Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 796 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 119 20 21 22 2327 Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: dom nov 05, 2017 2:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 10613
In Germania il Diesel nel mese di ottobre è crollato dal 39,2% al 34,3%. In Italia il gruppo PSA+Opel batte per la prima volta da un decennio il gruppo Vw.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: lun nov 06, 2017 9:03 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2402
daimlerchrysler ha scritto:
In Germania il Diesel nel mese di ottobre è crollato dal 39,2% al 34,3%.
Una frana continua. Hai forse sottomano qualche rappresentazione grafica della variazione nel tempo di questa ripartizione?


Top
   
MessaggioInviato: mar nov 07, 2017 9:54 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 10613
In questo grafico viene mostrata la contrazione delle quote del diesel in Europa. Siamo chiari: già prima del dieselgate c’era un calo ad esempio in Francia nel 2001 il 70% delle Clio e 206 era diesel, nel 2015 la quota era del 37%. In molti paesi siamo di fronte ad un vero e proprio crollo soprattutto per i paventati blocchi alla circolazione. Sono ormai diversi i costruttori che hanno ridotto l’ offerta di motori a gasolio. La Fabia restyling non li avrà mentre Hyundai e Kia cancelleranno entro fine decennio il 1.7 d


Allegati:
8690AC25-E218-40BC-BD64-A1863B71F18E.jpeg
8690AC25-E218-40BC-BD64-A1863B71F18E.jpeg [ 192.07 KiB | Visto 678 volte ]
Top
   
MessaggioInviato: mar nov 07, 2017 10:51 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 8969
Località: Earth - Sol III
In Italia non mi tornano le percentuali


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 8:49 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 13968
Località: Monza
daimlerchrysler ha scritto:
In questo grafico viene mostrata la contrazione delle quote del diesel in Europa. Siamo chiari: già prima del dieselgate c’era un calo ad esempio in Francia nel 2001 il 70% delle Clio e 206 era diesel, nel 2015 la quota era del 37%.


Dipende anche dall'offerta dei costruttori.. nel 2001 la 206 come benzina "umani" offriva un 1.1 60 cavalli polmone, un 1.4 75 cavalli altrettanto polmone consumando tanto e un 1.6 110 cavalli con un cambio con rapporti lunghissimi.. Come diesel c'era il 1.4 68 cavalli che andava bene e consumava nulla e il 2.0 da 90 cavalli che per fare tanti km andava benissimo.. poi è arrivato il 1.6 da 110 cavalli che andava forte e consumava poco..
Adesso prestazioni e consumi dei benzina sono migliorati moltissimo rispetto ai diesel che sono praticamente rimasti fermi

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 9:11 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 13993
Esatto.. anche ai tempi della Multipla l'offerta variava dal 1.9jtd al 1.6 benzina aspirato.
Molte volte il diesel era la scelta obbligata, anche per chi non percorreva molta strada.

Poi si sono accorti che inquinava, quindi è diventato più costoso da produrre (e vendere), e da li lo sviluppo di motori a benzina comprabili...
Ad oggi comunque sulle auto di fascia medio-grande manca l'offerta del benzina: la serie 3 la si può avere solo 318i a 3 cilindri e 340i a 6 cilindri.
Forse è il tempo di reintrodurre motorizzazioni intermedie sui 150/180/200cv, che sicuramente consumano più di un diesel (ma non credo che la differenza tra una 320d e una moderna 320d sia abissale, considerando poi il minor costo di acquisto e di manutenzione di quest'ultima), ma hanno costi di gestione sopportabili.


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 9:22 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 13968
Località: Monza
Multiplone ha scritto:
Esatto.. anche ai tempi della Multipla l'offerta variava dal 1.9jtd al 1.6 benzina aspirato.
Molte volte il diesel era la scelta obbligata, anche per chi non percorreva molta strada.

Poi si sono accorti che inquinava, quindi è diventato più costoso da produrre (e vendere), e da li lo sviluppo di motori a benzina comprabili...
Ad oggi comunque sulle auto di fascia medio-grande manca l'offerta del benzina: la serie 3 la si può avere solo 318i a 3 cilindri e 340i a 6 cilindri.
Forse è il tempo di reintrodurre motorizzazioni intermedie sui 150/180/200cv, che sicuramente consumano più di un diesel (ma non credo che la differenza tra una 320d e una moderna 320d sia abissale, considerando poi il minor costo di acquisto e di manutenzione di quest'ultima), ma hanno costi di gestione sopportabili.


