Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 181 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 57 Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 15, 2013 10:32 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio set 23, 2010 4:26 pm
Messaggi: 5402
snoekie ha scritto:
Allora l'unico motore non elastico e che consuma più di tutti è montato sulla mia Meggy aziendale.

Snu ma tu hai il piedino leggero?

_________________
Dopo 3 anni di quadrilatero adesso passo all'integrale...


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 15, 2013 10:59 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:37 am
Messaggi: 6510
kanarino ha scritto:
snoekie ha scritto:
Allora l'unico motore non elastico e che consuma più di tutti è montato sulla mia Meggy aziendale.

Snu ma tu hai il piedino leggero?
No questo lo riconosco ma anche guidando 110 km/h in autostrada costanti e poi girando in città alla fine scendo da 5,8 a 5,3 L/100km...

_________________
October 2010 & 2011 + May & October 2012 + May & October 2013 + August 2014 + July 2015 + June & October 2016 Trip to Nuerburgring Nordschleife
***************************************
Gli inglesi hanno invaso le nostre terre anni fa…hanno bruciato le case dei nostri avi…hanno violentato le nostre donne e rubato i nostri cavalli….Stasera giochiamo contro di loro.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 1:34 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8883
Località: Sardinia
snoekie ha scritto:
stamattina sono entrati 45,45 litri dopo aver percorso 806km : fa 17,2 km/l misto 50%-50% città/autostrada.
Non è che mi lamento (il gasolio lo paga mister S. quindi per me potrebbe fare anche 3 km/l...) ma non mi trovo coi dati che leggo in giro.

Aspetta. Vah che ci son 2 cambi diversi con diversa rapportatura, in giro.
Le prime, quelle del 2009, consumavano un po in piu di quelle 2010
Temprone ha scritto:
Teknos ha scritto:
Temprone ha scritto:
ma il 1.5 dci non è quello che sbronzinava?


Cè stata una partita difettosa fino al 2007 circa...


Solo? Fino allo scorso anno arrivavano ancora le segnalazioni di clienti incazzati..

Beh se ci metti il FriOl al posto dell'Elf Evolution/Solaris che sia, continueranno ad arrivare! Ricordo che io ne ho fatti quasi 200.000 il 6 anni con un 1.5 dCi che rientrava in pieno tra quelli delle annate difettose.
modus72 ha scritto:
Teknos ha scritto:
Comunque sull 82/86 i casi direi che sono molti limitati, rispetto a quelli del 105cv.


Sì, più sale la coppia specifica del dci, più aumentano i casi di rotture.
Non so altro sul 2.0dci.


Avevo letto di qualche caso su QQ 2.0 dCi 150 e su Movano Opel sempre 2.0 150 Cv.
In effetti su autoscout qualche QQ con su scritto MOTORE NUOVO o AUTO FUSA si trovava..

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 8:06 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13600
Località: Bologna
paolocabri ha scritto:
Beh se ci metti il FriOl al posto dell'Elf Evolution/Solaris che sia, continueranno ad arrivare! Ricordo che io ne ho fatti quasi 200.000 il 6 anni con un 1.5 dCi che rientrava in pieno tra quelli delle annate difettose.


Il friol in certi casi ha accentuato il problema, che però c'è stato tutto e non originato dall'olio. Conta che anche dei 1.9 tagliandati dalla rete ufficiale hanno patito questa problematica nelle stesse annate, segno che il fornitore ha cappellato anche per quel motore lì.

paolocabri ha scritto:
modus72 ha scritto:
Sì, più sale la coppia specifica del dci, più aumentano i casi di rotture.
Non so altro sul 2.0dci.


Avevo letto di qualche caso su QQ 2.0 dCi 150 e su Movano Opel sempre 2.0 150 Cv.
In effetti su autoscout qualche QQ con su scritto MOTORE NUOVO o AUTO FUSA si trovava..

Di QQ 1.5 sbronzinati ce n'è a sbadilate.

