Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 4:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14277
A furia di leggere i post di Snoekie, son venuti i dubbi anche a me :D
Sostanzialmente, lavoro a 8km da casa, percorro la tratta 4 volte al giorno. Mediamente impiego 15/20minuti, in quanto è un percorso pieno di semafori, un passaggio a livello (che spesso trovo abbassato), e mi muovo proprio nell'orario in cui i ragazzi entrano a scuola, quindi trovo abbastanza traffico.

In questi giorni in cui fa parecchio freddo, noto che l'aria che esce nell'abitacolo rimane tiepida, o comunque non molto calda. Cosa che invece non succede con la Giulietta: le poche volte che mi capita di usarla, con le medesime modalità di utilizzo, l'aria esce parecchio calda dopo pochi minuti, quasi fino a creare "l'effetto forno" se imposto la temperatura sui 25/26gradi.

Con la Volvo invece, l'aria esce molto calda con la temperatura impostata oltre i 24gradi, ma solo se la tiro un po' o se percorro più strada.
Tuttavia, non avendo il fottuto indicatore della temperatura dell'acqua, non so mai quando il motore va in temperatura, o anche SE il motore va in temperatura correttamente.
Non ho mai fatto caso alla cosa, dal momento che non ho mai usato quest'auto per tragitti così brevi e ripetuti, di solito la usavo in ambito extraurbano/tangenziale/autostrada.

Dato che l'unico inconveniente che la macchina mi ha dato nei 150mila km percorsi finora riguardava proprio un sensore di temperatura (tra l'altro proprio durante una serata in compagnia di qualche forumista di L2D), non vorrei magari che il termostato non funzionasse a dovere e girassi col motore in temperatura non ottimale.

Secondo voi è normale, date le modalità di utilizzo sopra indicate, che la macchina non riesca a buttare fuori aria molto calda?
Inoltre, non c'è un modo per vedere se il motore raggiunge la temperatura ottimale, anche se non ho il relativo indicatore?


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 5:02 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven ott 06, 2006 9:12 am
Messaggi: 1056
Vuoi sapere tutti i cazzi e amazzi del tuo veicolo mentre lo stai guidando?

Ti compri questo gingillo http://www.ebay.it/itm/ELM327-WIFI-OBD2-OBDII-AUTO-DIAGNOSTICA-DIAGNOSI-SCANNER-PER-IOS-ANDROID-TABLET-/132019250200?hash=item1ebcf5e418:g:n2YAAOSwo4pYPpxQ, scarichi l'app e via. Hai tutti i parametri dell'auto.

Io ho proprio questo che ti ho indicato e funziona molto bene. Tra l'altro dopo 15' che hai spento la macchina va in st-by quindi lo puoi tranquillamente lasciare sempre attaccato.


Ultima modifica di Gheddo il gio gen 12, 2017 5:04 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 5:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14277
Sembra che funzioni solo su Android però, e non su iOS..


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 5:05 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven ott 06, 2006 9:12 am
Messaggi: 1056
Multiplone ha scritto:
Sembra che funzioni solo su Android però, e non su iOS..

Riguarda il link, l'ho cambiato..


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 5:56 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7957
Località: Milano, IT
La Giulietta ha un riscaldatore ausiliario che scalda l'aria mediante una resistenza elettrica quando il motore è ancora freddo.

Possibile che la Volvo, auto scandinava di segmento E, non ce l'abbia? Ce l'ha la E280 del 2005.

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 5:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14277
Non saprei dirtelo (e non saprei nemmeno come verificare).
In realtà non mi sono mai lamentato del riscaldamento, ma noto che in queste condizioni di utilizzo l'aria si scalda molto lentamente. Il mio timore è, appunto, quello di avere il termostato che lavora male e di non accorgermene, non potendo verificare la temperatura del motore.
Al contrario, l'Xc90 della mia ragazza sembra scaldi più in fretta.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 6:06 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7957
Località: Milano, IT
Multiplone ha scritto:
Non saprei dirtelo (e non saprei nemmeno come verificare).
In realtà non mi sono mai lamentato del riscaldamento, ma noto che in queste condizioni di utilizzo l'aria si scalda molto lentamente. Il mio timore è, appunto, quello di avere il termostato che lavora male e di non accorgermene, non potendo verificare la temperatura del motore.
Al contrario, l'Xc90 della mia ragazza sembra scaldi più in fretta.
Portala al concerto del 1 Maggio: se c'è la Resistenza, te ne accorgi subito. :alastio:

