Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 1041 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 131 32 33 34 35
Autore Messaggio
MessaggioInviato: gio ott 01, 2020 4:16 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
Volkswagen Group is drawing up plans to set up Lamborghini as a more independent unit, and is discussing long-term supply deals that could make it easier to list it on the stock exchange, two people familiar with the matter told Reuters.

"Volkswagen is in the process of carving out Lamborghini, and to organize future supply and technology transfer deals," one of the sources familiar with the matter told Reuters.

The Italian sports-car brand, which is currently a division of Audi, could be partially listed, with VW retaining a controlling stake, the first person familiar with the talks said.

There is no formal decision to divest Lamborghini, a second person said, adding that the timetable of any deal remained unclear.

"This is a first step which gives VW the option to list the unit further down the line," the second person told Reuters.

A third person familiar with the discussions said the future of Bugatti, Lamborghini and Ducati was discussed during a supervisory board meeting last Friday.

The possibilities for how to electrify the Lamborghini and Bugatti brands through partnerships and investors was discussed, the third person said.

Bankers and potential cornerstone investors in an IPO have been approached by the automaker, the sources said.

VW declined to comment.

Group CEO Herbert Diess said Wednesday that the automaker will announce "important steps" about the company's future before the close of the year.

Volkswagen is reviewing what role its high-performance brands Lamborghini, Bugatti and Ducati will play within the multi-brand automaker as part of broader quest for more economies of scale, senior executives told Reuters.

A global clampdown on combustion-engine vehicles has forced automakers to accelerate development of low-emissions technology for mainstream models, leaving VW managers struggling to find resources to electrify low-volume sports-car models.

Vw si starebbe preparando a staccare Lamborghini.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: ven ott 16, 2020 9:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
Volkswagen's VOWG_p.DE trucks business Traton 8TRA.DE said on Friday it had agreed to raise its takeover bid for Navistar International Corp NAV.N to $44.50 per share from $43, closing in on a deal that would extend its reach into North America.



A Navistar LT Series truck is photographed at the Navistar Proving Grounds in New Carlisle, Indiana, U.S., October 12, 2016. Picture taken October 12, 2016. REUTERS/Jim Young/File Photo
A successful merger would combine the MAN, Scania and Volkswagen trucks brands with Navistar to create a global manufacturer, at a time when the industry is seeking ways to share the costs of developing low emissions technology.

At $44.50 per share, Traton would pay about $3.7 billion for the shares in Navistar it doesn’t already own, valuing the U.S. business as a whole at around $4.4 billion.

“Traton SE and the U.S.-American truck manufacturer Navistar International Corporation, in which Traton already holds a stake of 16.8%, have today reached agreement in principle that Traton will acquire by merger all shares in Navistar not already held by Traton, at a price of $44.50 per Navistar share,” Traton said in a statement.

A deal hinges on finalising due diligence, agreeing merger terms and related transaction documents and approval by the executive bodies of Navistar and Volkswagen, Traton said.

“There is no assurance that the parties will reach agreement on definitive transaction documentation, or as to the terms thereof or that any transaction, if such agreement is reached, will ultimately be consummated,” Traton cautioned.

The announcement follows hours of negotiations, with Navistar’s board saying the offer would need to be raised to $44.50 per share to win shareholders’ backing, hours before Traton’s $43 per share offer was due to expire.

Traton had already raised its initial $35 per share offer last month.

Navistar shares were last up 22.9% at $43.53. Traton shares ended up 1.6% at 18.02 euros.

Traton has struggled to win over billionaire activist investor Carl Icahn, whose fund held a 16.8% stake in the U.S. truck maker as of June 30, according to Refinitiv Eikon Data.

Icahn and two other activist funds, Mark Rachesky’s MHR Fund Management and Gabelli Funds, together own about 40% of Navistar’s shares, according to Refinitiv data.


