Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 4225 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 194 95 96 97 98141 Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: lun set 11, 2023 10:48 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 25726
cometa rossa ha scritto:
Temprone ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
(uno anhe sull'autobrennero, tra Mantova e Verona). Più qualche "mobile" giusto per gradire.[/quote

:shock: :shock: :shock: :shock:


pure lì. Che palle


E' segnalato, per fortuna, perchè stavo per finirci dentro pure io; saranno 2-3 mesi che c'è



ahhh quello. Si si.
L'ansia vera sono le pattuglie velox munite posizionate dentro gli autogrill


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: lun set 11, 2023 10:49 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 17015
cometa rossa ha scritto:
Temprone ha scritto:
cometa rossa ha scritto:
(uno anhe sull'autobrennero, tra Mantova e Verona). Più qualche "mobile" giusto per gradire.[/quote

:shock: :shock: :shock: :shock:


pure lì. Che palle


E' segnalato, per fortuna, perchè stavo per finirci dentro pure io; saranno 2-3 mesi che c'è

Fatto bene a dirmelo, che io dopo lo svincolo vengo su con la lancetta del tachimetro appoggiata alla velocità del limitatore elettronico :D
Mi faccio un post-it e me lo tengo sul cruscotto per quando salgo a fine ottobre :ridi

_________________
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 Immagine
Lexus Ux250h 4wd Luxury - 2020 Immagine
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022 Immagine
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: lun set 11, 2023 1:16 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 36054
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Multiplone ha scritto:
Fatto bene a dirmelo, che io dopo lo svincolo vengo su con la lancetta del tachimetro appoggiata alla velocità del limitatore elettronico :D
Mi faccio un post-it e me lo tengo sul cruscotto per quando salgo a fine ottobre :ridi


Non serve :okk


Allegati:
velox.PNG
velox.PNG [ 2.77 MiB | Visto 645 volte ]
Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mer set 13, 2023 10:36 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
The European Union is launching an investigation into Chinese subsidies for electric vehicles as the bloc frets over the ability of its industry to compete.

European Commission President Ursula von der Leyen announced the probe Wednesday, saying that the global market is flooded with cheap Chinese cars.

“Their price is kept artificially low by huge state subsidies. This is distorting our market,” the head of the EU’s executive arm said in her annual speech to the European Parliament. “And as we do not accept this distortion from the inside in our market, we do not accept this from the outside.”

The probe is being opened despite concerns about retaliation from China, a sign of growing alarm over the ability of European manufacturers to compete with China’s industry.

China is home to a slew of EV makers supported by government incentives for both industry and buyers, and many of its upstart companies have yet to consistently generate profits.

Chinese automakers, including EV leader BYD and newer entrants MG and Nio, are preparing to increase sales in Europe with a range of competitively priced EVs that, if successful, will hit mass-market manufacturers such as Stellantis and Volkswagen Group.


BYD
BYD has a growing lineup of EVs in Europe.
At home, China’s automakers are under pressure amid slowing consumer demand that has sparked an aggressive price war.

As part of its ambitious Green Deal plan to cut emissions, the EU has implemented an effective ban on combustion engine cars starting in 2035.

The EU this year conducted a temporary review of its state aid rules to counter massive subsidies provided by the U.S. and China, especially in green technologies.

The bloc is particularly concerned about China’s economic practices, calling on Beijing to open up its market to rebalance the bilateral trade relations and putting in place new instruments to address China’s coercive practices targeting countries including Lithuania.

French Finance Minister Bruno Le Maire is in Berlin Wednesday to push Germany for tougher measures to protect European industry.

“We now need a European industrial strategy that is much more proactive, much more innovative, much more protective of our industrial interests in relation to China and the U.S.,” Le Maire said Tuesday on French television LCI. “There is not a day to lose.”

Last week at the IAA Mobility show in Munich the CEOs of BMW Group, Mercedes and VW Group all spoke positively about deepening ties with the Chinese. Mercedes boss Ola Kallenius, said tariffs and trade barriers with China are not the way forward. "We should uphold free trade," he said at the Chinese-operated World New Energy Vehicle Congress.

