi sarebbe l'ex preparatore?

Le gomme sono di una misura rognosa, lo so, ma su gommadiretto mi pare ce ne sia ancora un treno in vendita... dà un'occhiata :ok

La spinta è brutale nel senso che fino a 3000-3500 giri va come un normale 2000cc; dopo inizia a tirare come una disperata fino alla zona rossa.
Il cambio ZF poi trovo sia uno dei migliori mai fatti :genuflex:

Questa aveva già il MABC?

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 7:44 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 24, 2008 3:38 am
Messaggi: 824
Località: Monza
Phoeny ha scritto:
Yes una delle prime,l'abbiamo voluta tenere 100% originale(pur avendo un conoscente che le colleziona e che mi ha suggerito scarico e assetto da far fare da un ex-preparatore della casa) non ti dico per trovare le gomme giuste che drammi...tenuta veramente da maniaci eppure come tutte le auto italiane dell'epoca ha le sue piccole pecche inevitabili che però la rendono fascinosa ;)
L'erogazione in realtà non è brutale a patto di cambiare prima dei 3000 giri e di non affondare di colpo,altrimenti se l'asfalto non è perfetto la scodata è garantita haha,il motore è un V6 di piccola cubatura che offre una spinta corposa e molto piacevole; ho fatto un po' di prove e garantisco che con un minimo di dimestichezza lo 0-100 in 7 secondi è fattibile,lasciando una bella firma nera dietro di sè
8)

La Biturbo non è mai stata la mia passione, anzi a dirla tutta all'epoca consideravo De Tomaso un mezzo deficiente per aver fatto Maserati così, però mi fa piacere vedere che, ogni tanto, su un forum di appassionati di automobili si parla di automobili : veloci e sportive.... NON SUV & c. !
Indubbiamente è quel che voi oggi chiamate un'auto ignorante.... quindi, emozionante da guidare.
Anche se, riguardo allo 0-100 in 7", nota che la mia modesta Opel - siamo ben lontani dal marchio Maserati - Kadett GSi 16v, del 1989, faceva (prova di Auto) lo 0-100 in 7"4, a patto che le gomme aderissero bene.
Ed era un semplice 2.0 aspirato....
Complimenti comunque per lo "spirito" dell'operazione di restauro.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 7:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20846
Località: Milano
D'accordo; ma con tre persone a bordo, a 100 all'ora in salita i due turbo fanno la differenza.

All'epoca andava più delle (spompe) Ferrari V8, il tutto con cinque posti, interni quasi esagerati, prezzo d'attacco aggressivo e marchio Maserati...

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 8:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2810
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Mastertanto ha scritto:
Complimenti comunque per lo "spirito" dell'operazione di restauro.


Ti ringrazio,razionalmente non so dire se sia stata una mossa furba ma si vive una volta sola e l'auto meritava davvero di tornare a splendere! Ad ogni modo lo spirito di condividerla con voi era quello di discutere di passione e meccanica,seppur spiccia,con qualche appassionato ben sapendo che a non tutti piacerà.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 8:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2810
Località: Fuerstentum Liechtenstein
fritz287 ha scritto:
Chi sarebbe l'ex preparatore?


bella domanda,so solo che è anzianotto ma non chiedermi di più perchè non ho approfondito la cosa; resta il fatto che il tizio che me l'ha suggerito vive in pratica per il marchio Maserati e avrà tipo 20 modelli diversi tenuti maniacalmente.

fritz287 ha scritto:
Le gomme sono di una misura rognosa, lo so, ma su gommadiretto mi pare ce ne sia ancora un treno in vendita... dà un'occhiata :ok

Grazie ma per ora siamo a posto,le abbiamo trovate in zona Modena.

fritz287 ha scritto:
La spinta è brutale nel senso che fino a 3000-3500 giri va come un normale 2000cc; dopo inizia a tirare come una disperata fino alla zona rossa.
Il cambio ZF poi trovo sia uno dei migliori mai fatti :genuflex:


Vedo che conosci bene la belva :ok il cambio una volta capito è veramente valido,oltre ad avere un'impugnatura fichissima! :allegria
Circa il MABC devo controllare perchè se non erro l'hanno introdotto nel 1983 con la S da 205 cv,la mia ne ha 182...darò un'occhiata ora che mi hai rimesso il tarlo.

