Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ago 25, 2017 8:45 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
Sembra ieri il giorno in cui la ritiravo assieme a papà, e invece oggi, di ritorno dalla Calabria, è scoccato il kilometro n. 150.000.
Penso che sia l'auto con cui ho percorso più kilometri, dato che l'acquisto era più o meno coincidente con l'andata in pensione di mio padre, il quale di fatto non l'ha mai utilizzata granché: troppo grossa e ingombrante per un utilizzo sporadico nei paesi brianzoli (motivo per il quale, tra l'altro, è stata acquistata la Giulietta).

In questi anni l'ho portata su e giù per l'Europa, dalle strade malandate e torride del sud Italia, ai viottoli stretti e piovosi delle città nordeuropee, passando per interminabili trottate notturne su e giù per le autostrade. Mai perso un colpo.
Guida sempre solida e rassicurante, con i suoi pregi (stabilità elevata e prevedibilità generale) e difetti (non è certo un'auto che viene voglia di lanciare nel misto stretto). Si viaggia sempre coccolati e avvolti nei sediloni anteriori (imbottiti come poltrone), con il 5cilindri ben udibile con il classico timbro che contraddistingue i motori di quest'architettura, basta un filo di gas per procedere allegri e all'occorrenza non si tira indietro se si tratta di allungare un po'.

Guidando auto più moderne, quando salgo su questa la sensazione è che sia abbastanza pesante, per certi versi antiquata e il 2.4 fa abbastanza casino la davanti, ma ne apprezzo sempre la sensazione di solidità generale: per fare un esempio, quando si chiudono le serrature, il rumore sembra quello della chiusura di un portone grosso e pesante.
Nell'abitacolo, scricchiola qualche plastica con le temperature più rigide, ma per il resto, complice anche un po' di detailing, l'interno dimostra tranquillamente 100mila kilometri in meno. Non una screpolatura, non una riga, niente: poca apparenza, ma a quanto pare la ciccia c'è tutta, e si capisce da tante piccole cose (ad esempio, i tappetini con una moquette spessa un paio di centimetri).

Dando un'occhiata alla cronistoria degli interventi di manutenzione, direi che finora non mi posso lamentare: le uniche anomalie presentatesi hanno riguardato un sensore e una sonda difettosi, entrambi sostituiti in garanzia. Il resto, come potete vedere, tagliandi puntuali, manutenzione regolare (e talvolta preventiva), un paio di lampadine anteriori e di batterie, freni e gomme.
Non verrà ricordata come l'auto più emozionante della storia, ma il suo dovere finora l'ha fatto egregiamente.

Tra un mese, distribuzione e sesto tagliando. Poi, incrociamo le dita, e speriamo non solo che continui come ha fatto finora, ma anche che duri il più a lungo possibile: quando sarà il momento di sostituirla, vorrei avere la possibilità di non fare un downgrade.
Anzi, mi piacerebbe un baulone ancora più sfruttabile, una guidabilità più incisiva e, magari, prestazioni ancora più performanti (e detta così, i modelli che vengono in mente non sono molti) :wink:


Allegati:
1.jpg
1.jpg [ 742.83 KiB | Visto 2618 volte ]
3.png
3.png [ 135.36 KiB | Visto 2618 volte ]
4.png
4.png [ 125.26 KiB | Visto 2621 volte ]
Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ago 25, 2017 9:01 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8885
Località: Sardinia
Benissimo ed anche di più! (soprattutto la copia pirata di Office, per cui hai tutta la mia stima! :ridi )

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ago 25, 2017 9:09 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
paolocabri ha scritto:
Benissimo ed anche di più! (soprattutto la copia pirata di Office, per cui hai tutta la mia stima! :ridi )

In realtà è l'unico PC in cui non ho l'originale :ridi

Ah, mi ero dimenticato: dopo l'incidente di maggio, fortunatamente i danni non hanno interessato la meccanica e le riparazioni sono state eseguite a regola d'arte.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ago 25, 2017 10:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 11841
Ah, esistono anche originali? :ridi


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:07 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
Ecco il primo vero problema: l'accendisigari :ridi
Se schiaccio l'accendisigari, questo non rimane bloccato in posizione e nemmeno tenendolo premuto diventa incandescente.
Qualcuno ha un'idea di cosa potrebbe essere? Qualche molla, la resistenza o altro?