Von der Leyen will also need to decide soon whether to stick with plans to introduce a tariff starting next year on electric vehicles shipping between the EU and the U.K., which some officials and the industry say will damage European automakers and boost competition from China.

The matter is still being debated internally and a final decision on whether to delay the move has yet to be taken, Bloomberg has previously reported.

La commissione europea ha lanciato un’indagine nei confronti dei produttori cinesi di veicoli elettrici, meglio tardi che mai. Lo sanno anche i sassi che il governo cinese aiuta in modo massiccio l’industria locale che è molto aggressiva nei confronti dell’Europa. Stranamente i cinesi non riescono neanche a mettere in piede negli USA perché i sussidi forniti da Biden sono solo per i costruttori che producono le batterie in Nord America.
Per capirà la difficoltà della situazione Vw e Stellantis stanno spendendo grosse cifre per poter lanciare modelli elettrici a partire da 25.000 euro, diversi costruttori cinesi offrono già modelli simili a 20.000 euro. Come al solito i costruttori tedeschi sono contrari, hanno paura di contromisure da parte dei cinesi.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mer set 13, 2023 10:49 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 36054
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
daimlerchrysler ha scritto:
La commissione europea ha lanciato un’indagine nei confronti dei produttori cinesi di veicoli elettrici, meglio tardi che mai. Lo sanno anche i sassi che il governo cinese aiuta in modo massiccio l’industria locale che è molto aggressiva nei confronti dell’Europa. Stranamente i cinesi non riescono neanche a mettere in piede negli USA perché i sussidi forniti da Biden sono solo per i costruttori che producono le batterie in Nord America.
Per capirà la difficoltà della situazione Vw e Stellantis stanno spendendo grosse cifre per poter lanciare modelli elettrici a partire da 25.000 euro, diversi costruttori cinesi offrono già modelli simili a 20.000 euro. Come al solito i costruttori tedeschi sono contrari, hanno paura di contromisure da parte dei cinesi.


E' la solita storia, già successa nel mio settore. I produttori cinesi producono costantemente sotto costo, lo stato aiuta a ripianare le perdite. Cosa vietata dal wto. Di cui la Cina farebbe parte con un piede solo; perchè non ne fa parte ufficialmente, non rispettando parecchi standard obbligatori, ma ufficiosamente ne fa parte lo stesso, perchè fa comodo a tutti e tutti chiudono gli occhi. Poi, ogni tanto, qualche stato o commissione si sveglia, fa partire l'indagine ( che dura anni), alla fine della quale, se dimostrati comportamenti illegali, dal punto di vista commerciale, vengono istituiti i dazi su quei prodotti cinesi.
I tedeschi hanno già bloccato i dazi sui pannelli fotovoltaici, che stavano per essere istituiti circa 10 anni. Così tutta l'industria europea è andata gambe all'aria. Bloccheranno anche i dazi sull'elettrico, vendono troppe auto in Cina per potersi permettere di irritare il dragone.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio set 14, 2023 8:31 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
L’indagine europea durerà circa 9 mesi ed è molto probabile che la commissione imponga dazi oltre il 25%. Stranamente anche i governanti tedeschi si sono dichiarati a favore dell’indagine. Sicuramente la Cina eserciterà rappresaglie economiche. Entro fine del decennio si potrà giudicare se gli europei saranno riusciti a sventare la minaccia cinese.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio set 14, 2023 8:44 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 36054
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Nel mio settore i dazi sono arrivati all'80%
In realtà queste indagini sono complesse e di non facile interpretazione. La commissione cerca di valutare l'intervento statale basandosi sul prezzo del bene; e per cercare di capirlo ipotizza quanto possa costare, senza aiuti statali. Nel mio caso prendendo come riferimento i prezzi di bulloni prodotti in India e Vietnam. Il problema è che non ci sono ancora così tanti produttori di auto elettriche, nel mondo; quindi capire se il prezzo di un'auto elettrica cinese sia corretto o drogato da un intervento statale è complesso, perchè di auto elettriche prodotte in paesi dove la manodopera costi poco, non ce ne sono. Vedremo cosa salterà fuori.
Se riescono in 9 mesi. è un mezzo miracolo
Se guardi cosa sia successo a molti settori produttivi europei, in concorrenza a quelli cinesi, non so se l'industria europea si salverà. Ma non è un problema di prodotto (eletrico o temrico), è un problema di rispetto, o meno, delle regole dettate dal wto