_________________
Fede

"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 8:24 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8883
Località: Sardinia
Intendevo catena rotta sul 2.0... Però tutti 2008..

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 8:56 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio set 23, 2010 4:26 pm
Messaggi: 5402
modus72 ha scritto:
Di QQ 1.5 sbronzinati ce n'è a sbadilate.

Ah, allora non sono solo i motori Fiat o Vw a rompersi o dare problemi...devo essermi perso qualcosa...

:ridi :ridi :ridi

_________________
Dopo 3 anni di quadrilatero adesso passo all'integrale...


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 9:39 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13600
Località: Bologna
kanarino ha scritto:
modus72 ha scritto:
Di QQ 1.5 sbronzinati ce n'è a sbadilate.

Ah, allora non sono solo i motori Fiat o Vw a rompersi o dare problemi...devo essermi perso qualcosa...

:ridi :ridi :ridi

No... Bmw, Renault, PSA, Mercedes, Toyota, Fiat... tutti hanno o hanno avuto i loro bravi difetti seriali anche gravi che la casa prima ha negato e poi in silenzio ha provato a sanare...
E vorrei proprio vedere chi lo nega...

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 9:47 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 19598
modus72 ha scritto:
paolocabri ha scritto:
Beh se ci metti il FriOl al posto dell'Elf Evolution/Solaris che sia, continueranno ad arrivare! Ricordo che io ne ho fatti quasi 200.000 il 6 anni con un 1.5 dCi che rientrava in pieno tra quelli delle annate difettose.


Il friol in certi casi ha accentuato il problema, che però c'è stato tutto e non originato dall'olio. Conta che anche dei 1.9 tagliandati dalla rete ufficiale hanno patito questa problematica nelle stesse annate, segno che il fornitore ha cappellato anche per quel motore lì.

paolocabri ha scritto:
modus72 ha scritto:
Sì, più sale la coppia specifica del dci, più aumentano i casi di rotture.
Non so altro sul 2.0dci.


Avevo letto di qualche caso su QQ 2.0 dCi 150 e su Movano Opel sempre 2.0 150 Cv.
In effetti su autoscout qualche QQ con su scritto MOTORE NUOVO o AUTO FUSA si trovava..

Di QQ 1.5 sbronzinati ce n'è a sbadilate.


no ma va... non succede più dal 2008... :ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 10:36 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13600
Località: Bologna
Temprone ha scritto:
no ma va... non succede più dal 2008... :ridi

Per le Renault sì.
I QQ Invece hanno continuato a ricevere i 106cv anche dopo quella data (ovvero quella in cui Renault ha rivisto il motore in questione per i suoi carioloni portandolo a 110cv), se quindi Nissan s'è presa dei fondi di magazzino allora ci sta che le rotture siano avvenute ed avvengano anche su esemplari più recenti. Peraltro il QQ è uno dei modelli più pesi da tirare fra tutti quelli mossi dai K9K, ovvio che l'incidenza salga...

Ps, quando sono andato a vedere la NISSAN NOTE :ridi la venditrice si è spesa parecchio nello spiegare che il dci della NISSAN NOTE è lo stesso che vien montato sulle Mercedes... roba di qualità quindi :sdentato

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 1:14 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 09, 2007 11:58 pm
Messaggi: 3963
Località: Albignano River 20060
modus72 ha scritto:
Temprone ha scritto:
no ma va... non succede più dal 2008... :ridi

Per le Renault sì.
I QQ Invece hanno continuato a ricevere i 106cv anche dopo quella data (ovvero quella in cui Renault ha rivisto il motore in questione per i suoi carioloni portandolo a 110cv), se quindi Nissan s'è presa dei fondi di magazzino allora ci sta che le rotture siano avvenute ed avvengano anche su esemplari più recenti. Peraltro il QQ è uno dei modelli più pesi da tirare fra tutti quelli mossi dai K9K, ovvio che l'incidenza salga...