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:21 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8885
Località: Sardinia
Multiplone ha scritto:
Ecco il primo vero problema: l'accendisigari :ridi
Se schiaccio l'accendisigari, questo non rimane bloccato in posizione e nemmeno tenendolo premuto diventa incandescente.
Qualcuno ha un'idea di cosa potrebbe essere? Qualche molla, la resistenza o altro?

Hai provato se c'è la corrente con un alimentatore usb ad esempio? Perchè il fatto che non riscaldi nemmeno premuto significa che non arriva energia alla presa.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:33 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20900
Località: Milano
Sempre piaciuta un sacco la S80!

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:37 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
paolocabri ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Ecco il primo vero problema: l'accendisigari :ridi
Se schiaccio l'accendisigari, questo non rimane bloccato in posizione e nemmeno tenendolo premuto diventa incandescente.
Qualcuno ha un'idea di cosa potrebbe essere? Qualche molla, la resistenza o altro?

Hai provato se c'è la corrente con un alimentatore usb ad esempio? Perchè il fatto che non riscaldi nemmeno premuto significa che non arriva energia alla presa.

Mmmm no, di solito la USB la attacco nell'apposita presa, non ho mai inserito l'alimentatore.
Stasera rubo quello che c'è sulla V40 e provo...

Ieri sera ho premuto l'accendisigari uscito dal box sotto lo studio per tornare a casa, e mi sono accorto a 200mt dal cancello di casa (dopo 22km) che non era scattato.
Capita, dirai, soprattutto quando rincasi tardi, ma il fatto che abbia fatto tutta la strada col Moods spento in bocca senza accorgermene non è indice di sanità mentale :mrgreen:


Ultima modifica di Multiplone il ven ott 06, 2017 9:39 am, modificato 2 volte in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:38 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
fritz287 ha scritto:
Sempre piaciuta un sacco la S80!

Era noiosa già da nuova, ma non è malaccio :roll: :D


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:42 am 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 14131
Località: Monza
e fumi in macchina??? :bang

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:42 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23153
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Mai viaggiato su sedili più comodi di quelli delle Volvo di alta gamma. Mai. E tranne Lexus, RR e Bentley penso di aver viaggiato su tutte le marche del mondo, Cadillac compresa. E' inutile, sembrano cuciti addosso; dopo 5 ore smonti dall'auto come se non avessi viaggiato


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:43 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23153
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
ste79 ha scritto:
e fumi in macchina??? :bang


Tommy fuma? E quando ha cominciato???


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:45 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
ste79 ha scritto:
e fumi in macchina??? :bang

Si, quando esco tardi la sera (cioè sempre). Tiro giù il vetro e via...
E' un vizio che in realtà avevo preso quando avevo la cabrio, ma li non c'era problema quando il tetto era abbassato.
In realtà è comodissimo avere anche il tetto apribile, perchè il fumo viene risucchiato dall'alto e non ristagna nell'abitacolo, ma anche se la Giulietta la usa mio padre e la Punto non la uso praticamente mai, sulle loro evito.

In realtà non rimane nemmeno troppo l'odore (chiaro, se ci fumi il Toscano sei finito)..
Tanto quando venderò la Volvo sarà buona giusto per il macero, quindi no problema :D


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 9:54 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
cometa rossa ha scritto:
ste79 ha scritto:
e fumi in macchina??? :bang


Tommy fuma? E quando ha cominciato???