Traton si è accordata con gli azionisti di Navistar per una scalata amichevole, la società tedesca (di cui Vw possiede il 90%) pagherà 3,7 miliardi di euro per l’83% di Navistar che non possiede. Curiosamente Vw annuncia di voler abbandonare la strategia globale di Piech poi investe miliardi di euro in una società in perdita dalla notte dei tempi. Il mercato americano dei HDT è il più redditizio al mondo ma Traton dovrà scontrarsi con colossi come Freightliner (Daimler), Mack (Volvo trucks) e Paccar.
Questo investimento frutterà non prima di 10 anni.


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 21, 2020 10:05 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
Volkswagen Group is hosting preliminary talks with potential bidders for its Ducati brand to gauge potential interest in the motorcycle maker ahead of a November planning round, three people familiar with the matter told Reuters.

During the five-year planning round, VW will review the future of its Ducati brand as well as of its super sports car brands Lamborghini and Bugatti, they said.

DAILY NEWSLETTER: Sign up and get the top news of the day in Europe every business weekday.

EMAIL ADDRESS 

VW is analyzing the future of Lamborghini, Bugatti and Ducati as part of broader quest for more economies of scale as it shifts to mass producing electric cars and as the company tries to more than double its value to 200 billion euros.

The review could result in technology partnerships for the high-performance sports car and superbike brands, restructuring, or other options up to and including a listing or sale, the people said.

Whether VW agrees to start a formal sales process at that meeting is still uncertain, but for a sale to be possible early next year, investors and bankers need to gauge price expectations and potential strategic fit, a second person familiar with the discussions said.

"There is some movement here," one of these sources said, commenting on the potential kick-off of a Ducati auction. No decision has been taken yet, the source added.

Two other people close to the matter said that VW is expected to launch the sales process in early 2021 and may mandate a sellside advisor before Christmas.

VW declined to comment.

VW attempted to sell Ducati in 2017. Bajaj Auto expressed interest in buying the brand in a tie-up with KTM. Other interested parties were Polaris and private equity groups Bain, PAI and Investindustrial.

A sale met opposition from labor leaders and was shelved.

As part of its next strategy review VW is also drawing up plans to carve out Lamborghini and has sounded out bankers and potential investors about listing the Italian sports-car maker on the stock market, sources told Reuters.

A listing could be attempted in 2021, a source familiar with the matter told Reuters on Tuesday.

Italian supercar rival Ferrari saw its valuation more than treble since Fiat Chrysler Automobiles listed it in 2016 though shares in rival Aston Martin have slumped since its IPO in 2018.


Diverse agenzie di stampa riportano la notizia che Vw sarebbe in procinto di mettere sul mercato Bugatti, Ducati e Lamborghini.
In un modo dove le auto elettriche domineranno questi marchi potrebbero avere sempre meno valore.
Già nel 2017 Müller e Witter fallirono nel tentativo di vendere Ducati a causa dell'opposizione dei sindacati. Dubito che Diess ce la farà.


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 21, 2020 10:23 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 5222
Scusa ma chi sarebbe disposto ad acquistarli?
Ferrari su ibrido ed elettrico per assurdo si sta facendo meno problemi di "immagine" rispetto ai tedeschi di bugatti/lambo.

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010 -si va verso i 260.000 KM!!!


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: mer ott 21, 2020 10:53 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
Per Ducati c'erano almeno 6 acquirenti disposti a pagare 1,2 miliardi di dollari. Bugatti la devono solo regalare.
Per Lamborghini si parla di quotarla in borsa e cercare di ottenere 10 miliardi di euro, se domani :roll:


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 21, 2020 11:04 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 5222
daimlerchrysler ha scritto:
Per Ducati c'erano almeno 6 acquirenti disposti a pagare 1,2 miliardi di dollari. Bugatti la devono solo regalare.
Per Lamborghini si parla di quotarla in borsa e cercare di ottenere 10 miliardi di euro, se domani :roll:

Si ducati sicuramente, oltre agli indiani chi c'è?

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010 -si va verso i 260.000 KM!!!


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 21, 2020 11:58 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
Nel 2017 c'erano Harley Davidson, Bonomi, Ktm e Geely.


Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 8:49 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
In questo grafico Auto Motor und sport illustra la politica prodotto di Audi nei prossimi 10 anni.
Dusemann avrebbe bloccato la decisione di realizzare l’erede della Q5 esclusivamente elettrica, forse oltre ad una variante elettrica ci sarà anche un pesante restyling dell’attuale.
R8 e TT verranno cancellate.
Alla fine della loro vita commerciale A1 e Q2 saranno sostituite da un singolo crossover elettrico più corto della Q4 etron.
Anche A5 e A7 avranno lo stesso destino.

Che futuro orrido :vomito


Allegati:
AFF15299-5832-403A-9FEC-58316426109C.jpeg
AFF15299-5832-403A-9FEC-58316426109C.jpeg [ 820.47 KiB | Visto 164 volte ]
Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 8:51 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 27908
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Andremo tutti a pile :D


Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 9:00 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
cometa rossa ha scritto:
Andremo tutti a pile :D


Che tristezza :piangi2 :piangi2 :piangi2 :piangi2 :piangi2 :piangi2 :piangi2


Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 9:03 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 15335
Località: Monza
cometa rossa ha scritto:
Andremo tutti a pile :D


se va avanti così andremo tutti a piedi..

al momento le batterie al litio non sono adatte per i grandi numeri sulle auto

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 9:06 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 5222
Ma come DC A1 fino al 2027 sarà vecchissima, obsoleta...primordiale con 8 anni, un pò come compass lo è con 3-4 anni adesso:-):-)
Scherza a parte A5 non bev dallo schema pare ci sarà anche con nuova versione di a4, a proposito base audi o golf?
Questa si che è pianificazione brava audi!!!
Unico "problemino" non so se ci sarà la stessa pianificazione per ricariche e soprattutto risorse di energia elettrica.

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010 -si va verso i 260.000 KM!!!


Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 9:18 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 27908
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
ste79 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Andremo tutti a pile :D


se va avanti così andremo tutti a piedi..

al momento le batterie al litio non sono adatte per i grandi numeri sulle auto


Ci pensa il prezzo d'acquisto ad evitare i grandi numeri
Adesso che la richeista di impenna arriveranno batterie di nuova concezione; sempre ad elevato prezzo d'acquisto


Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 9:20 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
La nuova A4 arriverà a fine 2022 su pianale MLB e sarà l'ultima vettura ad utilizzare quella base.
Secondo Autobild la A5 sarà solo elettrica. Dobbiamo pure considerare che il numero di veicoli elettrici aumenterà a dismisura e per ridurre i costi dovranno per forza cancellare modelli con motore a combustione.


Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 9:27 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 5222
daimlerchrysler ha scritto:
La nuova A4 arriverà a fine 2022 su pianale MLB e sarà l'ultima vettura ad utilizzare quella base.
Secondo Autobild la A5 sarà solo elettrica. Dobbiamo pure considerare che il numero di veicoli elettrici aumenterà a dismisura e per ridurre i costi dovranno per forza cancellare modelli con motore a combustione.

Ma si infatti come ultima non bev sarebbe stato inopportuno cambiare per risparmiare con pianale golf.
Sicuramente la gamma dovranno ridurla, ad esempio non capisco come mai a8 nuova ancora non solo bev, anche perchè vw rispetto ad altre case farà auto specifiche solo bev e non userà pianali che si adattano a mhev,phev e bev.

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010 -si va verso i 260.000 KM!!!


Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 9:38 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
La prossima A8 sarà solo elettrica, è sicuro, sarà la versione di serie del progetto Artemis guidato da Dusemann.
Tra 4 anni sapremo di problemi di software della nuova A8.


Top
   
MessaggioInviato: ven ott 23, 2020 9:41 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 5222
daimlerchrysler ha scritto:
La prossima A8 sarà solo elettrica, è sicuro, sarà la versione di serie del progetto Artemis guidato da Dusemann.
Tra 4 anni sapremo di problemi di software della nuova A8.

Dallo schema si vede di una nuova A8 nel 2024/25 non solo elettrica, poi se sarà solo BEV sicuramente è la scelta più logica.

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010 -si va verso i 260.000 KM!!!


