Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: ven mar 20, 2009 3:45 am 
Occhio topic fiume :ridi :alastio: D'altra parte dopo 50000km insieme glielo devo, prima di darlo dentro.

Capitolo 1/6 – Il buio :ridi

Alcuni anni fa...(circa 6 e mezzo) ero un ragazzetto neopatentato tamarro con la scimmia di f&f come è ora il nostro tekn...ehm, volevo dire, come tanti che se ne vedono in giro :ridi e giravo con la fiat uno scassata ereditata da mia madre che si era presa una fiammante yaris :briaco2 con ben sessantotto cavalli :o tuttavia già allora quando guidai questa fiammante yaris la prima volta notai che la uno andava decisamente meglio come motore :dub , ma all'epoca non capivo perchè e dunque stetti zitto :boh Inizialmente andavo in giro con la mia uno e tentavo di capire più o meno come si dovesse fare a guidare sportivamente, i concetti base li imparai abbastanza in fretta (tipo che si scala prima delle curve e non dopo :ridi) e con un paio di amici facemmo un po' di corsette a tempo in luoghi non meglio precisabili :italiauno: e vidi che avevo un'auto merdosissima sotto quell'aspetto visto che le prendevo da qualsiasi cosa, tuttavia mi divertii comunque a montarci il contagiri, i paraurti con la parte bassa in tinta e i fendinebbia così che sembrasse una uno turbo di lontano :ridi . Per quanto riguarda la meccanica, devo dire che invero capivo ben poco di quanto vedevo sotto il cofano della mia uno, ma essendo sempre stato nella mia natura l'essere sostanzialmente estremista e il voler andare alla radice delle cose invece di accontentarmi delle apparenze per dire cazzate e dare aria alla bocca, la passione per le auto che mi aveva preso cominciò presto ad andare oltre la media dei miei coetanei. Già da allora vidi la Civic e, pur non sapendo ancora bene esattamente cosa fosse un VTEC, un quadrilatero alto, ecc ecc, mi accorsi che la sua linea affilata, pura, e così diversa da tutte le altre auto era cosa buona e giusta, e ne desiderai una. Tuttavia ero un liceale, e i soldi per comprarsi un'automobile ancora non c'erano, nemmeno quei pochi per un rottame di seconda mano, e di chiedere ai miei di farlo per me proprio non mi girava, anche perchè non sarebbe servito a molto :ridi . Iniziai poi un pò a lavorare e così le cose cambiarono, due anni dopo avevo via una sommetta e avevo modo di contrarre un piccolo finanziamento fattomi da mio padre :mrgreen: e allora mi misi alla ricerca :alastio: all'epoca ero spaccato in due, infatti se la mia (allora) anima fiattara mi diceva Fiat Bravo, la mia parte razionale che già in quel tempo si dibatteva mi diceva a gran voce HONDA. Sfortunatamente però prima che potessi trovare sia l'una che l'altra mi imbattei in una GOLF GT terza serie, ad un prezzo eccellente con meno di 70000km offerta da un conoscente ed inoltre ben 1600cc :o mio padre non mi avrebbe mai fatto comprare un 1600 all'epoca se non fosse stato perchè era un'occasione di un conoscente, e poi ammetto che essendo ancora giovane e pirla rimasi abbagliato dai cerchi bbs l'alettone il doppio scarico il kit estetico della casa i sedili sportivi, e così la comprai.

Passarono però un mese, due, tre, quattro, e mi resi conto che per quanto fosse invero una buona auto come qualità, e anche abbastanza rapida, non era ciò che stavo cercando. Il motore andava anche abbastanza (erano sempre 101cv su meno di 1100kg) ma di sportivo non aveva nulla, a 5500 giri murava, la tenuta era anche discreta (aveva l'assetto sportivo della casa e le gomme ribassate) ma il comportamento era di una piattezza irrecuperabile. Arrivai persino ad imparare bene il pendolo per riuscire a farla entrare nelle curve...ma non mi veniva nemmeno voglia di elaborarla da tanto era scarsa sul piano tecnico, soprattutto quando dopo aver guidato la 147 di un amico mi resi conto dell'abisso che ci passava. Inoltre consumava come un F14, in media 8.5km/l in uso normale...bah. Cominciai a guardarmi intorno ed ecco il germe hondista riaffacciarsi dentro di me.... a inizio 2006 ecco la goccia che fa traboccare il vaso: un incidente (invero lieve in termini di danni visto che oltre a fari cofano e paraurti non si era rotto nulla) mi diede la scusa per dire “non ho intenzione di spenderci altri soldi” ed eccomi dopo un anno, più consapevole delle mie priorità, alla caccia finalmente di quella che fin dall'inizio doveva essere la MIA macchina :italiauno:


CONTINUA... :angelo


Ultima modifica di Ospite il lun mag 18, 2009 2:25 am, modificato 6 volte in totale.

Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mar 20, 2009 10:13 am 
Mi metti in neretto le scene di sesso, così leggo solo quelle?

(The spam war, volume 1)


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mar 20, 2009 1:23 pm 
Tyreal ha scritto:
Mi metti in neretto le scene di sesso, così leggo solo quelle?