7 anni fa :ok
Comunque a dire il vero il mio è un fumare piuttosto sporadico. Un toscano ogni tanto (o montecristo/cohiba/cubanivari) quando il tempo e l'occasione lo consente (quindi abbastanza raramente).
Poi, ogni tanto, i Moods (più pratici e veloci).. ma magari ne fumo un pacchetto (da 20) in un mese e mezzo, e poi per due mesi non ne compro più, sono molto discontinuo.

Anyway, i sedili non è una novità che siano comodi. In effetti saranno la cosa che più mi mancherà :D
Tra l'altro sulla nuove serie 90 ho letto lamentele di molti utenti che li giudicano troppo rigidi, anche se in realtà penso sia solo questione di abitudine: anche i miei sono meno soffici rispetto a quelli dell'Xc90 dei suoceri, ma a confronto con quelli della V40 sembrano dei divani..


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 10:00 am 
Connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23153
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Fuma bene, fuma sano, fuma solo pakistano
(fumo ancora un paio di sigarette al giorno pure io, quindi non tiro menate a nessuno)


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 10:04 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2815
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Multiplone ha scritto:
Capita, dirai, soprattutto quando rincasi tardi, ma il fatto che abbia fatto tutta la strada col Moods spento in bocca senza accorgermene non è indice di sanità mentale :mrgreen:


Dev'essere un vizio tipico dei giuristi :okk (Moods senza filtro,mi auguro)
Complimenti per la Volvona,auto che mi ha sempre dato l'idea di essere robusta,affidabile,confortevole e longeva; infatti la sto consigliando al fratello della mia morosa che ha trovato un'occasione (seminuova,pochi km,cambio automatico ecc.) e vorrebbe una Volvo usata...questo topic cade giusto a fagiuolo,grassie per la testimonianza.

P.s. una cosa che ti invidio è la pazienza nel riportare tutti gli interventi su excel,io non ho manco voglia di tenere le ricevute dell'officina e in fondo mi va bene così...non voglio nemmeno ripensare a quanto ho speso fra biturbo e cinquino! :allegria

_________________
Life is tough,but it's tougher if you're stupid


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 10:17 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 20900
Località: Milano
Io dovrei farlo più che altro per avere una cronistoria di quel che è stato fatto... ma mettere accanto le cifre degli interventi e premere la Sigma penso potrebbe essermi fatale

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 11:04 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
Phoeny ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Capita, dirai, soprattutto quando rincasi tardi, ma il fatto che abbia fatto tutta la strada col Moods spento in bocca senza accorgermene non è indice di sanità mentale :mrgreen:


Dev'essere un vizio tipico dei giuristi :okk (Moods senza filtro,mi auguro)
Complimenti per la Volvona,auto che mi ha sempre dato l'idea di essere robusta,affidabile,confortevole e longeva; infatti la sto consigliando al fratello della mia morosa che ha trovato un'occasione (seminuova,pochi km,cambio automatico ecc.) e vorrebbe una Volvo usata...questo topic cade giusto a fagiuolo,grassie per la testimonianza.

P.s. una cosa che ti invidio è la pazienza nel riportare tutti gli interventi su excel,io non ho manco voglia di tenere le ricevute dell'officina e in fondo mi va bene così...non voglio nemmeno ripensare a quanto ho speso fra biturbo e cinquino! :allegria

Fai conto che lo faccio per questa, Giulietta, Punto, V40, Xc90, Peugeot Partner e Ducato del suocero :ridi

Comunque non è tanto per tener conto delle spese, quando per sapere quando ho fatto cosa.
Con 3 macchine è facile dimenticarsi.
Poi cartaceo ho ogni fattura degli interventi fatti (tagliandi, lavori etc), che se dovessi vendere allego alla stampa del file excel.
Della Saab avevo le fatture dal 1999 al 2016, ho inviato un plico di documenti che mi è costato 20€ di spedizione :ridi