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: gio set 21, 2023 11:18 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
LONDON -- Britain will push back a ban on new gasoline and diesel cars and vans to 2035 from 2030, Prime Minister Rishi Sunak said, as he set out what he called a "new approach" to tackling climate change.

"We're going to ease the transition to electric vehicles. You'll still be able to buy petrol and diesel cars and vans until 2035," Sunak said in a keynote speech on Wednesday. "Even after that, you'll still be able to buy and sell them secondhand."

Sunak said he expects the vast majority of vehicles sold in the U.K. to be electric by 2030 without government intervention, due to falling costs.

"At least for now it should be you, the consumer, who makes that choice, not the government forcing you to do it it,” he said.

The delay will bring Britain in line with the European Union's plan to require new cars sold after 2035 to be zero emissions, effectively banning the sale of new gasoline and diesel models in the bloc that Britain left in 2020.

Automakers, which have already made key investment decisions in line with the 2030 target, criticized Sunak's decision to push back the target to 2025.

Kia, which has plans to launch nine electric models in Britain over the next few years, said it was disappointing to see a change in a policy the industry was working and investing toward.

The announcement "alters complex supply chain negotiations and product planning, while potentially contributing to consumer and industry confusion," a Kia spokesperson said.


Ford's U.K. head, Lisa Brankin, said: "This is the biggest industry transformation in over a century and the U.K. 2030 target is a vital catalyst to accelerate Ford into a cleaner future."

Brankin added: "We need the policy focus trained on bolstering the EV market in the short term and supporting consumers while headwinds are strong: infrastructure remains immature, tariffs loom and cost-of-living is high."

Ford has announced a global $50 billion commitment to electrification, supported by 430 million pounds invested in its U.K. development and manufacturing facilities, with further funding planned for the 2030 timeframe.

A Volkswagen U.K. spokesperson said: "We urgently need a clear and reliable regulatory framework that creates market certainty and consumer confidence, including binding targets for infrastructure rollout and incentives to ensure the direction of travel."

However, Toyota said it welcomed the move as it helps the industry and consumers adapt and that it "recognizes that all low emission and affordable technologies can have a role to play in a pragmatic vehicle transition."

Not like the EU

Analysts and executives said the government's pushing back of the 2030 target meant Britain risked losing recent momentum in the adoption of greener transport. It will also put off car buyers thinking of switching to EVs and disrupt plans by electric charge-point operators, they said.

"This delay will also put investment in EV infrastructure at risk, not to mention the wider market including battery, solar and green energy initiatives," said Adrian Keen, CEO of public charging network InstaVolt.

Sunak presented the policy shift as aligning Britain with the EU's similar 2035 ban on new combustion car sales, but an EY analyst said the two markets were "not like-for-like."

"The U.K. does not offer the same demand-side incentives or infrastructure environment as many EU jurisdictions," said EY U.K. Electric Vehicle Lead Maria Bengtsson.

U.K. 'far ahead'

With a national election expected next year, Sunak appears to be betting that scaling back some green policies will win over voters who are struggling with high inflation and stagnant economic growth.

Sunak said his government remained committed to its legally binding target of reaching net zero emissions by 2050, but he said the government could afford to slow its progress because it was already "so far ahead of every other country in the world."

He said he had been forced to change the policy because previous governments had moved too quickly on setting net zero targets, without securing the support of the public.

