Questo forum utilizza dei Cookie per tenere traccia di alcune informazioni. Quali notifica visiva di una nuova risposta in un vostro topic, Notifica visiva di un nuovo argomento, e Mantenimento dello stato Online del Registrato. Collegandosi al forum o Registrandosi, si accettano queste condizioni.

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 161 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 5 6
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: ven dic 29, 2023 10:25 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 13865
Località: Sardinia
Per il cambio, è probabile che sia basso il livello e che sia ormai scaduta la sua caratteristica di viscosità. Cambialo col suo originale (se monta roba GM dovrebbe avere olio rosso, gradazione non saprei).
Per la ventola, è possibile che si sia starato il bulbo di intervento, che ci sia aria nel circuito o peggio ancora che il radiatore sia sporco al punto da scaldare effettivamente più del motore e non scambiare acqua "fresca". Tieni presente che le auto a benzina se ne fregano del fatto che sia estate o inverno e scaldano a prescindere dalla temperatura esterna: la delta attacca la ventola anche dopo 10 minuti di accensione motore ad auto ferma a 5C° esterni

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006 -
- Ford Transit VII T350L 2.2 Tdci 140 cv - 06/2008
- [New entry] Lancia Delta Oro 1.4 T-Jet GPL 120 cv - 09/2008


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: ven dic 29, 2023 11:06 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 02, 2022 2:58 pm
Messaggi: 239
Località: Berghem
Multiplone ha scritto:
Piccolo aggiornamento sui lavori fatti:

- ultimamente la pompa della benzina emetteva il classico ronzio di quanto sta per tirare le cuoia, quindi l'ho fatta cambiare. Insieme a quella, ho provveduto (in autonomia, un miracolo :ridi ) a sostituire le bobine di accensione (cassetta DI) e le candele. La macchina ogni tanto aveva come delle incertezze e dei vuoti quando davo gas al massimo. L'indicatore della pressione del turbo mostrava valori pieni, quindi il problema stava altrove.
Sulla DI non saprei dire, nel caso l'ho tenuta di scorta nel bagagliaio (come tutti i saabisti doc :ridi ), visto che comunque funziona. Le candele erano effettivamente alla frutta.

Dopo la sostituzione, la macchina vola. Prima aveva un'erogazione molto regolare, ma un po' diversa dal modello che avevo prima. Ora, ferme alcune differenze, ha ritrovato la cattiveria che ci si aspetta da un turbo anni 90. Peraltro, avendo le marce molto lunghe, tirando la seconda o la terza piene dà una bella soddisfazione, col turbo che spinge sempre più forte e con la progressione lunga a cui oggi non siamo più abituati, avendo le auto 7/8/153 marce (a bassi giri, invece, con l'Abarth le faccio il giro attorno 3 volte prima che il turbo di questa inizi a girare).

Cambiando le candele ho notato, nella n.3, che vi è un leggero trasudamento d'olio. Probabilmente la guarnizione del coperchio punterie, dopo 25 anni di calore atroce nel vano motore, sarà seccata e inizia a trafilare. Sono d'accordo col meccanico che in primavera gliela porto, me la cambia e mi dà una bella lavata al motore.

- Già che c'ero, ho fatto sostituire la cinghia servizi e relativa puleggia/tenditore: il meccanico mi diceva che erano ancora belli, ma ho preferito non rischiare, vista l'età.

Mi sono imposto, poi, di utilizzarla: in 8 mesi ho fatto meno di 2mila km, ed effettivamente ogni volta che la tiro su non mi sembra al massimo della forma.
La sto usando, invece, da due settimane per venire al lavoro. Tolto che queste due settimane mi son costate 200€ di benzina tondi tondi, la macchina gira decisamente meglio: i rumorini spariscono, gira molto più fluida, la sento decisamente meglio. D'ora in poi mi imporrò, almeno il venerdì, di utilizzarla per venire in studio (in primavera/autunno, a tetto aperto, non sarà certo un sacrificio :D ).