@mastertanto: le prestazioni possono sembrare scarse per un'auto del tridente ma credimi che in accelerazione dà via a tante auto moderne e tocca i 200 in un lampo,basta non avere paura :mrgreen:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 8:44 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7903
Località: Milano, IT
Applausi! Poi, quando un'auto è di famiglia, è sempre un piacere in più restaurarla, come ho fatto io con la 200E-16. :wink:
fritz287 ha scritto:
Questa aveva già il MABC?
Solo questa, credo; la funzione è stata integrata nell'iniezione, poi, quando han cambiato sistema. :wink:

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 29, 2014 10:35 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13057
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
CHE FIGATA!!!

Altro che..!!

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 12:24 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8776
Località: Sardinia
bella bestia!
uguale a quella del Zampetti!

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 3:31 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20846
Località: Milano
Phoeny ha scritto:
Vedo che conosci bene la belva :ok

@mastertanto: le prestazioni possono sembrare scarse per un'auto del tridente ma credimi che in accelerazione dà via a tante auto moderne e tocca i 200 in un lampo,basta non avere paura :mrgreen:


Dell'era DeTomaso penso di aver viaggiato un po'su tutte, e ne ho guidate un po'... 420, 420S, 430, Biturbo SII, Si, 2.24v II, Shamal, Racing, Ghibli II, Quattroporte IV, 3200GT e varie altre

Auto da appassionati, personalmente avessi spazio in cui tenerle un pensierino ce lo farei :amore2

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 9:15 am 
Non connesso

Iscritto il: gio mag 27, 2010 6:38 pm
Messaggi: 1745
Località: Oleggio (No)
fritz287 ha scritto:
Phoeny ha scritto:
Vedo che conosci bene la belva :ok

@mastertanto: le prestazioni possono sembrare scarse per un'auto del tridente ma credimi che in accelerazione dà via a tante auto moderne e tocca i 200 in un lampo,basta non avere paura :mrgreen:


Dell'era DeTomaso penso di aver viaggiato un po'su tutte, e ne ho guidate un po'... 420, 420S, 430, Biturbo SII, Si, 2.24v II, Shamal, Racing, Ghibli II, Quattroporte IV, 3200GT e varie altre

Auto da appassionati, personalmente avessi spazio in cui tenerle un pensierino ce lo farei :amore2


tutte nel percorso casa-meccanico-casa? :shock: :shock:

Non mi sono mai piaciute le Maserati,ma onore al fatto di avere un altro giovane amante delle auto d'epoca,della loro storia,e che le guida abitualmente :wink:

Se ti può consolare sui consumi la mia percorre circa 3km con un litro di benzina,anche se andando al mare sono riuscito a strappare un bel 5km/l a 110 costanti (si vede che c'era tanta discesa) :angelo

_________________
- Jeep Wrangler YJ 4.0 '91
- Cadillac CTS Sport Luxury
- Mazda MX-5 1.6 '96
- ex Lincoln Continental Coupè '72
- ex Jaguar S-Type 3.0 V6
- ex Citroen C4 1.6 HDI Exclusive
- ex Jeep Grand Cherokee 5.9 Limited '98
- ex Lancia Y
- ex Citroen C3


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 9:56 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2810
Località: Fuerstentum Liechtenstein
TeoV8 ha scritto:

tutte nel percorso casa-meccanico-casa? :shock: :shock:


Ma nooo basta stare attenti e trattarle come si confà ad un'auto di 30 anni :wink:
Più tardi vi posto le foto degli interni


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 10:23 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 24, 2008 3:38 am
Messaggi: 824
Località: Monza
TeoV8 ha scritto:
(...) .. Se ti può consolare sui consumi la mia percorre circa 3km con un litro di benzina,anche se andando al mare sono riuscito a strappare un bel 5km/l a 110 costanti (si vede che c'era tanta discesa) :angelo

Eh, la miseria.... :shock: :shock: non pensavo che, al confronto, persino la M6 è sobria... ma cos'è, la Lincoln scritta in nota ? 3 km/l sarebbe la MEDIA ? :shock:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 10:28 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 24, 2008 3:38 am
Messaggi: 824
Località: Monza
Phoeny ha scritto:
(...) ...ma credimi che in accelerazione dà via a tante auto moderne e tocca i 200 in un lampo, basta non avere paura :mrgreen:

Bella questa !


