Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 204 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 13 4 5 6 7 Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: gio mag 04, 2017 11:50 am 
Non connesso

Iscritto il: lun lug 24, 2006 7:51 pm
Messaggi: 3514
Località: Milano
cometa rossa ha scritto:
9000 euro di danni su una 3er per il furto del navi. In pratica i bastardi hanno strappato mezza plancia. Ovviamente l'assicurazione non ha pagato una lira, perchè in quel caso il navi era considerato accessorio e l'assicurazione furto ed incendio non copre gli accessori.
Detto questo, tra una due settimane proverò quello della casa ( e romperò le palle al mio asiscuratore fino alla morte per essere sicuro che il trabiccolo sia assicurato). Detto anche questo, sono 9 anni che giro con tomtom e ventosa e mi sono sempre trovato comunque benissimo. Sulla mia versione il navi c'è, non ci fosse stato non so se l'avrei messo, dato che ce l'ho già sul tomtom e sul telefono, e spendere 1000 e più euro per un affare che ne vale la metà, boh, non mi piace troppo. Però è innegabile che il futuro sia l'auto dotata di un affare con cui fai tutto, tipo smartphone.

Al mio amico con la Polo GTI gli hanno portato via il navigatore 2 volte, comunque sempre rimborsato dall'assicurazione. Alla 3° gli hanno montato quello con lo schermo smontabile(come i frontalini degli autoradio di 15 anni fa).

_________________
Nissan Qashqai 1.5 Dci Nvision White Pearl


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: gio mag 04, 2017 12:48 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 20550
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Leon83 ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
9000 euro di danni su una 3er per il furto del navi. In pratica i bastardi hanno strappato mezza plancia. Ovviamente l'assicurazione non ha pagato una lira, perchè in quel caso il navi era considerato accessorio e l'assicurazione furto ed incendio non copre gli accessori.
Detto questo, tra una due settimane proverò quello della casa ( e romperò le palle al mio asiscuratore fino alla morte per essere sicuro che il trabiccolo sia assicurato). Detto anche questo, sono 9 anni che giro con tomtom e ventosa e mi sono sempre trovato comunque benissimo. Sulla mia versione il navi c'è, non ci fosse stato non so se l'avrei messo, dato che ce l'ho già sul tomtom e sul telefono, e spendere 1000 e più euro per un affare che ne vale la metà, boh, non mi piace troppo. Però è innegabile che il futuro sia l'auto dotata di un affare con cui fai tutto, tipo smartphone.

Al mio amico con la Polo GTI gli hanno portato via il navigatore 2 volte, comunque sempre rimborsato dall'assicurazione. Alla 3° gli hanno montato quello con lo schermo smontabile(come i frontalini degli autoradio di 15 anni fa).


L'assicurazione lo rimborsa se hai furto ed incendio e fa parte della dotazione di serie del veicolo o se è optional ed hai attivato copertura del furto anche sugli optionals ( cosa che sanno in pochi, e poi arrivano le sorprese da migialia di euro di conto).
Siccome in Bmw sul contratto da firmare per l'acquisto viene riportato il modello base e l'allestimento sport ( ad esempio, nel mio caso) compare come optionals, non so come l'assicurazione giudicherebbe il furto del mio navi. In teoria è di serie, facendo parte degli accessori di serie dell'alllestimento sport, in pratica potrebbe essere ocnsiderato optional in quanto l'allestimento è optionals. Secondo il mio asiscuratore è di serie, ma non sono tranquillo al 100%. Ste, cosa dici? ;)


Top
   
MessaggioInviato: gio mag 04, 2017 12:58 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 13551
Località: Monza
In genere sul contratto di assicurazione (che è quello che fa fede per la compagnia) c'è scritto anche l'allestimento, quindi se c'è scritto 320d Sport il navi standard è di serie.

Se però hai preso il navi pro non è più di serie, ma un optional, quindi non sei coperto o per lo meno non totalmente (qui secondo me dipende molto dal liquidatore)

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: gio mag 04, 2017 1:15 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 20550
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
ste79 ha scritto:
In genere sul contratto di assicurazione (che è quello che fa fede per la compagnia) c'è scritto anche l'allestimento, quindi se c'è scritto 320d Sport il navi standard è di serie.


