Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 628 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 116 17 18 19 20 21 Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: ven giu 22, 2018 1:07 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 4023
Nord Africa Seat...cosa fa ora in nord Africa VW? Non ne ho proprio idea

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: ven giu 22, 2018 3:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 11120
mauro65 ha scritto:
Questi giocano a complicarsi la vita. Per altro mettere VW a guida del mercato Nafta mi pare per altro una follia pura.



Infatti, Audi va molto bene, Vw sappiamo come va.
Alla fine è una soluzione simile a quella adottata da FCA dove Manley è ceo di Jeep ma anche capo del settore Asia Pacific per tutto il gruppo.
Nel caso di Vw porterà a nuovi scontri tra i vari marchi che però verranno risolti da Diess (che rimane capo di Vw, ceo del marchio Vw, ceo del sottogruppo Vw/Seat/Skoda).


Top
   
MessaggioInviato: ven giu 22, 2018 3:45 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 11120
Stefano_M ha scritto:
Nord Africa Seat...cosa fa ora in nord Africa VW? Non ne ho proprio idea


C’ è una ragione:Seat ha una fabbrica in Joint Ventures in Algeria e le vendite stanno andando molto bene. Il gruppo Vw sta cercando di espandersi nei nuovi mercati emergenti del continente africano. Vw ha piccole produzioni in Kenia e Nigeria.


Top
   
MessaggioInviato: lun lug 09, 2018 8:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 11120
SEAT signs an agreement to team up with the joint venture between Volkswagen Group China and JAC
SEAT to become a shareholder of the company created by Volkswagen Group China and JAC and will be the Group’s lead brand in the joint venture
The Spanish carmaker will actively participate in the creation of an R&D centre in China focus on electric vehicles, connectivity and autonomous driving
The joint venture will launch a competitive BEV platform
The agreement also includes the introduction of the SEAT brand in China
SEAT is heading to China. Volkswagen Group China and Anhui Jianghuai Automobile Group Corp., Ltd (JAC), the partners in the JAC Volkswagen Automotive Co., Ltd. joint venture, and SEAT have signed a Memorandum of Understanding by way of which the Spanish company teams up with the joint venture and will be the Volkswagen Group’s lead brand in this project. The agreement was signed today by SEAT President Luca de Meo; Volkswagen Group China President Dr. Jochem Heizmann; and JAC President An Jin, in the presence of German Chancellor Angela Merkel and China’s Prime Minister Li Keqiang, at a ceremony held in Berlin, Germany.

The signing of this Memorandum of Understanding signals a turning point for SEAT. Since the creation of the joint venture in 2017, SEAT has contributed in the areas of design and R&D. Under the agreement, SEAT will become a shareholder of JAC Volkswagen, which will result in the introduction of the SEAT brand in the Chinese market targeting 2020-2021.







After signing the agreement, SEAT President Luca de Meo declared: “Our participation in this new phase of the joint venture is a milestone for SEAT. Today will be remembered in the history of the company, as we are entering a new era that will enable us to globalise the brand and boost the development of the electric vehicle. China offers many opportunities for SEAT and we are going to contribute mobility solutions to suit the needs of customers. This is also a chance for us to learn from the future trends that are developing in China.”

The memorandum of understanding also includes that SEAT, together with Volkswagen Group China and JAC, will establish an R&D centre in China to develop electric vehicles, connectivity and autonomous driving technologies, including relevant parts and components and core technologies, with operational use planned for 2021. In addition, the joint venture will launch a competitive BEV platform based.

Della serie ritorni inaspettati: Seat ritornerà a vendere auto in Cina a partire dal 2021 ma saranno esclusivamente a propulsione elettrica. Scelta alquanto curiosa.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: dom lug 15, 2018 12:24 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 11120
The future of the New Volkswagen Beetle is uncertain, with several reports claiming that the automaker will either drop it completely or offer it in an altogether different guise.

Fueled by the second scenario, Kleber Silva has rendered it with new looks, a slightly longer wheelbase and a couple of extra doors at the rear.

The Bug also features a cleaner look overall, C-shaped LED DRLs sitting under the signature headlamps, and a new set of wheels with blue accents emphasizing its rumored zero-emission nature.