The U.K. car industry has been struggling to attract meaningful investment in EV making and battery plants, despite recent commitments by Jaguar Land Rover-parent Tata Group and by BMW to make electric Minis at its factory in Oxford.

Il governo Sunak ha posticipato la fine delle vendite delle vetture con motore a combustione dal 2030 al 2035, stessa data dell’Unione europea. I costruttori avevano criticato pesantemente la scelta del governo Johnson.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: ven set 22, 2023 9:47 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 10137
E la Svezia vuole ridurre la tassazione su benzina e gasolio. La Svezia.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: lun set 25, 2023 7:57 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
https://europe.autonews.com/environment ... ons-battle

Non hanno impiegato molto a silurare l'euro 7. Chissà perché l' avevano proposta.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar set 26, 2023 12:08 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
https://www.bloomberg.com/news/articles ... f=0isIFblR

Interessante report di Bloomberg.
Tra le case indagate dalla commissione europea per la produzione di elettriche in Cina con eccessivi sussidi ci sarebbe Tesla.
Il 47% delle Tesla vendute in Europa nei primi 7 mesi del 2023 sono di origine cinese.
Tesla ha sempre ottenuto trattamenti di favore da parte dei cinesi, è stato il primo costruttore che non ha dovuto creare una joint ventures locale per poter operare in Cina.
Anche case europee come Renault (la Dacia Spring) e Bmw (la X3 elettrica) potrebbero finire nel mirino dell’indagine.

Qui sotto la crescita della quota di mercato dei cinesi nei segmenti elettrici e plug in in Europa.


Allegati:
IMG_5082.jpeg
IMG_5082.jpeg [ 183.2 KiB | Visto 455 volte ]
Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar set 26, 2023 12:29 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 14, 2006 12:06 am
Messaggi: 4301
Località: Fiatopoli
Quindi una Tesla made in China è considerata una auto cinese?

_________________
Toyota Prius XW50 (05/2022) - 1898cc/90hp (2ZR-FXE) + 60kW + 42kW - Immagine Immagine

Toyota Prius XW20 (08/2005) - 1497cc/76hp (1NZ-FXE) + 50kW - Immagine Immagine

“No one is going to pay a $15,000 premium for a car that competes with a Corolla. So there are not enough idiots who will buy it.” Johan de Nysschen, Presidente AUDI U.S.A.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar set 26, 2023 12:30 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun lug 24, 2006 7:51 pm
Messaggi: 7545
Località: Milano
e tra le cinesi plug-in ci sono le volvo o solo le Lynk?

_________________
Seat Leon 1.4 E-Hybrid Phev 204 cv


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar set 26, 2023 1:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
Leon83 ha scritto:
e tra le cinesi plug-in ci sono le volvo o solo le Lynk?


Solo le Lynk, le europee prodotte in Cina non vengono conteggiate.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar set 26, 2023 1:03 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
The Tramp ha scritto:
Quindi una Tesla made in China è considerata una auto cinese?


Sì, così come la Cupra Tavascan, la Dacia Spring e la BMW X3 BEV.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar set 26, 2023 2:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven lug 13, 2007 3:17 pm
Messaggi: 10137
daimlerchrysler ha scritto:
The Tramp ha scritto:
Quindi una Tesla made in China è considerata una auto cinese?
Sì, così come la Cupra Tavascan, la Dacia Spring e la BMW X3 BEV.
Stranamente a Bruxelles ogni tanto (ma solo quando capita l’allineamento dei pianeti) fanno una cosa giusta.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar set 26, 2023 2:08 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 7:02 pm
Messaggi: 36054
Località: Ovunque ci sia una birra ghiacciata
Attenzione che, nel mio settore, la procedura per dimostrare la pratica commerciale del dumping non è stata per nulla semplice. E parliamo di un bullone. Su un bene assemblato di migliaia di pezzi penso sia ancora più complicato dimostrare la vendita in perdita con robusto contributo statale per appianare la stessa. La commissione punterà ad individuare l'esistenza di sovvenzioni, ma le sovvenzioni le danno tutti gli stati e quantificare se queste abbiano permesso di vendere il bene sottocosto, senza rimetterci, diventa molto complicato.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar set 26, 2023 3:43 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
Per me è già troppo tardi, molti costruttori cinesi hanno già annunciato piani di sbarco e se bloccati compreranno fabbriche oppure costruttori europei. L’indagine durerà 13 mesi.
Intanto Stellantis ha tagliato la produzione della 500 elettrica e Vw ha cancellato turni a Zwickau e a Dresda.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mer set 27, 2023 8:46 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 5:26 pm
Messaggi: 8860
https://www.facebook.com/792611389/vide ... 015504246/