Fatto bene a dirmelo, controllerò che ci sia scritto così. Grazie!!!!

Cita:
Se però hai preso il navi pro non è più di serie, ma un optional, quindi non sei coperto o per lo meno non totalmente (qui secondo me dipende molto dal liquidatore)


Ho tenuto lo standard.. altrimenti a botte di 900 euro al colpo tra questo e quello la cifra finale diventava proibitiva e fuori da ogni logica per un 2 litri (io non sono quello del due litri full da 60k euro, con quel tanto prendo il 3 litri meno full: abitudine mia)


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: gio mag 04, 2017 1:22 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 13551
Località: Monza
Poi se trovano qualche altro cavillo non so.. son pur sempre delle assicurazioni! :leggi

:sdentato :sdentato

ps: preferisco anche io avere qualcosa di più per la guida e meno accessori.. (ma con l'ultimo acquisto non ho potuto nemmeno prendere il di più per la guida)

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: dom mag 07, 2017 11:51 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12531
Località: Bologna
Stiamo facendo pace, pian pianino. Son riuscito ad accedere al filesystem del telefunken, trovando la cartella del Garmin, installando Sygic ed altre App per riproduzione audio-video ed iniziando a configurare alcune cosette. Il challenge ora è capire come sostituire i file .img (che contengono fisicamente le mappe) con roba più fresca senza che il sistema s'incazzi..

_________________
Fede

"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: lun giu 12, 2017 4:11 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12531
Località: Bologna
Aggiornamento.
Consumi saliti, tra il caldo e la fine del rodaggio con alcune puntate ai 6500rpm. Meccanica che si sta sciogliendo, cambio, frizione, motore, niente di trascendentale ma l'incremento di 25cv comincia a farsi sentire.
Bene il telefunken, son riuscito a fargli vedere mappe aggiornate ed app, il condizionatore funziona bene come portata e regolazione ma continua a risultare fastidioso l'attacco/stacco del compressore, a marce basse e carichi limitati diventa difficile dosare la potenza.
Fari.
Una mezza merda.
Gli automatismi funzionano bene, ma potenza ed estensione del fascio sono scarse, ergo prima o poi si farà qualcosa; tre le alternative ad ora in esame.
1: retrofit bixenon 35w con il montaggio del seguente gruppo ottico all'interno della parabola:

Immagine

Tocca prendere i ballast, i cavi HT per una spesa approssimativa totale sotto ai 500€, si monta sul supporto dell'H4 previo distacco del trasparente del gruppo ottico, otterrei un'illuminazione da bixenon OEM. Sto valutando le misure delle centraline ballast per posizionarle sotto ai gruppi ottici e per poter tenere tutto il tratto di cavo HT all'interno del faro, isolato nascosto e protetto da acqua e polvere.

2: retrofit LED della Hella, con questo modulo;

Immagine

Biled con anabbaglianti da 2000lumen, meno luminoso rispetto al bixenon americano qui sopra, accensione immediata e durata praticamente for life. Il montaggio sarebbe però più problematico, sia perchè toccherebbe togliere il riflettore del gruppo ottico ed inventarsi un telaietto in alluminio o pc/abs con tre punti di contatto sul faro (per il sostegno e regolazione altezza) sul quale avvitare il modulo, sia perchè il retro di questo modulo è un dissipatore di calore che deve star fuori dal faro, ma bisognerebbe anche evitare che l'umidità entri ed appanni il trasparente originale... Spesa 6-700€ stimati, minor luce rispetto agli xenon ma buona distribuzione, accensione immediata, affidabilità.


Insomma, mi garberebbe diventasse più o meno così

Immagine

sia per l'estetica che, soprattutto, per l'efficienza.

3: aspetto che esca il restyling e se stavolta mettono i led, prendo direttamente quei gruppi ottici lì e li collego. Legalmente sarei a posto, e non dovrei sbattermi...