Also Read: Memminger Roadster 2.7 Is A Mid-Engined, High-Performance Beetle

Adopting an electric powertrain means switching from the current platform to the new MEB, which will be shared with the brand’s upcoming ID models, including the similarly sized ID Hatch. This move won’t compromise the Beetle’s functionality and, thanks to clever packaging, it will also offer more legroom for passengers sitting at the rear. At the same time, the extra doors will facilitate easier ingress and egress.

Don’t get your hopes too high about such a Beetle, though, because even if it sounds very much doable, VW execs will apparently wait two to three years before deciding if it’s feasible or not.

So, even in the most optimistic scenario, an MEB-underpinned Bug, powered by an electric motor and possibly with rear-wheel drive just like the original model, won’t arrive sooner than 2021. And it will still remain a niche vehicle, aimed at those who favor the classic shape of the Beetle, wrapped up in a modern package.

Secondo alcune riviste britanniche e tedesche Vw starebbe pensando a dare nuova vita alla Beetle, questa volta elettrica e a 4 porte. O tempora o mores.


Top
   
MessaggioInviato: mar lug 24, 2018 6:36 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 11120
http://m.manager-magazin.de/unternehmen ... 19880.html

Forse l'erede di Stadler è stato trovato. Vw ha strappato a Bmw il capo degli acquisti Dusemann. A Monaco stanno facendo macumbe contro Diess perché sta fregando loro decine di top manager.


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 12:23 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14756
Località: Bologna
https://www.quattroruote.it/news/indust ... omeo_.html

Gruppo Volkswagen
Diess: "Seat come Alfa Romeo"

Durante la conferenza di presentazione dei risultati finanziari del primo semestre del gruppo Volkswagen, Herbert Diess ha parlato non solo della Seat, ma anche dell'Alfa Romeo. L'ad tedesco ha nominato a più riprese il marchio di Arese, paragonandolo al brand spagnolo che, pur non essendo ancora diffuso a livello globale, ha grandi ambizioni di crescita, soprattutto in Cina, dove debutterà nel 2020.

La Seat al pari dell'Alfa Romeo. "Credo che il marchio Seat abbia un grande potenziale", ha dichiarato Diess esponendo i piani del marchio iberico. "Il sub brand Cupra ha mostrato il modo di ringiovanire i modelli, di renderli più sportivi, desiderabili ed emozionanti. Riposizioneremo la Seat verso l’alto, incrementando i prezzi e portandola allo stesso livello dell’Alfa Romeo per quanto riguarda la percezione del marchio". Nella sessione dedicata alle domande, l'ad è poi tornato sul tema, affermando che il marchio del Biscione "ha una fantastica storia come costruttore, tuttavia quando si guarda alla crescita della Seat, per attrattività, qualità, margini economici ed emozioni di ogni modello, siamo molto più grandi dell’Alfa Romeo." L'intervento sul marchio di Arese si è poi concluso con queste parole, che di certo faranno discutere gli appassionati: "Se chiedete a persone di 30, 35 anni 'Cos’è l’Alfa?', loro resteranno perplessi, perché non hanno mai sentito quel marchio".

La prima Cupra al 100%. Durante il suo intervento, Diess ha mostrato in anteprima anche quello che potrebbe essere il primo modello interamente sviluppato per il marchio Cupra. Nei prossimi mesi il sub-brand sportivo darà vita a una vera e propria gamma di vetture, inizialmente derivata da modelli Seat già esistenti e, in un secondo momento, create a partire da un foglio bianco. La prima di queste potrebbe essere proprio la Suv dalle linee sportive mostrata a Wolfsburg durante la presentazione dei conti: l'estetica sarà totalmente personalizzata dai designer della Cupra, mentre la meccanica deriverà dai mezzi a ruote alte del gruppo Volkswagen. Non è però da escludere che la Suv sportiva possa successivamente avere un futuro produttivo anche con marchio Seat.