(The spam war, volume 1)


:ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mar 20, 2009 1:39 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio giu 29, 2006 5:19 am
Messaggi: 3605
Località: Reggio Emilia
Tyreal ha scritto:
Mi metti in neretto le scene di sesso, così leggo solo quelle?

(The spam war, volume 1)


Sesso? Cos'e'? :shock: Ho una sensazione di deja vu, ma e' molto nebulosa...
Provo a cercare su wikipedia, magari trovo qualcosa.

_________________
Non muoio nemmeno se m'ammazzano. G.Guareschi. Lager di Bergen-Belsen, 1943.

www.cierrelasertube.it


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mar 20, 2009 4:42 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13851
Località: Bologna
Devonrex ha scritto:
Sesso? Cos'e'? :shock: Ho una sensazione di deja vu, ma e' molto nebulosa...
Provo a cercare su wikipedia, magari trovo qualcosa.


Ti darei anche una mano a cercare, ma mi sa che la tua basta e avanza... :sdentato

@Ally, ti vorrò rileggere fra 15 anni quando racconterai che, dopo la scimmia dell'Honda e approdato ad una soffice francese, racconterai che cit." .... all'epoca non capivo perchè..." e che la tua nuova poltrona con le ruote cit. "... così diversa da tutte le altre auto era cosa buona e giusta, e ne desiderai una." :ridi

_________________
Fede

"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mar 20, 2009 8:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 7:27 pm
Messaggi: 1712
Località: seconda stella a destra e poi dritti fino al mattino...(ve)
Devonrex ha scritto:
Tyreal ha scritto:
Mi metti in neretto le scene di sesso, così leggo solo quelle?

(The spam war, volume 1)


Sesso? Cos'e'? :shock: Ho una sensazione di deja vu, ma e' molto nebulosa...
Provo a cercare su wikipedia, magari trovo qualcosa.
io non ho trovato nulla... :roll:

_________________
Se desideri vincere qualcosa puoi correre i 100 metri. Se vuoi goderti una vera esperienza corri una maratona.Emil Zatopek

ImmagineImmagine


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 4:21 am 
modus72 ha scritto:

Ti darei anche una mano a cercare,

:shock:
Cita:
@Ally, ti vorrò rileggere fra 15 anni quando racconterai che, dopo la scimmia dell'Honda e approdato ad una soffice francese, racconterai che cit." .... all'epoca non capivo perchè..." e che la tua nuova poltrona con le ruote cit. "... così diversa da tutte le altre auto era cosa buona e giusta, e ne desiderai una." :ridi

Ma questo è scontato modus, cioè è scontato che tra 15 anni girerò con qualcosa di più comodo :italiauno: o perlomeno, lo spero. Per il resto la data di creazione della cartella "honda" sul mio pc risale a fine 2003 :italiauno: a qualche mese dopo risale la creazione della cartella "renault" dove ci stanno tuttora ben 3 foto di una clio 1.8 16v :ridi (ora non venitemi a dire che anche la renault ha fatto delle macchine della madonna perchè lo so benissimo anche da solo).
Devonrex ha scritto:
Tyreal ha scritto:
Mi metti in neretto le scene di sesso, così leggo solo quelle?

(The spam war, volume 1)


Sesso? Cos'e'? :shock: Ho una sensazione di deja vu, ma e' molto nebulosa...
Provo a cercare su wikipedia, magari trovo qualcosa.


Vedi se ti torna l'idea và...:ridi

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Tyreal ha scritto:
Mi metti in neretto le scene di sesso, così leggo solo quelle?

(The spam war, volume 1)


Comunque lo farò, eh... :smile:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 10:22 am 
Okay, ma le foto di un certo tipo le postiamo in privé, grazie ;)


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 11:38 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13851
Località: Bologna
Tyreal ha scritto:
Okay, ma le foto di un certo tipo le postiamo in privé, grazie ;)


La Civic è da privè???

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 11:54 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio giu 29, 2006 5:19 am
Messaggi: 3605
Località: Reggio Emilia
Piccolo OT: ieri sera la Bea si e' addormentata prima del solito e noi ehm, ehm.. :oops: :fest :jump :amore3 :huhu :huhu :sonata2 :allegria

_________________
Non muoio nemmeno se m'ammazzano. G.Guareschi. Lager di Bergen-Belsen, 1943.



www.cierrelasertube.it


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 12:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab mag 26, 2007 3:49 pm
Messaggi: 4328
Località: scer
Devonrex ha scritto:
Piccolo OT: ieri sera la Bea si e' addormentata prima del solito e noi ehm, ehm.. :oops: :fest :jump :amore3 :huhu :huhu :sonata2 :allegria


:ok Pacca sulla spalla virtuale :allegria :allegria :allegria

_________________
Don't blindfold your eyes,
so loneliness becomes the law of a senseless life
Follow your steps and you will find
The unknown ways are on your mind


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 1:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
Devonrex ha scritto:
Piccolo OT: ieri sera la Bea si e' addormentata prima del solito e noi ehm, ehm.. :oops: :fest :jump :amore3 :huhu :huhu :sonata2 :allegria


