Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 94 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar mar 12, 2019 4:13 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sab mag 26, 2007 3:49 pm
Messaggi: 4408
Località: scer
paolocabri ha scritto:
mjazz ha scritto:
Una "chicca" storica.
Gli States sono sempre stati indietro come le balle del cane per quanto riguarda l'illuminazione frontale dei veicoli, principalmente a causa delle loro normative; tutto il mondo usa o prende spunto dalle ECE europee, dal canale di Panama in su invece usano le SAE DOT.
Un aspetto tecnico che pochi conoscono è che fino al 1984 negli USA erano concessi unicamente fanali sigillati, senza la possibilità di sostituire la lampadina. In pratica, bruciando il filamento, toccava cambiare tutto il gruppo ottico anabbagliante o abbagliante o biluce, rotondo o rettangolare, sigillato e con il trasparente in vetro prismato.
In pratica, il DOT (Department of Transport) nel 1939 stilò le prime regole per i fari delle auto circolanti per strada, stabilendo che i fanali dovessero per forza di cose esser tondi, diametro di 7 pollici e con doppio filamento, anabbagliante ed abbagliante, al massimo due sul frontale. Nel 1957 la norma cambiò, consentendo 4 fanali a patto che fossero 2 anabba e 2 abbaglianti, ma sempre tondi e sempre sigillati; è questo il motivo per cui un sacco di auto americane hanno i doppi fari: illuminavano meglio e risultavano più economici da sostituire, anche grazie allo standard delle dimensioni che, di fatto, consentiva di montare su una Ford fari presi da una Chevrolet e viceversa. Nel '75 nuova norma che consentiva anche fari di forma rettangolare (sempre con dimensioni stabilite), ma è solo nel 1984 che vengono consentiti fari con la lampada intercambiabile, quelli che per noi son sempre stati la norma. Per quanto riguarda le alogene H4, in Europa disponibili dal 1971, gli toccò aspettare vent'anni prima che il DOT le consentisse imponendo regole più restrittive sul posizionamento dei filamenti, tanto che da loro le H4 si chiamano HB2.

Bifolchi.


Bi-folchi. Secondo il DOT sono i nostri Bi-Xenon.

_________________
Don't blindfold your eyes,
so loneliness becomes the law of a senseless life
Follow your steps and you will find
The unknown ways are on your mind


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: mar mar 12, 2019 5:16 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 9177
Località: Sardinia
lelao ha scritto:
paolocabri ha scritto:
mjazz ha scritto:
Una "chicca" storica.
Gli States sono sempre stati indietro come le balle del cane per quanto riguarda l'illuminazione frontale dei veicoli, principalmente a causa delle loro normative; tutto il mondo usa o prende spunto dalle ECE europee, dal canale di Panama in su invece usano le SAE DOT.
Un aspetto tecnico che pochi conoscono è che fino al 1984 negli USA erano concessi unicamente fanali sigillati, senza la possibilità di sostituire la lampadina. In pratica, bruciando il filamento, toccava cambiare tutto il gruppo ottico anabbagliante o abbagliante o biluce, rotondo o rettangolare, sigillato e con il trasparente in vetro prismato.
In pratica, il DOT (Department of Transport) nel 1939 stilò le prime regole per i fari delle auto circolanti per strada, stabilendo che i fanali dovessero per forza di cose esser tondi, diametro di 7 pollici e con doppio filamento, anabbagliante ed abbagliante, al massimo due sul frontale. Nel 1957 la norma cambiò, consentendo 4 fanali a patto che fossero 2 anabba e 2 abbaglianti, ma sempre tondi e sempre sigillati; è questo il motivo per cui un sacco di auto americane hanno i doppi fari: illuminavano meglio e risultavano più economici da sostituire, anche grazie allo standard delle dimensioni che, di fatto, consentiva di montare su una Ford fari presi da una Chevrolet e viceversa. Nel '75 nuova norma che consentiva anche fari di forma rettangolare (sempre con dimensioni stabilite), ma è solo nel 1984 che vengono consentiti fari con la lampada intercambiabile, quelli che per noi son sempre stati la norma. Per quanto riguarda le alogene H4, in Europa disponibili dal 1971, gli toccò aspettare vent'anni prima che il DOT le consentisse imponendo regole più restrittive sul posizionamento dei filamenti, tanto che da loro le H4 si chiamano HB2.

Bifolchi.


Bi-folchi. Secondo il DOT sono i nostri Bi-Xenon.


Halo-genio

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006


Top
   
MessaggioInviato: mar mar 12, 2019 5:18 pm 
Non connesso

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 205
Località: Bologna
Le perle ai porci.
Sì, lo so, non son problemi da porci...


Top
   
MessaggioInviato: mar mar 12, 2019 5:24 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 24504
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Alien, lo xenomorfo


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 94 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net