Vedremo, qualcosa s'ha da fare.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: lun giu 12, 2017 4:13 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 19846
Località: Milano
modus72 ha scritto:
sia per l'estetica


:briaco

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
MessaggioInviato: lun giu 12, 2017 4:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 20550
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
modus72 ha scritto:
Aggiornamento.
Consumi saliti, tra il caldo e la fine del rodaggio


Ti stimo, e mi fermo qui


Top
   
MessaggioInviato: lun giu 12, 2017 4:22 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12531
Località: Bologna
cometa rossa ha scritto:
modus72 ha scritto:
Aggiornamento.
Consumi saliti, tra il caldo e la fine del rodaggio


Ti stimo, e mi fermo qui

E' questione di tempo per tutti.
No, non per tutti... :ridi

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: lun giu 12, 2017 4:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 20550
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
:D :D


Top
   
MessaggioInviato: lun giu 12, 2017 5:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 1944
modus72 ha scritto:
Aggiornamento.
Consumi saliti, tra il caldo e la fine del rodaggio con alcune puntate ai 6500rpm. Meccanica che si sta sciogliendo, cambio, frizione, motore, niente di trascendentale ma l'incremento di 25cv comincia a farsi sentire.
:sign8 :sign

modus72 ha scritto:
Fari. Una mezza merda.
Gli automatismi funzionano bene, ma potenza ed estensione del fascio sono scarse, ergo prima o poi si farà qualcosa; tre le alternative ad ora in esame.

1: retrofit bixenon 35w con il montaggio del seguente gruppo ottico all'interno della parabola:
Tocca prendere i ballast, i cavi HT per una spesa approssimativa totale sotto ai 500€, si monta sul supporto dell'H4 previo distacco del trasparente del gruppo ottico, otterrei un'illuminazione da bixenon OEM. Sto valutando le misure delle centraline ballast per posizionarle sotto ai gruppi ottici e per poter tenere tutto il tratto di cavo HT all'interno del faro, isolato nascosto e protetto da acqua e polvere.

2: retrofit LED della Hella, con questo modulo;
Biled con anabbaglianti da 2000lumen, meno luminoso rispetto al bixenon americano qui sopra, accensione immediata e durata praticamente for life. Il montaggio sarebbe però più problematico, sia perchè toccherebbe togliere il riflettore del gruppo ottico ed inventarsi un telaietto in alluminio o pc/abs con tre punti di contatto sul faro (per il sostegno e regolazione altezza) sul quale avvitare il modulo, sia perchè il retro di questo modulo è un dissipatore di calore che deve star fuori dal faro, ma bisognerebbe anche evitare che l'umidità entri ed appanni il trasparente originale... Spesa 6-700€ stimati, minor luce rispetto agli xenon ma buona distribuzione, accensione immediata, affidabilità.

3: aspetto che esca il restyling e se stavolta mettono i led, prendo direttamente quei gruppi ottici lì e li collego. Legalmente sarei a posto, e non dovrei sbattermi...
Posto che sei fortunato che siano solo mezza merda, perché i miei sono una merda totale, ho lo stesso problema e dovrei iniziare a studiare una soluzione (prima di settembre non penso di riuscire a mettere nulla in opera, ma almeno avere un po' di carte in mano (e magari anche i pezzi). Domande sui vari punti
1 e 2) se opti per questo, come fai alla revisione?
3) per me non si pone il problema, figuriamoci se i fancoteutonici dopo aver risparmiato dappertutto e pure sui fari adottando le H4 si mettono in testa di fare follie pirotecniche ...


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 7:54 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12531
Località: Bologna
Dunque...