_________________
Sai che cosa diceva quel tale? In Italia sotto i Borgia, per trent'anni, hanno avuto assassinii, guerre, terrore e massacri, ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e che cos' hanno prodotto? Gli orologi a cucù.( O.Welles)


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 12:37 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 9396
Località: Earth - Sol III
In pratica ha detto: "Saremo come l'Alfa, anche se adesso vendiamo di più, ma l'Alfa è molto conosciuta anche se non la conosce nessuno"


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 12:38 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14248
Località: Monza
in effetti avevano proprio bisogno di un altro marchio da gestire :ridi

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 1:14 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13206
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Il problema è che Seat è il marchio delle auto di merda (dai, belin l'auto di Franco che costruiva vecchie fiat ancor più rugginose su licenza) e Cupra è una cera per le mani.

Sono decenni che vogliono fare di Seat il marchio sportivo. Salvo poi che se hanno il motore in tre step di potenza, il più alto va a Audi, il secondo va sulla golf GTI, il terzo va a Skoda. Sulla seat montano gli avanzi di magazzino della versione precedente e mettono il tubo della caldaia come terminale di scarico.

"Facciamo il marchio sportivo" e poi hanno a listino la Exeo, furgoni e la polo economica :ridi

È vero che devono fare i fighi con gli investitori e garantire margini di crescita a 6 cifre per far contento Billy, ma le sparate da campagna elettorale potrebbero risparmiarsele almeno.

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 1:23 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19702
Il Basso di Genova ha scritto:
Il problema è che Seat è il marchio delle auto di merda (dai, belin l'auto di Franco che costruiva vecchie fiat ancor più rugginose su licenza) e Cupra è una cera per le mani.

Sono decenni che vogliono fare di Seat il marchio sportivo. Salvo poi che se hanno il motore in tre step di potenza, il più alto va a Audi, il secondo va sulla golf GTI, il terzo va a Skoda. Sulla seat montano gli avanzi di magazzino della versione precedente e mettono il tubo della caldaia come terminale di scarico.

"Facciamo il marchio sportivo" e poi hanno a listino la Exeo, furgoni e la polo economica :ridi

È vero che devono fare i fighi con gli investitori e garantire margini di crescita a 6 cifre per far contento Billy, ma le sparate da campagna elettorale potrebbero risparmiarsele almeno.


La exeo non la vendono più da mille anni!!! :allegria

Sulle auto sono d'accordo (ibiza e leon personalmente sono cerchiate da un piccolo alone di sfiga), però con i suv hanno fatto super centro e infatti stanno vendendo molto bene. (poi non comprerei mai un suv della seat.. :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 1:56 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 17, 2007 12:01 am
Messaggi: 6671
Il Basso di Genova ha scritto:
Il problema è che Seat è il marchio delle auto di merda (dai, belin l'auto di Franco che costruiva vecchie fiat ancor più rugginose su licenza) e Cupra è una cera per le mani.

Sono decenni che vogliono fare di Seat il marchio sportivo. Salvo poi che se hanno il motore in tre step di potenza, il più alto va a Audi, il secondo va sulla golf GTI, il terzo va a Skoda. Sulla seat montano gli avanzi di magazzino della versione precedente e mettono il tubo della caldaia come terminale di scarico.

"Facciamo il marchio sportivo" e poi hanno a listino la Exeo, furgoni e la polo economica :ridi

È vero che devono fare i fighi con gli investitori e garantire margini di crescita a 6 cifre per far contento Billy, ma le sparate da campagna elettorale potrebbero risparmiarsele almeno.

Caspita, tu si che te ne intendi!!


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 2:14 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13206
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Ok. Trovami un modello Seat (anche prototipo, concept, serie limitata) di auto sportiva.
Sportiva nel senso di qualcosa per cui valga la pena pubblicare una recensione dal Nurburgring. Dai, ce l'ha fatta anche la Toyota con la Yaris.


Voglio dire: persino AlfaRomeo con il budget di una Fiat in fallimento ha tirato fuori la 4C (che, non avendo knowhow, se l'è fatta fare da Dallara usando il motore della 159). La Seat cosa ha fatto, pur avendo i fantastiliardi di VW dietro?
È vero che la strategia del gruppo VAG è raccontare menzogne ma esiste un limite alle cagate che un manager può dire.

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 2:46 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun lug 24, 2006 7:51 pm
Messaggi: 3762
Località: Milano
Ad eccezione della cacata relativa al marchio Alfa sconosciuto alle nuove generazioni, non ha raccontato palle..
Onestamente non vedo ibiza e leon come sfigatelle, sopratutto l'ibiza al confronto della Polo vince a mani basse come design (ad eccezione di gti, tutta la gamma polo è vietata ai potenzialmente depressi).
Leon con Fr, cupra e cupra r ha un orientamento sportivo ben marcato.
Di ateca ed Arona direi che sono i numeri a parlare.