Più che altro non le vendono in Italia.. perchè le 320i all'estero le vendono ancora.

Io, ci fosse stato, avrei preso un 320i..

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 10:35 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 3734
In Italia penso che 80/90% di segmento D nuovo, usati "tedeschi" e simili discorso cambia..., è ormai venduto a flotte, non solo per Giulia come ci vuol far credere Billy:-), e le flotte finché non li faranno più circolare han sempre convenienza a prendere il diesel.
Sono curioso di vedere come reagirà quel mercato alle a4 a metano...penso che le milf:-):-) ibriddd 2000 190cv da noi non le considererà quasi nessuno

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010


Ultima modifica di Stefano_M il mer nov 08, 2017 10:43 am, modificato 1 volta in totale.

Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 10:40 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 2402
daimlerchrysler ha scritto:
In questo grafico viene mostrata la contrazione delle quote del diesel in Europa. Siamo chiari: già prima del dieselgate c’era un calo ad esempio in Francia nel 2001 il 70% delle Clio e 206 era diesel, nel 2015 la quota era del 37%. In molti paesi siamo di fronte ad un vero e proprio crollo soprattutto per i paventati blocchi alla circolazione. Sono ormai diversi i costruttori che hanno ridotto l’ offerta di motori a gasolio. La Fabia restyling non li avrà mentre Hyundai e Kia cancelleranno entro fine decennio il 1.7 d
Grazie. In pratica rimane per ora solo l'Italia a preferire il gasolio

P.S. ma com'è che la somma delle tre tipologie dà in alcuni casi (Italia, EE) valori molto inferiori a 100?


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 10:41 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 13968
Località: Monza
imho, gpl e metano :wink:

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 10:49 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21813
Località: London
ste79 ha scritto:
imho, gpl e metano :wink:


non dovrebbero essere AFV? alternative fuel qualcosa?
boh...

cmq è un cane che si morde la coda. le % fino a qualche mese fa erano spinte dal marketing e non vice versa.
concordo con chi dice "diesel scelta obbligata" visto che per 30anni tutti gli investimenti R&D si sono concentrati su quello.
poi qualcuno (prima del diesel gate) si è accorto che i diesel erano alla fine, e si è tornati a investire sui benzina (spesso turbo, come ford, renault, ecc)

quindi la domanda è stata pilotata volutamente con l'offerta.
ora si è in una fase di "stranimento" perchè seppur i costruttori fossero in procinto di switchare il "bisogno" dal diesel al benzina/ibrido/elettrico - pensavano di avere davanti 5-10 anni di diesel ancora (senza ulteriori sviluppi però). Il dieselgate ha "mandato in fumo" quei 5-10anni, rendendo necessario lo switch oggi.

e i costruttori non sono pronti. Almeno, rispetto a 10 anni fa, dei benzina decenti in gamma ci sono.
ma la corsa confusa, frenetica e disorganizzata all'elettrico dimostra che non sono pronti e stanno mettendo pezze a vanvera.
i pochi che hanno sviuluppato seriamente l'ibrido sono in vantaggio nel breve termine.
paradossalmente (e inspiegabilmente) i "gas" sono morti da soli, senza che sia successo nulla.

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 10:58 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 13968
Località: Monza
billy079 ha scritto:
ste79 ha scritto:
imho, gpl e metano :wink:


non dovrebbero essere AFV? alternative fuel qualcosa?
boh...



dovrebbero, ma vedere 0,2% in Italia nel 2008 mi fa pensare di no..

d'altra parte non saprei dirti cosa sia quel AFV... Ibrido ed elettrico? (che però 3,2% da noi mi pare un po' troppo)

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 11:12 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11627
Afv sta per alternative fuel veichle. Gas, ibrido plug in, elettrico, etanolo, fuel cell...
Condivido il dubbio sulle percentuali, non capisco come mai in Italia si arrivi al 90%


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 11:21 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21813
Località: London
Strosek ha scritto:
Afv sta per alternative fuel veichle. Gas, ibrido plug in, elettrico, etanolo, fuel cell...
Condivido il dubbio sulle percentuali, non capisco come mai in Italia si arrivi al 90%


se i mega incentivi gas sono successivi (non ricordo) ci potrebbe pure stare, anche se rimane mistero il 10% mancante...

