Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 05, 2007 8:36 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 20, 2007 8:55 am
Messaggi: 2755
Località: Provincia di Pisa
[quote="Alastor"
[quote]

Pensa, che so, a dieci anni fa, quando nacque il common rail. Esamina la gamma dei motori a benzina dei vari costruttori europei avversari di Honda. Fiat, VW, Peugeot, Renault, Opel, tanto per limitarci ai segmenti bassi. Fatto? Ok. Adesso vai a verificare i consumi reali di queste auto e paragonali con quelli che potevi ottenere con un Vtec-e come il D15Z. Un motore come quello consumava come i migliori 1.4 attuali (il dichiarato è uguale a quello di una GPunto StarJet, confermato da chi ce l'ha) ma aveva 115cv e spingeva la civic EK3 da 0 a 100 in meno di 10 secondi. Era più veloce di tutte le C di media cilindrata di allora e consumava realisticamente il 30% in meno, forse oltre. Questo è chiaramente solo un esempio ma si applica ad altri casi. La VTi consumava come un'attuale 147 1.6 e aveva 160cv. La Prelude e la Integra, nei segmenti superiori, facevano cose simili. Adesso, secondo te, se TUTTI i motori a benzina di Fiat, VW, Peugeot, Renault, Opel, fossero stati a questo livello, il diesel sarebbe esploso in questo modo? Secondo me, no.
[quote]

infatti il motore VTEC consumava poco a patto di non salire oltre un certo numero di giri.
Ma il Vtec è montato sui motori a benzina della nuova civic o mi sbaglio?


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 06, 2007 9:18 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 11:50 am
Messaggi: 9427
Il Basso di Genova ha scritto:
e io vado contro corrente! Quello che voi chiamate furgonpizza a me piaceva! è questo nuovo vangelo (van-gelo) che non mi piace per una piva, soprattutto dentro: la plancia col doppiomento.. mi fa veramente cac... :shock:


Pensa un po' che ti quoto.... :D

_________________
Esiste una quantità di oggetti meccanici che aumentano gli stimoli sessuali di certe donne: primo fra questi è la Porsche 911.

Guidare di traverso è una delle cose più belle che un uomo possa fare da vestito.


Top
   
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 06, 2007 12:06 pm 
romani58 ha scritto:
A me sembra che le vendite di Honda siano in costante crescita.

Carissimo romani, non ci vuole molto ad aumentare le vendite di un produttore sportivo, trasformandolo in un produttore generalista. Facciamo così, prendiamo la tua amata porsche, mettiamo fuori produzione la 911 ma facciamole produrre una bella segmento D. Vuoi scommettere "un eurino" che le vendite schizzano su? Vuoi scommetterne un altro che a te non farebbe affatto piacere? Buona giornata.
dave747 ha scritto:
Ricordo quel motore, e ricordo anche di averlo visto montato su non più del 5% delle Civic in giro! Considera anche che quella serie (se ben ricordo è quella precedente a quella che hai in avatar) non conosceva EuroNCAP, airbag, era Euro 2 e montavano a malapena l'aria condizionata (optional) e gli specchi elettrici. Il servosterzo sulla 1.3 non c'era neppure...

Ne hanno vendute pochissime di vtec-e, è per questo che non l'ho comprata, perchè non l'ho trovata. Comunque non è solo la serie precedente alla mia, anche l'EK3 della mia serie l'aveva. Ma infatti io l'ho detto che commercialmente non sono state auto soddisfacenti...naturalmente ciò non toglie che fossero tecnicamente svariate generazioni avanti alla produzione europea di allora. Il fatto che la 1.3 non avesse il servosterzo non mi pare vero o comunque è irrilevante, io l'ho guidata l'eg3 e lo sterzo è leggerissimo. La dotazione all'epoca era quella scarna che avevano tutte le C di allora.
Leolito ha scritto:
Contestavo soltanto questa frase
Alastor ha scritto:
E' il mercato europeo, che a causa dell'incapacità europea di allora di produrre benzina decenti, si è innamorato del diesel....

laddove non mi sembra che <l'amore> o la moda (se cosi' vogliamo chiamarla) dei Diesel sia sorta per "incapacita'" ....

Che la Honda proponesse un motore raffinato all'epoca non implica tale motore era dentro il "miglior" pacchetto, senno' avrebbero venduto piu' della Golf, per esempio.
Un gran motore non fa una gran macchina, e una gran macchina viene da un mix di fattori che talvolta vanno oltre la tecnica.

