Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 628 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 117 18 19 20 21
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 9:25 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2903
Strosek ha scritto:
Io non credo che sarà un grosso problema la rete, la crescita delle energie rinnovabili ha creato un grosso surplus di produzione di energia (perché non stanno contemporaneamente chiudendo le centrali termiche) e tutto sommato usarlo per alimentare le auto potrebbe non essere una cattiva idea.
Chiaramente sarà una sfida.
L'unica fonte rinnovabile che vedo realmente sostenibile è quella eolica: basterà?

Il fotovoltaico è costosissimo e genera enormi porblemi a fine vita (per non parlare di che accade con una semplice grandinata), l'idroelettrico è abbastanza a tappo e le microcentraline sembrano creare parecchi problemi idrogeologici (ed anche quelle sono remunerative solo con la svvenzione pubblica)


Ultima modifica di mauro65 il mar nov 06, 2018 9:30 am, modificato 1 volta in totale.

Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 9:28 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2903
Temprone ha scritto:
Quoto sul noleggio, modalità sempre più usata anche dai privati.
Il noleggio per i privati è una forma di indebitamento e impoverimento perpetuo. Mi ricorda un po' il boom dei finanziamenti balloon aka maxirata finale, c'è gente che sta ancora smadonnando ...


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 9:29 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19702
mauro65 ha scritto:
Temprone ha scritto:
Quoto sul noleggio, modalità sempre più usata anche dai privati.
Il noleggio per i privati è una forma di indebitamento e impoverimento perpetuo. Mi ricorda un po' il boom dei finanziamenti balloon aka maxirata finale, c'è gente che sta ancora smadonnando ...


mah. dipende dall'utilizzo, da dove vivi, dalle necessità, ecc ecc
Se tutte le flotte - e i costruttori - stanno spingendo su quel canale, un motivo ci sarà ;)


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 9:30 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Le rinnovabili sono cosa buona e giusta a prescindere. Ma da sole non bastano.

Ricordo ancora l'intervista al big boss Suzuki, che affermò che se metà del parco circolante europeo si convertisse all'elettrico servirebbero 18 nuove centrali nucleari per alimentarlo


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 9:30 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
Temprone ha scritto:
Quoto sul noleggio, modalità sempre più usata anche dai privati.
Il noleggio per i privati è una forma di indebitamento e impoverimento perpetuo. Mi ricorda un po' il boom dei finanziamenti balloon aka maxirata finale, c'è gente che sta ancora smadonnando ...


In Germania sono arrivati ai 12 mesi con maxi rata finale


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 9:33 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Temprone ha scritto:
mauro65 ha scritto:
Temprone ha scritto:
Quoto sul noleggio, modalità sempre più usata anche dai privati.
Il noleggio per i privati è una forma di indebitamento e impoverimento perpetuo. Mi ricorda un po' il boom dei finanziamenti balloon aka maxirata finale, c'è gente che sta ancora smadonnando ...


mah. dipende dall'utilizzo, da dove vivi, dalle necessità, ecc ecc
Se tutte le flotte - e i costruttori - stanno spingendo su quel canale, un motivo ci sarà ;)


Perchè la gente non ha basi culturali economiche e quindi non è in grado di valutarne la convenienza o meno. E con il noleggio o con l'anticipo, minirate e maxirata finale c'è gente che è convinta di spendere meno e quindi acquista
Ti dico solo che sul forum di 4r ho impiegato non so quante pagine di post per spiegare che se rendi l'auto dopo 3 anni il valore garantito NON è l'anticipo per l'auto nuova. Ed comunque è rimasta gente convinta, dopo le mie n pagine di spiegazioni, che non fosse così e che l'auto resa valesse come anticipo sul nuovo modello

Edito: premesso che le minitare con maxi rata finale le ho fatte pure io, da calcoli della serva a pancia, se ogni volta dopo 3 anni rendessi l'auto per prenderne un'altra, dopo 4 auto ne ho pagate 5