Ps, quando sono andato a vedere la NISSAN NOTE :ridi la venditrice si è spesa parecchio nello spiegare che il dci della NISSAN NOTE è lo stesso che vien montato sulle Mercedes... roba di qualità quindi :sdentato


Si, un po' come mio zio, quando nel 2005 andò a vedere all'epoca nuova Astra H 1.9 Cdti, e il venditore gli disse che aveva sotto un motore Alfa Romeo :palm:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 1:26 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13600
Località: Bologna
Crix ha scritto:

Si, un po' come mio zio, quando nel 2005 andò a vedere all'epoca nuova Astra H 1.9 Cdti, e il venditore gli disse che aveva sotto un motore Alfa Romeo :palm:

Al che tuo zio discretamente si toccò, ringraziò e prese una Focus :sdentato

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 1:40 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio set 23, 2010 4:26 pm
Messaggi: 5402
Crix ha scritto:
Si, un po' come mio zio, quando nel 2005 andò a vedere all'epoca nuova Astra H 1.9 Cdti, e il venditore gli disse che aveva sotto un motore Alfa Romeo :palm:

...che forse era una delle poche cose buone di quell'auto :okk

_________________
Dopo 3 anni di quadrilatero adesso passo all'integrale...


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 1:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 09, 2007 11:58 pm
Messaggi: 3963
Località: Albignano River 20060
modus72 ha scritto:
Crix ha scritto:

Si, un po' come mio zio, quando nel 2005 andò a vedere all'epoca nuova Astra H 1.9 Cdti, e il venditore gli disse che aveva sotto un motore Alfa Romeo :palm:

Al che tuo zio discretamente si toccò, ringraziò e prese una Focus :sdentato


No. Una Volvo V50 2.0D nel marzo 2006.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 2:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio set 23, 2010 4:26 pm
Messaggi: 5402
Crix ha scritto:

No. Una Volvo V50 2.0D nel marzo 2006.

Che monta lo stesso motore della Focus citata da fede :okk

_________________
Dopo 3 anni di quadrilatero adesso passo all'integrale...


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven nov 22, 2013 3:16 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8883
Località: Sardinia
kanarino ha scritto:
Crix ha scritto:

No. Una Volvo V50 2.0D nel marzo 2006.

Che monta lo stesso motore della Focus citata da fede :okk


Già, però quello è tutto PSA, al 100%. Tra l'altro avrebbero anche potuto dire che da quel motore poi sarebbe derivato il 2.2 di evoque e xf! :ridi

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 7:59 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:37 am
Messaggi: 6510
81'100km, consumi attestati sui 5,5l/100 km 50% città / 50% autostrada, nessun grave problema (i freni fanno ancora rumore fermandosi da basse velocità), ogni tanto si accende il messaggio"Guasto ai freni! STOP!" ma credo dipenda dal livello del liquido che si sposta.
Rumorininon ne fa o meglio ne fa uno sin dal primo giorno, dall'anteriore destra sotto la plancia.
Se non lo sento mi preoccupo e cerco di provocarlo tanto che ci ho fatto l'abitudine :D
Spaziosa dentro, bagagliaio enorme, spartana senza troppi fronzoli.
Dinamicamente fa il suo mestiere, è un mezzo da lavoro fatto per viaggiare abbastanza comodi e senza troppa fretta