Il fatto che ne abbiano vendute cinque, una delle quali la mia, renderà l'auto poco nota ai revisionatori che difficilmente sapranno com'è fatto il gruppo ottico di serie di una Jazz GK3: retrofittare il faro di una Gpunto è un conto, della mia Jazz un altro. Tieni conto che mi interfaccerò con un centro revisioni a cui ho dovuto spiegare e mostrare come si sgancia e riaggancia il carrello alla motrice, il livello è questo, e che in entrambi i casi il "retrofit" prevede l'inserimento del proiettore all'interno del gruppo ottico, all'esterno del quale rimarranno stampigliati i nr di omologazione originali: se il verificatore non si prende la briga di controllare la corrispondenza tecnica fra il faro e quanto specificato dalla rispettiva scheda di omologazione, il manino difficilmente verrà scoperto. Va "mascherato" bene, soprattutto nel retro, ma ho visto immagini di lavori che sembrano usciti direttamente dalle fabbriche Hella..
Poi, quantomeno per il bi-led che è fatto per rispettare i limiti degli ECE (è pronto ad essere montato su bus o camper o altro ancora) non si supereranno i 2000lumen, quindi anche un controllo sull'intensità (putacaso venga inserito in futuro) non darebbe dei warning, che invece arriverebbero dal bixenon da 35w. Riguardo a quest'ultimo leggevo proprio ieri su un forum americano che questo modello di proiettore sarebbe talmente focalizzato sulla strada (per non abbagliare chi incroci) che qualche utente ha lamentato la poca luce lasciata verso la segnaletica verticale, il che è indice della bontà dell'impianto.

Ieri sera poi son stato per colline bolognesi con 2 persone sedute dietro, ho scoperto che in questa configurazione la posizione normale dei fari è troppo alta mentre la nr1 del selettore d'altezza è troppo bassa, quindi ho ricominciato a far un pensierino al regolatore d'altezza automatico...

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Ultima modifica di modus72 il mar giu 13, 2017 8:43 am, modificato 1 volta in totale.

Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 8:15 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 1944
È più chiaro. Però il controllo della luminosità saranno almeno 10 anni che me lo danno (con stampata finale). Forse non è incluso nei parametri per "bocciare" il mezzo


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 8:49 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12531
Località: Bologna
mauro65 ha scritto:
È più chiaro. Però il controllo della luminosità saranno almeno 10 anni che me lo danno (con stampata finale). Forse non è incluso nei parametri per "bocciare" il mezzo

Sì, ad ora non è incluso ma ho il vago timore che ad un certo punto le autorità possano cominciare a mettere un freno a questa mania dilagante di cinesate xenon; se succederà è meglio avere qualcosa che quantomeno sul lato intensità non metta in allarme gli strumenti.

Devo procurarmi un gruppo ottico Jazz, anche rotto, da aprire e poter prender le misure per i supporti e per gli schermi, poi vedo cosa conviene fare...

https://www.youtube.com/watch?v=imIiglkq7HA e seguenti.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 9:06 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11241
Controllo di intensità luminosa? Stendo un velo pietroso, qui non controllano manco l'altezza dei fari, ma se anche lo fanno è del tutto inutile, dato che i baracchini che usano sono tutti scassati. Io, quando cambiai i fari all'Orsetto, chiesi di regolari. Risultato :erano ad altezza diversa tra di loro.


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 9:32 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 7837
Località: Sardinia
Il fascio viene solo verificato per l'orientamento ma non per l'intensità. Perlomeno da me

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 9:47 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 19846
Località: Milano
paolocabri ha scritto:
Il fascio viene solo verificato per l'orientamento ma non per l'intensità. Perlomeno da me


Della serie, "l'importante è che ci abbiano costruito Arborea, ma non importa quanto ne fossero convinti"?

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 10:14 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 7837
Località: Sardinia
fritz287 ha scritto:
paolocabri ha scritto:
Il fascio viene solo verificato per l'orientamento ma non per l'intensità. Perlomeno da me


Della serie, "l'importante è che ci abbiano costruito Arborea, ma non importa quanto ne fossero convinti"?


Dimentichi Carbonia e Sanluri Stato. In effetti più che Benito, si sarebbe dovuto chiamare Bonifacio (che però è Corso. Via.)

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 12:55 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12531
Località: Bologna
Ho visto delle verifiche altezza fari in revisione al limite del ridicolo, tipo moto messa sul cavalletto centrale e l'operatore che la bilanciava da dietro per ottenere la luce verde dallo strumento...
Comunque non mi preoccupa tanto la situazione attuale, quanto un giro di vite futuro a causa del ricorso oramai a tappeto dei kit xenon... Mettendo un proiettore omologato ECE si violeranno le norme burocraticamente ma non nella sostanza, magari la si sfanga...
Comunque, a giorni dovrò passare in assistenza per ordinare la cuffia della leva cambio e per far aggiornare il telefunken. Livelli acqua e olio ok.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 1:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 7837
Località: Sardinia
modus72 ha scritto:
Dunque...