Edito di nuovo ( scusate, mi hanno interrotto). Idem il discorso noleggio a lungo termine. Comodo perchè non si deve dare alcun anticipo, non si deve pensare alla manutenzione dell'auto, si sa già quanto si spende perchè anche gli interventi straordinari sono a carico di colui che fornisce il mezzo. Che, ovviamente, si fa pagare il tutto, compreso il rischio di dover tirar fuori soldi extra per danni costosi rari e sfigati ma sempre possibili.
Ovviamente basta saperlo e va bene: io stesso sto per assumere in prova un nuovo rappresentante. Siccome il primo anno sarà di prova, non gli prendo un'auto nuova, ne noleggerò una per 12 mesi, se poi non gli rinnoverò il contratto renderò l'auto. Ma so già fin d'ora che se invece il contratto glielo rinnovassi quei 12 mesi a noleggio mi costano molto più del primno anno di vita di un veicolo acquistato nuovo. Il costo maggiore mi compensa il rischio di non aver più questo dipendente dopo 12 mesi, cosa che farebbe si che mi restasse un'auto ferma, con tutti i costi del caso, sul piazzale in quei pochi mesi in cui dovrei cercarne un altro, in caso di acquisto del veicolo.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 10:07 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2903
Temprone ha scritto:
mah. dipende dall'utilizzo, da dove vivi, dalle necessità, ecc ecc
Su questo concordo, se - giusto per fare un esempio - sei così fortunato da poter gestire la settimana lavorativa con i mezzi pubblici, non è così peregrino pensare ad un nolo a breve per i week-end. Ma, se usi l'auto costantemente, il nolo significa pagare il costo dell'auto + gli interessi + la remunerazione del noleggiatore, quindi ci perdi sempre.

Temprone ha scritto:
Se tutte le flotte - e i costruttori - stanno spingendo su quel canale, un motivo ci sarà ;)
Beh, le flotte sono un filino di parte, non trovi?
Presentano sempre quei loro ridicoli calcoli per dimostrare che la proprietà costa in ogni caso e comunque di più del nolo :ridi
Quanto ai produttori, ogni mezzo è buono per piazzare un esemplare in più ... e visto il momento complicato, si fa politica push con il nolo


Ultima modifica di mauro65 il mar nov 06, 2018 10:09 am, modificato 1 volta in totale.

Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 10:09 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2903
cometa rossa ha scritto:
Ovviamente basta saperlo e va bene: io stesso sto per assumere in prova un nuovo rappresentante. Siccome il primo anno sarà di prova, non gli prendo un'auto nuova, ne noleggerò una per 12 mesi, se poi non gli rinnoverò il contratto renderò l'auto. Ma so già fin d'ora che se invece il contratto glielo rinnovassi quei 12 mesi a noleggio mi costano molto più del primno anno di vita di un veicolo acquistato nuovo. Il costo maggiore mi compensa il rischio di non aver più questo dipendente dopo 12 mesi, cosa che farebbe si che mi restasse un'auto ferma, con tutti i costi del caso, sul piazzale in quei pochi mesi in cui dovrei cercarne un altro, in caso di acquisto del veicolo.
E qui entra in ballo anche la leva fiscale, che, pur castrata rispetto a qualche anno fa, di fatto premia questa formula per i veicoli in uso ai dipendenti.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 10:12 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2903
cometa rossa ha scritto:
Edito: premesso che le minitare con maxi rata finale le ho fatte pure io, da calcoli della serva a pancia, se ogni volta dopo 3 anni rendessi l'auto per prenderne un'altra, dopo 4 auto ne ho pagate 5
Ma tu lo puoi fare perché hai piena consapevolezza che si tratta di un debito a rimborso unico su cui nel frattempo paghi gli interessi, e te lo gestisci un base ai tuoi flussi ed alle tue riserve.
Gli smadonnamenti sono di quelli che, come ben dicevi, erano convinti che il V.F.G. fosse l'anticipo sulla successiva auto.