Permangono da sistemare i seguenti problemi, sui quali i più esperti di voi si sentano pure liberi di dare suggerimenti:
- mi parte abbastanza frequentemente la ventola di raffreddamento del motore. Termostato e bulbo sono stati cambiati, la temperatura motore è sempre ottimale, ma se faccio un po' di coda parte la ventola. Non succede con frequenza preoccupante, però mi sembra strano che, anche a dicembre, basti passare 3/5minuti in coda per farla partire. Indagherò.

- i cuscinetti del cambio sono un po' rumorosi (classico rumore di gatto che miagola mentre lo stai uccidendo). Credo che il problema sia nel livello dell'olio del cambio basso (mai cambiato in 25 anni), perchè basta fare 1 o 2 km, il tempo di mettere terza e quarta, e il rumore sparisce. Idem se uso l'auto a caldo, non emette nessun rumore. Farò cambiare l'olio, sperando che i cuscinetti non siano troppo usurati.

- faro posteriore: incredibile ma vero, ma in una delle tre volte che l'ho usata quest'anno, qualche imbecille ha pensato bene di rompermi il faro posteriore sinistro, lasciandomi anche una piccola botta sul baule che si vede solo in controluce. Penso a qualche idiota col monopattino. Credetemi che l'auto è rimasta parcheggiata (non usata eh, parcheggiata) in strada forse TRE-QUATTRO minuti da quando ce l'ho. Qualche difficoltà a trovare il ricambio, mi è arrivato ieri un pezzo dalla Spagna, che monterò domani.

- clima: dopo aver cambiato la resistenza l'impianto funziona. Ho notato in questi giorni, però, che dopo qualche minuto che funziona (con o senza a/c), l'impianto smette di erogare aria. Se spengo e riaccendo, ricomincia e poi smette di nuovo. A volte, peraltro, prende i comandi un po' in ritardo: ad esempio, pigio il tastino per aumentare la velocità della ventola, salgo di tre o quattro tacche, ma la velocità della ventola aumenta effettivamente dopo 30 secondi.
Facendo l'autodiagnosi del clima (premendo tasto OFF+A/C), il sistema non restituisce nessun errore, sento le ventole che girano, i motorini e le paratie che funzionano, dopo il ripristino funziona tutto, ma dopo qualche minuto si imballa. Non ho idea di cosa potrebbe essere, forse la centralina del clima? Boh.

A parte questo, devo dire che l'auto va veramente bene, per avere 25 anni, anche usandola come daily car. E' molto comoda, anche se un po' pesante nella guida e proibitiva nei consumi. Il motore, peraltro, ora gira veramente bene, è un piacere sgranchirgli le marce. Decisamente un tipo di guida cui non siamo più abituati (turbo grosso, marce lunghe, etc).
Ammetto, però, che nonostante mi piaccia molto andarci in giro, ha lo stesso problema dell'Abarth: dopo due settimane che la uso, rimpiango la mia "bella" Toyota ibrida che, nel quotidiano e per l'utilizzo senza pretese, penso sia imbattibile come confort di guida.
Probabilmente il passaggio all'elettrico accentuerà ancora di più questa differenza, col risultato che chi guida una termica "normale" non vorrà più tornare indietro.
Tuttavia, possedere un oggettino così (per gli amanti del genere), o anche banalmente come l'Abarth, rimane comunque un'esperienza di possesso e di guida che, per un appassionato di auto, merita.