Ti ricordavi ancora come si faceva??? :allegria :allegria :allegria

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....
Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 6:01 pm 
Tyreal ha scritto:
Okay, ma le foto di un certo tipo le postiamo in privé, grazie ;)

che scassaminchia hai sempre da ridire :wrong2 :ridi non c'è mica nessun nudo :alastio: e poi è tutta roba naturale.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 6:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 14, 2006 12:06 am
Messaggi: 4130
Località: Baile Nua na hArda, Béal Feirste
Paulein118 ha scritto:
Devonrex ha scritto:
Piccolo OT: ieri sera la Bea si e' addormentata prima del solito e noi ehm, ehm.. :oops: :fest :jump :amore3 :huhu :huhu :sonata2 :allegria


Ti ricordavi ancora come si faceva??? :allegria :allegria :allegria


No, ha letto su Wiki... :allegria

Piccolo Beo in arrivo..... :briaco2
Alastor ha scritto:
Tyreal ha scritto:
Okay, ma le foto di un certo tipo le postiamo in privé, grazie ;)

che scassaminchia hai sempre da ridire :wrong2 :ridi non c'è mica nessun nudo :alastio: e poi è tutta roba naturale.

Dissento!

Quella macchina non ha nulla di naturale.... :allegria

_________________
Toyota Prius XW20 (08/2005) - 1497cc/76hp (1NZ-FXE) + 50kW - Immagine Immagine
Immagine

“No one is going to pay a $15,000 premium for a car that competes with a Corolla. So there are not enough idiots who will buy it.” Johan de Nysschen, Presidente AUDI U.S.A.
"Our company was dishonest... we have totally screwed up" Michael Horn, President and CEO of Volkswagen Group of America


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 7:34 pm 
Alastor ha scritto:
Tyreal ha scritto:
Okay, ma le foto di un certo tipo le postiamo in privé, grazie ;)

che scassaminchia hai sempre da ridire :wrong2 :ridi non c'è mica nessun nudo :alastio: e poi è tutta roba naturale.


Ma non le tue!!! Qui si anticipavano discorsi di un certo tipo, e mi aspettavo da un momento all'altro una maialata tra capo e collo...


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 21, 2009 11:13 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13851
Località: Bologna
Tyreal ha scritto:
Ma non le tue!!! Qui si anticipavano discorsi di un certo tipo, e mi aspettavo da un momento all'altro una maialata tra capo e collo...

Si è vero, il Dan sarà al mare...

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 22, 2009 2:55 am 
Tyreal ha scritto:

Ma non le tue!!! Qui si anticipavano discorsi di un certo tipo, e mi aspettavo da un momento all'altro una maialata tra capo e collo...


Ah ecco volevo ben dire :alastio: :ridi beh in effetti vediamo ora come si evolve, per intanto


Capitolo 2/6 – Sorge il sole :italiauno:
...e così ero alla ricerca di sta cazzo di macchina.

Tuttavia anche all'epoca ero ancora per forza di cose relativamente ignorante al riguardo :ridi sapevo sì che volevo una Civic perchè, oltre alla linea sportiva, nel frattempo avevo saputo che erano veloci, parche, robuste e raffinate insieme...avevo anche visto che il mondo ne era pieno, e che ovunque nel mondo era considerata la compatta sportiva per eccellenza. Ma ancora non sapevo bene su che motore, versione, modello orientarmi. Inoltre è verissimo che avevo fretta di poggiare il culo quanto prima su un'auto nuova (ero senza mezzo di trasporto e chi mi conosce sa cosa vuol dire per me) e fu così che un bel giorno scovai quella Civic 1.4 rossa :italiauno:
Immagine

e non trovando nulla di meglio con soli 70000km ed essendo che il prezzo era per l'epoca buono (2900) in relazione a modello, km, anno ecc ecc, la comprai. L'esemplare in questione non era perfetto di carrozzeria ma in quel particolare momento ero veramente di poche pretese e mi bastava avere qualcosa che funzionasse e che potesse rappresentare, magari alla lontana e in linea molto teorica, un buon punto di partenza per qualcosa. A posteriori invero mi resi conto che avrei potuto puntare subito su un 1.5lsi o su un 1.6esi più vecchio, e risparmiarmi un pò di soldi e mooolta fatica, ma sinceramente tre anni fa ragionavo ancora in maniera piuttosto ordinaria in ambito automobilistico e devo ammettere che allora un'auto di 14 anni non l'avrei mai comprata, in quanto mi sarebbe sembrato troppo e non mi sarei fidato. Col tempo poi salii sopra o provai personalmente quasi tutti i tipi di civic e cambiai le mie idee al riguardo ma questo è un altro discorso.