Comunque, l'accendisigari ancora non funziona eh :D

P.s. sono una fighetta e i Moods li compro col filtro :mrgreen:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 11:05 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
fritz287 ha scritto:
Io dovrei farlo più che altro per avere una cronistoria di quel che è stato fatto... ma mettere accanto le cifre degli interventi e premere la Sigma penso potrebbe essermi fatale

:ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 11:30 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio feb 13, 2014 11:58 am
Messaggi: 2815
Località: Fuerstentum Liechtenstein
Multiplone ha scritto:

P.s. sono una fighetta e i Moods li compro col filtro :mrgreen:


Vabbè nessuno è perfetto :mrgreen:

Seriamente parlando,tanta invidia perchè anche a me farebbe comodo avere un foglio excel con tutti gli interventi..mannaggia alla mia pigrizia mentale!

_________________
Life is tough,but it's tougher if you're stupid


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: ven ott 06, 2017 11:44 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab set 16, 2006 2:41 pm
Messaggi: 21813
Località: London
Multiplone ha scritto:
Ecco il primo vero problema: l'accendisigari :ridi
Se schiaccio l'accendisigari, questo non rimane bloccato in posizione e nemmeno tenendolo premuto diventa incandescente.
Qualcuno ha un'idea di cosa potrebbe essere? Qualche molla, la resistenza o altro?


due cose:
o il fusibile delle presa 12V è andato (per controllare mettici dentro qualsiasi cosa - beh non proprio qualsiasi :ridi) e vedi se la presa funziona. Se non funziona controlla il fusibile
o l'accendisigari rotto. Comprane uno generico su ebay o norauto e passa la paura...

_________________
non posso aspettar l'Ateca... :mrgreen:


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: lun ott 23, 2017 8:38 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
paolocabri ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Ecco il primo vero problema: l'accendisigari :ridi
Se schiaccio l'accendisigari, questo non rimane bloccato in posizione e nemmeno tenendolo premuto diventa incandescente.
Qualcuno ha un'idea di cosa potrebbe essere? Qualche molla, la resistenza o altro?

Hai provato se c'è la corrente con un alimentatore usb ad esempio? Perchè il fatto che non riscaldi nemmeno premuto significa che non arriva energia alla presa.


Problema risolto: ho cambiato il fusibile, ma quello nuovo si è bruciato subito.
A quanto pare era andato a massa l'accendisigari stesso... ne ho preso uno nuovo (manco pagato) e funziona benone. :D


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: lun ago 27, 2018 9:55 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
Tornando dalle vacanze ho segnato i 170.000 km (esattamente 20mila in più rispetto all'anno scorso, come ogni anno).
Devo dire che ha retto bene le strade sterrate della Sardegna (2300km percorsi), nonostante gli 8 anni e mezzo e il kilometraggio non proprio ridotto.

Note negative: ho trovato nel fusibile dell'accendisigari il punto debole cronico di questa macchina, considerando che l'avevo cambiato neanche un anno fa.
Note positive: il fusibile va ad aggiungersi alle 2 batterie ed al sensore temperatura cambiati dall'acquisto a oggi. Sul resto, in 170.000, non si è mai rotto niente :D

Ora non vorrei tirarmela, ma l'affidabilità di questa macchina (e la maniera in cui si sta conservando) è veramente soddisfacente. Finora, da questo punto di vista, la migliore auto posseduta.


Allegati:
IMG_6792.jpg
IMG_6792.jpg [ 243.15 KiB | Visto 152 volte ]


Ultima modifica di Multiplone il lun ago 27, 2018 10:05 am, modificato 1 volta in totale.
Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: lun ago 27, 2018 10:04 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8885
Località: Sardinia
Multiplone ha scritto:
Tornando dalle vacanze ho segnato i 170.000 km (esattamente 20mila in più rispetto all'anno scorso, come ogni anno).
Devo dire che ha retto bene le strade sterrate della Sardegna (2300km percorsi), nonostante gli 8 anni e mezzo e il kilometraggio non proprio ridotto.