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: gio gen 12, 2017 8:10 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12001
Se l'aria esce anche solo tiepida dopo 30 secondi di funzionamento, il riscaldamento c'è. Forse non sufficiente ma c'è. Nel mio jtd l'aria esce gelida fino a quando la lancetta non sale oltre i 50° e questo succede dopo 3/5 minuti di funzionamento


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: ven gen 13, 2017 12:58 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 09, 2007 11:58 pm
Messaggi: 3966
Località: Albignano River 20060
Ma un preriscaldatore elettrico, non lo si può montare aftermarket??

(Ri) chiedo, perché mi farebbe molto comodo, visto i tempi di riscaldamento di un diesel...


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: ven gen 13, 2017 6:51 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12001
After market c'è i webasto che preriscalda la macchina bruciando gasolio. I pacchi di resistenza elettrica si possono facilmente montare se erano previsti, ma talvolta bisogna cambiare anche altri componenti, ad esempio l'alternatore. Fede, se non sbaglio, lo aveva fatto


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: ven gen 13, 2017 9:07 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:37 am
Messaggi: 6568
Tom, se può interessarti stamattina ho rifatto l'esperimento.
Partito dal garage con 0,5°C fuori, per vedere l'acqua a 90°C e l'olio a 75°C ho percorso ben 10 km e 14 minuti.
Per i primi 4 minuti avevo anche il climatizzatore spento per evitare di sottrarre calore al motore.
Quando l'ho acceso usciva aria tiepidina assolutamente non calda.
Zero code, start&stop mai intervenuto, primi 3 km in paese, poi tangenziale e provinciale a velocità costante tra i 70 e i 100km/h.
Sarà il freddo polare ma non ho mai guidato un'auto più lenta a scaldarsi.
Ad un paio di km dalla meta ho abbassato la temperatura del climatizzatore perché faceva troppo caldo.
Da casa a ufficio sono 21km esatti.
Per la tua Volvo, ci sarà sicuramente il modo di entrare nel menù segreto (l'ho fatto con ST, Golf e Mini, solo con la Megane sembra non ci fosse nessun modo).
Prova a cercare in rete, al limite se conosci qualcuno che lavora in officina autorizzata Volvo o un buon elettrauto fatti aiutare.

_________________
October 2010 + October 2011 + May & October 2012 + May & October 2013 + August 2014 + July 2015 + June & October 2016 + July 2018 Trip to Nuerburgring Nordschleife
***************************************
Gli inglesi hanno invaso le nostre terre anni fa…hanno bruciato le case dei nostri avi…hanno violentato le nostre donne e rubato i nostri cavalli….Stasera giochiamo contro di loro.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: ven gen 13, 2017 9:10 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14277
Strosek ha scritto:
Se l'aria esce anche solo tiepida dopo 30 secondi di funzionamento, il riscaldamento c'è. Forse non sufficiente ma c'è. Nel mio jtd l'aria esce gelida fino a quando la lancetta non sale oltre i 50° e questo succede dopo 3/5 minuti di funzionamento

Ho fatto qualche prova uscendo dallo Studio di sera, dopo aver lasciato parcheggiato l'auto al freddo tutto il giorno: l'aria "calda" esce esattamente dopo 5 minuti e 2km percosi (di cui la metà del tempo passati fermo ad un semaforo).
Gelida non esce mai: di solito aspetto un minutino buono prima di accendere il riscaldamento, e già li esce tiepidina. Ma ora che si scalda sul serio ce ne vuole.
Stamattina ho ripreso di nuovo la Giulietta invece, e tempo 5minuti e 3km l'aria usciva già bella calda, tant'è che da 24 ho abbassato a 22.5 perché dava quasi fastidio (e la lancetta della temp dell'acqua era ancora fissa al minimo).