_________________
October 2010 & 2011 + May & October 2012 + May & October 2013 + August 2014 + July 2015 + June & October 2016 Trip to Nuerburgring Nordschleife
***************************************
Gli inglesi hanno invaso le nostre terre anni fa…hanno bruciato le case dei nostri avi…hanno violentato le nostre donne e rubato i nostri cavalli….Stasera giochiamo contro di loro.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 8:30 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23129
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Anche se si parla di Megane, tesso un attimo le lodi del dci ( che già avevo anni fa). Venerdì scorso ho preso una clio nuova per la ditta, dci 1.5 da 90cv euro 5b (solite cagate dell'euro 6 ready ma intanto è un 5b).
Che dire: il motore tutto sommato spinge abbastanza bene, 90cv sono 90cv, ma su una segmento B, seppur cresciuta notevolmente come l'ultima clio, si sentono ancora.
I consumi invece li ho trovati semplicemente imbarazzanti! Ma va ad aria quell'affare????? Senza impegnarmi in città stavo sotto il 5%, poi ho fatto un po' di statale con velocità di tachimetro tra i 100 ed i 110 ed i consumi, senza impegnarmi, stavano appena sopra il 4; con un minimo di impegno sono subito sceso a 3.9; impegnandomi avrei fatto ancora meglio. Considerando che avevo il clima spento e che comunque il cbd può sballare, di fatto non ho mai guidato un'auto che consumi così poco; perfino la mia bavarese, nota auto che dovrebbe consumare poco, a quelle velocità costanti consuma di più; e non credo che la clio abbia tanti ammenicoli come le pompe a portata variabile, la griglia anteriore che si chiude per migliorare la penetrazione aerodinamica ed un cx migliore di una serie 3. Senza contare che la clio non ha la sesta marcia. Insomma, chapeau all'ultima versione del dci, sulla rotandità di funzionamento e sui consumi è il benchmark della categoria, senza se e senza ma


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 8:35 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 04, 2011 3:58 pm
Messaggi: 5519
io ieri ho fatto il primo tagliando ad una Classe A motorizzata Renault.

che tristezza registrare i filtri con la nomenclatura "Filtro olio Renault K9K" :ridi

_________________
Al secolo BlackBlizzard


Basso addì 11/09/2014 dixit "appena ho un w.e. libero ci butto un occhio"


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 9:09 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14664
Località: Bologna
cometa rossa ha scritto:
Anche se si parla di Megane, tesso un attimo le lodi del dci ( che già avevo anni fa). Venerdì scorso ho preso una clio nuova per la ditta, dci 1.5 da 90cv euro 5b (solite cagate dell'euro 6 ready ma intanto è un 5b).
Che dire: il motore tutto sommato spinge abbastanza bene, 90cv sono 90cv, ma su una segmento B, seppur cresciuta notevolmente come l'ultima clio, si sentono ancora.
I consumi invece li ho trovati semplicemente imbarazzanti! Ma va ad aria quell'affare????? Senza impegnarmi in città stavo sotto il 5%, poi ho fatto un po' di statale con velocità di tachimetro tra i 100 ed i 110 ed i consumi, senza impegnarmi, stavano appena sopra il 4; con un minimo di impegno sono subito sceso a 3.9; impegnandomi avrei fatto ancora meglio. Considerando che avevo il clima spento e che comunque il cbd può sballare, di fatto non ho mai guidato un'auto che consumi così poco; perfino la mia bavarese, nota auto che dovrebbe consumare poco, a quelle velocità costanti consuma di più; e non credo che la clio abbia tanti ammenicoli come le pompe a portata variabile, la griglia anteriore che si chiude per migliorare la penetrazione aerodinamica ed un cx migliore di una serie 3. Senza contare che la clio non ha la sesta marcia. Insomma, chapeau all'ultima versione del dci, sulla rotandità di funzionamento e sui consumi è il benchmark della categoria, senza se e senza ma


Identico al mio TBI....... :okk

_________________
Sai che cosa diceva quel tale? In Italia sotto i Borgia, per trent'anni, hanno avuto assassinii, guerre, terrore e massacri, ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e che cos' hanno prodotto? Gli orologi a cucù.( O.Welles)