Il fatto che ne abbiano vendute cinque, una delle quali la mia, renderà l'auto poco nota ai revisionatori che difficilmente sapranno com'è fatto il gruppo ottico di serie di una Jazz GK3: retrofittare il faro di una Gpunto è un conto, della mia Jazz un altro.


Lo stesso principio che mi ha fatto propendere per la modifica, unitamente al lavafari ed al regolatore automatico del fascio (gia presente sulla mia auto).

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 1:46 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14063
Località: Bologna
modus72 ha scritto:
Comunque, a giorni dovrò passare in assistenza per ordinare la cuffia della leva cambio ....



Mi son perso qualcosa ? :boh

_________________
La legge universale è per i lacchè, il contesto è per i RE.


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 1:49 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 18848
Dannatio ha scritto:
modus72 ha scritto:
Comunque, a giorni dovrò passare in assistenza per ordinare la cuffia della leva cambio ....



Mi son perso qualcosa ? :boh


ha montato un sequenziale ad innesti frontali.


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 1:53 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14063
Località: Bologna
ma lo SWAP K20 a quando? :ridi

_________________
La legge universale è per i lacchè, il contesto è per i RE.


Top
   
MessaggioInviato: mar giu 13, 2017 2:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12531
Località: Bologna
Dannatio ha scritto:
ma lo SWAP K20 a quando? :ridi

Quell'altro l'ha appena dato via...
La cuffia del cambio è difettosa dalla consegna, bisogna che me la faccia cambiare.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: mer giu 14, 2017 3:18 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 06, 2006 4:00 pm
Messaggi: 14063
Località: Bologna
modus72 ha scritto:
Dannatio ha scritto:
ma lo SWAP K20 a quando? :ridi

Quell'altro l'ha appena dato via...
La cuffia del cambio è difettosa dalla consegna, bisogna che me la faccia cambiare.


Senza ironia ne sarcasmo ....ma come può essere difettosa una cuffia di un cambio?

chiedo perchè mi sto immaginando che faccia le pieghine nel senso sbagliato.... :briaco

_________________
La legge universale è per i lacchè, il contesto è per i RE.


Top
   
MessaggioInviato: mer giu 14, 2017 3:45 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12531
Località: Bologna
Dannatio ha scritto:

Senza ironia ne sarcasmo ....ma come può essere difettosa una cuffia di un cambio?

chiedo perchè mi sto immaginando che faccia le pieghine nel senso sbagliato.... :briaco

Banalmente, non sta attaccata al pomello e scende, lasciando scoperti un paio di cm dell'asta.
Manco 'na Fiat...


Allegati:
20170603_142735.jpg
20170603_142735.jpg [ 744.15 KiB | Visto 431 volte ]

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.
Top
   
MessaggioInviato: mer giu 14, 2017 4:36 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 20550
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Ma di suo è attaccata con la colla o c'è una specie di incastro tra pomello e cuffia?


Top
   
MessaggioInviato: mer giu 14, 2017 4:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 12531
Località: Bologna
La cuffia è attaccata a quella specie di anello in plastica che vedi, che immagino dovrebbe a sua volta agganciarsi o allinearsi in qualche modo al pomello. Invece l'anello con la cuffia è libero di muoversi sia attorno all'asta (non resta centrato rispetto a questa) che scorrendoci per un paio di cm. E' come se mancasse una boccola che tenga l'anello unito al pomello.. Non si capisce come l'abbiano escogitato, anche perchè la retro non ha blocchi a siringa o a pressione per l'inserimento, ad ogni modo non sono il solo a lamentare questa cosa per cui ci penseranno in assistenza.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
MessaggioInviato: mer giu 14, 2017 5:36 pm 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 19846
Località: Milano
...effettivamente :shock:

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 204 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 13 4 5 6 7 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net