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: ven gen 13, 2017 9:12 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14277
snoekie ha scritto:
Tom, se può interessarti stamattina ho rifatto l'esperimento.
Partito dal garage con 0,5°C fuori, per vedere l'acqua a 90°C e l'olio a 75°C ho percorso ben 10 km e 14 minuti.
Per i primi 4 minuti avevo anche il climatizzatore spento per evitare di sottrarre calore al motore.
Quando l'ho acceso usciva aria tiepidina assolutamente non calda.
Zero code, start&stop mai intervenuto, primi 3 km in paese, poi tangenziale e provinciale a velocità costante tra i 70 e i 100km/h.
Sarà il freddo polare ma non ho mai guidato un'auto più lenta a scaldarsi.
Ad un paio di km dalla meta ho abbassato la temperatura del climatizzatore perché faceva troppo caldo.
Da casa a ufficio sono 21km esatti.
Per la tua Volvo, ci sarà sicuramente il modo di entrare nel menù segreto (l'ho fatto con ST, Golf e Mini, solo con la Megane sembra non ci fosse nessun modo).
Prova a cercare in rete, al limite se conosci qualcuno che lavora in officina autorizzata Volvo o un buon elettrauto fatti aiutare.

Mi sa allora che, soprattutto con queste temperature, faccio troppa poca strada perché l'auto si scaldi come si deve. Considerando che la metà del tempo la passo in coda ai semafori..
Poi col cambio automatico, andando tranquillo, difficilmente l'auto supera i 2500giri..
Almeno ci sono i sedili riscaldati, quelli funzionano anche fin troppo bene: la prima regolazione manda caldo, la seconda molto caldo, la terza ti brucia (mai usata) :D

Potrebbe essere un'ottima scusa per cambiarla con la versione V8, ma dubito che l'argomento faccia presa :allegria


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 10:19 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 28, 2007 7:10 pm
Messaggi: 9296
Località: Monterotondo di Gavi
la mia emette aria calda dopo circa 1km, ma a bassa portata, principalmente su vetro e bocchette centrali
Quando si scalda parte ventola a chiodo e la butta principalmente da piedi, dopo 3-4 km.
Al momento la 118 è la macchina migliore che abbia mai avuto sotto questo punto di vista

_________________
L'auto di Billy? Una splendida Fiat Flop Tjet Km zero scelta in un piazzale strapieno, strappandola dalle mani di Romani....
Busonazzo chi legge!


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 12:27 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7957
Località: Milano, IT
Fai vedere a tuo padre e a tuo fratello QUESTO video; tempo 10 minuti e ne cercate una. :alastio:

https://www.youtube.com/watch?v=P4Vh0eidjUg

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: sab gen 14, 2017 4:48 pm 
Non connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 9518
Località: Earth - Sol III
DiGiNeX ha scritto:
La Giulietta ha un riscaldatore ausiliario che scalda l'aria mediante una resistenza elettrica quando il motore è ancora freddo.


Mi sa che nella MY2016 se lo sono scordato


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 10:24 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14277
DiGiNeX ha scritto:
Fai vedere a tuo padre e a tuo fratello QUESTO video; tempo 10 minuti e ne cercate una. :alastio:

https://www.youtube.com/watch?v=P4Vh0eidjUg

Ora che l'auto è totalmente a carico mio, inizio a comprendere cosa significhino 455€ di bollo annuali e 150€ di gasolio al mese...
Col V8 potreste trovarmi impiccato ad un ponte :ridi

@Nello: in che senso dimenticato?
La tua è pure benzina, dovrebbe scaldarsi piuttosto in fretta. Quella di mio padre effettivamente è molto rapida nel fare uscire aria calda, ben più rapida della Volvo, appunto.

P.s. secondo voi, anche se accendo i sedili riscaldati sottraggo calore al motore, come se accendessi l'aria?
Perchè stamattina non li ho usati, e arrivato al lavoro avevo già l'aria bella calda..