Volendo, è una trovata originale.

_________________
http://www.teamtoyota4x4forum.org/


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mer set 27, 2023 10:21 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun lug 24, 2006 7:51 pm
Messaggi: 7545
Località: Milano
daimlerchrysler ha scritto:
Per me è già troppo tardi, molti costruttori cinesi hanno già annunciato piani di sbarco e se bloccati compreranno fabbriche oppure costruttori europei. L’indagine durerà 13 mesi.
Intanto Stellantis ha tagliato la produzione della 500 elettrica e Vw ha cancellato turni a Zwickau e a Dresda.

la 500 aveva già ricevuto tagli agli inizi per pochi ordini, per poi fare il boom. Ora col mercato principale (DE) che cambia approccio come incentivi all'elettrico, riduce nuovamente.
Ora, o tagliano i prezzi per evitare di proporre una scatoletta sotto i 4 metri a prezzo Tesla, o se le guideranno tra dipendenti Stellantis (Corsa, 308, Avenger, 600e e tutto il resto).

_________________
Seat Leon 1.4 E-Hybrid Phev 204 cv


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: dom ott 08, 2023 9:17 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
Of the 224,254 EVs imported from China and registered in Western Europe, 136,823 were from Western automakers, of which Tesla accounted for 68 percent (93,700 cars), data from Schmidt Automotive Research shows. Western Europe accounts for the vast majority of EV sales in the region.

The U.S. EV maker ships Model 3s from its Shanghai plant to Europe as well as right-hand-drive Model Ys for the U.K. Model Ys for continental Europe are built at Tesla's plant near Berlin.

Nei primi 7 mesi del 2023 sono state importate nell’Unione europea (quindi UK esclusa) 224.264 BEV prodotte in Cina, ma attenzione il 68% di queste sono Tesla.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: dom ott 08, 2023 9:27 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 6:03 pm
Messaggi: 17467
Nel 2023 le case tradizionali (nell’articolo si specifica Gm, Ford e Vw) avrebbero dovuto iniziare a portare via qualche quota di mercato a Tesla, i grafici che posterò qui sotto raccontano una realtà ben diversa.
Negli Stati Uniti la quota dell’azienda di Musk è stabilissima al 61% (Tesla domina il mercato locale in misura maggiore rispetto al primato di Apple negli smartphone).
Gm ha accumulato ritardi massicci nel lancio dei suv elettrici Blazer ed Equinoz, il problema risiederebbe nella produzione delle batterie e non nel software.
Ford ha preso una legnata micidiale con il pick up elettrico F-150 Lightning con perdite colossali.
Vw con la ID4 vende la metà del preventivato.
I tagli dei listini operato da Tesla stanno funzionando alla grande, ormai la Model 3 costa meno della media del prezzo di acquisto di un veicolo negli States.
Byd in Cina sta crescendo in modo enorme, e nel 2023 supererà non di poco il marchio Vw.
Si preannunciano anni durissimi per i costruttori che dovranno combattere questi nuovi competitor che si stanno dimostrando molto più agili di loro.


