Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 155 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 5 6 Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: gio dic 02, 2021 8:52 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 8820
mauro65 ha scritto:
mjazz ha scritto:
H7 LED omologate per la Germania (non capisco perche solo da loro) e per i gruppi ottici delle auto elencate qvi.
https://www.osram.de/am/night-breaker-led/index.jsp
Tra l'altro codice prodotto e specifiche sono diverse tra le H7 Led tedesche e italiane

Quelle italiane
https://www.osram.it/ecat/LEDriving%20H ... P_4059095/

Numero d'ordine 67210CW
Max potenza assorbita 18,59 W
Tensione nominale 12/24 V
Potenza nominale 16,90 W
Tensione di prova 13,5 V

Tolleranza della potenza in ingresso ±10%

Dati fotometrici
Flusso luminoso1215 lm
Tolleranza flusso luminoso±15
Temperatura di colore 6000 K
Tonalità di luce del LEDcool white

Durata B3 2500 h
Durata rispettando Tc 5000 h

...
mjazz ha scritto:
Fan meno luce di una buona coppia di alogene...
Oggi ho visto fisicamente le 67210CW
Sembrano ben fatte, ma a prte il prezzo del povero ricambista fisico (119 euro la coppia contro 73 su Amazon :? ) sono poco convinto

Tra l'altro vedo ora che almeno in Germania è uscita l'omologazione speciale anche per il Tiguan se ha i proiettori Automotive Lighting E1-4116 ...
https://www.osram.de/am/night-breaker-led/index.jsp

Codice prodotto 64210DW

Disponibili su Amazon teutonica, lampade e anello adattatore
https://www.amazon.de/exec/obidos/ASIN/ ... 21-21?th=1
https://www.amazon.de/exec/obidos/ASIN/ ... 21-21?th=1


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: gio dic 02, 2021 9:18 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 4941
Località: Bologna
E tu hai gli AL E1-4116?


Top
   
MessaggioInviato: gio dic 02, 2021 11:17 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 8820
mjazz ha scritto:
E tu hai gli AL E1-4116?
Posdo verificare domani mattina… e lo verifico


Top
   
MessaggioInviato: ven dic 03, 2021 7:53 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 8820
mjazz ha scritto:
E tu hai gli AL E1-4116?
:allegria

Allegato:
336B9F43-EA83-46F9-A08E-0D36346CF4AA.jpeg
336B9F43-EA83-46F9-A08E-0D36346CF4AA.jpeg [ 646.85 KiB | Visto 2070 volte ]


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


MessaggioInviato: ven dic 03, 2021 10:12 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 8820
mauro65 ha scritto:
Tra l'altro vedo ora che almeno in Germania è uscita l'omologazione speciale anche per il Tiguan se ha i proiettori Automotive Lighting E1-4116 ...
https://www.osram.de/am/night-breaker-led/index.jsp

Codice prodotto 64210DW

Disponibili su Amazon teutonica, lampade e anello adattatore
https://www.amazon.de/exec/obidos/ASIN/ ... 21-21?th=1
https://www.amazon.de/exec/obidos/ASIN/ ... 21-21?th=1
Dunque, da Amazon.de non me li fa acquistare e su Amazon.it non ci sono (in compenso le LeDriving FL H8/H11/H19 ci sono su Amazon.it ma non sull'omologo tedesco ... mah)

Trovati sula baia in bundle con gli anelli adattatori specifici, ovviamente più cari (circa 50 euro in più per due coppie di H7)
https://www.ebay.it/itm/324850296085?ha ... SwOithd8gW

Sempre sulla baia, stesso negozio, ho trovato anche i full led originali (è la versione "base", poi c'è quella denominata "signature" che onestamente non mi interessa)
https://www.ebay.it/itm/154443898601

Molto indeciso ...