P.s. con gli ultimi lavori il conto, tra acquisto, passaggio, manutenzione etc, è salito quasi a 5k €. Una cifra ancora accettabile. L'auto è ormai meccanicamente nuova e viaggia bene. Certo è che, con 25 anni sulle spalle e tanti anni di fermo in garage, sono sicuro che, almeno per un altro po', i problemini non saranno finiti :D


E' bello vedere che non sono il solo "Crocerossino" che compra un'auto di cui il vecchio proprietario è ben felice di liberarsene perchè ha 1000 problemi e dedica anima, cuore, tempo e soldi per cercare di renderla "perfetta" :ridi :ridi

Con la KA sto facendo più o meno lo stesso, ha tante cose che non vanno, la sto sistemando, ma quando sembra a posto, esce un problema nuovo :inculo2
Amore contrastato che ogni tanto mi fa pensare che presto la darò dentro per la rottamazione, poi la uso per un pò e vedo che in città è imbattibile sopratutto nei parcheggi in cui molti rinunciano ad entrare e cambio subito idea :ridi :ridi

Appena avrò un pò di tempo farò qualche foto e un post e lei dedicato, per adesso sto ancora litigando con il rumore metallico che fa quando scende dai dossi oppure sullo sconnesso (Già cambiata marmitta e ammortizzatori posteriori + i tamponi fine corsa), secondo me è qualcosa dentro il paraurti, bisognerà smontarlo.

Poi è un pò "ruvida" quando parte a freddo e quando la sera accendi i fari sembra che le luci pulsino, come se stesse respirando :allegria ma la batteria vedo che carica bene, ho montato la radio nuova e mi segnala 14,5V, quindi l'alternatore carica bene.

Sarà ancora lunga, vediamo chi si stanca prima :ridi :ridi

_________________
-------------------------
Subaru Forester AWD
BMW 330 Ci
VW Polo 1.2 TSI
Honda CrossRunner 800
Ford KA 1.2
--------------------------


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: ven dic 29, 2023 11:18 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 13865
Località: Sardinia
E cmq sei un testina. Una mia collega ne ha data una identica ma rossa e del 2013 NUOVA a 4800 euro, a settembre.
C'è da dire che anche io son così, se non ci metto le mani non la sento mia. La Delta, per esempio, è vero che è venuta via a 2700 euro, ma ci ho gia speso circa 2k sopra.

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006 -
- Ford Transit VII T350L 2.2 Tdci 140 cv - 06/2008
- [New entry] Lancia Delta Oro 1.4 T-Jet GPL 120 cv - 09/2008


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: ven dic 29, 2023 11:42 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 16790
Subaru_AWD ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Piccolo aggiornamento sui lavori fatti:

- ultimamente la pompa della benzina emetteva il classico ronzio di quanto sta per tirare le cuoia, quindi l'ho fatta cambiare. Insieme a quella, ho provveduto (in autonomia, un miracolo :ridi ) a sostituire le bobine di accensione (cassetta DI) e le candele. La macchina ogni tanto aveva come delle incertezze e dei vuoti quando davo gas al massimo. L'indicatore della pressione del turbo mostrava valori pieni, quindi il problema stava altrove.
Sulla DI non saprei dire, nel caso l'ho tenuta di scorta nel bagagliaio (come tutti i saabisti doc :ridi ), visto che comunque funziona. Le candele erano effettivamente alla frutta.

Dopo la sostituzione, la macchina vola. Prima aveva un'erogazione molto regolare, ma un po' diversa dal modello che avevo prima. Ora, ferme alcune differenze, ha ritrovato la cattiveria che ci si aspetta da un turbo anni 90. Peraltro, avendo le marce molto lunghe, tirando la seconda o la terza piene dà una bella soddisfazione, col turbo che spinge sempre più forte e con la progressione lunga a cui oggi non siamo più abituati, avendo le auto 7/8/153 marce (a bassi giri, invece, con l'Abarth le faccio il giro attorno 3 volte prima che il turbo di questa inizi a girare).

Cambiando le candele ho notato, nella n.3, che vi è un leggero trasudamento d'olio. Probabilmente la guarnizione del coperchio punterie, dopo 25 anni di calore atroce nel vano motore, sarà seccata e inizia a trafilare. Sono d'accordo col meccanico che in primavera gliela porto, me la cambia e mi dà una bella lavata al motore.