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 10:19 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Ovviamente basta saperlo e va bene: io stesso sto per assumere in prova un nuovo rappresentante. Siccome il primo anno sarà di prova, non gli prendo un'auto nuova, ne noleggerò una per 12 mesi, se poi non gli rinnoverò il contratto renderò l'auto. Ma so già fin d'ora che se invece il contratto glielo rinnovassi quei 12 mesi a noleggio mi costano molto più del primno anno di vita di un veicolo acquistato nuovo. Il costo maggiore mi compensa il rischio di non aver più questo dipendente dopo 12 mesi, cosa che farebbe si che mi restasse un'auto ferma, con tutti i costi del caso, sul piazzale in quei pochi mesi in cui dovrei cercarne un altro, in caso di acquisto del veicolo.
E qui entra in ballo anche la leva fiscale, che, pur castrata rispetto a qualche anno fa, di fatto premia questa formula per i veicoli in uso ai dipendenti.


A quella sinceramente, per ora, non mi ci sono interessato. Per ora mi preme trovare un buon agente di vendita, dopo l'auto diventa un problema tutto sommato relativo. Mi premeva sottolineare che, comunque, il noleggio può avere i suoi perchè in determinate situazioni; non me la sento di bollarla come scelta sbagliata a prescindere solo perchè costa di più


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 10:21 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2903
cometa rossa ha scritto:
Mi premeva sottolineare che, comunque, il noleggio può avere i suoi perchè in determinate situazioni; non me la sento di bollarla come scelta sbagliata a prescindere solo perchè costa di più
Certo, ma il settore automotive sta cercando di far passare l'assioma per cui il nolto conviene sempre e comunque ;)


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 10:23 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Gli smadonnamenti sono di quelli che, come ben dicevi, erano convinti che il V.F.G. fosse l'anticipo sulla successiva auto.


Io sono convinto che siano almeno l'80 se non il 90% di chi opta per quel finanziamento.
Beh, come diceva il buon vecchio Wilde, esperienza è il nome che ciascuno da ai propri errori.

Ps: se qualcuno non ha capito perchè il V.F.G non è l'anticipo per l'auto nuova, in caso di restituzione dopo i 3 anni, la spiego anche qui, che più si conosce sempre meglio è


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 10:23 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mauro65 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Mi premeva sottolineare che, comunque, il noleggio può avere i suoi perchè in determinate situazioni; non me la sento di bollarla come scelta sbagliata a prescindere solo perchè costa di più
Certo, ma il settore automotive sta cercando di far passare l'assioma per cui il nolto conviene sempre e comunque ;)


A loro sicuramente :wink:


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 6:45 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19702
cometa rossa ha scritto:

Ps: se qualcuno non ha capito perchè il V.F.G non è l'anticipo per l'auto nuova, in caso di restituzione dopo i 3 anni, la spiego anche qui, che più si conosce sempre meglio è


ma va?? :ridi


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 06, 2018 7:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14234
cometa rossa ha scritto:
mauro65 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Gli smadonnamenti sono di quelli che, come ben dicevi, erano convinti che il V.F.G. fosse l'anticipo sulla successiva auto.


Io sono convinto che siano almeno l'80 se non il 90% di chi opta per quel finanziamento.
Beh, come diceva il buon vecchio Wilde, esperienza è il nome che ciascuno da ai propri errori.

Ps: se qualcuno non ha capito perchè il V.F.G non è l'anticipo per l'auto nuova, in caso di restituzione dopo i 3 anni, la spiego anche qui, che più si conosce sempre meglio è


Un conoscente, classico sborone poveraccio di paese, ha appena preso una Q2 1.0TFSI Stronic, per la modica cifra di 33mila euro.
"Aaah no, praticamente mi danno 5 della mia classe A, 4 della Panda (4x4 seminuova, ndr), gli attacco qualcosina di anticipo e poi pago le rate. Dopo 3 anni mi danno 15mila euro, gli attacco 3mila e prendo l'auto nuova"

Papà aveva ancora la mascella slogata dal ridere quando me lo raccontava :ridi

P.s. sono in 4 in famiglia, ma tengono solo il Q2. Che comunque è Audi, non si rompe mai (cit). Fanno quasi tenerezza :D


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 8:43 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Multiplone ha scritto:
gli attacco qualcosina di anticipo e poi pago le rate. Dopo 3 anni mi danno 15mila euro, gli attacco 3mila e prendo l'auto nuova"