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 26, 2022 1:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 4941
Località: Bologna
https://www.hella.com/techworld/it/Tecn ... -auto-209/
Dai, acculturatevi


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 26, 2022 1:38 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 33733
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
mjazz ha scritto:
https://www.hella.com/techworld/it/Tecnica/Illuminazione-auto-209/
Dai, acculturatevi


Perle ai porci :sdentato

Io posso parlare per me; sono passato da Megane con alogene ad E91 con xeno ad F31 con Led. Il salto, abissale, l'ho percepito dalle alogene agli xeno, soprattutto in caso di scarsa visibilità (niente illuminazione pubblica e pioggia); li il confronto è semplicemente imbarazzante. Tra xeno e led non ho notato la stessa differenza tra alogene e xeno, ma comunque c'è. I led fanno un fascio più contenuto e con un confine più netto tra luce ed ombra, ma all'interno della zona illuminata l avisibilità è migliore rispetto agli xeno.
Paradossalmente le volte in cui ho usato gli abbaglianti, sulla F31, le conto sulle dita di un paio di mani. Fino a 160-170 km/h, sulla A22, di notte, bastano gli anabbaglianti


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 26, 2022 2:31 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12275
Articolo interessante.
Io ho solo auto con proiettori alogeno, anche mono parabola, ma la mia compagna ha una vettura con LED 25W.
La quantità di luce nemmeno la commento, focalizzandosi sugli anabbaglianti quello che non mi piace del LED è lo stacco nettissimo tra parte illuminata e parte buia, che è anche poco asimmetrica. In pratica mi sembra di camminare contro un muro nero che si sposta assieme a me. Da questo punto di vista preferirei l'alogeno perché ha una distribuzione di luce molto più morbida e diffusa, oltre che lunga nella zona destra della carreggiata. Il discorso è valido in condizioni di luce scarsa perché la pupilla si allarga e compensa la poca quantità di luce emessa dalle lampadine alogene. Nei momenti intermedi o nelle zone un pò illuminate, o quando dietro c'è qualcuno coi LED, la situazione cambia. Con gli alogeno multifocali sembra di andare a fari spenti, con quelli bilocali...insomma.
Discorso abbaglianti inutile: coi LED si ha un tappeto luminoso, con gli alogeno bifocsli si vede discretamente mentre con quelli monifocali non si vede una mazza.
In linea massima, comunque, i LED non mi piacciono proprio per la distribuzione di luce. Con gli Xeno, le poche volte che li ho visti all'opera, non ricordo questo problema.
In linea di massima i LED non mi piacciono proprio per la distribuzione del fascio luminoso, troppo netto e troppo corto.


Ultima modifica di Strosek il mer ott 26, 2022 2:38 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
   
MessaggioInviato: mer ott 26, 2022 2:36 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 4941
Località: Bologna
Sì, lo stacco netto è il minus/plus dei led, lo vedo benissimo anche sulla mia moto, lo si attenua un pochino alzando il fascio.


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 26, 2022 2:41 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12275
Se vuoi ridere...ho usato per un pò una vettura, una Fiat Uno prima serie. Noto con piacere il grande fascio luminoso...poi controllo e scopro che aveva i supporti inferiori rotti, fissati col col di ferro, e i fari che guardavano in cielo.
La cosa sorpendente è che nessuna delle auto incrociate mi ha sfanalato


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 26, 2022 2:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 24119
Quando guido la Smart della moglie con le alogene.. mi sembra di essere su una storica


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 26, 2022 3:28 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 11:56 pm
Messaggi: 12275
Perché la quantità di luce emessa da una lampadina alogena a 12V è sempre quella.
Le sole differenze sono
1 Tensione di alimentazione che sulle storiche può essere inferiore
2 Faro mono o multi parabola
A parità di tensione e di architettura della parabola, la luce a terra è grossomodo quella.


Top
   
MessaggioInviato: mer ott 26, 2022 3:30 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 12386
Località: Sardinia
Poi ci sono auto come la mia laguna che in Italia ha omologato dei monoxeno downgradati ad alogeni (con lo stesso poliellissoide degli xeno) e quindi non si vede una mazza. Upgradato coi kit schifochina, si vede bene senza accecare chi incroci.
La delta ad esempio ha un buon fascio anche se ha l'abbagliante poliellissoidale alogeno (creato apposta per gli alogeni).