_________________
Nissan Qashqai 1.5 Dci Nvision White Pearl


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 2:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 17, 2007 12:01 am
Messaggi: 6671
Il Basso di Genova ha scritto:
Ok. Trovami un modello Seat (anche prototipo, concept, serie limitata) di auto sportiva.
Sportiva nel senso di qualcosa per cui valga la pena pubblicare una recensione dal Nurburgring. Dai, ce l'ha fatta anche la Toyota con la Yaris.


Voglio dire: persino AlfaRomeo con il budget di una Fiat in fallimento ha tirato fuori la 4C (che, non avendo knowhow, se l'è fatta fare da Dallara usando il motore della 159). La Seat cosa ha fatto, pur avendo i fantastiliardi di VW dietro?
È vero che la strategia del gruppo VAG è raccontare menzogne ma esiste un limite alle cagate che un manager può dire.

Hai detto:

1) Exeo a listino: non è vero.
2) vende furgoni: se intendi SUV, sono vitali per tutti..anche per i marchi più sportivi.
3) sulla Seat montano gli avanzi: FALSISSIMO, anzi su alcune Seat ci sono motori non disponibili nemmeno sulle rispettive varianti VW (vedi 1.5 Tsi 150cv su Ibiza e non su Polo) e Skoda. Ti dirò di più : in Seat spesso hanno debuttato tecnologie nuove (vedi i FULL LED di Leon 2012 mentre Golf 7 aveva solo gli xeno o l imminente ARONA TGI che sarà il primo crossover a metano del mercato).

Vogliamo parlare di tutte le dotazioni disponibili anche sui segmenti bassi?
- FULL led, ACC , sospensioni elettroniche, Active info display, DSG 7 marce, sistema ACT ecc. ecc...


Poi per carità la sparata su Alfa Romeo rimane una sparata...Ma SEAT non ha proprio nulla da invidiare ad altri marchi generalisti...ANZI direi il contrario .


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 2:51 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11920
Forse se chiedono ad un cliente Seat di 30/35 anni cosa è Alfa, lui non saprà rispondere :ridi
Aldilà di questo... Mi sono perso l'esplosione dell'economia reale anche in termini di salari? Com'è che tutti fanno a gara ad aumentare i prezzi delle auto e stanno pure avendo successo?


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 3:09 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2896
Strosek ha scritto:
Mi sono perso l'esplosione dell'economia reale anche in termini di salari? Com'è che tutti fanno a gara ad aumentare i prezzi delle auto e stanno pure avendo successo?
Probabilmente il problema siamo noi, italiani, poveri in canna.


Comunque, tornando a Diess, se costui era già tristemente famoso per aver compromesso la qualità delle Bmw, ora evidentemente si candida al premio Monsignor Giovanni Della Casa.


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 3:16 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 9396
Località: Earth - Sol III
Però secondo me è cambiato il concetto di "auto sportiva": oggi è percepita come sportiveggiante anche una Suv segmento C, se adeguatamente "piazzata" e il fatto che sia un'auto versatile la rende adatta, come immagine, a "persone sportive". L'oggetto del desiderio, ad oggi, si avvicina più ad una GLA che ad una 4C, mi pare di capire.
Che Seat sia stato il marchio sfigato per eccellenza e abbia subito pesante concorrenza di Skoda è vero, ma questo mi sembra non accada più da qualche anno, proprio da quando in Seat hanno tirato fuori suvvetti di successo e comunque dotato i modelli delle stesse tecnologie dei marchi cugini.

E' quel paragone con Alfa che trovo un po' tirato, non ha molto senso ambire a somigliare a un marchio che, secondo l'autore del discorso, vive solo di blasone (cosa che Seat francamente non ha), men che meno ritenere che col nuovo marchio si possa creare da zero un'identità talmente forte da fare storia come ha fatto Alfa in passato. Credo che Cupra funzionerà benissimo, ma in modo ovviamente diverso da come è stato per altri.