Purtroppo sono in tanti ad esserne convinti


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 9:50 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14769
Località: Bologna
Multiplone ha scritto:
Un conoscente, classico sborone poveraccio di paese, ha appena preso una Q2 1.0TFSI Stronic, per la modica cifra di 33mila euro.
"Aaah no, praticamente mi danno 5 della mia classe A, 4 della Panda (4x4 seminuova, ndr), gli attacco qualcosina di anticipo e poi pago le rate. Dopo 3 anni mi danno 15mila euro, gli attacco 3mila e prendo l'auto nuova"

Papà aveva ancora la mascella slogata dal ridere quando me lo raccontava :ridi

P.s. sono in 4 in famiglia, ma tengono solo il Q2. Che comunque è Audi, non si rompe mai (cit). Fanno quasi tenerezza :D


Il mondo la fuori è esattamente cosi..... Non c'è scampo. :fumatore2

Ma occorre rendere merito ad AUDI di essersi creata questa "allure" di oggetto del desiderio che ti eleva socialmente in maniera automatica.....

Io ho una cugina che si è comprata una A1 base, bianca.... ed è diventata più bella.

_________________
Sai che cosa diceva quel tale? In Italia sotto i Borgia, per trent'anni, hanno avuto assassinii, guerre, terrore e massacri, ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e che cos' hanno prodotto? Gli orologi a cucù.( O.Welles)


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 10:52 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19702
Dannatio ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Un conoscente, classico sborone poveraccio di paese, ha appena preso una Q2 1.0TFSI Stronic, per la modica cifra di 33mila euro.
"Aaah no, praticamente mi danno 5 della mia classe A, 4 della Panda (4x4 seminuova, ndr), gli attacco qualcosina di anticipo e poi pago le rate. Dopo 3 anni mi danno 15mila euro, gli attacco 3mila e prendo l'auto nuova"

Papà aveva ancora la mascella slogata dal ridere quando me lo raccontava :ridi

P.s. sono in 4 in famiglia, ma tengono solo il Q2. Che comunque è Audi, non si rompe mai (cit). Fanno quasi tenerezza :D


Il mondo la fuori è esattamente cosi..... Non c'è scampo. :fumatore2

Ma occorre rendere merito ad AUDI di essersi creata questa "allure" di oggetto del desiderio che ti eleva socialmente in maniera automatica.....

Io ho una cugina che si è comprata una A1 base, bianca.... ed è diventata più bella.


chi era quello che aveva una A6 avant a 30 anni?? :ridi


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 10:54 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Temprone ha scritto:
Dannatio ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Un conoscente, classico sborone poveraccio di paese, ha appena preso una Q2 1.0TFSI Stronic, per la modica cifra di 33mila euro.
"Aaah no, praticamente mi danno 5 della mia classe A, 4 della Panda (4x4 seminuova, ndr), gli attacco qualcosina di anticipo e poi pago le rate. Dopo 3 anni mi danno 15mila euro, gli attacco 3mila e prendo l'auto nuova"

Papà aveva ancora la mascella slogata dal ridere quando me lo raccontava :ridi

P.s. sono in 4 in famiglia, ma tengono solo il Q2. Che comunque è Audi, non si rompe mai (cit). Fanno quasi tenerezza :D


Il mondo la fuori è esattamente cosi..... Non c'è scampo. :fumatore2

Ma occorre rendere merito ad AUDI di essersi creata questa "allure" di oggetto del desiderio che ti eleva socialmente in maniera automatica.....

Io ho una cugina che si è comprata una A1 base, bianca.... ed è diventata più bella.


chi era quello che aveva una A6 avant a 30 anni?? :ridi


Simo la tocca piano :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 10:56 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14769
Località: Bologna
Temprone ha scritto:
Dannatio ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Un conoscente, classico sborone poveraccio di paese, ha appena preso una Q2 1.0TFSI Stronic, per la modica cifra di 33mila euro.
"Aaah no, praticamente mi danno 5 della mia classe A, 4 della Panda (4x4 seminuova, ndr), gli attacco qualcosina di anticipo e poi pago le rate. Dopo 3 anni mi danno 15mila euro, gli attacco 3mila e prendo l'auto nuova"

Papà aveva ancora la mascella slogata dal ridere quando me lo raccontava :ridi

P.s. sono in 4 in famiglia, ma tengono solo il Q2. Che comunque è Audi, non si rompe mai (cit). Fanno quasi tenerezza :D


Il mondo la fuori è esattamente cosi..... Non c'è scampo. :fumatore2

Ma occorre rendere merito ad AUDI di essersi creata questa "allure" di oggetto del desiderio che ti eleva socialmente in maniera automatica.....