Top
   
MessaggioInviato: dom ott 25, 2020 1:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
VW-Chef Herbert Diess treibt den Umbau des Konzerns voran und nimmt sich nun die britische Nobeltochter Bentley vor. Um der Marke neue Impulse zu geben, soll sie ab 2021 der Ingolstädter Tochter Audi unterstellt werden. Voraussichtlich bis Mitte 2021 soll das umgesetzt werden, erfuhr die Automobilwoche aus Konzernkreisen.
Bisher lag die Verantwortung für Bentley im VW-Konzernvorstand bei Porsche-Chef Oliver Blume, der die Aufgabe aber "nur halbherzig" verfolgte, wie es in den Kreisen hieß. Jetzt soll es Audi-Chef Markus Duesmann richten. Duesmann entwickelt sich damit immer mehr zur Allzweckwaffe des Konzerns. Diess hat dem Ex-BMW-Manager, der seit April bei Audi ist, bereits die Konzernentwicklung und die neue Car-Software-Organisation unterstellt. Jetzt kommt Bentley hinzu.

Duesmann soll Potenzial bei Bentley heben

"Die Marke muss ihr Potenzial endlich auch heben", hatte Diess schon vor Wochen gefordert – und damit quasi den Auftrag für den künftigen Bentley-Sanierer Duesmann ausgegeben. Helfen soll eine engere Verzahnung mit Audi. So könnte etwa das in Ingolstadt gerade gestartete Artemis-Projekt auch den Bausatz für eine geländegängige Edellimousine der neuen Audi-Tochter liefern, hieß es.
Der Umbau bei Bentley ist Teil der von Diess angestoßenen Bereinigung des Markenportfolios. Um sich ganz auf den Wandel zur Elektromobilität konzentrieren zu können, will sich Diess von Nischenmarken trennen. Am weitesten fortgeschritten sind die Verkaufspläne bei Bugatti. Die Gespräche mit dem kroatischen Start-up Rimac stehen nach Informationen der Automobilwoche kurz vor dem Abschluss. Berichten zufolge hat VW nun auch bei Ducati mit der Käufersuche begonnen und bereitet Lamborghini auf einen Börsengang vor.

Secondo automobilwoche Diess a breve annuncerà lo spostamento di Bentley dal sottogruppo guidato da Porsche a quello guidato da Audi.
Bugatti e Ducati verranno cedute mentre Lamborghini verrebbe quotata in borsa.


Top
   
MessaggioInviato: dom ott 25, 2020 2:10 pm 
Connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 10654
Località: Earth - Sol III
Peccato per Bugatti. È sicuramente un pozzo senza fondo, ma un marchio del genere merita di essere esagerato.


Top
   
MessaggioInviato: lun ott 26, 2020 9:12 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 5222
Bugatti sarebbe il classico marchio da berlinona esagerata o da "suvvone" estremo non capisco perchè proprio vw, nemmeno fosse fca, hanno tentennato per 10 anni sulla berlina o ora sul suv, secondo me anche Romano 30 anni fa avrebbe potuto fare il vero salto con la eb112.
Su bugatti se vogliono continuare su un unico modello sportivo 2 posti come adesso dovrebbero ridimensionarsi ulteriormente e fare come pagani, oppure meglio fare quasi solo one-off senza troppi upgrade su meccanica attuale o con "meccanica" di altri come Rimac.
Bentley è ovvio che sia sotto porsche/audi bene.

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010 -si va verso i 260.000 KM!!!


Top
   
MessaggioInviato: lun ott 26, 2020 11:09 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 13955
Bugatti è sempre rimasto il progetto del cuore di Piech ma tutti i manager responsabili della gestione finanziaria tuonavano contro questa divisione.
Diess sta cercando di convincere i vari stakeholder che Vw non può essere più quella dei tempi di Piech.
Uno snellimento del portafoglio marchi sarebbe più che auspicabile.
Bentley non ha mai raggiunto le aspettative, riesce ad essere redditizia in maniera discontinua. Diess è deluso dalla gestione di Porsche quindi il marchio inglese dovrebbe passare sotto l’orbita di Audi.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 1041 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 131 32 33 34 35

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net