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: mer nov 08, 2017 11:27 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 13968
Località: Monza
billy079 ha scritto:
Strosek ha scritto:
Afv sta per alternative fuel veichle. Gas, ibrido plug in, elettrico, etanolo, fuel cell...
Condivido il dubbio sulle percentuali, non capisco come mai in Italia si arrivi al 90%


se i mega incentivi gas sono successivi (non ricordo) ci potrebbe pure stare, anche se rimane mistero il 10% mancante...


nel 2008 c'erano gli incentivi per gas e metano

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 5:07 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 10613
http://europe.autonews.com/assets/PDF/CA1131771116.PDF

Il mercato europeo è salito di ben il 5,9% nonostante il -12% della Gran Bretagna. Il gruppo Vw perde quota di mercato, al suo interno Seat cresce di ben del 21% segno che lanciare nuovi modelli a volte serve. Molto bene Peugeot, Renault e Dacia. Opel cala a causa di Vauxhall.
FCA rallenta parecchio mentre Bmw cala del 7,9%.
Toyota senza quasi Diesel cresce del 20%. Deludenti i risultati di JLR nonostante la pletora di nuovi modelli.


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 5:13 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13349
Località: Bologna
daimlerchrysler ha scritto:
http://europe.autonews.com/assets/PDF/CA1131771116.PDF
Seat cresce di ben del 21% segno che lanciare nuovi modelli a volte serve
.....
Deludenti i risultati di JLR nonostante la pletora di nuovi modelli.

Dipende da cosa lanci...

_________________
Fede

"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 5:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14505
Località: Bologna
in effetti son strani parecchio i cali ( anche se è proprio un tonfo bello e buono) di Jaguar, che ha berline,SW,SUV, sportive..... copre parecchi segmenti ma fa pochissimo ed è anche in netto calo.
non avrei detto che Land Rover e Volvo fossero cosi poco performanti.....

Lexus..... mai sbocciata davvero..... nonostante tutto. Incredibile.

_________________
Sai che cosa diceva quel tale? In Italia sotto i Borgia, per trent'anni, hanno avuto assassinii, guerre, terrore e massacri, ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e che cos' hanno prodotto? Gli orologi a cucù.( O.Welles)


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 5:25 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 22333
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Dannatio ha scritto:
e Volvo fossero cosi poco performanti.....


Beh, non direi, Volvo da sola vende più di Alfa+ Jeep + Lancia

Poi i numeri sono sempre molto difficili da interpretare. Basandosi solo su quelli, sembrerebbe che le corrazzate di VW Group annaspano ed invece tirano i marchi "low cost" quali seat e skoda, Peugeot da sola vende più di tutta Fca, renault crsce bene.

Ma sono appunto numeri di anno, da soli non dicono nulla

Ps: secondo me Toyota, oltre al botto di CH-R, sta vivendo una seconda giovinezza con l'ibrido


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 5:27 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13349
Località: Bologna
cometa rossa ha scritto:

Ps: secondo me Toyota, oltre al botto di CH-R, sta vivendo una seconda giovinezza con l'ibrido

Alla grande.
Pure il mio zietto, dopo aver quasi tritato la catena del suo N47, ha cambiato l'X3 per un Rav a pile.
Guardavo invece Fiat: sul cumulato gen-oct 354000 pezzi son rimasti in Italia su un totale EU di 67500, non male l'export.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 5:31 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 3734
Inutile commentare un mese, Land ok cala ma viaggio da 2/3 anni su livelli altissimi, Volvo e JAG non stanno affatto "esplodendo" in eu, vedremo coi SUV C che faranno.
Nessuno è furbo come Toyota sull'ibrido e gli europei in affanno tipo PSA che fanno lanceranno un ibbrido da 300cv...mi sa che ci vorranno 10 anni per capire qualcosa genere SUV..

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 5:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13349
Località: Bologna
Stefano_M ha scritto:
Nessuno è furbo come Toyota sull'ibrido

No, però i coreani zitti zitti piazzano un +3,3 ed un +8,5 sul cumulato... e mi sa che le niro non sono estranee al fattaccio.
Sorprende il silenzio assordante di Honda, che con un'infilata di ibridi a listino (ma non qui) continua a perdere, e su Civic direi "pezo el tacon del sbrego".

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 5:58 pm 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 3734
modus72 ha scritto:
Stefano_M ha scritto:
Nessuno è furbo come Toyota sull'ibrido

No, però i coreani zitti zitti piazzano un +3,3 ed un +8,5 sul cumulato... e mi sa che le niro non sono estranee al fattaccio.
Sorprende il silenzio assordante di Honda, che con un'infilata di ibridi a listino (ma non qui) continua a perdere, e su Civic direi "pezo el tacon del sbrego".