- Già che c'ero, ho fatto sostituire la cinghia servizi e relativa puleggia/tenditore: il meccanico mi diceva che erano ancora belli, ma ho preferito non rischiare, vista l'età.

Mi sono imposto, poi, di utilizzarla: in 8 mesi ho fatto meno di 2mila km, ed effettivamente ogni volta che la tiro su non mi sembra al massimo della forma.
La sto usando, invece, da due settimane per venire al lavoro. Tolto che queste due settimane mi son costate 200€ di benzina tondi tondi, la macchina gira decisamente meglio: i rumorini spariscono, gira molto più fluida, la sento decisamente meglio. D'ora in poi mi imporrò, almeno il venerdì, di utilizzarla per venire in studio (in primavera/autunno, a tetto aperto, non sarà certo un sacrificio :D ).

Permangono da sistemare i seguenti problemi, sui quali i più esperti di voi si sentano pure liberi di dare suggerimenti:
- mi parte abbastanza frequentemente la ventola di raffreddamento del motore. Termostato e bulbo sono stati cambiati, la temperatura motore è sempre ottimale, ma se faccio un po' di coda parte la ventola. Non succede con frequenza preoccupante, però mi sembra strano che, anche a dicembre, basti passare 3/5minuti in coda per farla partire. Indagherò.

- i cuscinetti del cambio sono un po' rumorosi (classico rumore di gatto che miagola mentre lo stai uccidendo). Credo che il problema sia nel livello dell'olio del cambio basso (mai cambiato in 25 anni), perchè basta fare 1 o 2 km, il tempo di mettere terza e quarta, e il rumore sparisce. Idem se uso l'auto a caldo, non emette nessun rumore. Farò cambiare l'olio, sperando che i cuscinetti non siano troppo usurati.

- faro posteriore: incredibile ma vero, ma in una delle tre volte che l'ho usata quest'anno, qualche imbecille ha pensato bene di rompermi il faro posteriore sinistro, lasciandomi anche una piccola botta sul baule che si vede solo in controluce. Penso a qualche idiota col monopattino. Credetemi che l'auto è rimasta parcheggiata (non usata eh, parcheggiata) in strada forse TRE-QUATTRO minuti da quando ce l'ho. Qualche difficoltà a trovare il ricambio, mi è arrivato ieri un pezzo dalla Spagna, che monterò domani.

- clima: dopo aver cambiato la resistenza l'impianto funziona. Ho notato in questi giorni, però, che dopo qualche minuto che funziona (con o senza a/c), l'impianto smette di erogare aria. Se spengo e riaccendo, ricomincia e poi smette di nuovo. A volte, peraltro, prende i comandi un po' in ritardo: ad esempio, pigio il tastino per aumentare la velocità della ventola, salgo di tre o quattro tacche, ma la velocità della ventola aumenta effettivamente dopo 30 secondi.
Facendo l'autodiagnosi del clima (premendo tasto OFF+A/C), il sistema non restituisce nessun errore, sento le ventole che girano, i motorini e le paratie che funzionano, dopo il ripristino funziona tutto, ma dopo qualche minuto si imballa. Non ho idea di cosa potrebbe essere, forse la centralina del clima? Boh.

A parte questo, devo dire che l'auto va veramente bene, per avere 25 anni, anche usandola come daily car. E' molto comoda, anche se un po' pesante nella guida e proibitiva nei consumi. Il motore, peraltro, ora gira veramente bene, è un piacere sgranchirgli le marce. Decisamente un tipo di guida cui non siamo più abituati (turbo grosso, marce lunghe, etc).
Ammetto, però, che nonostante mi piaccia molto andarci in giro, ha lo stesso problema dell'Abarth: dopo due settimane che la uso, rimpiango la mia "bella" Toyota ibrida che, nel quotidiano e per l'utilizzo senza pretese, penso sia imbattibile come confort di guida.
Probabilmente il passaggio all'elettrico accentuerà ancora di più questa differenza, col risultato che chi guida una termica "normale" non vorrà più tornare indietro.
Tuttavia, possedere un oggettino così (per gli amanti del genere), o anche banalmente come l'Abarth, rimane comunque un'esperienza di possesso e di guida che, per un appassionato di auto, merita.