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 3:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23549
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Tyreal_Reloaded ha scritto:
Però secondo me è cambiato il concetto di "auto sportiva": oggi è percepita come sportiveggiante anche una Suv segmento C, se adeguatamente "piazzata" e il fatto che sia un'auto versatile la rende adatta, come immagine, a "persone sportive". L'oggetto del desiderio, ad oggi, si avvicina più ad una GLA che ad una 4C, mi pare di capire.


Quoto. Più che un concetto di auto sportiva è un concetto di persona sportiva, e quest'ultima ormai va di crossover, non di 4c. Fermo restando che, ad averci i soldi, sarebbe bello avere nel box una Stelvio per la settimana ed una 4c per il w.e


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 3:31 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 4023
In eu Seat da Leon 2014 sta andando benissimo e il discreto successo di ateca, che cmq vende meno di Leon, ha ancora aumentato le vendite.
In Italia vendite un po' in aumento ma sempre numeri bassissimi, non mi pare poi che ateca bianca con cerchi piccoli, io le poche in giro le vedo così, danno tanto un'immagine sportiva a un marchio che qui immagine non me ha.
Secondo me solo in Italia Seat non decolla proprio a causa di Giulietta su Leon.
Cmq con Cupra metteranno dentro molti soldi e sicuramente faranno bene in eu...in Italia non lo so.

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 3:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8959
Località: Sardinia
Antonello, rimetti l'avatar Alfa, ti prego.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 4:04 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13206
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Teknos ha scritto:

Poi per carità la sparata su Alfa Romeo rimane una sparata...Ma SEAT non ha proprio nulla da invidiare ad altri marchi generalisti...ANZI direi il contrario .


Infatti:
Marchi generalisti.
Come Tofas, Lada, Dacia e tutti quei costruttori di regime che assemblavano vecchi modelli europei per le dittature di mezzo mondo.

VW sono decenni che dice di voler fare di Seat il marchio sportivo* accostando l'immagine di AlfaRomeo.
Dov'è sta Ibiza a trazione posteriore? Dove sono i cavalli? Non si sono neppure degnati di fare una cartella stampa con i tempi fuffi al Ring simulando il giro sulla playstation!

Auto per gli sportivi è la kangoo in cui posso mettere la tavola da surf, la mtb, il parapendio. E a quel punto Seat è già perfettamente nel segmento, vendendo cassonetti su ruote.


Che poi vendano alla stragrande, son contento per loro. Ma che la smettano con sta storia del marchio sportivo... :vomito


*che poi non possono fare di Seat il marchio sportivo perché le auto ad alte prestazioni del gruppo VW sono
- Porsche (e derivati)
- Audi (S)
- VW GTI

Di cui uno lusso, uno premium e uno generalista. Quindi Seat non può vendere auto "sportive" (nel senso di auto ad alte prestazioni in relazione al segmento) perché se fai l'ibiza cupra ti fotti la polo GTI.


P.S. Nel mio immaginario collettivo Seat comunque è l'auto di merda che costa poco. Ora che è VW, è auto di merda (e basta). E lo dico con il cuore in mano, visto che la Marbella è l'auto in assoluto su cui mi sono divertito di più. Peccato che era una panda I serie con le balestre e cambio vw e una qualità degli interni ancor più scadente di quella originale.

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 4:07 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 17, 2007 12:01 am
Messaggi: 6671
Se vabbè buonanotte basso!!
Dopo questo post ho capito tante cose :allegria


Ultima modifica di Teknos il gio ago 02, 2018 4:10 pm, modificato 2 volte in totale.

Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 4:09 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 9396
Località: Earth - Sol III
Il Basso di Genova ha scritto:

VW sono decenni che dice di voler fare di Seat il marchio sportivo* accostando l'immagine di AlfaRomeo.
Dov'è sta Ibiza a trazione posteriore? Dove sono i cavalli?


Qua però stiam barando, eh... :D
Fino a due anni fa le stesse domande si potevano porre per Alfa Romeo. A dirla tutta la Leon più estrema mi pare sia sempre stata più cavallata della Giulietta più potente. E' chiaro che adesso con Giulia e camion derivato la situazione sia un po' diversa, ma è una novità.