Ad ogni modo la comprai, e il primo contatto quando la portai fuori dalla rampa dell'officina furono luci e ombre :alastio: al primo rettilineo aprii tutto il gas in seconda e abituato alla golf per poco non mi prese un colpo a vedere il contagiri schizzare come un dannato fino a oltre 7000 :ridi scoppiai in una risata di felicità :italiauno: e qui subito, proprio in quell'istante, nacque il nome Frullatore per come sapeva frullare i giri. Inoltre la prima volta che tirai una curva fu come vivere per la prima volta in tre dimensioni, infatti allora aprii gli occhi al mondo e vidi cosa significava guidare con l'acceleratore e sentire il retrotreno contribuire alla curva quanto l'avantreno, e vidi che era ancora una volta cosa buona :italiauno: , una cosa che la uno e la golf (che pure teneva parecchio di più della civic in quello stato) semplicemente non potevano fare. Nei giorni successivi mi divertii a praticare un po' di drifting per le rotonde dell'hinterland, purtroppo il concetto di controsterzo ancora mi era poco chiaro visto che mai con le altre ne avevo avuto bisogno (un po' con la golf ma veramente poca cosa), così una volta controsterzando presi il classico “schiaffo” dall'altra parte e finii nell'erba :ridi fortunatamente non ero (completamente) rincoglionito e facevo questo genere di cose in posti con ampie vie di fuga e così non ebbi danni. Altra luce venne dal consumo, visto che con tutto l'impegno meno di 12km/l vedevo che non faceva, a tratti faceva anche 16-17 a velocità costante :o figata.

Tuttavia nei giorni successivi mi resi anche conto di altre due cose: il cambio era mostruosamente lungo, mi ero divertito a tirare la seconda quella prima volta, ma capii presto che il divertimento finiva appunto lì: le altre marce erano messe come per pro-forma visto che non si riusciva a tirare nemmeno la quarta, e la quinta girava a 3300 giri a 130 all'ora. Inoltre per quanto l'equilibrio dinamico potesse essere divertente, la tenuta pura faceva pietà per via delle gomme 175 70 13 di pessima qualità (kleber) e della mancanza di barre antirollio su entrambi gli assi. Però...sentivo che aveva un potenziale, a differenza della golf...pensavo “vabbè, se avesse delle gomme più larghe, ste barre, magari dei rapporti normali...diventerebbe divertente davvero...” e la vecchia scimmia dell'elaborazione, spesso sognata ma mai realmente coltivata prima di allora, si fece risentire e pensai che magari qualche lavoretto per farla andare un pochino meglio si poteva anche abbozzare.

Allora, dopo la sessione esami di luglio e dopo essere andato in vacanza in croazia con la mia macchinetta nuova :italiauno:
Immagine

andai su www.google.it e cercai qualche informazione che potesse essermi utile...


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 23, 2009 9:56 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14879
Località: Bologna
modus72 ha scritto:
Tyreal ha scritto:
Ma non le tue!!! Qui si anticipavano discorsi di un certo tipo, e mi aspettavo da un momento all'altro una maialata tra capo e collo...

Si è vero, il Dan sarà al mare...



Prevenuti!!!! :allegria

_________________
Sai che cosa diceva quel tale? In Italia sotto i Borgia, per trent'anni, hanno avuto assassinii, guerre, terrore e massacri, ma hanno prodotto Michelangelo, Leonardo da Vinci e il Rinascimento. In Svizzera hanno avuto amore fraterno, cinquecento anni di pace e democrazia, e che cos' hanno prodotto? Gli orologi a cucù.( O.Welles)


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 23, 2009 10:44 am 
Alastor ha scritto:
proprio in quell'istante, nacque il nome Frullatore per come sapeva frullare i giri.


Vuoi dire che il nome non era legato all'incredibile somiglianza estetica con questo:


Immagine

???


Sono stupefatto!


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 23, 2009 2:47 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21097
Località: Milano
Io pensavo il nome fosse dovuto al rumore che emette l'oggetto postato da Antonello... :shock:

:allegria

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mar 25, 2009 1:43 am 
3 – Crescere insieme/1 :briaco3

...........allora, come dicevo, mi informai un pochettino digitanto su google “civic”, e fu così che presi contatto con l'honda club italia...il che mi lasciò abbastanza basito visto che nel giro di tre post mi avevano già elencato 15 o 20 modifiche a loro dire assolutamente fondamentali e senza le quali sarebbe stato assolutamente impossibile andarci in giro :shock: per uno abituato alla tristezza della golf community era come sentire i propri sensi risvegliarsi dopo un sonno millenario :italiauno: gente che ne sapeva, che sapeva smontarti tutta la macchina in dieci minuti se voleva, e la cosa bella è che la maggioranza dei forumisti era così non uno o due. L'ambiente mi piaceva moltissimo e così cominciò a scimmiarmi di bestia e iniziai a documentarmi.

Leggi di qua e di là giunsi a una certa cognizione, in particolare a concludere che il cambio lungo era una questione tipica delle Civic 6 e che se volevo evitarlo dovevo comprare una Civic 5 1.3-1.5-1.6esi :wrong2 cazzo a saperlo prima :wrong2 , oppure montare sulla mia un cambio di quest'ultima :genuflex: All'epoca però non ero ancora così scimmiato come divenni poi, temevo per i consumi, poi dicevo “ma tanto non cambierà molto comunque”, e così passai oltre e decisi di concentrarmi sull'assetto, perchè lì c'era invece palesemente da migliorare visto che sulla carta il telaio della Civic doveva essere una bomba e invece io in quanto a tenutafacevo fatica a tener dietro alle fiat punto prima serie (anche se mi divertivo sicuramente molto più di loro :ridi).