Note negative: ho trovato nel fusibile dell'accendisigari il punto debole cronico di questa macchina, considerando che l'avevo cambiato neanche un anno fa.
Note positive: il fusibile va ad aggiungersi alle 2 batterie ed al sensore temperatura cambiati dall'acquisto a oggi. Sul resto, in 170.000, non si è mai rotto niente :D

Ora non vorrei tirarmela, ma l'affidabilità di questa macchina (e la maniera in cui si sta conservando) è veramente soddisfacente. Finora, da questo punto di vista, la migliore auto posseduta.

Si, ma, una dommanda: di dovve siette?

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: lun ago 27, 2018 1:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7923
Località: Milano, IT
Nulla da dire. Come ho già detto in passato, il buon avvocato mi ha lasciato la S80 per qualche giorno; e nel riportargliela a casa ho dovuto constatare una bontà progettuale non indifferente.
Certo; meno raffinata della mia W211 sotto tanti aspetti (tra cui il sistema frenante :ridi), ma tirando le somme non so quanto sia effettivamente valido il delta di prezzo.

La Mercedes ha uno schema sospensivo più raffinato, una piattaforma sviluppata ad hoc, una integrazione elettronica molto più profonda, una ergonomia maggiore nei comandi e il tipico comfort tedesco.
Questa, dal suo canto, invece è il classico salotto svedese con poltrone morbidissime tanto da poter dire di star fermo a 180 pieni e punta tutto su quello: il comfort sulle lunghe distanze.

Dal mio canto approvatissima, sebbene con quei fari ci abbia visto poco di notte; ma oramai sono anni che non ho più auto con le alogene in giro, quindi anche quello influisce parecchio. :wink:

PS: il motore è una figata. In accelerazione piena sfodera un ringhio che mai avrei creduto di sentire da un diesel! :shock:

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: lun ago 27, 2018 2:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8885
Località: Sardinia
PS: Piscinas :amore:

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: lun ago 27, 2018 2:23 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
DiGiNeX ha scritto:
Nulla da dire. Come ho già detto in passato, il buon avvocato mi ha lasciato la S80 per qualche giorno; e nel riportargliela a casa ho dovuto constatare una bontà progettuale non indifferente.
Certo; meno raffinata della mia W211 sotto tanti aspetti (tra cui il sistema frenante :ridi), ma tirando le somme non so quanto sia effettivamente valido il delta di prezzo.

La Mercedes ha uno schema sospensivo più raffinato, una piattaforma sviluppata ad hoc, una integrazione elettronica molto più profonda, una ergonomia maggiore nei comandi e il tipico comfort tedesco.
Questa, dal suo canto, invece è il classico salotto svedese con poltrone morbidissime tanto da poter dire di star fermo a 180 pieni e punta tutto su quello: il comfort sulle lunghe distanze.

Dal mio canto approvatissima, sebbene con quei fari ci abbia visto poco di notte; ma oramai sono anni che non ho più auto con le alogene in giro, quindi anche quello influisce parecchio. :wink:

PS: il motore è una figata. In accelerazione piena sfodera un ringhio che mai avrei creduto di sentire da un diesel! :shock:


Io non ho molta familiarità con la Classe E, salvo brevi tratti, ma sul fatto che sia più raffinata lo si intuisce dopo 100metri.
Sterzo più diretto (grazie ai quadrilateri), seduta più bassa, implementazione dell'infotainment migliore. Le Mercedes hanno un confort diverso, più compatto, più ovattato**. Queste invece sono confortevoli nel vero senso della parola.
Così come, personalmente, ok il design minimalista e ben fatto, ma la W211 ha una plancia elegantissima e ancora stupenda.

Per il resto, la 80 ha una piattaforma a trazione anteriore condivisa con Xc90, qualche Land Rover e qualche grossa Ford, uno sterzo pacioso, un cambio piuttosto morbido. Rimane comunque molto stabile, ma risulta molto meno maneggevole di una TP con un bello scherma sospensivo.
Niente di eccezionale, dunque, ma fa bene il suo lavoro.