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 10:32 am 
Non connesso

Iscritto il: dom nov 21, 2010 8:25 pm
Messaggi: 9518
Località: Earth - Sol III
Diciamo che l'aria calda comincia ad arrivare nel giro di qualche minuto... E' vero che siamo intorno ai -4°, però mi pareva che il vecchio baraccone svedese fosse più lesto a scaldare


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 12:01 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 10, 2009 12:35 am
Messaggi: 7957
Località: Milano, IT
Multiplone ha scritto:
DiGiNeX ha scritto:
Fai vedere a tuo padre e a tuo fratello QUESTO video; tempo 10 minuti e ne cercate una. :alastio:

https://www.youtube.com/watch?v=P4Vh0eidjUg

Ora che l'auto è totalmente a carico mio, inizio a comprendere cosa significhino 455€ di bollo annuali e 150€ di gasolio al mese...
Col V8 potreste trovarmi impiccato ad un ponte :ridi

@Nello: in che senso dimenticato?
La tua è pure benzina, dovrebbe scaldarsi piuttosto in fretta. Quella di mio padre effettivamente è molto rapida nel fare uscire aria calda, ben più rapida della Volvo, appunto.

P.s. secondo voi, anche se accendo i sedili riscaldati sottraggo calore al motore, come se accendessi l'aria?
Perchè stamattina non li ho usati, e arrivato al lavoro avevo già l'aria bella calda..
Direi di no: i sedili si scaldano con una resistenza elettrica.

Mi viene da chiedermi se il fatto che usi i sedili riscaldati non influenzi la tua percezione soggettiva del calore ambientale. :wink:

_________________
Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir (01/2012) - 0.875cc/86hp (SGE 0.875) - Immagine
Mercedes-Benz W124 200E-16 (12/1992) - 1.998cc/136hp (M111.940) - Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 12:11 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13851
Località: Bologna
Tyreal_Reloaded ha scritto:
DiGiNeX ha scritto:
La Giulietta ha un riscaldatore ausiliario che scalda l'aria mediante una resistenza elettrica quando il motore è ancora freddo.


Mi sa che nella MY2016 se lo sono scordato

La giulietta DIESEL ha il riscaldatore elettrico (oddio, spero che non abbiano usato il braccino...), la benzina certamente no nei nostri climi. Per trovare dei benzina con il caldobagno in plancia tocca andare in scandinavia, e con motori di vecchia concezione... Le nuove tendenze motoristiche, con i collettori inglobati nella testata per recuperare calore e ridurre la durata del warmup, probabilmente rendono sempre meno necessario il riscaldatore supplementare nei ciclo otto.

_________________
Fede

"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 12:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14277
DiGiNeX ha scritto:
Multiplone ha scritto:
DiGiNeX ha scritto:
Fai vedere a tuo padre e a tuo fratello QUESTO video; tempo 10 minuti e ne cercate una. :alastio:

https://www.youtube.com/watch?v=P4Vh0eidjUg

Ora che l'auto è totalmente a carico mio, inizio a comprendere cosa significhino 455€ di bollo annuali e 150€ di gasolio al mese...
Col V8 potreste trovarmi impiccato ad un ponte :ridi

@Nello: in che senso dimenticato?
La tua è pure benzina, dovrebbe scaldarsi piuttosto in fretta. Quella di mio padre effettivamente è molto rapida nel fare uscire aria calda, ben più rapida della Volvo, appunto.

P.s. secondo voi, anche se accendo i sedili riscaldati sottraggo calore al motore, come se accendessi l'aria?
Perchè stamattina non li ho usati, e arrivato al lavoro avevo già l'aria bella calda..
Direi di no: i sedili si scaldano con una resistenza elettrica.

Mi viene da chiedermi se il fatto che usi i sedili riscaldati non influenzi la tua percezione soggettiva del calore ambientale. :wink:

Può essere, ma quando metto la manina davanti alle bocchette sento se esce aria tiepida o calda.
Ad ogni modo, percorrendo qualche km in più (o facendo la stessa strada, ma in movimento, e fermo in coda),la situazione è normale, ovvero l'aria esce calda.
Evidentemente devo aver notato la cosa nei giorni in cui eravamo sottozero con le temperature.
C'è da dire che, non avendo il termometro dell'acqua, mi è montato subito il dubbio che qualcosa non funzionasse a dovere...


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: dom gen 22, 2017 1:55 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9000
Località: Sardinia
Tyreal_Reloaded ha scritto:
DiGiNeX ha scritto:
La Giulietta ha un riscaldatore ausiliario che scalda l'aria mediante una resistenza elettrica quando il motore è ancora freddo.