Io ho una cugina che si è comprata una A1 base, bianca.... ed è diventata più bella.


chi era quello che aveva una A6 avant a 30 anni?? :ridi



Si ma io ero bello anche prima...... e comunque le MIE A6 erano sobrie..... :sdentato

_________________
Sai che cosa diceva quel tale? In Italia sotto i Borgia, per trent'anni, hanno avuto assassinii, guerre, terrore e massacri, ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e che cos' hanno prodotto? Gli orologi a cucù.( O.Welles)


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 11:00 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19702
Dannatio ha scritto:


Si ma io ero bello anche prima...... e comunque le MIE A6 erano sobrie..... :sdentato


La Sobrietà! La prima qualità del Dan!! :allegria

Tornando alla Q2.. siamo il secondo mercato. Mah... e ancora mah.


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 11:01 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
A me come linea non piace per nulla. Poi adesso che arriva una q3 decisamente più bella del modello precedente non capisco come si faccia a prendere una Q2. Ero convinvto che sarebbe stata un discreto flop, invece la vendono bene. Boh


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 11:08 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 11121
La Q2, a livello europeo, va appena secondo le aspettative, non è un trionfo. Vedremo come andrà in Cina. La piccola suv Audi batte alla grande la Countryman.


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 11:14 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23576
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Se non ci fossimo noi italiani a tenerne alte le vendite... sempre generoso l'italiano medio :D


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 2:27 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 30, 2006 6:17 pm
Messaggi: 13208
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Il Belgio non rappresenta un granché a livello di vendite, ma la quantità di SUV (tipicamente VW) venduti è una roba folle.

Tra i nostri amici sono in 3 ad avere il Q2, una ha il Q3 pandoro, una la countryman, uno il qasqai...

Inviato dalla mia ape poker utilizzando Tapatalk

_________________
Alfa 147 JTDm Immagine
Mazda MX-5 NC 1.8 Immagine


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 07, 2018 4:21 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21011
Località: Milano
Monza, parcheggio P6 in mezzo agli alberi, fango in terra. SOLO suv parcheggiati nella parte un po' più ostica, tutti finalmente goduti che gli sia servito a qualcosa. Ovviamente io con la 4Matic come loro. :ridi

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 08, 2018 7:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 11121
SHARE THIS ARTICLE
Share
Tweet
Post
Email
In this article
VOW
VOLKSWAGEN AG
147.50EUR-4.80-3.15%
TSLA
TESLA INC
352.35USD+4.19+1.20%
PSAT
PASSAT
3.71EUR+0.01+0.27%
F
FORD MOTOR CO
9.53USD-0.07-0.69%
Volkswagen AG plans to add a subcompact crossover costing about 18,000 euros ($21,000) to its all-electric I.D. range, expanding its lineup of zero-emissions vehicles that are more affordable than those of Tesla Inc., according to people familiar with the matter.

The entry level vehicle may be built at VW’s factory in Emden, Germany, said the people, who asked not to be identified because the plan hasn’t received final approval by the manufacturer’s supervisory board. Sales could start sometime after 2020, and the company expects to sell about 200,000 per year, they said.

That would put it on par with current production levels of the more-expensive Tesla Model 3, the U.S. electric-car leader’s most affordable vehicle, which is due to arrive in Europe next year.




The I.D. range is at the heart of one of the auto industry’s most aggressive electric-car initiatives -- a plan to put 50 models on the road across the group, including volume brands such as VW, Seat and Skoda. The world’s largest automaker plans to use its massive scale to offer less-expensive e-cars than rivals like Tesla, hoping to blunt their early advantage as more consumers adopt zero-emissions vehicle.