Passa un pò di tempo e, dopo aver risolto il primo e ultimo problema mai presentatomisi su quest'auto (rumorosità cuscinetti cambio) ecco concretizzarsi il progetto: per prima cosa montai le due barre antirollio anteriore e posteriore, la prima trovai tutto l'avantreno da uno sfascio :ridi la seconda la comprai nel club, e riscontrai subito una migliore compostezza della scocca e molto meno rollio, mentre le nuove gomme michelin da 195/50 R15 trasformarono l'auto
Immagine

e spararono i livelli di tenuta su un altro pianeta rispetto alla golf, che per inciso aveva la stessa identica misura e quindi le differenze erano proprio dovute al telaio che infatti come ben noto era di ben altro livello, e da questo momento iniziò a capirsi molto chiaramente. Avevo scelto cerchi con canale da 6.5 per limitarne il peso, ben sapendo di avere solo 90cv, tuttavia all'epoca ancora non sapevo che i TSW sono cerchi pesanterrimi e così mi ritrovai con dei macigni al posto delle ruote :wrong2 , inoltre avevo voluto allargare leggermente le carreggiate, tuttavia con il fatto che i silentblocks erano e sarebbero rimasti originali forse quella non fu una mossa molto intelligente, e ho sempre avuto il dubbio che con cerchi dall'offset normale sarebbe andata almeno altrettanto bene, ma non ho mai potuto fare la controprova e dunque pazienza. Tuttavia sti cerchi almeno erano robusti e comunque già così era diventata un'altra automobile rispetto all'originale. Però ancora l'assetto era morbido, alto come quello di un suv e la rapidità di reazione per forza di cose limitata, ma dopo gli esami di febbraio 2007 ecco arrivare le molle dell'integra (non tanto ribassate ma più rigide delle eibach :ridi) e gli ammortizzatori modificati,

Immagine

ed allora il frullatore divenne realmente una tavola, pur conservando volutamente una onesta altezza da terra (si abbassò di meno di 20mm) e una totale fruibilità stradale, nei cambi di direzione veloci rimaneva piatto e gli ondeggiamenti erano scomparsi, cosicchè così su due piedi, al primo impatto, io fui felice :ridi e mi dissi come un povero illuso di un pirla che avevo speso bene i miei soldi...

Tuttavia purtroppo quel primo impatto era appunto solo un'illusione :(....

CONTINUA :ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 28, 2009 1:30 am 
4 – Crescere insieme/2

....tuttavia, come dicevo, purtroppo quel primo impatto era appunto solo un'illusione :( e infatti le prime prove serie dell'assetto mi fecero cagare in mano :wrong2 :wrong2 :ridi visto che pur avendo, in assetto stabilizzato, livelli di tenuta mostruosamente superiori a quelli della golf, aveva anche comportamenti imprevedibili e infidi in inserimento: specie sul viscido, l'avantreno si alleggeriva di colpo, sottosterzava a morte come se nemmeno toccasse l'asfalto e poi quando si tentava di riportarlo giù con i freni il frullatore si perdeva via il culo e il tutto terminava con una sbandata assassina regolarmente controllata con un po' di mestiere (il carissimo riccardo si ricorderà di una certa rotonda ad origgio :ridi). Fu triste riconoscere che così com'era semplicemente non era all'altezza delle mie aspettative, ma era anche l'occasione per imparare qualcosa al riguardo: mi lessi un paio di trattati sull'argomento e identificai il problema come eccessiva rigidezza dell'avantreno :wrong2 allora capii che checchè ne dicessero quelli del club, le molle dell'integra erano troppo rigide davanti rispetto a quanto lo erano dietro, per la mia distribuzione di pesi, così avevo speso 680€ in tutto per un'auto che non era competitiva con nessuno :alastio: ma in tutta la faccenda avevo decisamente imparato qualcosa e così mi dissi “la sconfitta è il primo passo verso la vittoria” :alastio: così studiai ulteriormente la cosa e fu allora che scoprii l'importanza degli angoli ruota e in particolare della convergenza :ridi. In quel tempo conobbi anche il mio gommista attuale che mi parlò di come metteva giù lui le civic vti, e con il quale iniziammo a fare esperimenti di convergenza, vidi immediatamente che la macchina rispondeva in maniera chiarissima alle modifiche, e venne il giorno in cui, provando un nuovo settaggio moderatamente aperto al posteriore e moderatamente chiuso all'anteriore, per poco non uscii di strada all'interno della curva da tanto era diventata fulminea :italiauno: VITTORIA :mrgreen: il pendolo imparato per la golf non mi serviva più e infatti lo disimparai e ora non lo so più fare. Era diventata talmente rapida in inserimento e il sottosterzo talmente ridotto e gestibile in maniera immediata che non si poneva più nemmeno il problema del sovrasterzo successivo alla frenata, visto che non capitava più di dover frenare in curva per troppo sottosterzo. Negli stessi giorni poi un'imbornita mi entrò nel passaruota destro in retro con una clio e così ne approfittai per cambiare paraurti e mascherina e la trasformai in una prerestyling con mascherina in tinta :mrgreen:
Immagine