Mi sa che nella MY2016 se lo sono scordato


Credo (ma non sono certo) che le benzina ne siano sprovviste

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: dom gen 22, 2017 8:50 pm 
Non connesso

Iscritto il: lun lug 24, 2006 7:51 pm
Messaggi: 3778
Località: Milano
paolocabri ha scritto:
Tyreal_Reloaded ha scritto:
DiGiNeX ha scritto:
La Giulietta ha un riscaldatore ausiliario che scalda l'aria mediante una resistenza elettrica quando il motore è ancora freddo.


Mi sa che nella MY2016 se lo sono scordato


Credo (ma non sono certo) che le benzina ne siano sprovviste

Pensa che questo riscaldatore ausiliario sta mandando ko diverse Renegade parcheggiate in alta montagna, che manda ko la batteria.

_________________
Nissan Qashqai 1.5 Dci Nvision White Pearl


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: dom gen 22, 2017 9:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9000
Località: Sardinia
Leon83 ha scritto:

Credo (ma non sono certo) che le benzina ne siano sprovviste

Pensa che questo riscaldatore ausiliario sta mandando ko diverse Renegade parcheggiate in alta montagna, che manda ko la batteria.[/quote]
Batterie sottodimensionate, o semplicemente già alla frutta.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 23, 2017 8:51 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 18, 2007 11:08 pm
Messaggi: 13851
Località: Bologna
paolocabri ha scritto:
Leon83 ha scritto:

Pensa che questo riscaldatore ausiliario sta mandando ko diverse Renegade parcheggiate in alta montagna, che manda ko la batteria.

Batterie sottodimensionate, o semplicemente già alla frutta.

O semplicemente una gestione dei carichi elettrici fatta alla fiat, altro risultato della fretta (di cui dicevo mesi fa...) con cui il modello è stato mandato in produzione. A veicolo fermo quel riscaldatore non deve funzionare (e a meno di un'avaria ai relais che lo alimentano, al riscaldatore non deve arrivare corrente) e, a veicolo in moto, deve (dovrebbe) funzionare solo se la batteria risulta ragionevolmente carica e se l'alternatore riesce a reggere le richieste degli altri utilizzatori senza che gravino sulla batteria: nella mia francese a fine vita, il coso si attacca dopo 10 secondi dall'avviamento, e le resistenze vengono inserite man mano che la batteria riacquista vigore dopo la sosta notturna e lo sforzo dell'avviamento, partendo con 30A di corrente, poi 60A, poi 90A. Se contemporaneamente attacco il lunotto termico ed altre utenze pesanti (abbaglianti + fendi), le resistenze passano in secondo piano; e finchè avevo l'alternatore originale (da 90A) e la batteria da 55A, le resistenze entravano meno il funzione rispetto ad ora con un 120A ed un accumulatore da 70Ah, ulteriore segno che il bilancio elettrico della francese viene gestito in maniera più accurata o comunque più prudenziale nei confronti della batteria.

_________________
Fede



"Il capezzolo è la ciliegina sulla tetta.


Ultima modifica di modus72 il lun gen 23, 2017 12:16 pm, modificato 2 volte in totale.

Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 23, 2017 10:32 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:37 am
Messaggi: 6568
Multiplone ha scritto:
Può essere, ma quando metto la manina davanti alle bocchette sento se esce aria tiepida o calda.
Ad ogni modo, percorrendo qualche km in più (o facendo la stessa strada, ma in movimento, e fermo in coda),la situazione è normale, ovvero l'aria esce calda.
Evidentemente devo aver notato la cosa nei giorni in cui eravamo sottozero con le temperature.
C'è da dire che, non avendo il termometro dell'acqua, mi è montato subito il dubbio che qualcosa non funzionasse a dovere...
Io continuo a non capire la logica della Leon.
Stamattina dopo 4 minuti l'aria che usciva dalle aperture del clima era freddina, non ghiacciata, ma consideriamo che fuori c'era 1°C ma nel mio garage ce n'erano 8.
Dopo ben 12 minuti (entro sulla MI - VE quasi subito dato che ho l'ingresso a 3km da casa) arrivo all'uscita di Sesto S.G. e finalmente si inizia a sentire un certo tepore.
Acqua a 83°C e olio a 67°C.
All'altezza dell'ex Auchan di Cinisello arriviamo a 90°C e 70°C rispettivamente.
Dall'Auchan in avanti posso anche abbassare la temperatura del clima perché inizia a far caldo all'improvviso.