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006 -
- Ford Transit VII T350L 2.2 Tdci 140 cv - 06/2008
- [New entry] Lancia Delta Oro 1.4 T-Jet GPL 120 cv - 09/2008


Top
   
MessaggioInviato: gio nov 24, 2022 9:19 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 4941
Località: Bologna
https://www.sicurauto.it/ricambi-e-acce ... parazione/

Altamente auspicabile. Basterebbe rendere sostituibile il gruppo alimentatore e/o emettitore da dietro.


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 3:16 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 8820
mjazz ha scritto:
https://www.sicurauto.it/ricambi-e-accessori/tecnica-e-manutenzione/luci-auto-a-led-durata-reale-e-costi-di-riparazione/

Altamente auspicabile. Basterebbe rendere sostituibile il gruppo alimentatore e/o emettitore da dietro.
Non basta, se il controller cede (e cede… visto sull’ultima bavarese per uno dei quattro gruppi ottici posteriori), devi sostituire anche il led che, nei casi di full led, significa tutto il pezzo completo.
Con gli Xeno avevi alimentatore, faro e lampada separati, era un’altra cosa. Alla fine sono contento di avere i gruppi alogeni 4xH7 su cui ho montato le H7 Led Osram (omologate in terra teutonica). Certo, i Matrix sono altra cosa, ma la differenza con dei full led standard è davvero minima. I file Led li avevo sul calesse, quelli erano sterzanti ed era una cosa molto apprezzabile, ma in rettilineo faccio fatica a ricordare la differenza, anzi, forse con gli abbaglianti meglio le H7 Led.

Imho, le case potrebbero adottare gli H7 Led, sarebbe una soluzione ottima.


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 3:20 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 8820
paolocabri ha scritto:
Poi ci sono auto come la mia laguna che in Italia ha omologato dei monoxeno downgradati ad alogeni (con lo stesso poliellissoide degli xeno) e quindi non si vede una mazza. Upgradato coi kit schifochina, si vede bene senza accecare chi incroci.
La delta ad esempio ha un buon fascio anche se ha l'abbagliante poliellissoidale alogeno (creato apposta per gli alogeni).
Idem sulla vecchia ma ottima ex W204 del suocero, i polielissoidali con le H7 fanno schifo, anche se solo sugli anabbaglianti. Idem ancora sul FL2, mi pare H11 con polielissoidali, fonte luminosa unica per anabbaglianti e abbaglianti con deflettore.


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 4:35 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 5:26 pm
Messaggi: 6655
mjazz ha scritto:
https://www.sicurauto.it/ricambi-e-accessori/tecnica-e-manutenzione/luci-auto-a-led-durata-reale-e-costi-di-riparazione/

Altamente auspicabile. Basterebbe rendere sostituibile il gruppo alimentatore e/o emettitore da dietro.



Quando prendemmo l'Astra potevamo mettere gli Intellilux con due palanche passando alla versione superiore.
L'auto era in pronta consegna ma rifiutai perché c'erano molti feedback negativi su quei fari perchè facilmente si guastavano già nei primi due anni di vita ... ma non fu questo a farmi desistere quanto il terrore di rompere un faro per un banale urto (per esempio con i selvatici che quotidianamente incontro) ...
Per inciso chiesi il costo del faro standard di ricambio e già mi parve un esagerazione vi lascio immaginare il Led ... migliaia di euro al cesso.

Apprezzo la tecnologia Led ma i suoi costi, secondo me, non giustificano il beneficio ..... almeno sulle auto per "tutti".

_________________
http://www.teamtoyota4x4forum.org/


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 4:40 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 24119
G5X ha scritto:
Apprezzo la tecnologia Led ma i suoi costi, secondo me, non giustificano il beneficio ..... almeno sulle auto per "tutti".