Sì infatti, sono ben consapevole che alla fine le vendite di quelle auto non furono un granchè (l'ho già scritto 4 o 5 volte). Il mio discorso era solo relativo alla parte meccanica, motore e telaio, il resto aveva chiaramente i suoi difetti che ho anche scritto nel thread qua sotto...però anche la qualità, intesa come durevolezza nel tempo, era inattaccabile...e sinceramente, che la golf offrisse un pacchetto migliore della civic, avendo avuto entrambe, non posso proprio concordarlo...
Cita:
Tornando a
Alastor ha scritto:
Adesso, secondo te, se TUTTI i motori a benzina di Fiat, VW, Peugeot, Renault, Opel, fossero stati a questo livello, il diesel sarebbe esploso in questo modo? Secondo me, no.

Secondo me, assolutamente si. Era scontato che una volta il "gap" fra benzina e Diesel fosse colmato, le vendite del gasolio erano destinate a decuplicarsi.
Per <l'utente normale>, poco amante della raffinatezza meccanica, poco importa cosa c'e' sotto il cofano: una volta che il Diesel smise di essere "trattore" (intendo trattore i Diesel "giusti" come di una volta), le prestazioni "ci sono" e il costo km a livello consumo (quello che uno prima guarda) si dimezza ... e la moda comincio' propio con i mezzi dei crucchi, 1.9 da 150cv che lasciavano dietro al semaforo l'equivalente a benza nei 100m, eppoi nei km lo ri-lasciavano dietro al distributore.
Le riviste hanno aggiunto di loro, mandando in pista i 2 o 3 litri bavaresi a massacrare gli equivalenti benzina.
La miope (?) politica riguardante i combustibili ha fatto il resto - e il mercato si adegua. Un tempo il benza, poi il Diesel, adesso si impazza per i bi-fuel. Sono cicli, inevitabili.

Il diesel grazie agli sviluppi tecnici di fine anni '90 era sicuramente destinato a crescere, questo è evidente. Tuttavia ricordo una interessante comparativa di 4r in cui furono confrontate una Golf III GT TDI 110cv (uguale a quella che avevo io, diesel a parte), la segmento C più "lussuosa" di quegli anni, e una Civic coupè Vtec-E con circa la stessa potenza. La differenza di consumo c'era (il TDI 110cv era un motore che andava ad aria, ancora oggi come consumi ha pochi rivali) ma non tale da essere determinante, a meno di non fare 30000km all'anno. La differenza di prestazioni, invece, era a vantaggio della honda, se ben ricordo... Il diesel da noi ha assorbito una parte immensa delle vendite di alcuni segmenti (80, 90%?), sono convinto che con motori a benzina di livello così alto nei cofani di tutti si sarebbe espanso molto meno, almeno nel segmento C. Certo, sono solo seghe mentali...ciò che è fatto è fatto.


Cita:
Verissimo. Ma cio' dipende da chi e' al comando dell'azienda. Se a costui gliene frega un piffero della "tradizione" e bada al soldo ... e di esempi mi pare, almeno in Italia, ne abbiamo a bizzeffe.
Fatto sta che prima o poi "il purista" cede il passo al "manager rampante" che guarda piu' al bilancio che alla tradizione ... l'ideale sarebbe un mix di entrambi, ma non sempre succede.
Ne parlavamo in un altro forum - faccio un altro esempio: secondo voi, un genio come Tamburini avrebbe avuto "carta libera" se non ci fosse stato dietro un altro "spensierato" come Castiglioni? Se al posto di Castiglioni ci fosse stato Colaninno, avremmo oggi le MV che il mondo ci invidia?

Ah sì, in Italia ne abbiamo a bizzeffe, appunto per questo ormai dovremmo aver imparato qual'è la via giusta e quale quella sbagliata...perseverare diabolicum est... :D
AlexMz3 ha scritto:
Stavo per prendere la penultima serie, poi lessi di tutto e la provai

perbene. Ovviamente nn la presi più... :allegria

Poi però sono stato alla presentazione della atuale, l'ho guidata, studiata,

ammirata ed anke apprezzata.

L'ultima FK a me non piace, ma è un'auto estremamente valida. Tienila da conto per il futuro...
blue car ha scritto:
infatti il motore VTEC consumava poco a patto di non salire oltre un certo numero di giri.

Il VTEC-E consumava pochissimo se lo si teneva basso di giri. Se lo si sfruttava consumava di più ma sempre meno della concorrenza.
Cita:
Ma il Vtec è montato sui motori a benzina della nuova civic o mi sbaglio?

Ci sono il 2.0 Type-R che è una bella belva ma non è certo un motore "per tutti", mentre il 1.8iVTEC è un gran bel motore, 140cv e consumi da 1.4. Però anche qui, risultati simili oggi molte case li ottengono, perfino la Fiat che, con tutto il rispetto, è appena uscita da una crisi e non ci si aspetterebbe di vederla già rivaleggiare con honda nella motoristica. Come dicevo, il distacco si è annullato.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net