The first in the lineup is the I.D. Neo, which will be made at Zwickau, Germany, and begin sales in 2020. With less complexity and fewer model variants, VW may be able to produce the car in roughly half the time needed to assemble a Golf hatchback, according to the people. VW has said it will be sold for a price of a comparable diesel car, suggesting a price tag of roughly 23,000 euros.

Aero Sedan

A mid-sized electric sedan and station wagon named I.D. Aero could add production of another 100,000 cars per year at the Emden plant, as VW seeks to safeguard employment. The factory so far relies on the Passat sedan and station wagon, which would move to the Czech site of sister brand Skoda in Kvasiny around 2022, according to the people. The Emden factory faced several production halts this year due to sluggish demand as consumers increasingly opt for SUVs.


In China, VW intends to expand electric-car production beyond a factory in Anting and a site in Foshan that have been selected already to make purely battery-powered cars as of 2020. In North America, VW plans to make electric cars at the company’s only U.S. vehicle factory in Chattanooga.

VW declined to comment.

Fewer Options

The production revamp, dubbed project Polaris internally, is part of a large-scale overhaul aimed at allocating vehicle manufacturing more efficiently across VW’s stable of 12 automotive brands. VW is seeking to wring billions of euros in savings for its e-car push, through closer cooperation between brands and measures such as the culling of slow-selling models, trims and color options.


Chief Executive Officer Herbert Diess said in a recent interview the company might license its new electric-car technology, dubbed MEB, to Ford Motor Co. as part of the two companies’ cooperation talks. VW is also discussing sharing the technology with other global automakers, according to the people. Teaming up with peers to share costs marks a strategy shift for the German manufacturer, as cooperation efforts in the past have often been bogged down by cultural differences.

As part of the investment push, VW plans to built a new factory in an East European country like Hungary or Bulgaria. That would allow it to benefit from lower labor costs with an annual production capacity of 350,000 cars, including for cars that are currently made at Skoda’s Kvasiny site but need to make way for the Passat.

Employment Levels

Earlier media reports about shifting the Passat away from Germany and replacing it with electric cars sparked concern among VW’s workforce as the speed with which consumers switch to battery-powered cars remains uncertain. In addition to the plans at Emden and Zwickau, VW will also replace the successor of the iconic Microbus made in Hanover with a planned electric iteration dubbed I.D. Buzz. The next combustion version of the Microbus successor could be built at a Ford factory in Turkey.

VW’s supervisory board will meet on Nov. 16 to discuss the production overhaul and related investment plans for the next years. Labor union representatives account for half of the 20 seats on the supervisory board and can block decisions.

Bloomberg riporta indiscrezioni sul piano che Diess presenterà al consiglio di sorveglianza il 16 novembre, è proprio vero quello che ha detto Wolfgang Porsche, secondo cui Diess in 6 ha preso molte più decisioni di Müller in 3 anni.

Tra le proposte:
1) Emden non produrrà più la Passat, sarebbe una grossa rivoluzione. La Passat sarebbe spostata in Repubblica Ceca nello stesso impianto della Superb. In cambio l’ impianto di Emden riceverebbe 3 modelli elettrici tra cui un’utilitaria anti Zoe sul genere crossover.
2) Skoda aprirebbe una fabbrica in Ungheria o in Bulgaria con 350.000 unità di capacità. Li’ verrebbero prodotte la Karoq e la Ateca.
3) le elettriche per il mercato americano saranno prodotte a Chattanooga.

Tanta roba.


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 09, 2018 8:11 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 11121
Volkswagen AG and Ford Motor Co. are nearing a framework agreement to join forces on electric and self-driving vehicles, capital-intensive areas that are reshaping the auto industry and straining carmakers' finances across the globe.

As part of the pact, VW may invest in Ford's self-driving partner Argo AI, according to people familiar with the discussions. VW also is poised to share electric-vehicle technology, with Ford piggybacking onto the tens of billions of dollars that the German giant has committed to battery-powered autos, said the people, who asked not to be identified discussing confidential matters.

The possible investment in Argo is significant, as it could accelerate VW and Ford's self-driving efforts — a costly but crucially important element of the auto industry's future. Both carmakers have been dogged by the perception they're lagging behind in developing the technology, and cooperation would allow them to share costs and potentially catch up faster.