Non sono d'accordo. Quando li provi (sul serio. Non nel giro del concessionario) non torni più indietro.


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 4:50 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 33733
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Temprone ha scritto:
Non sono d'accordo. Quando li provi (sul serio. Non nel giro del concessionario) non torni più indietro.


Soprattutto su strada buia e con maltempo.
Costano un rene, purtroppo, e questo è vero. Ma quando guido l'Aygo di mia moglie, alogene, mi sembra di essere mezzo orbo. Sulla bavarese penso di aver usato gli abbaglianti 20 volte in 5 anni e mezzo di vita. In autostrada, di notte, fino ai 150-160 riesco a viaggiare con gli anabbaglianti, le rare volte che prendo quella velocità.
Molti non amano il confine netto che fanno tra zona illuminata e zona buia. E' una sensazione, effettivamente, particolare. Ma all'interno della zona illuminata è un altro mondo.

Chiaro che spero di non tamponare mai :P


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 4:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 5:26 pm
Messaggi: 6655
Temprone ha scritto:
G5X ha scritto:
Apprezzo la tecnologia Led ma i suoi costi, secondo me, non giustificano il beneficio ..... almeno sulle auto per "tutti".


Non sono d'accordo. Quando li provi (sul serio. Non nel giro del concessionario) non torni più indietro.



Lo capisco benissimo. So vedere le differenze qualitative ma so anche fare i conti e con un banale urto frontale sull'Astra ti partono minimo 3000 euro (non bastano ma arrotondo) e se ci metti anche il paraurti si va sopra i 4000 .. secondo me sono costi insostenibili per famiglie normali. Cifre non giustificate per la maggior parte delle persone che la notte manco guida.

Discorso diverso per usi professionali o chi viaggia molto in zone poco illuminate (e come esempio realmente pericoloso mi vengono in mente quelle provinciali della padana con i fossi a destra e sinistra che corrono dritti per km e poi senza una ragione ti piazzano una curva a caso).

_________________
http://www.teamtoyota4x4forum.org/


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 4:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 24119
cometa rossa ha scritto:
Temprone ha scritto:
Non sono d'accordo. Quando li provi (sul serio. Non nel giro del concessionario) non torni più indietro.


Soprattutto su strada buia e con maltempo.
Costano un rene, purtroppo, e questo è vero. Ma quando guido l'Aygo di mia moglie, alogene, mi sembra di essere mezzo orbo. Sulla bavarese penso di aver usato gli abbaglianti 20 volte in 5 anni e mezzo di vita. In autostrada, di notte, fino ai 150-160 riesco a viaggiare con gli anabbaglianti, le rare volte che prendo quella velocità.
Molti non amano il confine netto che fanno tra zona illuminata e zona buia. E' una sensazione, effettivamente, particolare. Ma all'interno della zona illuminata è un altro mondo.

Chiaro che spero di non tamponare mai :P



Idem la smart della moglie con le alogene. Sembra di essere tornato al secolo scorso.


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 5:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 24119
G5X ha scritto:
Temprone ha scritto:
G5X ha scritto:
Apprezzo la tecnologia Led ma i suoi costi, secondo me, non giustificano il beneficio ..... almeno sulle auto per "tutti".


Non sono d'accordo. Quando li provi (sul serio. Non nel giro del concessionario) non torni più indietro.



Lo capisco benissimo. So vedere le differenze qualitative ma so anche fare i conti e con un banale urto frontale sull'Astra ti partono minimo 3000 euro (non bastano ma arrotondo) e se ci metti anche il paraurti si va sopra i 4000 .. secondo me sono costi insostenibili per famiglie normali. Cifre non giustificate per la maggior parte delle persone che la notte manco guida.

Discorso diverso per usi professionali o chi viaggia molto in zone poco illuminate (e come esempio realmente pericoloso mi vengono in mente quelle provinciali della padana con i fossi a destra e sinistra che corrono dritti per km e poi senza una ragione ti piazzano una curva a caso).