Adesso avevo un mezzo che teneva la strada in maniera degna e cominciai a prenderci confidenza. In breve tempo anche confrontandolo con le varie 147 gpunto sport golf focus hyundai che provai degli amici mi resi conto che ero superiore a tutte queste sotto qualsiasi aspetto relativo alla guida pura, e che l'unica auto che vedevo più salda sulla strada della mia era l'alfa gt di un carissimo amico, ma che anche se lei era molto più precisa e solida anche al limite, in effetti non c'era nemmeno tutta questa colossale differenza e ciò mi rendeva oltremodo fiero :italiauno: :ridi Così andai più volte sul passo del sassello a provare e vidi che con un po' di prudenza potevo davvero sfruttarne il sovrasterzo, mentre persino nei tornanti più stretti l'avantreno era ancora solido, e il retrotreno talmente pronto a seguire lo sterzo che potevo percorrerli senza dover per forza scendere e girare l'auto a braccia :ridi Nel complesso ero molto soddisfatto, naturalmente come qualsiasi cosa terrena e in quanto lavoro fatto con poche risorse la mia creazione non era perfetta, permaneva una certa imprecisione dovuta ai silentblocks vecchi (sempre volli cambiarli ma alla fine non sono mai riuscito), e in uscita qualche alleggerimento dell'avantreno c'era ancora, perchè davanti rimaneva troppo rigida (il che in alcune situazioni era anche un vantaggio, ma in generale rimaneva un difetto) e l'unico modo per correggerlo sarebbe stato ovviamente cambiare molle, ma erano fenomeni tutto sommato limitati e in definitiva l'auto ora andava da dio in mezzo alle curve....

Ora, io inizialmente mi ero proposto di fermarmi lì...però...:ridi

...CONTINUA :ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 28, 2009 8:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 21097
Località: Milano
Molto bello sto argomento Ally, mi sto QUASI :ridi appassionando :D :ok

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 29, 2009 1:35 am 
Un giorno i Manowar ci faranno una canzone: Alastor Agony and Ecstasy in six parts


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 29, 2009 11:43 pm 
5 – Finchè morte non ci separi :briaco

Ora, come dicevo, io inizialmente mi ero prefisso di fermarmi lì: volevo un'auto con un assetto valido, mentre, mi dicevo, il motore sarebbe dovuto rimanere originale visto che tanto non avrebbe mai camminato davvero comunque. Questo in effetti era un ragionamento assolutamente sensato e razionale :okk :ridi ma purtroppo io non so star fermo :italiauno: e quindi dopo un breve periodo passato a valutare se cambiare o meno auto (misi anche un bell'annuncio su autoscout :ridi ) decisi che dopotutto anche il D14 poteva esser fatto camminare :alastio: e ripartii col progetto, decidendo che non avrei cambiato auto finchè non l'avessi distrutta o finchè non avesse ceduto il motore :okk . Naturalmente fu un po' un autoconvincermi che fosse possibile visto che, sebbene la quota dei 140cv fosse effettivamente raggiungibile, c'erano da fare una barca di cose per riuscirci...però in linea teorica si poteva fare, quindi mi ci imbarcai :alastio:

La cosa palese a chiunque era che con quei rapporti non avrebbe mai camminato nemmeno con 150cv, e così il primo passo fu il cambio corto della civic 1300 quinta serie
Immagine
, e subito i 90cv del D14 presero tutt'altra forma, visto che ora si poteva addirittura usare la terza e la quarta per dei sorpassi :italiauno: Notai anche un aumento dei consumi in statale e autostrada, ma siccome io uso la macchina molto in città alla fine nelle mie medie effettive non cambiò poi molto e la modifica si rivelò centratissima.

Contemporaneamente studiavo le modifiche vere e proprie al motore e perfezionavo la mia guida: provavo a fare il puntatacco ma la pedaliera non me lo consentiva...ecco allora che comprai da un artigiano dell'honda club una pedaliera sportiva in alluminio realizzata a mano
Immagine
che misi a punto apposta per i miei piedi :alastio: modificando altezze, distanze, spessori, taratura del cavo acceleratore, dopo aver smadonnato per quasi un pomeriggio per montarla andai a provare e per poco non mi schiantai contro un muro :okk :ridi ma ancora una volta la sconfitta è il primo passo ecc ecc, così rifeci tutto daccapo e dopo vari incasinamenti monta e smonta e bestemmia, e dopo aver provato e riprovato per delle ore intere, finalmente riuscii ad eseguire una bella staccata quarta-terza-seconda con due puntatacco filati :italiauno: vittoria :mrgreen: Sfortunatamente le modifiche alla pedaliera l'avevano avvicinata molto al sedile (circa 3cm) e così fui...”costretto” :sdentato a cambiare anche il volante :okk mettendone uno a calice:
Immagine
che stesse più vicino al busto, e da qui nacque la mia famigerata posizione di guida distesa. Adesso che avevo un assetto decente,un posto guida all'altezza e dei rapporti umani cominciai a scannare più seriamente e sui tornanti del sassello inizai a buttare dentro la prima in salita nei tornanti, a snocciolare taccopuntatacco come se piovesse e vidi che il tutto funzionava decisamente bene. Vidi però anche che la faccenda cominciava a farsi un attimo esagerata su strade aperte, visto che una domenica mattina andai da ovada ad albisola in tipo 52 minuti :ridi , e così visto che tutto sommato l'assetto adesso c'era provai ad andare in pista a monza :ridi