I punti di forza sono appunto i sedili (vabbè, risaputo), con l'imbottitura al pari di un sofà, e in generale si può dire la durevolezza del mezzo.
Io che passo dalle 3 alle 4 ore al giorno in auto, mi rendo conto che da questo punto di vista sono abituato parecchio bene.

Paradossalmente finora ho avuto meno rotture tra i 100 e i 200 mila km (una batteria e il fusibile) che nei primi 100mila (una batteria e il sensore temperatura motore). Anche se c'è da dire che è seguita con una manutenzione molto scrupolosa (tutti i tagliandi in Volvo, olio cambio automatico cambiato preventivamente a 100mila km, etc).

Il motore sposta bene l'auto, alla fine ce n'è abbastanza (su youtube da qualche parte c'è un mio video, 0-100 in 8 sec e 0-200 in 35, ovverosia un filo più veloce di un 520d attuale), e questa versione in particolare del 5cil ha un sound tutto suo, molto diverso dai vecchi 185cv (a certi regimi sembra quasi un V8 come timbro e sonorità). Come contraltare, non è proprio morbidissimo, il 6 rimane più rotondo, il 4 più silenzioso :ridi Questo è più... boh, gagliardo. Niente a che vedere coi 5cil italiani (purtroppo), che in confronto erano dei catramoni.

Giusto ieri pensavo che se avesse avuto i fari allo xeno (o a led) e il tetto apribile, non avrei proprio motivo di cambiarla: comoda è comoda, camminare cammina, dotata è dotata (pelle, impianto audio 13 casse che legge anche spotify comandandolo dall'infontainment e non dal telefono, navi, sedili elettrici riscaldati, cerchi 18, etc), da questo punto di vista non è invecchiata male. Mettiamoci che sembra non sentire il passare dei km (anche dentro non c'è una spellatura, una riga, etc).

Per me, i 28500€ pagati (quando aveva nemmeno un anno di vita), li è valsi fino all'ultimo centesimo :D


** sul discorso che facevamo quando ci siamo visti, un sacco di prove di riviste online, soprattutto inglesi, sono tutte concordi nell'affermare che la nuova E si guida meglio della nuova 5er, la quale, per converso, risulta essere più confortevole (e qui mi viene in mente Mauro). Si sono invertiti i ruoli a sto giro :ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: lun ago 27, 2018 2:28 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
paolocabri ha scritto:
PS: Piscinas :amore:

Non riconosci nemmeno le località di casa tua :ridi

(Porto pinetto, spiaggia dei francesi) :D

Poco dopo avevo davanti un minorato che andava a 2 all'ora giocando con l'altezza delle sospensioni della sua RR Sport nuova di pacca. Appena vedeva un sassolino ci saliva sopra a passo d'uomo.
Non sono tanto io che l'ho passato in prima piena, quanto il 320 M sport con assetto ribassato dietro di me :ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: lun ago 27, 2018 2:33 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 8885
Località: Sardinia
Era molto facile confondersi! E poi, cerca di capirmi, sono appena tornato a lavoro...

https://www.google.it/maps/@39.539235,8 ... 6656?hl=it

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Giro di boa per la Volvo
MessaggioInviato: lun ago 27, 2018 2:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14172
paolocabri ha scritto:
Era molto facile confondersi! E poi, cerca di capirmi, sono appena tornato a lavoro...

https://www.google.it/maps/@39.539235,8 ... 6656?hl=it

C’abbiamo anche la foto (di merda) a Piscinas :D


Allegati:
7028AB9F-DF04-4769-9E63-3593D7C26C48.jpeg
7028AB9F-DF04-4769-9E63-3593D7C26C48.jpeg [ 2.45 MiB | Visto 120 volte ]
Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net