P.s. con gli ultimi lavori il conto, tra acquisto, passaggio, manutenzione etc, è salito quasi a 5k €. Una cifra ancora accettabile. L'auto è ormai meccanicamente nuova e viaggia bene. Certo è che, con 25 anni sulle spalle e tanti anni di fermo in garage, sono sicuro che, almeno per un altro po', i problemini non saranno finiti :D


E' bello vedere che non sono il solo "Crocerossino" che compra un'auto di cui il vecchio proprietario è ben felice di liberarsene perchè ha 1000 problemi e dedica anima, cuore, tempo e soldi per cercare di renderla "perfetta" :ridi :ridi

Con la KA sto facendo più o meno lo stesso, ha tante cose che non vanno, la sto sistemando, ma quando sembra a posto, esce un problema nuovo :inculo2
Amore contrastato che ogni tanto mi fa pensare che presto la darò dentro per la rottamazione, poi la uso per un pò e vedo che in città è imbattibile sopratutto nei parcheggi in cui molti rinunciano ad entrare e cambio subito idea :ridi :ridi

Appena avrò un pò di tempo farò qualche foto e un post e lei dedicato, per adesso sto ancora litigando con il rumore metallico che fa quando scende dai dossi oppure sullo sconnesso (Già cambiata marmitta e ammortizzatori posteriori + i tamponi fine corsa), secondo me è qualcosa dentro il paraurti, bisognerà smontarlo.

Poi è un pò "ruvida" quando parte a freddo e quando la sera accendi i fari sembra che le luci pulsino, come se stesse respirando :allegria ma la batteria vedo che carica bene, ho montato la radio nuova e mi segnala 14,5V, quindi l'alternatore carica bene.

Sarà ancora lunga, vediamo chi si stanca prima :ridi :ridi

Povero, il vecchio proprietario l'avrebbe rottamata e se ne era disinteressato per molti anni lasciandola ferma, sono io che mi ci sono infilato in questa cosa :D
La KA però non ha 25 anni :ridi

_________________
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 Immagine
Abarth 595C Turismo - 2016 Immagine
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022 Immagine
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: ven dic 29, 2023 11:44 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 16790
paolocabri ha scritto:
Per il cambio, è probabile che sia basso il livello e che sia ormai scaduta la sua caratteristica di viscosità. Cambialo col suo originale (se monta roba GM dovrebbe avere olio rosso, gradazione non saprei).
Per la ventola, è possibile che si sia starato il bulbo di intervento, che ci sia aria nel circuito o peggio ancora che il radiatore sia sporco al punto da scaldare effettivamente più del motore e non scambiare acqua "fresca". Tieni presente che le auto a benzina se ne fregano del fatto che sia estate o inverno e scaldano a prescindere dalla temperatura esterna: la delta attacca la ventola anche dopo 10 minuti di accensione motore ad auto ferma a 5C° esterni

Olio cambio appena riesco la porto.
Per il clima, prendo questi spunti e vedo cosa ne viene fuori.

_________________
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 Immagine
Abarth 595C Turismo - 2016 Immagine
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022 Immagine
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: ven dic 29, 2023 11:55 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 13865
Località: Sardinia
Multiplone ha scritto:
paolocabri ha scritto:
Per il cambio, è probabile che sia basso il livello e che sia ormai scaduta la sua caratteristica di viscosità. Cambialo col suo originale (se monta roba GM dovrebbe avere olio rosso, gradazione non saprei).
Per la ventola, è possibile che si sia starato il bulbo di intervento, che ci sia aria nel circuito o peggio ancora che il radiatore sia sporco al punto da scaldare effettivamente più del motore e non scambiare acqua "fresca". Tieni presente che le auto a benzina se ne fregano del fatto che sia estate o inverno e scaldano a prescindere dalla temperatura esterna: la delta attacca la ventola anche dopo 10 minuti di accensione motore ad auto ferma a 5C° esterni

Olio cambio appena riesco la porto.
Per il clima, prendo questi spunti e vedo cosa ne viene fuori.