Il prox crv sarà ibrido no diesel anche da noi un 2000 con pochi CV stile Toyota, certo meno assurdo dell',ibbrido di PSA 2000 300cv con prezzi di conseguenza.
Hyundai...vedremo dovrebbe fare una Tucson ibbbrida...

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 6:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 26, 2010 11:16 am
Messaggi: 477
Località: Bordighera
Germany October 2017 – brands:

Pos Brand Oct-17 % /16 Sep 2017 % /16 Pos FY16

1 Volkswagen 50,331 18.4% 2% 1 529,474 18.4%-5%1 1
2 Mercedes 26,625 9.8% 7% 2 278,697 9.7% 7% 2 2
3 Audi 21,651 7.9% -7% 5 242,608 8.4% -3% 3 3
4 Ford 21,277 7.8% 13% 7 204,485 7.1% 1% 6 6
5 Opel 19,347 7.1% -1% 4 206,746 7.2% 1% 5 5
6 BMW 18,692 6.9% -9% 3 214,860 7.4% -1% 4 4
7 Skoda 15,817 5.8% 12% 6 162,532 5.6% 5% 7 7
8 Renault 10,195 3.7% 2% 9 110,016 3.8% 12% 8 8
9 Hyundai 9,518 3.5% 6% 8 91,322 3.2% 1% 9 9
10 Seat 9,252 3.4% 15% 10 87,590 3.0% 10% 10 10
11 Peugeot 7,052 2.6% 38% 16 54,463 1.9% 14% 15 16
12 Toyota 6,734 2.5% 9% 11 68,686 2.4% 18% 12 13
13 Kia 5,768 2.1% 16% 15 54,111 1.9% 5% 16 15
14 Nissan 5,408 2.0% -5% 14 58,802 2.0% -5% 13 12
15 Mazda 5,342 2.0% 15% 12 56,898 2.0% 4% 14 14
16 Fiat 4,697 1.7% -12% 13 75,329 2.6% 12% 11 11
17 Dacia 4,234 1.6% 40% 18 51,925 1.8% 27% 17 17
18 Citroen 4,017 1.5% 11% 20 44,865 1.6% 7% 18 18
19 Mini 3,717 1.4% 16% 17 38,670 1.3% 5% 19 19
20 Smart 3,667 1.3% -7% 23 29,141 1.0% -4% 23 21
21 Volvo 3,543 1.3% 14% 19 32,629 1.1% 5% 21 20
22 Mitsubishi 2,991 1.1% 4% 22 38,298 1.3% 21% 20 22
23 Suzuki 2,965 1.1% 35% 21 32,119 1.1% 24% 22 23
24 Porsche 2,170 0.8% -5% 24 25,108 0.9% -1% 24 24
25 Land Rover1,868 0.7% 14% 25 20,282 0.7% 7% 25 26
26 Honda 1,288 0.5% -33%26 16,960 0.6% -23%26 25
27 Jeep 1,013 0.4% -11% 28 10,789 0.4% -14%27 27
28 Subaru 581 0.2% -2% 27 6,341 0.2% 6% 29 29
29 Jaguar 485 0.2% -32% 29 7,882 0.3% 6% 28 28
30 Alfa Romeo 361 0.1% -5% 30 5,178 0.2% 51% 30 31
31 DS 274 0.1% -38% 34 2,805 0.1% -24% 31 30
32 Lada 242 0.1% 65% 33 2,188 0.1% 59% 35 36
33 SsangYong 205 0.1% -19% 35 2,634 0.1%-11%33 32
34 Maserati 172 0.1% 11% 38 1,556 0.1% 16% 36 37
35 Tesla 161 0.1% 79% 32 2,780 0.1% 85% 32 35
36 Lexus 145 0.1% -36% 31 2,495 0.1% 31% 34 33
37 Bentley 99 0.0% 94% 36 1,163 0.0% 69% 37 38
38 Infiniti 92 0.0% -21% 37 1,106 0.0% -44%38 34
39 Ferrari 56 0.0% 2% 41 679 0.0% 5% 41 40
40 Chevrolet 51 0.0% -23% 39 952 0.0% 44% 39 39

Per quanto riguarda uno dei mercati piu' importanti in europa ..., da diversi mesi sono in calo Bmw , Audi , Porsche.., Vw... solo Skoda e Seat risultano in crescita......
Mentre altri brands sembra che abbiano aumentato i volumi....