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 9:15 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23129
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Dannatio ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
Anche se si parla di Megane, tesso un attimo le lodi del dci ( che già avevo anni fa). Venerdì scorso ho preso una clio nuova per la ditta, dci 1.5 da 90cv euro 5b (solite cagate dell'euro 6 ready ma intanto è un 5b).
Che dire: il motore tutto sommato spinge abbastanza bene, 90cv sono 90cv, ma su una segmento B, seppur cresciuta notevolmente come l'ultima clio, si sentono ancora.
I consumi invece li ho trovati semplicemente imbarazzanti! Ma va ad aria quell'affare????? Senza impegnarmi in città stavo sotto il 5%, poi ho fatto un po' di statale con velocità di tachimetro tra i 100 ed i 110 ed i consumi, senza impegnarmi, stavano appena sopra il 4; con un minimo di impegno sono subito sceso a 3.9; impegnandomi avrei fatto ancora meglio. Considerando che avevo il clima spento e che comunque il cbd può sballare, di fatto non ho mai guidato un'auto che consumi così poco; perfino la mia bavarese, nota auto che dovrebbe consumare poco, a quelle velocità costanti consuma di più; e non credo che la clio abbia tanti ammenicoli come le pompe a portata variabile, la griglia anteriore che si chiude per migliorare la penetrazione aerodinamica ed un cx migliore di una serie 3. Senza contare che la clio non ha la sesta marcia. Insomma, chapeau all'ultima versione del dci, sulla rotandità di funzionamento e sui consumi è il benchmark della categoria, senza se e senza ma


Identico al mio TBI....... :okk


Nel numero dei cilindri, si :D


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 9:32 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13600
Località: Bologna
cometa rossa ha scritto:
e non credo che la clio abbia tanti ammenicoli come le pompe a portata variabile, la griglia anteriore che si chiude per migliorare la penetrazione aerodinamica ed un cx migliore di una serie 3. Senza contare che la clio non ha la sesta marcia. Insomma, chapeau all'ultima versione del dci, sulla rotandità di funzionamento e sui consumi è il benchmark della categoria, senza se e senza ma

No ben, di amnemmicoli ne ha, alla quarta generazione (la tua, mentre il 110cv di Snù è alla terza..) gli hanno messo pompa olio variabile, doppio circuito di raffreddamento, iniettori a getti asimmetrici (è un 8v), alternatore che ricarica preferibilmente in rilascio, punterie DLC,tolto il quinto iniettore, messo un turbo piccino e altre cagatine che sommate fra loro danno il risultato che conosci... Riguardo al CX, non conosco il coefficiente ma fra le minori massa e superficie frontale credo che al dci vada meglio per carico da spostare.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 11:52 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 15, 2012 3:25 pm
Messaggi: 1160
Invece il 1.6 come va?


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 1:15 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:37 am
Messaggi: 6510
modus72 ha scritto:
doppio circuito di raffreddamento
cioè? già la Meggy fa fatica scaldarsi in inverno...

_________________
October 2010 & 2011 + May & October 2012 + May & October 2013 + August 2014 + July 2015 + June & October 2016 Trip to Nuerburgring Nordschleife
***************************************
Gli inglesi hanno invaso le nostre terre anni fa…hanno bruciato le case dei nostri avi…hanno violentato le nostre donne e rubato i nostri cavalli….Stasera giochiamo contro di loro.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 1:36 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13600
Località: Bologna
snoekie ha scritto:
modus72 ha scritto:
doppio circuito di raffreddamento
cioè? già la Meggy fa fatica scaldarsi in inverno...

Una delle tendenze più recenti è quella di separare il circuito di raffreddamento della testa da quello del basamento: la testa si scalda più velocemente, quindi ottieni prima l'aria calda per l'abitacolo se impedisci che il calore della testa fluisca anche verso il basamento. Se ho ben capito, scaldano prima la testa, (e se serve l'abitacolo), poi in un secondo momento aprono una valvola che collega circuito della testa con quello del basamento per uniformare la temperatura di tutto il motore. Sui vecchi motori (vecchi vuol dire fino a 2-3 anni fa...) c'era semplicemente il termostato a regolare l'afflusso verso il radiatore, con il resto dell'acqua libero di circolare dentro al motore per intero e verso il radiatore dell'abitacolo.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 3:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:37 am
Messaggi: 6510
modus72 ha scritto:
snoekie ha scritto:
modus72 ha scritto:
doppio circuito di raffreddamento
cioè? già la Meggy fa fatica scaldarsi in inverno...