Intendevo ventola radiatore. Per il clima, magari prova a dare una soffiata al sensore temperatura interna

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006 -
- Ford Transit VII T350L 2.2 Tdci 140 cv - 06/2008
- [New entry] Lancia Delta Oro 1.4 T-Jet GPL 120 cv - 09/2008


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: ven dic 29, 2023 12:55 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 02, 2022 2:58 pm
Messaggi: 239
Località: Berghem
paolocabri ha scritto:
E cmq sei un testina. Una mia collega ne ha data una identica ma rossa e del 2013 NUOVA a 4800 euro, a settembre.
C'è da dire che anche io son così, se non ci metto le mani non la sento mia. La Delta, per esempio, è vero che è venuta via a 2700 euro, ma ci ho gia speso circa 2k sopra.



Con l'usato va a fortuna purtroppo, stavolta è andata male.

Preferisco anch'io prenderla a meno e poi sistemarla, almeno sai cosa è stato fatto veramente.

Anche perchè se l'avessi pagata il doppio avrei trovato sicuramente qualcosa da sistemare :ridi :ridi

_________________
-------------------------
Subaru Forester AWD
BMW 330 Ci
VW Polo 1.2 TSI
Honda CrossRunner 800
Ford KA 1.2
--------------------------


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: mar mar 26, 2024 11:08 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 16790
Dopo 1 anno esatto dall'acquisto posso stendere un bilancio.
3200km percorsi (sono a circa 107mila totali), €.6.513,00 spesi (comprensivi di "acquisto", passaggio di proprietà, che da solo pesa quasi 1000€). Praticamente mi è costata 2€ al kilometro :ridi

Al netto di questo, dovrei averla finita, per come avevo in testa io la cosa: la macchina è praticamente nuova.
Come riportato nei post precedenti, ho cambiato gomme, freni (rifatto tutto l'impianto, servofreno, pompe, rigenerato pinze, tubazioni, etc), ammortizzatori, tamponi, fatto un tagliando completo, pompa frizione, cilindretto e frizione (+olio cambio), montato il frangivento con kit originale, sostituiti volante e cambio usurati, pompa benzina, cinghia servizi, riparato display del clima, sostituita una resistenza del clima, bobine di accensione, candele e un faro posteriore che mi hanno rotto.
Alcuni lavori erano doverosi, altri necessitati, altri ancora superflui ma già che ero in ballo sarebbe stato stupido non farli fare.

Mi rimangono solo due difetti da sistemare: un cuscinetto del cambio che a freddo (i primi 2km) fa rumore, solo in seconda marcia (lievemente in prima), che mi sa che rimarrà così (il meccanico mi ha sconsigliato di aprire il cambio per sistemarlo, salvo che la cosa non peggiori); guarnizione coperchio punterie da cambiare per leggera trasudazione di olio (100€ tra pezzo e manodopera, quando viene bel tempo la porto e faccio lavare anche tutto il motore).

Fortunatamente con il CRS il bollo non si paga e l'assicurazione sono circa 200€/annui.