_________________
October 2010 + October 2011 + May & October 2012 + May & October 2013 + August 2014 + July 2015 + June & October 2016 + July 2018 Trip to Nuerburgring Nordschleife
***************************************
Gli inglesi hanno invaso le nostre terre anni fa…hanno bruciato le case dei nostri avi…hanno violentato le nostre donne e rubato i nostri cavalli….Stasera giochiamo contro di loro.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 23, 2017 10:36 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 14277
snoekie ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Può essere, ma quando metto la manina davanti alle bocchette sento se esce aria tiepida o calda.
Ad ogni modo, percorrendo qualche km in più (o facendo la stessa strada, ma in movimento, e fermo in coda),la situazione è normale, ovvero l'aria esce calda.
Evidentemente devo aver notato la cosa nei giorni in cui eravamo sottozero con le temperature.
C'è da dire che, non avendo il termometro dell'acqua, mi è montato subito il dubbio che qualcosa non funzionasse a dovere...
Io continuo a non capire la logica della Leon.
Stamattina dopo 4 minuti l'aria che usciva dalle aperture del clima era freddina, non ghiacciata, ma consideriamo che fuori c'era 1°C ma nel mio garage ce n'erano 8.
Dopo ben 12 minuti (entro sulla MI - VE quasi subito dato che ho l'ingresso a 3km da casa) arrivo all'uscita di Sesto S.G. e finalmente si inizia a sentire un certo tepore.
Acqua a 83°C e olio a 67°C.
All'altezza dell'ex Auchan di Cinisello arriviamo a 90°C e 70°C rispettivamente.
Dall'Auchan in avanti posso anche abbassare la temperatura del clima perché inizia a far caldo all'improvviso.

Tu pensa che la Volvo (non solo la mia, ma anche le serie 60 di alcuni amici), quando raggiunge la temperatura impostata col clima, di botto ti butta fuori aria fredda.
Non caldina, tiepidina etc etc: fredda.
Io capisco che a Goteborg il concetto di freddo sia parecchio diverso dal nostro, però non puoi ingannarmi con un certo tepore e poi darmi la mazzata :ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 23, 2017 10:40 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:37 am
Messaggi: 6568
Multiplone ha scritto:
Tu pensa che la Volvo (non solo la mia, ma anche le serie 60 di alcuni amici), quando raggiunge la temperatura impostata col clima, di botto ti butta fuori aria fredda.
Non caldina, tiepidina etc etc: fredda.
Io capisco che a Goteborg il concetto di freddo sia parecchio diverso dal nostro, però non puoi ingannarmi con un certo tepore e poi darmi la mazzata :ridi
:D

_________________
October 2010 + October 2011 + May & October 2012 + May & October 2013 + August 2014 + July 2015 + June & October 2016 + July 2018 Trip to Nuerburgring Nordschleife
***************************************
Gli inglesi hanno invaso le nostre terre anni fa…hanno bruciato le case dei nostri avi…hanno violentato le nostre donne e rubato i nostri cavalli….Stasera giochiamo contro di loro.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 23, 2017 11:09 am 
Non connesso

Iscritto il: lun lug 24, 2006 7:51 pm
Messaggi: 3778
Località: Milano
paolocabri ha scritto:
Leon83 ha scritto:

Credo (ma non sono certo) che le benzina ne siano sprovviste

Pensa che questo riscaldatore ausiliario sta mandando ko diverse Renegade parcheggiate in alta montagna, che manda ko la batteria.

Batterie sottodimensionate, o semplicemente già alla frutta.[/quote]
Da quello che si legge in rete, sembrano Jeep abbastanza recenti.

_________________
Nissan Qashqai 1.5 Dci Nvision White Pearl


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Volvo S80 - Riscaldamento
MessaggioInviato: lun gen 23, 2017 11:41 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 23916
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
snoekie ha scritto:
All'altezza dell'ex Auchan di Cinisello arriviamo a 90°C e 70°C rispettivamente.


Conosco bene quella zona :D
(ok, mi fermo qui :P)


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net