"Cifre non giustificate per la maggior parte delle persone che la notte manco guida".

se usi la macchina per andare a far la spesa due volte a settimana, capisco. Ma altrimenti un faro a led (non matrix led come quelli astra) dovrebbe essere nella dotazione standard.
Capitolo costi di ripristino. Tra radar, ecc ecc ormai devi sperare di non tamponare nessuno.

Sull'octavia mi sono venuti addosso in parcheggio: 2800 euro di danni. La mia ferma e il tipo accanto ha stretto troppo uscendo.


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 5:25 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 5:26 pm
Messaggi: 6655
Non so come si intenda conciliare la sicurezza con la realtà economica di molte famiglie .. forse gli si dovrebbe suggerire di lasciar perdere la macchina e andare in bus ... se ce l'hanno disponibile.

_________________
http://www.teamtoyota4x4forum.org/


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 5:38 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 16225
Località: Monza
Vedere meglio però significa anche poter prevenire eventuali urti, quindi magari spendi 3000 euro tutti di un botto ma risparmi 6 volte un conto da 500..

Giusto l'altra sera ho visto 2 caprioli e poi 2 cinghiali a bordo strada. Con delle alogene "fuffe" non so se ci sarei riuscito :leggi

Questo da un punto di vista economico, poi c'è anche tutto il discorso relativo alla sicurezza tua e degli altri utenti della strada (tipo i simpaticissimi pedoni che camminano sulla provinciale vestiti di nero dalla parte sbagliata della carreggiata)

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 5:48 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 24119
G5X ha scritto:
Non so come si intenda conciliare la sicurezza con la realtà economica di molte famiglie .. forse gli si dovrebbe suggerire di lasciar perdere la macchina e andare in bus ... se ce l'hanno disponibile.


come ha scritto Ste, se ci vedi meglio molto probabilmente eviti di andare a sbattere.


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 5:52 pm 
Non connesso
ADMIN
Avatar utente

Iscritto il: mar set 26, 2006 4:08 pm
Messaggi: 16225
Località: Monza
Temprone ha scritto:
G5X ha scritto:
Non so come si intenda conciliare la sicurezza con la realtà economica di molte famiglie .. forse gli si dovrebbe suggerire di lasciar perdere la macchina e andare in bus ... se ce l'hanno disponibile.


come ha scritto Ste, se ci vedi meglio molto probabilmente eviti di andare a sbattere.


Che poi, tra l'altro, tirare sotto qualcuno non è che sia proprio così economico, oltre a tutte le altre cose

_________________
"Scusi, ma lei ha preso la patente di guida veloce?"


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 9:32 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 4941
Località: Bologna
G5X ha scritto:

Lo capisco benissimo. So vedere le differenze qualitative ma so anche fare i conti e con un banale urto frontale sull'Astra ti partono minimo 3000 euro (non bastano ma arrotondo) e se ci metti anche il paraurti si va sopra i 4000 .. secondo me sono costi insostenibili per famiglie normali. Cifre non giustificate per la maggior parte delle persone che la notte manco guida.

Se, se, se, se...
Se non sbatti mai, hai guidato per anni e decine di migliaia di km vedendoci peggio per nulla.


Top
   
MessaggioInviato: ven nov 25, 2022 10:16 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 4941
Località: Bologna
mauro65 ha scritto:

Imho, le case potrebbero adottare gli H7 Led, sarebbe una soluzione ottima.

Basta stabilire alcuni standard, come è stato fatto per le alogene e per gli xenon, in modo che i produttori rendano disponibili i ricambi.
No H7 LED per evitare che finiscano in gruppi ottici per H7 alogene.