Ad oggi, come da intenzioni, la usa papà per muoverla ogni tanto, oppure io quando il venerdì per andare in studio o quando serve un muletto per indisponibilità delle altre auto.
Economicamente non credo ne sia valsa la pena (i lavori fatti sono stati tanti, il valore dell'auto non credo li compensi... se poi ci aggiungiamo 19k€ di box per ricoverarla, men che meno :ridi ). Però c'è da dire che è sempre un oggetto particolare da vedere e guidare, e che, con 6mila euro, ho li una macchina meccanicamente nuova pronta all'uso. Per quanto sia gnucca da guidare rispetto alle auto odierne, ho provato anche ad usarla per una trasferta di lavoro e si viaggia sempre benone (ha comunque i sedili più confortevoli di tutto il mio parco auto) :D

Ora speriamo tenga botta :ridi

_________________
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 Immagine
Abarth 595C Turismo - 2016 Immagine
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022 Immagine
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: mar mar 26, 2024 11:31 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 08, 2008 1:42 pm
Messaggi: 13865
Località: Sardinia
Multiplone ha scritto:
Dopo 1 anno esatto dall'acquisto posso stendere un bilancio.
3200km percorsi (sono a circa 107mila totali), €.6.513,00 spesi (comprensivi di "acquisto", passaggio di proprietà, che da solo pesa quasi 1000€). Praticamente mi è costata 2€ al kilometro :ridi

Al netto di questo, dovrei averla finita, per come avevo in testa io la cosa: la macchina è praticamente nuova.
Come riportato nei post precedenti, ho cambiato gomme, freni (rifatto tutto l'impianto, servofreno, pompe, rigenerato pinze, tubazioni, etc), ammortizzatori, tamponi, fatto un tagliando completo, pompa frizione, cilindretto e frizione (+olio cambio), montato il frangivento con kit originale, sostituiti volante e cambio usurati, pompa benzina, cinghia servizi, riparato display del clima, sostituita una resistenza del clima, bobine di accensione, candele e un faro posteriore che mi hanno rotto.
Alcuni lavori erano doverosi, altri necessitati, altri ancora superflui ma già che ero in ballo sarebbe stato stupido non farli fare.

Mi rimangono solo due difetti da sistemare: un cuscinetto del cambio che a freddo (i primi 2km) fa rumore, solo in seconda marcia (lievemente in prima), che mi sa che rimarrà così (il meccanico mi ha sconsigliato di aprire il cambio per sistemarlo, salvo che la cosa non peggiori); guarnizione coperchio punterie da cambiare per leggera trasudazione di olio (100€ tra pezzo e manodopera, quando viene bel tempo la porto e faccio lavare anche tutto il motore).

Fortunatamente con il CRS il bollo non si paga e l'assicurazione sono circa 200€/annui.

Ad oggi, come da intenzioni, la usa papà per muoverla ogni tanto, oppure io quando il venerdì per andare in studio o quando serve un muletto per indisponibilità delle altre auto.
Economicamente non credo ne sia valsa la pena (i lavori fatti sono stati tanti, il valore dell'auto non credo li compensi... se poi ci aggiungiamo 19k€ di box per ricoverarla, men che meno :ridi ). Però c'è da dire che è sempre un oggetto particolare da vedere e guidare, e che, con 6mila euro, ho li una macchina meccanicamente nuova pronta all'uso. Per quanto sia gnucca da guidare rispetto alle auto odierne, ho provato anche ad usarla per una trasferta di lavoro e si viaggia sempre benone (ha comunque i sedili più confortevoli di tutto il mio parco auto) :D

Ora speriamo tenga botta :ridi

Io approvo sempre questi buchi neri, quindi per me hai fatto strabene. Per il cambio hai valutato di sostituire l'olio?