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 4:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8959
Località: Sardinia
Quoto Antonello.
Seat per me fa belle auto che dovrebbero però costare il 30% in meno di quanto costino effettivamente.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 4:17 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13206
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Vero.. solo che è una storia che andava avanti dal 1985 e alla fine han fatto qualcosa.

Con la piccola parentesi della 147 che era un punto di riferimento per le TA..

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 4:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 17, 2007 12:01 am
Messaggi: 6671
paolocabri ha scritto:
Quoto Antonello.
Seat per me fa belle auto che dovrebbero però costare il 30% in meno di quanto costino effettivamente.

Quindi dovrebbero costare come delle Dacia?

Non scherziamo dai...


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 4:18 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13206
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
paolocabri ha scritto:
Seat per me fa belle auto che dovrebbero però costare il 30% in meno di quanto costino effettivamente.


Esattamente: nell'immaginario collettivo sono auto di merda e quindi le vogliamo pagare poco.

Se vuoi far uscire il marchio da quell'alone di ruggine, non puoi limitarti a vendere delle golf col ponte torcente.

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 4:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 17, 2007 12:01 am
Messaggi: 6671
Il Basso di Genova ha scritto:
paolocabri ha scritto:
Seat per me fa belle auto che dovrebbero però costare il 30% in meno di quanto costino effettivamente.


Esattamente: nell'immaginario collettivo sono auto di merda e quindi le vogliamo pagare poco.


Se le Seat sono auto di merda le tue Fiat cosa sono allora??

Fai il bravo basso che l ultima Seat che avrai guidato sarà stata la Marbella..


Top
   
MessaggioInviato: gio ago 02, 2018 4:27 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun lug 24, 2006 7:51 pm
Messaggi: 3762
Località: Milano
Il Basso di Genova ha scritto:
Teknos ha scritto:

Poi per carità la sparata su Alfa Romeo rimane una sparata...Ma SEAT non ha proprio nulla da invidiare ad altri marchi generalisti...ANZI direi il contrario .


Infatti:
Marchi generalisti.
Come Tofas, Lada, Dacia e tutti quei costruttori di regime che assemblavano vecchi modelli europei per le dittature di mezzo mondo.

VW sono decenni che dice di voler fare di Seat il marchio sportivo* accostando l'immagine di AlfaRomeo.
Dov'è sta Ibiza a trazione posteriore? Dove sono i cavalli? Non si sono neppure degnati di fare una cartella stampa con i tempi fuffi al Ring simulando il giro sulla playstation!

Auto per gli sportivi è la kangoo in cui posso mettere la tavola da surf, la mtb, il parapendio. E a quel punto Seat è già perfettamente nel segmento, vendendo cassonetti su ruote.


Che poi vendano alla stragrande, son contento per loro. Ma che la smettano con sta storia del marchio sportivo... :vomito


*che poi non possono fare di Seat il marchio sportivo perché le auto ad alte prestazioni del gruppo VW sono
- Porsche (e derivati)
- Audi (S)
- VW GTI

Di cui uno lusso, uno premium e uno generalista. Quindi Seat non può vendere auto "sportive" (nel senso di auto ad alte prestazioni in relazione al segmento) perché se fai l'ibiza cupra ti fotti la polo GTI.


P.S. Nel mio immaginario collettivo Seat comunque è l'auto di merda che costa poco. Ora che è VW, è auto di merda (e basta). E lo dico con il cuore in mano, visto che la Marbella è l'auto in assoluto su cui mi sono divertito di più. Peccato che era una panda I serie con le balestre e cambio vw e una qualità degli interni ancor più scadente di quella originale.

Basso, cos'è colpo di calore in Belgio?
VW che non fa l'ibiza cupra per non fottere le gti? Le ultime 2 ibiza hanno avuto la variante cupra, addirittura cupra tdi nell edizione degli anni 2000..
La seat non ha pubblicato la prova leon al nurburgring? Eccola

https://youtu.be/E1oniclFsqs
È non mi pare che seat riceva i motori più castrati, sempre cupra ha le varianti da 300 e 310 cv.
La precedente aveva addirittura la versione cupra più potente della golf gti.

_________________
Nissan Qashqai 1.5 Dci Nvision White Pearl


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 628 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 116 17 18 19 20 21 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net