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 6:42 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 26, 2010 11:16 am
Messaggi: 477
Località: Bordighera
Europa ottobre 2017

Top 20 Brands


1.VOLKSWAGEN 134,461 +2.2%
2.RENAULT 89,962 +16.6%
3.FORD 79,919 +5.8%
4.PEUGEOT 77,949 +17.4%
5.MERCEDES 70,907 +7.7%
6.OPEL/VAUXHALL 68,552 0%
7.AUDI 66,409 ‐1.5%
8.BMW 58,872 ‐9.2%
9.SKODA 57,380 +10.6%
10.FIAT 54,748 ‐1.2%
11.TOYOTA 54,728 +21.9%
12.CITROEN 43,833 +7.4%
13.HYUNDAI 42,821 +7.7%
14.KIA 38,978 +9.8%
15.NISSAN 38,320 ‐4.7%
16.DACIA 35,209 +20.3%
17.SEAT 34,209 +21.0%
18.VOLVO 24,834 ‐2.7%
19.SUZUKI 19,873 +30.9%
20.MAZDA 17,028 +4.1%


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 7:15 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 04, 2007 10:56 am
Messaggi: 1149
Fantomas72 ha scritto:
Europa ottobre 2017

Top 20 Brands


1.VOLKSWAGEN 134,461 +2.2%
2.RENAULT 89,962 +16.6%
3.FORD 79,919 +5.8%
4.PEUGEOT 77,949 +17.4%
5.MERCEDES 70,907 +7.7%
6.OPEL/VAUXHALL 68,552 0%
7.AUDI 66,409 ‐1.5%
8.BMW 58,872 ‐9.2%
9.SKODA 57,380 +10.6%
10.FIAT 54,748 ‐1.2%
11.TOYOTA 54,728 +21.9%
12.CITROEN 43,833 +7.4%
13.HYUNDAI 42,821 +7.7%
14.KIA 38,978 +9.8%
15.NISSAN 38,320 ‐4.7%
16.DACIA 35,209 +20.3%
17.SEAT 34,209 +21.0%
18.VOLVO 24,834 ‐2.7%
19.SUZUKI 19,873 +30.9%
20.MAZDA 17,028 +4.1%



sorprende Mercedes, delude BMW nonostante abbiano appena messo in campo Serie 5 e X3.

io vedo GLC ovunque :shock:


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 7:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21813
Località: London
il mercato quanto ha fatto?

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 16, 2017 9:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 10613
billy079 ha scritto:
il mercato quanto ha fatto?


+5,9%


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 17, 2017 8:41 am 
Non connesso

Iscritto il: mer ott 03, 2012 10:51 am
Messaggi: 3734
Un mese dice poco, io dato che mi sorprende di più è Dacia aumenta parecchio senza novità e viene da anni di crescita,a occhio mi pare che negli anni la casa che è calata di più è Citroen grazie ds:-)
Le premiumm vanno a cicli dopo BMW, anni di Audi ora è la volta di Mb

_________________
ALFA ROMEO GIULIETTA jtdm-2 20 170cv- distinctive-pack premium-pack sport 18 - Luglio 2010


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 17, 2017 9:48 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21813
Località: London
Stefano_M ha scritto:
Un mese dice poco, io dato che mi sorprende di più è Dacia aumenta parecchio senza novità e viene da anni di crescita,a occhio mi pare che negli anni la casa che è calata di più è Citroen grazie ds:-)
Le premiumm vanno a cicli dopo BMW, anni di Audi ora è la volta di Mb


concordo sul mensile, sarebbe bello avere la stessa classifica con il cumulato (che ormai è rappresentativo dell'anno interno al netto dei km0 di fine anno)

riguardo agli andamenti dei marchi, pesano anche le flessioni dei singoli paesi, ovvero :
Germania – A ottobre torna il segno positivo (+3,9%)
Regno Unito – Con il diesel a -30%, ottobre segna -12,2%
Francia – Buoni i risultati per il mercato dell’auto: ottobre a doppia cifra (+13,7%)
Spagna – Crescite a doppia cifra in tutti i canali e ottobre guadagna un +13,7%

ovvio che questo influenza nel puntuale l'andamento delle case.

--

altra cosa abbastanza notevole è fiat dietro a skoda...e tallonata da toyota.

concordo su dacia. ha una gamma abbastanza risicata, il modello di punta in sostituzione, ed è incastonata tra marchi di spessore diverso, come nissan e i coreani.
poco da dire. L'operazione Dacia verrà ricordata nei libri del marketing nei prossimi anni.

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 796 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 119 20 21 22 2327 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net