A monza la potenza del frullatore faceva ridere (non che se ne avesse avuta il doppio sarebbe cambiato molto, lì...) ma comunque mi divertii assai ed ebbi modo di vedere cosa significava correre costantemente ad alta velocità e percorrere le curve a più di 140 all'ora gestendo l'equilibrio non più con lo sterzo ma con il solo pedale del gas, cosa che in strada non capita invero mai, perlomeno mai a quei livelli. Ricordo che il primo giro lo feci tranquillo, al secondo invece pensai “ok basta” :ridi e iniziai a forzare, purtroppo non ero assolutamente abituato a viaggiare costantemente ad alta velocità e così alla roggia portai la staccata fin dentro la curva come facevo sul sassello :ridi peccato che la staccata in questione fosse da 160 all'ora :okk :wrong2 :ridi :italiauno: morale della favola il retrotreno del frullatore mi rise in faccia quando gli chiesi di rimanere dov'era, e ci fu un bel testacoda fortunatamente senza conseguenze. Naturalmente non ci provammo nemmeno a fare un tempo ma fu una faccenda divertente :italiauno:
Immagine
Immagine

, una faccenda che mi fece desiderare di avere innanzitutto più cavalli, per poter cercare di ottenere anche qualche risultato, magari su una pista più adatta ad un mezzo come il mio :briaco così comprai..........

CONTINUA :amore2 :briaco3 :okk


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 09, 2009 2:24 am 
A grande richiesta :okk continua :ridi

6 - la Fenice Rossa

Siccome a monza davvero mi ero divertito decisi che 90cv per l'appunto proprio non bastavano e comprai filtro collettori SS centrale di scarico SS e terminale oltre che colli d'aspirazione farfalla maggiorata e airbox del 1.6SRi. Tuttavia quando stavo per montare tutto venne quella data tragica :wrong2 13 maggio 2008, un tizio con una golf V mi tagliò la strada e ci fu un incidente credo spettacolare a vedersi per gli astanti ma devastante per i miei progetti.

Immagine

Il danno non era piccolo e l'idea iniziale era di cambiare macchina, visti anche i 2700€ che l'assicurazione mi dava, a quell'epoca inoltre avevo ben più risorse di ora e avevo anche trovato una bellissima Civic Vti del '99 (proprio una delle ultime)

Immagine

...a 5500€ che andava molto bene. Tuttavia in parte mi resi conto che non era comunque un'auto sportiva completa (gli ultimi B16 erano già piuttosto strozzati) e dunque ci avrei dovuto già mettere le mani da subito, e in parte mi rugava chiudere il progetto del frullatore senza una ragione vera e propria, e il giorno che il mio carrozziere mi presentò il preventivo limitato appunto a 2700€ (inizialmente pensavo fosse molto di più) decisi di ripararla e, anche se un po' a malincuore, chiusi il capitolo Civic Vti. Una volta deciso però ci fu da fare i conti con la lentezza dei lavori, così passò un mese e si fece metà giugno, e l'idea di montare tutti i pezzi entro l'estate sfumò. Un bel giorno comunque con ricky montai tutto l'impianto di scarico e il filtro, inoltre l'auto si arricchì di barre duomi anteriore superiore e inferiore. Il dieci giugno il frullatore risorto come fenice rossa tornò a correre, più potente e più rigido di prima, e da subito mi resi conto che era cresciuto ancora.

Immagine
Immagine

A questo punto io ero veramente contento di ciò che eravamo diventati :italiauno: ora il motore prima tappatissimo respirava libero e andava davvero tanto più di prima a tutti i regimi, probabilmente oltre i 100cv e infatti in un tratto dell'A4 il tachimetro si appoggiò sul 200, cifra da cui prima si teneva ben lontano, e alla prima discesa arrivò 10km/h oltre. In accelerazione con il tempes andò ripetutamente sotto i dieci secondi (non so quanto fosse affidabile la rilevazione ma sta di fatto che prima non ci andava) e confrontandomi con un paio di a3 tdi e 147jtd vidi che più o meno c'eravamo e sfruttando a fondo il motore potevo legnarle. Le barre poi avevano irrigidito tantissimo la struttura dell'avantreno, e aprendo nelle curve sentivo letteralmente le gomme anteriori sbriciolarsi per l'aderenza che l'assetto e il telaio le costringevano a sviluppare. Anche adesso naturalmente non era perfetta, il terminale di scarico originale civic VTi vibrava al regime di coppia massima (5500 giri) a causa della pressione dello scarico scatalizzato, tuttavia emetteva un bel sound metallico e rabbioso, la famosa pernacchia del frullatore :okk , che a finestrini giù era tremendamente appagante :italiauno: e anche con 100cv era davvero godibile.

Io poi ormai conoscevo molto bene la macchina e ci facevo il cazzo che volevo, a volte mi sentivo davvero un tutt'uno con essa e una volta mi capitò di trovarmi a correre di notte per non so quanto tempo (tanto) senza destinazione alcuna :wrong2 avevo un paio di grilli per la testa :ridi che la mia macchinetta mi aiutò a scacciare. Stavo tra l'altro ancora cercando di imparare un bel po' di cose, ad esempio non sapevo ancora (e non so tutt'ora) frenare col sinistro, però ci facevo tante cose che non avevo mai fatto fino ad allora e devo dire che era sempre fonte di soddisfazioni.