Top
   
MessaggioInviato: sab nov 26, 2022 1:10 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 8820
mjazz ha scritto:
No H7 LED per evitare che finiscano in gruppi ottici per H7 alogene.
Io le ho messe (idem slup sull’Octavia) e mi pare che sia stata una operazione decisamente valida.
Tra l’altro, non sono così negativo sulle doppie parabole alogene H7: se sono ben disegnate e se ci metti lampade di qualità, non fanno così schifo rispetto a dei full led “normali” (ovviamente adattivi e matrix sono un altro mondo). Certo che mettere lampade di qualità significa investire 50/60 euro all’inizio e poi 30 euro ogni 12/18 mesi circa ed altri 60 ogni 24/36 mesi, ma è meno impattante di appoggiare 1.500-3.000 euro per ogni faro che si brucia, quando si brucia.

Quelle che fanno schifo in assoluto sono le H4 (come la C453 di Slup o la mia ex W453, mentre le precedenti F450 e F451 avevano le doppie parabole H7) o le long life.


Top
   
MessaggioInviato: sab nov 26, 2022 9:53 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 4941
Località: Bologna
mauro65 ha scritto:
mjazz ha scritto:
No H7 LED per evitare che finiscano in gruppi ottici per H7 alogene.
Io le ho messe (idem slup sull’Octavia) e mi pare che sia stata una operazione decisamente valida.
Tra l’altro, non sono così negativo sulle doppie parabole alogene H7: se sono ben disegnate e se ci metti lampade di qualità, non fanno così schifo rispetto a dei full led “normali” (ovviamente adattivi e matrix sono un altro mondo). Certo che mettere lampade di qualità significa investire 50/60 euro all’inizio e poi 30 euro ogni 12/18 mesi circa ed altri 60 ogni 24/36 mesi, ma è meno impattante di appoggiare 1.500-3.000 euro per ogni faro che si brucia, quando si brucia.

Come tu stesso ci avevi segnalato, Osram è riuscita a far omologare negli stati crucchi le sue H7 Led per alcuni modelli di auto. Questo significa che per quei modelli l'accoppiata LAMPADA OSRAM e RIFLETTENTE rispetta le ECE 112 o 113, non ricordo quale delle due, perchè LA SUA LAMPADA (con punti luce caratterizzati da particolari dimensioni, livelli di emissione, temperatura di colore, caratteristiche elettriche, durata,....) infilata IN BEN DETERMINATI GRUPPI OTTICI rispetta le norme europee sull'illuminazione dei veicoli. Qui si aprirebbe il discorso del "e perchè in Italia ancora non si può?" ma lasciamo stare. Il punto è che la stessa H7 Osram, che va benissimo sul Tiguan e su tutte le altre auto in elenco, va di merda su altri gruppi ottici (farei l'esempio delle 500 o delle Clio), e su questi andrebbero tassativamente vietate.
Ora, i vari gruppi ottici LED in massima parte sono già riparabili, sia il controller che le piastre con i led chip e i dissipatori sono già estraibili svitando viti o bulloncini e, qualora vi sia il ricambio, sostituibili. Se non sono già nate, vedremo sicuramente emergere ditte che riparano gruppi ottici come erano nate quelle per la riparazione dei servo elettrici, delle centraline iniezione e delle strumentazioni, e già questo vorrebbe dire riparare il fanale bruciato o esaurito a cifre accessibili, ma la svolta verrebbe con la standardizzazione perchè, a quel punto, con diciamo una decina di tipologie di ricambi che copra tutto il circolante, i prezzi crollerebbero sia per le economie di scala che per la concorrenza. Banalmente, Hella ora produce dei Bi-Led spesso montati su camper, autobus, trattori, quad o anche auto particolari, gruppi completi da fissare con 4 viti ad un telaietto (la stessa tipologia di quelli nell'immagine che avevo postato nella prima pagina di questa discussione), venduti ora fra i 250 e 350€ al pezzo, li vedo spesso sui bus di linea bolognesi: se questi gruppi o qualcosa del genere diventassero venissero standardizzati, un biled rotto si sostituirebbe con 150€ se non ancora meno mantenendo un prodotto di alta qualità.


Top
   
Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 155 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 5 6 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net