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 12:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2810
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Eh le vecchiette americane V8 con l'automatico magari 4 marce più di 4 o 5 km/l non fanno ;)

Ora qualche foto degli interni,scatti HOT 8)

Immagine

Immagine

Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 12:36 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14632
Località: Bologna
Complimentoni vivissimi! Soprattutto per lo stato di conservazione che definirei eccelso.....
Credo di non aver mai visto una Biturbo in queste condizioni.....chapeau! :D

_________________
Sai che cosa diceva quel tale? In Italia sotto i Borgia, per trent'anni, hanno avuto assassinii, guerre, terrore e massacri, ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e che cos' hanno prodotto? Gli orologi a cucù.( O.Welles)


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 12:45 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7903
Località: Milano, IT
Bellissimi gli interni! :ok
Phoeny ha scritto:
Eh le vecchiette americane V8 con l'automatico magari 4 marce più di 4 o 5 km/l non fanno ;)
QUATTRO? Che so' 'sti lussi? :ridi :ridi 2-3 e passa la paura. :allegria
Phoeny ha scritto:
Circa il MABC devo controllare perchè se non erro l'hanno introdotto nel 1983 con la S da 205 cv,la mia ne ha 182...darò un'occhiata ora che mi hai rimesso il tarlo.
Se non ricordo male, invece, anche la Biturbo normale aveva il MABC; solo che quando han lanciato la S, hanno montato un nuovo MABC, rivisto e più performante. :ok

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 1:08 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20846
Località: Milano
Sotto al copriautoradio (apribile via motorino elettrico con un pulsante) hai anche la radio?

Dannatio ha scritto:
Complimentoni vivissimi! Soprattutto per lo stato di conservazione che definirei eccelso.....
Credo di non aver mai visto una Biturbo in queste condizioni.....chapeau! :D


Un mio amico ha fatto rifare gli interni Terra di Siena della sua 420S da un esperto di interni per auto, dice che la quantità di pelle e le ore di lavoro impiegate erano da Rolls Royce... ovviamente anche il prezzo, e ovviamente il valore della macchina era praticamente uguale a quanto ha speso. Però è venuto un lavoro sensazionale :shock:

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 2:39 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 9172
Località: Earth - Sol III
Tantissima stima! E' tenuta divinamente.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 3:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2810
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Vi ringrazio ragazzi,confesso che ricevere i complimenti per un'auto e per una passione che non molti possono comprendere fa molto piacere!
Circa gli interni sono rimasti praticamente intatti ed integri nonostante il tempo,specie per le biturbo è ESSENZIALE tenerle sotto un telo e al coperto,meglio se ventilato, per evitare che facciano ruggine e soprattutto la vernice è delicatissima...purtroppo anche con le dovute cure qualche puntino o crepa si forma col passare degli anni.

@fritz: no la radio non è presente come nemmeno i sedili in pelle e lo specchio di destra..dato che è stata una delle prime prodotte-e soprattutto non volevano attendere troppo per averla-è probabile che non fossero ancora disponibili alcuni optional...è anche vero che all'epoca non ero ancora nato per cui mi baso sul contratto in vecchie Lire (tra l'altro molto più bello degli omologhi attuali) :D

@diginex: ho controllato ed effettivamente il MABC è presente! Fu introdotto proprio nel 1982 e migliorato con la S del 1983,essendo integrato nel sistema di iniezione successivamente.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 3:05 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 9172
Località: Earth - Sol III
Adesso abbiamo anche svelato l'arcano della tua foto profilo!


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 3:10 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11773
L'auto è il concentrato degli estremi o, se vogliamo, l'incarnazione del biblico motto "Beati gli ultimi perché saranno i primi" (a disdire l'ordine). Tanto valida e geniale l'idea, tanto disastrosa è stata la sua realizzazione, in particolare le primissime versioni a carburatore (ma anche le successive serie sono stata disastrose). Trovarne una tenuta così maniacalmente e funzionante è veramente mirabile. Certo, l'auto era complicata e richiedeva una manutenzione frequente e cure particolari, ma non è che le Ferrari dell'epoca fossero meno esigenti, ma la gestione del prodotto è stata una pagina buia. Maledetto De Tomaso...
Anche da quel che so io, il MBAC è stato introdotto in seguito
Cita:
From June 1983, Maserati fitted a new MABC system (Maserati Automatic Boost Control), which electronically adjusted the turbocharger boost pressure according to the needs of the engine.