Ford shares jumped as much as 3.6 percent Friday morning in New York, but were down 1.5 percent to $9.32 as of 11:36 a.m.

Talks between VW and Ford have been constructive since the companies publicized them five months ago, and might firm up by the end of this year or early 2019, the people said. The two have said they don't plan a cross-shareholding arrangement like global partners Nissan Motor Co. and Renault SA.

VW declined to comment. Jennifer Flake, a Ford spokeswoman, said the company is talking with VW about potential collaboration across multiple areas and that it's premature to share additional details now.

Broad discussions

VW and Ford said in June that they were considering a strategic alliance focused on a range of commercial vehicles.

In an interview with Automotive News published this week, Volkswagen CEO Herbert Diess said the discussions could go much further, including the possible sharing of VW's flexible EV platform and the potential use of Ford's midsize Ranger platform to replace the aging VW Amarok pickup sold outside the U.S.

VW plans to roll out the first fully-electric vehicles in 2020, starting with the I.D. Neo hatchback in Europe.

The deliberations between Volkswagen and Ford also include VW building a compact panel van about the size of its Caddy model for Ford, while the U.S. manufacturer could produce a successor to VW's T6 van at its low-cost factory in Turkey to improve returns, according to the people. In South America, the companies could bundle production of Amarok and Ranger at the German company's site in Pacheco, Argentina, in a move to share cost.

The VW board of supervisors will consider its strategic relationship with Ford on Nov. 16, Reuters reported.

Ford CFO Bob Shanks last month told Bloomberg, "We're having a very broad set of discussions about how we can help each other around the world. Collaboration isn't being limited in any way whatsoever."

Self-driving cars are expected to upend the transportation industry and become a business worth $7 trillion by mid-century, according to a report last year by Intel Corp. and Strategy Analytics. Automakers who get it right will be on track to more than double the industry's meager profit margins and build a more prosperous future. But those who fail may not have a future at all.

Together with its self-driving partner Argo AI, Ford has said it's open to outside investment in its autonomous efforts by a second automaker. The talks to bring on VW are progressing well and have the potential to create a global competitor in the self-driving race, one person familiar with the discussions said.

Having two major automaker customers would put Argo on similar footing with Cruise Automation, General Motors' autonomous unit that last month took on a $2.75 billion investment from Honda Motor Co.

Ford has been struggling to reverse losses in markets including Europe and South America. It's also in talks with Mahindra & Mahindra Ltd. to broaden an alliance that began to develop models for India and other emerging markets, including sport utility vehicles and electric cars.

Urban deliveries

Joining forces would allow VW and Ford to gain critical scale in a commercial-vehicle market that's been boosted by growth in deliveries to online shoppers. At the same time, the segment faces tightening emissions rules across the globe: Some major cities are considering allowing only electric vehicles into downtown areas.

Combined annual sales of roughly 1.1 million light commercial vehicles would put Ford and VW on par with other alliances like the tie-up between Daimler AG, Renault and Nissan. For VW's light-commercial-vehicle unit based in Hanover, Germany, the Ford cooperation could be key to its future strategy.

The division has been struggling to expand outside Europe and South America, partly due to high manufacturing costs for some vehicles in Germany. With the Traton AG heavy-truck unit being separated to prepare a for possible share sale, the light commercial-vehicle operations risk being folded into the much-larger VW cars division if the Ford cooperation doesn't generate the anticipated benefits in coming years, according to the people who spoke to Bloomberg.

Ormai ogni giorno ci sono nuove indiscrezioni sull’alleanza Vw-Ford, la casa tedesca potrebbe investire miliardi nella divisione AI della Ford condividendo anche la piattaforma MEB. La prossima Vw T7 dovrebbe essere prodotta in Turchia mentre la prossima Transit tourneo sarà su base MQB.
La prossima Amarok sarà su base Ford Ranger ed entrambi i modelli saranno prodotti da Vw in Argentina.
Ford presterà la piattaforma della Ranger per un pick up medio per gli USA.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 628 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 117 18 19 20 21

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net