Una delle tendenze più recenti è quella di separare il circuito di raffreddamento della testa da quello del basamento: la testa si scalda più velocemente, quindi ottieni prima l'aria calda per l'abitacolo se impedisci che il calore della testa fluisca anche verso il basamento. Se ho ben capito, scaldano prima la testa, (e se serve l'abitacolo), poi in un secondo momento aprono una valvola che collega circuito della testa con quello del basamento per uniformare la temperatura di tutto il motore. Sui vecchi motori (vecchi vuol dire fino a 2-3 anni fa...) c'era semplicemente il termostato a regolare l'afflusso verso il radiatore, con il resto dell'acqua libero di circolare dentro al motore per intero e verso il radiatore dell'abitacolo.
Ma io sapevo che questo tipo di doppio circuito esiste già da anni (più di 2 o3 ) su diversi modelli

_________________
October 2010 & 2011 + May & October 2012 + May & October 2013 + August 2014 + July 2015 + June & October 2016 Trip to Nuerburgring Nordschleife
***************************************
Gli inglesi hanno invaso le nostre terre anni fa…hanno bruciato le case dei nostri avi…hanno violentato le nostre donne e rubato i nostri cavalli….Stasera giochiamo contro di loro.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 3:20 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13600
Località: Bologna
snoekie ha scritto:
modus72 ha scritto:
snoekie ha scritto:
modus72 ha scritto:
doppio circuito di raffreddamento
cioè? già la Meggy fa fatica scaldarsi in inverno...

Una delle tendenze più recenti è quella di separare il circuito di raffreddamento della testa da quello del basamento: la testa si scalda più velocemente, quindi ottieni prima l'aria calda per l'abitacolo se impedisci che il calore della testa fluisca anche verso il basamento. Se ho ben capito, scaldano prima la testa, (e se serve l'abitacolo), poi in un secondo momento aprono una valvola che collega circuito della testa con quello del basamento per uniformare la temperatura di tutto il motore. Sui vecchi motori (vecchi vuol dire fino a 2-3 anni fa...) c'era semplicemente il termostato a regolare l'afflusso verso il radiatore, con il resto dell'acqua libero di circolare dentro al motore per intero e verso il radiatore dell'abitacolo.
Ma io sapevo che questo tipo di doppio circuito esiste già da anni (più di 2 o3 ) su diversi modelli

Tipo?
Io l'ho visto su qualche VW e sui recenti naftoni Renault, il 1.6 e poi il 1.5 rivisto.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 3:27 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:37 am
Messaggi: 6510
modus72 ha scritto:
snoekie ha scritto:
modus72 ha scritto:
snoekie ha scritto:
modus72 ha scritto:
doppio circuito di raffreddamento
cioè? già la Meggy fa fatica scaldarsi in inverno...

Una delle tendenze più recenti è quella di separare il circuito di raffreddamento della testa da quello del basamento: la testa si scalda più velocemente, quindi ottieni prima l'aria calda per l'abitacolo se impedisci che il calore della testa fluisca anche verso il basamento. Se ho ben capito, scaldano prima la testa, (e se serve l'abitacolo), poi in un secondo momento aprono una valvola che collega circuito della testa con quello del basamento per uniformare la temperatura di tutto il motore. Sui vecchi motori (vecchi vuol dire fino a 2-3 anni fa...) c'era semplicemente il termostato a regolare l'afflusso verso il radiatore, con il resto dell'acqua libero di circolare dentro al motore per intero e verso il radiatore dell'abitacolo.
Ma io sapevo che questo tipo di doppio circuito esiste già da anni (più di 2 o3 ) su diversi modelli

Tipo?
Io l'ho visto su qualche VW e sui recenti naftoni Renault, il 1.6 e poi il 1.5 rivisto.
Toyota 2.0D4D versioni da 126 e 177 bhp già dal 2006 mi pare
per i benzina credo il 4 in linea della Mitsu Lancer EVO 9