Nato se non sbaglio, per evitare la moria di turbocompressori delle prime versioni, anche questo è stato fonte di problemi. Vado sempre a memoria, era simile a quello adottato dalla Saab con i primi modelli a gestione elettronica (solo che lì funzionava).
Mastertanto ha scritto:
Anche se, riguardo allo 0-100 in 7", nota che la mia modesta Opel - siamo ben lontani dal marchio Maserati - Kadett GSi 16v, del 1989, faceva (prova di Auto) lo 0-100 in 7"4, a patto che le gomme aderissero bene.
Ed era un semplice 2.0 aspirato....

Auto ha notoriamente la pista in discesa, tutte le sue rilevazioni di accelerazione sono migliori di quelle delle altre riviste e spesso anche dei valori dichiarati.
La vettura era dichiarata per uno 0-100 inferiore a 7 secondi, probabilmente nemmeno loro riuscivano a farne due uguali...
Nevermore ha scritto:
Bella bestiola, complimenti!
Ne aveva una il padre di un mio amico, anni fa. Mai visto un'auto così affezionata al meccanico :mrgreen:
Comunque, la trovo affascinante!

Io ho conosciuto addirittura due proprietari di quest'auto.
Il primo era una Biturbo 1a serie, un ferro divorato dalla ruggine che sputacchiava benzina. Mai visto un rudere del genere. Ha finito la sua breve carriera sotto le presse.
Il secondo esemplare, in realtà una 4.24v, dopo una vita con molta frequentazione con vari meccanici, riposa ora radiata in un garage col motore rotto.


Ultima modifica di Strosek il dom mar 30, 2014 3:19 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 3:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2810
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Tyreal_Reloaded ha scritto:
Adesso abbiamo anche svelato l'arcano della tua foto profilo!


:mrgreen:

@strosek: sai cosa? Per assurdo molte biturbo sono state lasciate ferme per anni,compresa la nostra,e quello è il miglior modo per farla "morire"...meglio usarla ogni settimana se possibile! :wink:
Circa lo 0-100 vi assicuro che non è facilissimo stare sui 7 sec perchè la frizione è dura e stacca in modo un po' strano e se aggiungiamo che parti in prima a 3000 giri... bè il posteriore che scodinzola ti fa perdere qualche decimo :mrgreen: :mrgreen: però in accelerazione è una bestia,la chiave è il peso+doppio turbo che la rende davvero prestante!


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 3:33 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20846
Località: Milano
Strosek ha scritto:
Io ho conosciuto addirittura due proprietari di quest'auto.


A spanne ne avrò conosciuto più di una cinquantina, di cui molti di Biturbo ne hanno anche più d'una... ;)

Le auto non sono certo muli inarrestabili, ma la realtà è lontana da come l'hai dipinta tu.

Su DeTomaso si potrebbe stare a discutere per ore, è stato geniale sotto molti aspetti tanto quanto fin troppo furbo sotto altri ("il miglior collaudatore è il cliente"). Fatto sta che se Maserati oggi esiste ancora è anche grazie a lui ;)

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 3:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11773
La realtà non è come l'ho descritta io, è molto peggio. Tu conosci 50 collezionisti di quest'auto che ovviamente la amano e la curano come si merita. Quelli che non conosci sono le migliaia di utenti normali insoddisfatti. Ma è un discorso che và oltre l'argomento di questo topic e per rispetto al suo autore, forse non andava nemmeno citato.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 30, 2014 4:01 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20846
Località: Milano
Fra questi ci sono anche persone che l'hanno avuta come "auto da tutti i giorni" negli anni 80 e 90, percorrendoci oltre 200.000km - quindi direi che di esperienze posso dire di averne sentite. Ovviamente non tutte positive, ma son molti più quelli che sento porconare contro le Alfa Romeo...

Fine OT ;)

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 3 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net