A settembre provai la Mito e vidi che nonostante tutte le boiate elettroniche che ci aveva sopra non era poi così tanto dissimile dalla punto sport che aveva il mio amico due anni prima (quindi ottima nel complesso, come avrò detto circa 247 volte), e infatti eravamo ancora sullo stesso piano come tenuta pura.


Pochi giorni dopo ci fu il raduno :ridi del forum sul mottarone e, dopo esser riuscito a passare paulein che mi tappava impedendomi di stare a culo della mito e della puffomobile, fu divertente inseguire la coupè del ricky (il quale peraltro faceva strada quindi a onor del vero aveva un compito molto più difficile del mio, ma aveva anche 2 virgola 2 volte i miei cavalli quindi era noblesse oblige :ridi) e vedere che mentre lui causa gomme lisce aveva in sostanza il problema di riuscire a metterne giù qualcuno dei suoi 220cv, io andavo praticamente sempre a tavoletta sfruttando ognuno dei miei 100 alternando seconda e terza con cambiate assassine che facevano sbattere gli ingranaggi gli uni contro gli altri e infilando di violenza la prima con la doppietta (ah già avevo imparato a grandi linee pure quella, anche se tutt'ora staccare e sdoppiettare non mi viene bene, ma tanto in salita la staccata è tranquilla perchè quando si hanno 100cv si sale a 50 all'ora) nei tornanti in salita, stavo sempre tra i 5000 e i 7000 e saltavo da una curva all'altra divertendomi un mondo e senza nemmeno sfruttare fino in fondo la mia tenuta (pur già scarsa rispetto ai livelli originali visto che le gomme mi stavano ormai lasciando in quanto avevano 35000km buoni), e finalmente rendendomi conto che in quello scenario il rottame 1400, se spremuto a morte riusciva quasi a tenere il passo di qualcosa di molto più potente di lui :italiauno: :italiauno:


Montato un bel set di pastiglie sportive, cominciai anche a farmi più spesso qualche gita in pista, nella fattispecie chignolo po e varano, e ulteriormente le cose andarono migliorando visto che i sovrasterzi anche vistosi ormai mi capitavano sistematicamente tutte le volte che tentavo di tenermi dietro in staccata qualched'uno, ma non mi spaventavano più.

vidi chignolo po allagata :briaco che senza abs :okk si rivelò problematica
Immagine

...e poi finalmente, la pista giusta per la fenice rossa...VARANO :okk
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

...lì ebbi modo di ingarellarmi con tutto ciò che si incontra normalmente su una pista, segnatamente 106, saxo, clio, punto, R5, CRX, mx5 ecc ecc ecc ecc normalmente ovviamente le prendevo visto che loro almeno 120cv li avevano, e inoltre io avevo sempre qualche scrupolo nei confronti dei cordoli (perchè a differenza delle loro, la mia era l'auto di tutti i giorni e questo era e sarà sempre un grosso limite), ma comunque quei 3-4 trackday furono belle esperienze (era dai tempi della uno che non correvo per fare un tempo :ridi ) e soprattutto mi fecero ringraziare dio di non essermi mai comprato una 106 o una saxo per usarla su strada viste certe uscite che ho visto :ridi penso che se l'avessi fatto sarei al 100% morto entro una settimana, vorrei specificare che io quelle auto le avevo anche valutate a suo tempo ma scartate in quanto non ci stavo fisicamente nel posto guida.

Tirando le somme l'esperienza da cazzone della pista fu sicuramente la più istruttiva sia in termini tecnici che in termini di godimento :okk la consiglio a chiunque abbia qualche € da buttare, ed ero anche abbastanza ottimista per il futuro, tuttavia si sa che non bisognerebbe mai illudersi di come andranno le cose domani, e infatti qui inizia la fine della nostra storia...


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 09, 2009 8:15 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14309
Località: Monza
ma quel giorno paulein era sempre in mezzo??? :ridi :allegria :allegria

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 09, 2009 12:45 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
Avendo bisogno assoluto e fondamentale della macchina (posto di lavoro a 85 km abitando dove passa il pullman da 15 posti una volta alla settimana) preferisco evitare di rischiare dove non conosco...
Per fortuna c'era gigi a farmi compagnia! :allegria

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....

Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 09, 2009 12:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13851
Località: Bologna
Paulein118 ha scritto:
Per fortuna c'era gigi a farmi compagnia! :allegria

E la cremeria?

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 09, 2009 1:06 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14309
Località: Monza
Paulein118 ha scritto:
Avendo bisogno assoluto e fondamentale della macchina (posto di lavoro a 85 km abitando dove passa il pullman da 15 posti una volta alla settimana) preferisco evitare di rischiare dove non conosco...
Per fortuna c'era gigi a farmi compagnia! :allegria


si si.. sempre la solita scusa! :ridi

guarda che si scherza busein.. sono io il primo ad andare piano quando non mi sento sicuro..

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net