_________________
October 2010 & 2011 + May & October 2012 + May & October 2013 + August 2014 + July 2015 + June & October 2016 Trip to Nuerburgring Nordschleife
***************************************
Gli inglesi hanno invaso le nostre terre anni fa…hanno bruciato le case dei nostri avi…hanno violentato le nostre donne e rubato i nostri cavalli….Stasera giochiamo contro di loro.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 30, 2014 9:36 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11838
Se lo fanno solo per ottenere un po' di aria calda e basta, mi sembra abbastanza inutile, perlomeno alle nostre latitudini....
Possibile che il motivo sia la riduzione dei consumi? La maggior parte del calore della combustione si perde dalla testata, in particolare durante la fase di avviamento....


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mag 31, 2014 12:13 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13600
Località: Bologna
Strosek ha scritto:
Se lo fanno solo per ottenere un po' di aria calda e basta, mi sembra abbastanza inutile, perlomeno alle nostre latitudini....
Possibile che il motivo sia la riduzione dei consumi? La maggior parte del calore della combustione si perde dalla testata, in particolare durante la fase di avviamento....

Appunto. Arrivare prima alla temperatura di regime significa tenere per meno tempo le carburazioni per grasse che si usano durante il warmup, alla fine qualcosa si risparmia. Se poi effettivamente i diesel si scaldano prima, è possibile far a meno dei caldobagno elettrici che ridendo e scherzando si portan via un paio di KW...

"Thermal management speeds up the rate at which an engine reaches its working temperature. The efficiency of a cold-running engine — below 80°C — is hampered in two ways.
When the combustion chamber is cold, the combustion process is poor and incomplete, and produces a high quantity of hydrocarbons and carbon monoxide. Fuel consumption also suffers. And when a lubricant is cold, it is more viscous, which increases the energy required to pump it around the engine. Along with mechanical friction, this phenomenon has a negative impact on fuel consumption. (Note that it is possible but extremely costly to produce a synthetic multigrade lubricant with a viscosity index of 1 — in other words, an oil that doesn’t change its viscosity over the temperature range within which lubricants are tested.)
The thermal management system uses a solenoid valve located in the cooling circuit upstream of the cylinder head and block. When the engine starts from cold, the valve is closed, preventing coolant from circulating around the combustion chambers. This causes the cylinders to reach their working temperature more quickly. Because the oil is in contact with the cylinders, it, too, warms up more quickly. During this phase, no water flows between the engine and the exterior cooling system. However, to cool the low-pressure EGR loop and to provide cabin heating, it is necessary for water to flow around the engine.

The thermal management system does not replace the thermostat, which controls the engine’s temperature by controlling water flow through the radiator. The thermal management system and the thermostat are two systems which function together: the former operates during the warm-up phase, while the latter controls the temperature once the engine is warm. The thermostat opens at 85°C.
"

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mar 04, 2015 8:40 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:37 am
Messaggi: 6510
Ci sono logiche che non capisco
Nelle settimane passate con temepratura esterna vicina o appena sotto lo 0 in 12/15 minuti la Meggy entrava in temperatura (5 o 6 minuti pe rla prima tacca dell'indicatore digitale, altri 5 per la seconda)
Da qualche giorno, ed esco sempre puntuale alle 7:30 - con temperature esterne ben più alte (stamattina 9 gradi) e a parità di percorso e traffico ben 21 minuti per entrare in temperatura
(questo non è il mio è solo per farvi capire di cosa parlo, è l'indicatore a destra ...)
Immagine

_________________
October 2010 & 2011 + May & October 2012 + May & October 2013 + August 2014 + July 2015 + June & October 2016 Trip to Nuerburgring Nordschleife
***************************************
Gli inglesi hanno invaso le nostre terre anni fa…hanno bruciato le case dei nostri avi…hanno violentato le nostre donne e rubato i nostri cavalli….Stasera giochiamo contro di loro.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 181 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 57 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net