_________________
-- LE IENE PORTANO BENE --
- Renault New Laguna Sportour 4Control 2.0 dCi 150cv - 06/2010 -
- Suzuki GSR 600 K6 - 04/2006 -
- Ford Transit VII T350L 2.2 Tdci 140 cv - 06/2008
- [New entry] Lancia Delta Oro 1.4 T-Jet GPL 120 cv - 09/2008


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: mar mar 26, 2024 11:37 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun mar 13, 2006 8:29 pm
Messaggi: 16790
paolocabri ha scritto:
Multiplone ha scritto:
Dopo 1 anno esatto dall'acquisto posso stendere un bilancio.
3200km percorsi (sono a circa 107mila totali), €.6.513,00 spesi (comprensivi di "acquisto", passaggio di proprietà, che da solo pesa quasi 1000€). Praticamente mi è costata 2€ al kilometro :ridi

Al netto di questo, dovrei averla finita, per come avevo in testa io la cosa: la macchina è praticamente nuova.
Come riportato nei post precedenti, ho cambiato gomme, freni (rifatto tutto l'impianto, servofreno, pompe, rigenerato pinze, tubazioni, etc), ammortizzatori, tamponi, fatto un tagliando completo, pompa frizione, cilindretto e frizione (+olio cambio), montato il frangivento con kit originale, sostituiti volante e cambio usurati, pompa benzina, cinghia servizi, riparato display del clima, sostituita una resistenza del clima, bobine di accensione, candele e un faro posteriore che mi hanno rotto.
Alcuni lavori erano doverosi, altri necessitati, altri ancora superflui ma già che ero in ballo sarebbe stato stupido non farli fare.

Mi rimangono solo due difetti da sistemare: un cuscinetto del cambio che a freddo (i primi 2km) fa rumore, solo in seconda marcia (lievemente in prima), che mi sa che rimarrà così (il meccanico mi ha sconsigliato di aprire il cambio per sistemarlo, salvo che la cosa non peggiori); guarnizione coperchio punterie da cambiare per leggera trasudazione di olio (100€ tra pezzo e manodopera, quando viene bel tempo la porto e faccio lavare anche tutto il motore).

Fortunatamente con il CRS il bollo non si paga e l'assicurazione sono circa 200€/annui.

Ad oggi, come da intenzioni, la usa papà per muoverla ogni tanto, oppure io quando il venerdì per andare in studio o quando serve un muletto per indisponibilità delle altre auto.
Economicamente non credo ne sia valsa la pena (i lavori fatti sono stati tanti, il valore dell'auto non credo li compensi... se poi ci aggiungiamo 19k€ di box per ricoverarla, men che meno :ridi ). Però c'è da dire che è sempre un oggetto particolare da vedere e guidare, e che, con 6mila euro, ho li una macchina meccanicamente nuova pronta all'uso. Per quanto sia gnucca da guidare rispetto alle auto odierne, ho provato anche ad usarla per una trasferta di lavoro e si viaggia sempre benone (ha comunque i sedili più confortevoli di tutto il mio parco auto) :D

Ora speriamo tenga botta :ridi

Io approvo sempre questi buchi neri, quindi per me hai fatto strabene. Per il cambio hai valutato di sostituire l'olio?

Già cambiato quando hanno fatto il lavoro sulla frizione, pompa etc.
Magari andava messo un olio più denso, però per adesso la tengo così, non dovrebbe disintegrarsi. Ripeto, lo fa il tempo di portarla fuori dal garage e di arrivare ai primi semafori, poi appena si scalda bene sparisce.
Se dovesse peggiorare, interverrò.

_________________
Toyota RAV4 2.5 Hybrid Lounge - 2019 Immagine
Abarth 595C Turismo - 2016 Immagine
Royal Enfield Interceptor 650 - 2022 Immagine
Saab 9.3 Cabrio 2.0T SE- 1998


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: A volte ritornano
MessaggioInviato: mar mar 26, 2024 3:39 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 23, 2007 3:06 pm
Messaggi: 25569
Località: Ginevra
In termini di valore intrinseco hai una quattro posti veri, cabrio, turbobenzina, bella, "recente"... al prezzo di uno scooterone. Super approvata, specie considerando quel che (non) c'è in vendita oggigiorno e sempre meno ci sarà in futuro.

_________________
Fiat Panda Hobby - 39 cavalli, sì, ma non per tonnellata :alastio:


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 161 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 5 6

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net