Allegati:
IMG_5102.jpeg
IMG_5102.jpeg [ 338.57 KiB | Visto 342 volte ]
IMG_5103.jpeg
IMG_5103.jpeg [ 540.16 KiB | Visto 342 volte ]
Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: dom ott 08, 2023 10:30 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 6244
Località: Bologna
daimlerchrysler ha scritto:

Nei primi 7 mesi del 2023 sono state importate nell’Unione europea (quindi UK esclusa) 224.264 BEV prodotte in Cina, ma attenzione il 68% di queste sono Tesla.

Meno male


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: dom ott 08, 2023 10:59 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 14065
Località: Sardinia
Sto vedendo delle grandissime figate elettrico-cinesi. Di sto passo non penso che ci facciano il culo: ce l'hanno gia fatto.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006 -
- Ford Transit VII T350L 2.2 Tdci 140 cv - 06/2008
- [New entry] Lancia Delta Oro 1.4 T-Jet GPL 120 cv - 09/2008


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: dom ott 08, 2023 11:01 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven gen 11, 2019 2:47 pm
Messaggi: 6244
Località: Bologna
paolocabri ha scritto:
Sto vedendo delle grandissime figate elettrico-cinesi.

Tipo?


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: dom ott 08, 2023 11:20 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 14065
Località: Sardinia
mjazz ha scritto:
paolocabri ha scritto:
Sto vedendo delle grandissime figate elettrico-cinesi.

Tipo?

Zeekr 001 ad esempio.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006 -
- Ford Transit VII T350L 2.2 Tdci 140 cv - 06/2008
- [New entry] Lancia Delta Oro 1.4 T-Jet GPL 120 cv - 09/2008


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: lun ott 09, 2023 11:08 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 25726
Appena arrivato a Seoul.
1 ora di viaggio aeroporto-hotel.
90% Hyundai e Kia termiche
Pochissime elettriche
Zero tesla
Una decina di bmw
Una Maserati 4 porte
Cayenne Diesel in hotel
Benzina e gasolio 1 euro al litro (circa)

Sono venuto per i Kia ev days. :ridi


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: lun ott 09, 2023 1:25 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 26, 2006 12:04 pm
Messaggi: 4011
Località: Bra (CN)
Temprone ha scritto:
Appena arrivato a Seoul.
1 ora di viaggio aeroporto-hotel.
90% Hyundai e Kia termiche
Pochissime elettriche
Zero tesla
Una decina di bmw
Una Maserati 4 porte
Cayenne Diesel in hotel
Benzina e gasolio 1 euro al litro (circa)

Sono venuto per i Kia ev days. :ridi

Chiedi un po' che fine ha fatto la mia Sportage...
:natale2

_________________
Alla guida di una KIA SPORTAGE 1.6 Turbo Benza Ibrida
Guidavo una Stelvio senza Apple CarPlay
Guidavo una sorprendente svedese - V90 D4
Guidavo una bella A6 SW TDI Grigio Floret. Veloce Comoda Bella Anonima
Guidavo una anonima e puzzolente 320d Touring MSport...
Guidavo una splendida Range Rover Evoque... Si, si girano tutti al semaforo...
Guidavo una fantastica A5 Sportback S-Line, 2.0 TDI 170cv...


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar ott 10, 2023 7:55 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 12, 2006 2:41 pm
Messaggi: 25726
Secondo giorno a Seoul con 5 ore in auto.
Traffico stile Shangai: 2 ore per fare 45 km.
Avvistate 3 tesla
Prima auto elettrica sotto carica: bmw i4 :allegria
L’occhiometro (e un ragazzo di Kia) mi conferma che bmw e’ il marchio europeo preferito dai 30/40 enni. Mercedes per gli over 50. Porsche con cayenne e panamera batte Audi
Pieno di Diesel. Diverse tiguan e mini.
L’80% e’ composto da Hyundai e Kia.
Complessivamente pochissime elettriche


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Elettrificazione
MessaggioInviato: mar ott 10, 2023 4:15 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 25746
Località: Ginevra
Figa?

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 4225 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 194 95 96 97 98141 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net